Risoluzione dell'errore 'Impossibile attivare Windows su questo dispositivo'

'Se non esiste alcuna possibilità di fallimento, la vittoria non ha senso'
Robert H. Schuller

Non tutte le sorprese sono buone. Ad esempio, provando ad attivare Windows 10 e imbattersi in errore 803F7001 è davvero una brutta sorpresa. Sfortunatamente, questo problema non è così raro in questi giorni: il grido di disperazione 'Windows che mi dice di attivare Windows' continua a risuonare attraverso la rete. Ciò significa che è giunto il momento di agire.



Quindi, sei stato così sfortunato da vedere quanto segue sullo schermo del tuo computer:



Le cose potrebbero sembrare minacciose per te poiché il messaggio di errore sopra sembra un precursore della spesa su tutta la linea. Bene, niente panico: il codice di errore 0x803F7001 è abbastanza risolvibile. E faremo del nostro meglio per aiutarti ad attivare Windows 10.

Ora esaminiamo la questione in profondità.



L'errore 0x803F7001 può verificarsi dopo:

  • un'installazione pulita di Windows 10
  • un cambiamento hardware significativo
  • un aggiornamento BIOS / UEFI

Ecco 10 possibili motivi per cui Windows 10 non può essere attivato:

1. Il codice Product Key non è valido

Se il frustrante problema 'Windows che mi dice di attivare Windows' è entrato nella tua vita, il tuo codice Product Key potrebbe non essere valido. Dovrai sostituirlo con una chiave valida per attivare la tua Win 10.

2. Il codice Product Key è progettato per una diversa versione di Windows



Assicurati di non provare ad attivare la tua versione di Win 10 con la chiave progettata per un'altra versione di Windows: questo tipo di switcheroo non funzionerà. In effetti, è meglio lavorare con il grano piuttosto che contro di esso.

3. Durante la riparazione è stato utilizzato un codice Product Key / versione di Windows diversi

Se il tuo computer è stato ricostruito o riparato, è probabile che tu stia utilizzando una versione diversa di Windows ora. Inoltre, una chiave diversa potrebbe essere stata utilizzata per ricostruire / riparare il PC e questa chiave potrebbe essere bloccata ora a causa del suo utilizzo su più macchine.

4. Il codice Product Key è stato utilizzato su più computer

Assicurati che il tuo codice Product Key non sia stato utilizzato su più PC di quanto consentito dai termini di licenza: se lo è, non è più valido per l'attivazione di Windows.

5. Sono state apportate modifiche hardware significative



Modifiche sostanziali all'hardware possono causare il problema 'Impossibile attivare Windows su questo dispositivo'. In tal caso, potrebbe essere necessario riattivare Windows. Continua a leggere per vedere come farlo.

6. Il tuo nuovo Windows è contraffatto

Se hai la sensazione viscerale che ci sia qualcosa che non va in Windows, vai al sito Web 'How to Tell' di Microsoft. La triste verità è che se il tuo Windows si è dimostrato falso, Microsoft non ti permetterà di attivarlo sul tuo computer. Scusa, sfortuna. Non puoi fare altro che acquistare una nuova copia di Windows.

7. Hai acquistato un PC usato

Se ti capita di possedere un computer usato, il tuo Windows potrebbe risiedere su più di una macchina. Ciò significa che il codice Product Key potrebbe essere stato bloccato in conformità con i Termini di licenza del software Microsoft. In questo caso, chiedi al venditore il disco di installazione originale di Windows e il codice Product Key. Altrimenti, dovrai investire in una nuova copia di Windows.

8. È in atto un'infezione da malware



Il software dannoso è distruttivo in molti modi: ad esempio, può causare il fallimento dell'attivazione di Windows 10.

9. Il computer ha voci di registro danneggiate e / o file di sistema danneggiati

Anche un problema minore del Registro di sistema può portare a problemi di attivazione persistenti di Windows 10. E lo stesso vale per i file di sistema: se mancano o sono danneggiati, non farti sperare: i tuoi tentativi di attivare Win 10 sono quasi destinati al fallimento.

10. I tuoi driver sono difettosi / obsoleti

I driver obsoleti o difettosi sono un'altra causa comune dell'errore 0x803F7001. Senza dubbio, i problemi del conducente non sono qualcosa su cui chiudere un occhio. Scendi fino a capire come metterli in perfetta forma.

Nota: Un po 'di lungimiranza non fa mai male. Pertanto, eseguire un backup completo dei file personali prima di procedere con le seguenti riparazioni. Nel caso in cui. È possibile utilizzare dispositivi di archiviazione portatili, soluzioni cloud o anche speciali software di backup, ad es. BitReplica, per questo scopo.

Eseguire il backup dei file prima di risolvere i problemi di aggiornamento.

Di seguito sono riportate le nostre 9 correzioni comprovate 'Errore 0x803F7001':

  1. Immettere nuovamente il codice Product Key originale
  2. Prova a reinstallare il tuo Windows originale
  3. Riattiva il tuo Windows 10 dopo una modifica hardware
  4. Attiva il tuo Windows 10 per telefono
  5. Esegui una scansione completa del sistema
  6. Reinstalla il tuo Windows 10
  7. Esegui un controllo completo del sistema
  8. Correggi i tuoi driver
  9. Acquista un nuovo codice Product Key o una nuova copia di Windows

Ora proviamoli uno per uno:

1. Reinserire il codice Product Key originale

La seguente correzione funzionerà solo se il tuo Windows 10 era stato attivato prima che il tuo PC fosse riparato o ricostruito. Quindi, se l'errore 0x803F7001 persiste, prova a reinserire il codice Product Key originale. Dovrebbe andare con il tuo Windows o PC originale.

Per inserire il codice Product Key originale, procedi come segue:

  1. Start -> Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Attivazione -> Modifica codice Product Key
  2. Immettere la chiave del prodotto originale -> Attendere il completamento del processo di attivazione -> Riavvia il PC

2. Prova a reinstallare il tuo Windows originale

Questa è un'altra soluzione apparentemente efficace per il fastidio 'Non possiamo attivare Windows su questo dispositivo'. Reinstalla il tuo Windows originale e poi aggiorna a Windows 10. Se questa manovra funziona bene, sarai in grado di attivare il tuo Windows 10 senza troppi sforzi.

3. Riattiva Windows 10 dopo una modifica hardware

Se hai apportato una modifica hardware significativa, potresti riscontrare problemi di attivazione di Windows 10. Per rimettere in sesto il tuo sistema operativo, riattivalo insieme.

Ecco come farlo:

Innanzitutto, aggiungi il tuo account Microsoft e collegalo alla licenza digitale:

  1. Controlla quale versione di Windows 10 stai utilizzando:
    Start -> Impostazioni -> Sistema -> Informazioni su -> Assicurati di avere Windows 10 (versione 1607 o successiva)
  2. Assicurati di utilizzare un account amministratore:
    • Pulsante Start -> Menu Start -> Fai clic sul nome del tuo account icona
    • Fai clic su Modifica impostazioni account -> Cerca la parola 'Amministratore' sotto il nome del tuo account -> Se puoi vederlo, ora stai utilizzando un account amministratore
    • Se non riesci a vedere la parola 'Amministratore' sotto il nome del tuo account, stai utilizzando un account standard -> Esci dal tuo account corrente e accedi come amministratore
  3. Start -> Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Attivazione -> Aggiungi un account
  4. Inserisci il tuo account Microsoft e la password -> Potrebbe anche essere necessario fornire la password dell'account locale -> Accedi
  5. Verrai indirizzato alla pagina di attivazione -> vedrai il messaggio 'Windows è attivato con una licenza digitale collegata al tuo account Microsoft', il che significa che sei sulla strada giusta.

Ora è il momento di utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione:

  1. Start -> Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Attivazione -> Risoluzione dei problemi
  2. Scegli 'Ho cambiato hardware su questo dispositivo di recente' -> Avanti
  3. Inserisci il tuo account Microsoft e la password -> Potrebbe anche essere necessario fornire la password dell'account locale -> Accedi
  4. Scegli il dispositivo che stai utilizzando dall'elenco -> Seleziona 'Questo è il dispositivo che sto utilizzando in questo momento' -> Attiva

Ci auguriamo che Windows 10 sia stato riattivato con successo.

Nessuna fortuna finora? Quindi il tuo sistema operativo potrebbe non essere idoneo per la riattivazione a causa dei seguenti motivi:

  1. L'edizione di Windows che stai tentando di attivare non è quella che hai collegato alla licenza digitale.
  2. Nessun Windows è mai stato attivato sul tuo computer.
  3. Il dispositivo che stai attivando e il dispositivo che hai collegato alla licenza digitale sono di diversi tipi.
  4. Il tuo Windows può essere riattivato un numero limitato di volte. Potresti aver già raggiunto quel limite.
  5. Il tuo Windows è già stato riattivato da un altro amministratore.
  6. Se utilizzi un computer gestito da un'organizzazione, potresti non essere autorizzato a riattivare Windows da solo.

4. Attiva il tuo Windows 10 tramite telefono

Si dice che l'attivazione del telefono abbia dimostrato il suo valore come soluzione efficace per l'errore 0x803F7001. Perché non provarci?

Per attivare il tuo Win 10 per telefono, segui questi passaggi:

  1. Tasto logo Windows + R -> Digita 'Slui 4' nella casella Esegui -> Invio
  2. Seleziona il tuo Paese / Regione dall'elenco -> Avanti
  3. Ti verrà fornito un numero di telefono gratuito -> Usa questo numero per ottenere l'ID di conferma -> Attiva

Nota: purtroppo, questa correzione non funzionerà se Windows 10 è preinstallato sul tuo PC.

5. Eseguire una scansione completa del sistema

Per eseguire una scansione completa del tuo sistema operativo, puoi:

  • Esegui Windows Defender integrato: Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Windows Defender -> Apri Windows Defender -> Completo
  • Utilizza la tua principale soluzione antivirus per colpire duramente gli intrusi dannosi
  • Utilizza uno speciale strumento anti-malware, ad es. Anti-Malware, per sferrare il colpo finale contro i nemici più furtivi

Rimuovi il malware per correggere il file

6. Reinstalla il tuo Windows 10

Se il famigerato errore 0x803F7001 persiste sul tuo dispositivo, qualcosa potrebbe aver impedito il successo dell'installazione del tuo sistema operativo. Pertanto, ti consigliamo di reinstallare Windows 10: questo potrebbe risolvere il problema in questione.

7. Eseguire un controllo completo del sistema

I problemi di attivazione di Windows 10 possono derivare da chiavi di registro danneggiate, voci di registro non valide o file di sistema danneggiati. Pertanto, il tuo sistema necessita di un controllo completo in modo da poter individuare i colpevoli e affrontarli. Puoi diagnosticare manualmente il tuo Windows ispezionandone le parti e le aree sensibili una per una (fai attenzione quando modifichi il registro - non c'è spazio per errori!) O usa uno strumento speciale, ad esempio BoostSpeed, per intraprendere un esame approfondito del tuo sistema e assicurarne l'attivazione e le prestazioni senza problemi.

8. Correggi i tuoi driver

I cattivi driver possono rovinare l'attivazione di Windows 10, ecco perché è fondamentale prestare particolare attenzione a loro.

Quindi, per quanto riguarda i tuoi driver problematici, puoi:

  1. Risolvili manualmente uno per uno
  2. Chiedi a Gestione dispositivi di Windows di aiutarti: tasto logo Windows + X -> Gestione dispositivi -> Aggiorna i driver
  3. Risolvili tutti con un clic utilizzando uno strumento speciale, ad esempio Driver Updater.

9. Acquista un nuovo codice Product Key o una nuova copia di Windows

Se tutte le correzioni sopra menzionate sono state inutili, non hai altra scelta che acquistare un nuovo codice prodotto o una nuova copia di Windows da Microsoft. Ciò è particolarmente vero se è stato utilizzato il codice Product Key / Windows è stato installato su più computer di quelli consentiti da Microsoft.

Speriamo che nulla ti impedisca di goderti il ​​tuo Windows 10 ora.

Hai idee o domande in merito a questo problema?

Attendiamo con impazienza i vostri commenti!