Perché un computer si spegne durante la visione di video?

Stai guardando un video utilizzando un lettore multimediale sul tuo computer. O forse stai riproducendo in streaming un video su YouTube o qualche altro sito web. Quindi improvvisamente, il PC si spegne senza preavviso, anche se la batteria è completamente carica o il dispositivo è collegato.



Quando provi a riprodurre in streaming un video, viene avviato correttamente. Ma dopo circa 9-15 minuti il ​​computer si spegne. A volte il video potrebbe non essere riprodotto affatto prima dello spegnimento. Questo potrebbe essere accaduto in molte occasioni. E ad ogni arresto, devi accendere di nuovo il computer e passare il tempo ad aspettare che il sistema si avvii.

Lo scenario di cui sopra può essere abbastanza snervante da incontrare. Arresti improvvisi non solo interrompono le tue attività, ma possono anche danneggiare il tuo computer. Potresti perdere il lavoro non salvato, i tuoi programmi e file di sistema potrebbero essere danneggiati e processi in background interrotti potrebbero causare danni al registro.



Quindi al momento ti starai chiedendo: 'Perché il mio computer si spegne senza preavviso quando guardo un video?' Da non preoccuparsi. La nostra guida ti presenterà le risposte e ti mostrerà come risolvere questo fastidioso problema. Puoi quindi andare avanti e guardare i video sul tuo PC ed eseguire altre attività senza ulteriori disturbi.

Perché un PC Windows 10 si spegne durante lo streaming di video?



Quando si riproduce un video sul PC o si riproduce in streaming un video online e il sistema è costretto a spegnersi, potrebbe essere dovuto a problemi hardware o surriscaldamento.

Le possibilità di surriscaldamento del PC dipendono dai programmi in esecuzione sul computer al momento e dalla ventilazione della stanza. È importante assicurarsi che la superficie su cui è stato posizionato il computer non blocchi le prese d'aria e intrappoli il calore. Ciò causa il surriscaldamento e potrebbe essere il motivo per cui il sistema si spegne improvvisamente.

Tuttavia, in caso contrario, è necessario controllare i driver della scheda grafica e assicurarsi che non siano difettosi. Questo problema è più facile da risolvere rispetto a un problema con il tuo hardware poiché non devi sborsare per pagare un aggiornamento.



Potrebbe anche essere che alcuni aggiornamenti di Windows non siano stati installati correttamente e stiano quindi causando problemi.

Come risolvere il problema 'Il computer si spegne durante lo streaming su YouTube'

Molti di noi non riescono a immaginare uno scenario in cui non siamo in grado di guardare un video sul nostro PC in pace. Incontrare un problema del genere non sarà affatto piacevole. Pertanto, continua a leggere per scoprire come evitare che il tuo sistema si spenga inaspettatamente durante la riproduzione di video.

Cosa succede se il tuo laptop si spegne durante lo streaming di un video?

Ecco cosa fare:

  1. Correggi i driver della scheda grafica:
  • Verifica la disponibilità di aggiornamenti di Windows
  • Aggiorna i driver della scheda grafica utilizzando Gestione dispositivi
  • Aggiorna i driver della tua scheda grafica utilizzando uno strumento di terze parti dedicato
  • Ripristina i driver della scheda grafica
  1. Pulisci il tuo sistema e ripara i file corrotti
  2. Monitora la temperatura della tua CPU / GPU
  3. Controlla la tua unità di alimentazione (PSU)



Ti forniremo le procedure per eseguire queste correzioni. Il tuo computer tornerà presto alla normalità. Iniziamo.

Correzione 1: correggi i driver della scheda grafica

Se vuoi giocare o guardare video sul tuo PC, la tua scheda video deve funzionare correttamente. Se i suoi driver sono obsoleti, mancanti, danneggiati o incompatibili, si verificheranno problemi.

Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per aggiornare i driver della GPU. Il primo è scaricare l'ultima versione dei driver dal sito Web ufficiale di Intel, Nvidia o AMD, a seconda della scheda grafica che hai. Una volta che sei nella pagina web corretta, la procedura guidata sarà in grado di rilevare le specifiche del tuo computer e fornirti i driver corretti. Tuttavia, se questa identificazione automatica fallisce, sarà necessario scoprire questi dettagli da soli in modo da installare i driver corretti.



Tuttavia, ci sono altri metodi che puoi utilizzare, come l'installazione degli aggiornamenti di Windows o l'utilizzo di Gestione dispositivi. Ci sono anche strumenti che possono aiutarti ad aggiornare automaticamente i tuoi driver.

Verifica la disponibilità di aggiornamenti di Windows

Il controllo degli aggiornamenti di Windows è un modo per installare i driver più recenti per i dispositivi hardware, inclusi i driver della GPU (Graphics Processing Unit).

Inoltre, l'installazione degli aggiornamenti di Windows risolve anche altri problemi sul PC poiché includono correzioni di sicurezza e miglioramenti delle funzionalità che mantengono il computer funzionante correttamente. Pertanto, controllare gli aggiornamenti di Windows e installarli è un buon modo per risolvere gli arresti improvvisi del sistema durante la visione di un video.

Ecco come verificare e installare gli aggiornamenti di Windows:

  1. Se utilizzi Windows 10, puoi installare gli aggiornamenti tramite l'app Impostazioni di Windows. Per aprire la pagina Impostazioni, vai al menu Start (premi il tasto logo Windows sulla tastiera o fai clic su di esso nell'angolo in basso a sinistra dello schermo) e fai clic sull'icona Impostazioni (visualizzata come ruota dentata).

In alternativa, puoi aprire l'app Impostazioni tenendo premuto il tasto logo Windows e premendo I.

  1. Una volta che sei nella pagina Impostazioni, fai clic su Aggiornamento e sicurezza nella parte inferiore della pagina.
  2. Seleziona Windows Update nel riquadro sinistro della nuova pagina.
  3. Ora, fai clic sul pulsante 'Verifica aggiornamenti' sul lato destro dello schermo. Assicurati che la tua connessione Internet sia attiva. Il sistema troverà e installerà automaticamente gli aggiornamenti disponibili.
  4. Riavvia il sistema una volta completato l'aggiornamento.

Se utilizzi Windows 8, vai alla barra di ricerca nel menu Start e digita 'Aggiornamenti'. Quindi fai clic su 'Verifica aggiornamenti' dai risultati della ricerca.

Puoi anche ottenere gli aggiornamenti di Windows tramite il Pannello di controllo:

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto WINDOWS + la combinazione di tasti R.
  2. Digita 'Pannello di controllo' nella casella di testo e premi Invio o fai clic sul pulsante 'OK' sullo schermo.
  3. Seleziona 'Icone grandi' o 'Icone piccole' nel menu a discesa 'Visualizza per:'. Si trova nell'angolo in alto a destra della finestra del Pannello di controllo.
  4. Scorri l'elenco per trovare 'Windows Update'. Fai clic su di esso.
  5. Nella pagina che si apre, fai clic sul pulsante 'Verifica aggiornamenti'. Fare clic sul pulsante 'Installa aggiornamenti' al termine della ricerca.

Aggiorna i driver della tua scheda grafica utilizzando Gestione dispositivi

Gestione dispositivi elenca tutti i dispositivi collegati al tuo computer, permettendoti di aggiornarli o modificarli.

Ecco come aggiornare i driver della scheda grafica tramite Gestione dispositivi:

  1. Tieni premuto il tasto con il logo di Windows e premi R per richiamare l'accessorio Esegui.
  2. Digita 'devmgmt.msc' ed eseguilo premendo Invio sulla tastiera o facendo clic sul pulsante OK sullo schermo.
  3. Individua gli adattatori di visualizzazione nell'elenco e fai doppio clic su di essi o fai clic sulla freccia sul lato sinistro per rivelare gli elementi sottostanti.
  4. Fare clic con il tasto destro sulla scheda video, ad esempio Intel, AMD o Nvidia.
  5. Fare clic su 'Aggiorna software driver' nel menu contestuale.
  6. Verrà presentata una finestra di dialogo che chiede come si desidera cercare il software del driver. Fare clic sull'opzione 'Cerca automaticamente il software del driver aggiornato'. Assicurati che la tua connessione Internet sia abilitata.
  7. Riavvia il computer una volta completato l'aggiornamento.

Aggiorna i driver della tua scheda grafica utilizzando uno strumento di terze parti dedicato

Hai la possibilità di installare automaticamente i driver più recenti per la tua scheda grafica senza eseguire alcuna procedura precedente. Tutto ciò di cui hai bisogno è Driver Updater in esecuzione sul tuo computer.

Lo strumento è progettato da Auslogics, un partner Microsoft certificato. Verifica automaticamente la presenza di driver difettosi sul computer e procede all'aggiornamento alle versioni più recenti consigliate dal produttore. Puoi scegliere di aggiornare tutti i tuoi driver o selezionare quelli che desideri aggiornare.

Non è necessario conoscere il tipo di scheda grafica presente sul computer. Lo strumento rileva automaticamente ogni dettaglio, assicurandosi di ottenere i driver corretti.

Driver Updater esegue anche un backup per consentirti di ripristinare i driver in caso di necessità. Questo ci porta al passaggio successivo per correggere gli arresti improvvisi del sistema durante lo streaming di video: ripristinare i driver della scheda video. Continua a leggere.

Ripristina i driver della scheda grafica

A volte, gli aggiornamenti dei driver per i dispositivi hardware possono contenere bug. Pertanto, potresti iniziare a riscontrare problemi dopo un aggiornamento del driver.

Se il tuo computer ha iniziato a spegnersi durante la riproduzione di video subito dopo aver installato una nuova versione dei driver della GPU, puoi risolverlo annullando la modifica. Torna semplicemente al driver precedente.

Se stai usando Driver Updater, lo strumento ha una funzione che ti consente di ripristinare i tuoi driver. Altrimenti, devi passare tramite Gestione dispositivi. Segui i passaggi seguenti:

  1. Richiama la casella Esegui. Per farlo, tieni premuto il tasto logo Windows e premi R.
  2. Digita 'Devmgmt.msc' nel campo e premi Invio o fai clic sul pulsante OK sullo schermo.
  3. Individua gli adattatori di visualizzazione nell'elenco ed espanderlo. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo grafico, ad esempio Intel, Nvidia o AMD, e fare clic su Proprietà nel menu contestuale.
  4. Vai alla scheda Driver nella finestra Proprietà che si apre.
  5. Fare clic sul pulsante 'Ripristina driver'.

Correzione 2: ripulisci il tuo sistema e ripara i file danneggiati

Dopo aver aggiornato correttamente i driver della GPU (Graphics Processing Unit), il passaggio successivo consiste nell'eseguire la scansione del sistema alla ricerca di malware, chiavi danneggiate e voci non valide nel registro di Windows, file spazzatura (come file di Windows Update rimanenti, file utente temporanei, file di sistema, registri degli errori inutilizzati, file temporanei di Sun Java, cache indesiderata di Microsoft Office e altro) e altri problemi che possono causare l'arresto anomalo del sistema o delle applicazioni.

Innanzitutto, esegui una scansione con Anti-Malware per rilevare ed eliminare elementi dannosi che potrebbero essere nascosti nel tuo sistema e causare danni. Lo strumento è molto facile da configurare e utilizzare. È progettato per non interferire con il funzionamento del programma antivirus esistente.

Dopo aver eseguito una scansione, potrebbe rilevare e sbarazzarsi di minacce che il tuo antivirus principale non ha trovato. È stato testato e verificato da esperti ed è considerato uno dei migliori programmi di rimozione malware nel settore della sicurezza dei PC. Anti-Malware è fornito da Auslogics, uno sviluppatore di applicazioni argento Microsoft certificato, ed è quindi garantito per darti la migliore protezione contro malware e minacce alla sicurezza dei dati.

Una volta terminata l'esecuzione di una scansione antimalware, la prossima cosa da fare è ripulire il registro di Windows e rimuovere i file spazzatura e altri problemi di riduzione delle prestazioni dal PC. Per fare ciò, ti consigliamo di utilizzare BoostSpeed. A differenza della maggior parte degli strumenti di pulizia sul mercato, BoostSpeed ​​utilizza tecniche precise per individuare e risolvere in modo sicuro i problemi senza alcun rischio di causare ulteriori danni al sistema operativo.

Correzione 3: monitora la temperatura della tua CPU / GPU

Il computer si surriscalda se il sistema di raffreddamento non funziona più o non è sufficiente. Quando il computer si surriscalda oltre il limite di sicurezza, il sistema operativo si arresta per evitare danni critici. Se continui a utilizzare il PC in questo modo, il processore potrebbe subire danni permanenti. Potrebbe essere necessario rivolgersi ai servizi di un esperto per controllare il sistema di raffreddamento del computer.

Anche la pasta termica sulla tua GPU potrebbe non essere più adatta. Ciò può causare gli arresti improvvisi con cui hai a che fare.

Pertanto, è necessario monitorare la temperatura della CPU e della GPU e assicurarsi che il limite di temperatura di sicurezza non venga superato. Ci sono molti programmi che puoi usare per monitorare le temperature della tua CPU. Puoi cercare un marchio affidabile online.

Tuttavia, prima di ipotizzare il peggio, controlla la superficie su cui normalmente poni il tuo computer. Assicurati che il materiale non blocchi le prese d'aria. Ad esempio, se desideri distenderti e rilassarti mentre usi il computer, non posizionarlo su una superficie morbida come un cuscino o un materasso. Posizionalo su qualcosa di duro e livellato in modo da consentire un flusso d'aria adeguato. In caso contrario, il computer si surriscalderà oltre il limite di sicurezza e si spegnerà. Inoltre, assicurati che la stanza sia ben ventilata. Si consiglia una stanza con aria condizionata.

Correzione 4: controlla l'unità di alimentazione (PSU)

Se hai aggiornato i tuoi driver, ripulito il tuo sistema e assicurato che il tuo computer non si surriscaldi e tuttavia gli arresti improvvisi durante lo streaming di video su YouTube o altri siti persistono, la prossima cosa che dovresti fare è controllare i tuoi componenti hardware. Consultare un tecnico professionista per ottenere aiuto nella ricerca dell'hardware difettoso.

Nella maggior parte dei casi, potrebbe essere che l'alimentatore (PSU) del tuo computer non sia in grado di fornire energia sufficiente per gestire le richieste della tua scheda video. Pertanto, il sistema si spegne durante lo streaming di un video online o la riproduzione di un video sul computer. Questo è il caso in cui l'alimentatore è di bassa qualità o non funziona correttamente. Pertanto, si spegne per evitare danni.

Non cercare di evitare di spendere per una buona unità di elaborazione della potenza. Qualsiasi esperto ti dirà che cercare di ridurre i costi quando si ottiene un alimentatore è un no-no.

Se hai bisogno di costruire o acquistare un alimentatore, assicurati di rivolgerti a un rivenditore o produttore rispettabile. Assicurarsi che l'alimentatore possa fornire una potenza sufficiente. Troverai buoni calcolatori online che possono farti sapere quanta potenza richiedono i tuoi componenti di sistema.

Ci auguriamo che tu sia riuscito a risolvere il problema 'Il computer si spegne durante la visione di video'. Se si verifica a causa di problemi software, puoi risolverlo facilmente da solo in pochi minuti seguendo le procedure che abbiamo presentato sopra.

Tuttavia, se gli arresti improvvisi sono dovuti a un problema hardware, potrebbe essere necessario del tempo per risolverli se non si dispone del know-how. In tal caso, ti suggeriamo di cercare i servizi di un esperto di riparazione di PC. Potrebbe essere necessario sostituire o aggiornare alcuni componenti hardware.

Lasciaci un commento e facci sapere come hai risolto il problema. Puoi anche condividere tutte le domande che potresti avere. Saremo felici di sentirti.

Ti auguriamo buona fortuna!