Qual è la differenza tra Program Files e Program Files (x86)?

Ti è mai capitato di curiosare in Esplora file chiedendoti perché ci sono due cartelle Programmi? Se ti avventuri più in profondità nelle cartelle, scoprirai che una di esse contiene determinati programmi mentre l'altra ha file diversi. Ora, potresti chiederti perché è così e se queste due cartelle hanno funzioni separate. Bene, siamo qui per mostrarti come scoprire la differenza tra le cartelle Programmi e Programmi (x86).

Definizione di file di programma e file di programma (x86)



Per oltre 15 anni, Microsoft ha offerto il sistema operativo Windows nelle versioni a 32 e 64 bit. Ora, se hai un sistema operativo Windows a 64 bit, vedrai che due cartelle separate contengono i file di programma:

  • File di programma: questa cartella contiene applicazioni e programmi a 64 bit.
  • File di programma (x86): questa cartella contiene applicazioni e programmi a 32 bit.

Microsoft ha progettato la cartella Programmi per archiviare file eseguibili, dati e altre informazioni importanti delle applicazioni. Nei sistemi operativi Windows a 64 bit, i programmi a 64 bit vengono installati automaticamente in questa cartella. Detto questo, questa versione del sistema operativo supporta ancora le applicazioni a 32 bit. Ovviamente, Microsoft non vuole creare problemi tecnici quando il software a 64 bit e quello a 32 bit vengono confusi nella stessa cartella. Quindi, le app a 32 bit vengono invece installate nella cartella Programmi (x86).



Affinché i programmi a 32 bit possano essere eseguiti su versioni di Windows a 64 bit, il sistema operativo utilizza una funzionalità chiamata Windows a 32 bit su Windows a 64 bit (WOW64). Fondamentalmente, il livello di emulazione WOW64 reindirizza l'accesso ai file dei programmi a 32 bit dalla cartella Programmi alla cartella Programmi (x86). D'altra parte, le applicazioni a 64 bit utilizzano la procedura standard di accesso alla cartella Programmi.



Ora, se stai utilizzando un sistema operativo Windows a 32 bit, avrai solo una cartella Programmi. Tutte le applicazioni installate sul tuo computer saranno in questa cartella. D'altra parte, se si dispone di un sistema operativo Windows a 64 bit, i programmi a 64 bit verranno salvati nella cartella Programmi mentre le applicazioni a 32 bit verranno salvate nella cartella Programmi (x86). Ora che hai appreso queste informazioni, non penseresti che i programmi siano distribuiti in modo casuale tra le due cartelle.

Uno sguardo più approfondito al modo in cui i programmi a 32 e 64 bit accedono ai file di dati

Ora, potresti chiedere: 'Posso eliminare i file di programma (x86)?' Bene, farlo potrebbe non essere una buona idea. Le cartelle dei file di programma sono suddivise come funzione di compatibilità. Le vecchie applicazioni a 32 bit potrebbero non riconoscere l'esistenza di una versione del sistema operativo Windows a 64 bit. Il sistema operativo li memorizza in una cartella separata per tenerli lontani dalla codifica a 64 bit.

Vale anche la pena notare che le applicazioni a 32 bit non possono caricare file DLL a 64 bit. Ora, se provano ad accedere a un file DLL specifico e trovano solo una versione a 64 bit, potrebbero bloccarsi. Quindi, è importante mantenere i file di programma per le diverse architetture della CPU nelle rispettive cartelle. In questo modo eviterai che si verifichino problemi come questo.



Diamo un'occhiata a questo scenario: il sistema operativo utilizza una singola cartella Programmi. Ora, se stai eseguendo un programma a 32 bit, individuerà e caricherà un file DLL di Microsoft Office da questo percorso:

C: Programmi Microsoft Office

Ora, se hai installato una versione a 64 bit di Microsoft Office, l'app si bloccherà o non funzionerà correttamente. D'altra parte, se ci sono cartelle separate, il programma non sarà in grado di accedere all'altra versione della DLL. La versione a 64 bit di Microsoft Office verrà archiviata in C: Programmi Microsoft Office. Nel frattempo, l'app a 32 bit accederà solo a C: Programmi (x86) Microsoft Office.



Le cartelle separate sono utili anche per i programmi forniti con versioni a 64 bit e 32 bit. Se li installi entrambi contemporaneamente, la versione a 64 bit verrà archiviata in Programmi mentre la versione a 32 bit verrà salvata in Programmi (x86). Ora, se il sistema operativo utilizza una singola cartella per i file di programma, lo sviluppatore deve progettare l'applicazione per archiviare la versione a 64 bit in una posizione diversa.

È dannoso eseguire applicazioni a 32 bit su un sistema operativo Windows a 64 bit?

Non preoccuparti di eseguire programmi a 32 bit su un sistema operativo Windows a 64 bit. Come abbiamo accennato, WOW64 emula un eccellente ambiente a 32 bit. In generale, qualsiasi perdita di prestazioni è impercettibile. Potresti anche scoprire che le applicazioni emulate hanno un vantaggio. Dopotutto, WOW64 può allocare loro la quantità massima di RAM. Se stai eseguendo un programma a 32 bit su un sistema operativo Windows x86, una buona parte di quella RAM verrà allocata ad altre applicazioni in esecuzione e al kernel del sistema operativo.

Perché non a 32 bit invece di x86?

Quando si tratta di architetture a 32 e 64 bit, di solito le vedrai denominate rispettivamente 'x86' e 'x64'. Il motivo è che i vecchi PC avevano il chip Intel 8086. In origine, i chip erano a 16 bit. Tuttavia, le versioni più recenti sono diventate a 32 bit. Oggigiorno, tutto ciò che precede l'architettura a 64 bit, sia a 16 che a 32 bit, viene chiamato x86. Nel frattempo, le versioni a 64 bit sono generalmente indicate come x64.



Quindi, quando vedi Programmi x86, significa che è la cartella destinata ai programmi che utilizzano l'architettura della CPU a 16 o 32 bit. Come nota a margine, dovresti ricordare che i sistemi operativi Windows a 64 bit non possono eseguire programmi a 16 bit. Avrai bisogno di un sistema operativo a 32 bit per questo.

Devo scegliere manualmente dove installare i programmi?

Non devi preoccuparti di questo perché Windows installa le applicazioni nelle cartelle corrette. Non importa dove siano memorizzati, i programmi appariranno nel menu Start e funzioneranno senza problemi. Invece di utilizzare qualsiasi cartella Programmi, sia le applicazioni a 64 bit che a 32 bit memorizzano i dati dell'utente nelle cartelle ProgramData e AppData. Puoi lasciare che il programma decida automaticamente in quale cartella Programmi memorizzare i suoi file.

Cosa succede se un programma si installa in altre cartelle?

Idealmente, le applicazioni dovrebbero utilizzare solo le cartelle Programmi e Programmi (x86). Ora, se noti che un programma è installato altrove, dovresti essere sospettoso. Può essere un malware che sta infettando i tuoi file e tenendo lentamente le redini del tuo sistema operativo. Per sicurezza, ti consigliamo di utilizzare un antivirus affidabile per proteggere il tuo computer.

Esistono molte applicazioni di sicurezza, ma Anti-Malware è tra le poche in grado di fornire una protezione completa. È in grado di rilevare le minacce indipendentemente dalla discrezione con cui operano in background. Quindi, puoi stare tranquillo sapendo che nessun programma dannoso sta lentamente acquisendo il controllo del tuo sistema operativo.