Che cos'è il processo wsappx e perché è in esecuzione sul mio PC?

Può essere frustrante quando cerchi di portare a termine il tuo lavoro, ma il tuo computer non collabora con te. Noterai che il trasferimento da un'app all'altra richiede più tempo del solito e tutto nel tuo PC è generalmente lento. Naturalmente, è naturale per te essere curioso e indagare su cosa sta causando questo problema. Forse sei persino arrivato al punto in cui dovresti controllare tutti i processi in esecuzione in Task Manager.



Vedrai alcuni programmi che stai attualmente utilizzando. Man mano che approfondisci, scoprirai che alcuni processi non familiari occupano una quantità significativa di risorse della CPU e del disco. Allora, cos'è wsappx e come risolvere il suo problema di utilizzo elevato del disco? Bene, saresti felice di aver trovato questo articolo perché abbiamo tutte le risposte per te.

Cos'è wsappx e come risolvere il suo problema di utilizzo elevato del disco

Ci sono due servizi separati in esecuzione dietro wsappx. Windows 8 e Windows 10 hanno il processo wsappx, che include il servizio di distribuzione AppX (AppXSVC). Se utilizzi Windows 8, vedrai il servizio Windows Store (WSService). D'altra parte, se utilizzi Windows 10, vedrai il servizio di licenza client (ClipSVC).



Puoi vedere entrambi o uno di questi servizi espandendo i contenuti del processo wsappx. Questi servizi sono fondamentali per l'esecuzione di determinate attività, tra cui l'installazione, l'aggiornamento e la rimozione delle app dello Store. Sono anche responsabili di garantire che i programmi nel computer siano concessi in licenza di conseguenza.

Spiegazione del servizio di distribuzione AppX (AppXSVC)



Il ruolo di AppXSVC è avviare le app dello Store. Vale la pena notare che le app della piattaforma Windows universale sono distribuite in pacchetti AppX. Questo è anche il motivo per cui AppXSVC è chiamato in questo modo.

In altre parole, questo processo è essenziale per l'aggiornamento, l'installazione e la disinstallazione delle app dello Store. È responsabile dell'abilitazione di Windows per l'aggiornamento automatico delle app dello Store in background. Molte app di Windows, tra cui Paint 3D e Mail, richiedono questo processo.

Vale la pena ricordare che le app desktop tradizionali su Windows utilizzano anche risorse CPU e disco quando vengono aggiunte, disinstallate o aggiornate. L'unica differenza con le app dello Store è che AppXSVC controlla queste attività invece del programma di installazione del programma specifico.



Potresti chiederti perché questo processo è in esecuzione anche quando non stai installando nulla. Bene, questo perché sta aggiornando le tue app dello Store in background. Noterai anche che sta utilizzando una grossa fetta della tua CPU e delle risorse del disco nel processo. Quindi, è completamente comprensibile il motivo per cui vorresti imparare a disabilitare appxsvc su Windows 10. Tuttavia, potresti riconsiderare di farlo una volta esaminato più a fondo il processo.

Spiegazione del servizio di licenza client (ClipSVC)

Se utilizzi Windows 10, vedrai il servizio in background ClipSVC che gestisce il 'supporto dell'infrastruttura' per lo Store. Microsoft ha affermato che la disabilitazione di questo servizio impedirà il corretto funzionamento delle app acquistate nello Store. Inoltre, è responsabile della gestione delle licenze, assicurando che tu stia utilizzando solo app legittime dallo Store.

Spiegazione del servizio Windows Store (WSService)

Per Windows 8, il servizio in background WSService è fondamentale nella gestione del 'supporto dell'infrastruttura' per lo Store. In sostanza, ClipSVC e questo servizio hanno descrizioni identiche sull'interfaccia dei servizi. Il processo WSService fondamentalmente esegue le stesse attività di ClipSVC, ma non lo vedrai su Windows 10.

Perché wsappx utilizza così tante risorse di CPU e disco?



Noterai che wsappx occupa una quantità significativa di risorse della CPU solo quando il tuo computer installa, disinstalla o aggiorna le app dello Store. Forse hai deciso di aggiungere o rimuovere un'app oppure lo Store potrebbe aggiornare automaticamente i programmi sul tuo sistema.

Se non utilizzi le app gratuite fornite con l'installazione di Windows, puoi impostare lo Store in modo che non le aggiorni automaticamente. Per farlo, devi solo seguire le istruzioni seguenti:

    1. Avvia lo Store.
    2. Vai nell'angolo in alto a destra della finestra e fai clic sull'icona dell'utente.
    3. Scegli Impostazioni.
    4. Attiva 'Aggiorna app automaticamente' in posizione Off.

Impedisci a Windows Store di aggiornare le tue app.



Se desideri aggiornare le tue app, puoi tornare allo Store. Fare clic sull'icona dell'utente e selezionare Download e aggiornamenti. Sarai in grado di vedere tutti gli aggiornamenti disponibili per le tue app. A questo punto avrai la libertà di scegliere quale installare.

Scegliendo questa opzione, puoi impedire l'esecuzione in background del servizio wsappx per tutte le app acquistate in negozio. Tieni presente che anche quando aggiorni manualmente le tue app, utilizzerai comunque risorse di sistema come RAM e CPU. Tuttavia, questa opzione ti dà più libertà nella scelta di quando devono essere utilizzati.

Se utilizzi spesso Mail, Film e TV, OneNote, Foto e Calcolatrice, ti sconsigliamo di disabilitare la funzione di aggiornamento automatico. Vale la pena notare che Microsoft aggiorna spesso queste app.

Posso disabilitare wsappx?

Sfortunatamente, non puoi disabilitare il servizio wsappx e i suoi sottoservizi (ClipSVC e AppXSVC). Tutto quello che puoi fare è impedire che vengano eseguiti automaticamente in background. Inoltre, funzionano quando sono necessari. Ad esempio, se avvii un'app Store come Paint 3D, vedrai ClipSVC in esecuzione in Task Manager. Se provi a terminare il processo wsappx, vedrai un avviso da Windows, che ti dice che il tuo sistema si spegnerà o diventerà inutilizzabile.

Inoltre, non sarebbe consigliabile impedire l'esecuzione di questi processi. Dopotutto, sono una componente fondamentale del tuo sistema. Se vuoi assicurarti che le tue app Store funzionino senza problemi, lasceresti che siano loro a fare i loro affari.

Wsappx è un virus?

Come accennato, il servizio wsappx è parte integrante di Windows 10. Al momento della stesura di questo documento, non sono stati segnalati rapporti che indichino che i processi wsappx, AppXSVC, ClipSVC o WSService siano stati utilizzati per mascherare il malware. Anche se lanci Anti-malware , lo strumento non lo identifica come un virus. D'altra parte, se sei preoccupato per la sicurezza del tuo PC, è sempre un'ottima idea eseguire una scansione completa del tuo sistema. Se desideri una protezione completa contro minacce e attacchi comuni e difficili da individuare, ti consigliamo di utilizzare Anti-Malware.

Esegui una scansione anti-malware del tuo sistema.