Risoluzione dei problemi La scheda grafica non supporta le funzionalità DirectX 11

Quando apri un videogioco, potresti ricevere il messaggio di errore 'La tua scheda grafica non supporta le funzionalità DirectX'. Questo errore può essere risolto facilmente e presto tornerai a giocare al tuo gioco preferito.



Ecco come risolvere i problemi 'La tua scheda grafica non supporta dx11'. Queste sono solo alcune delle soluzioni che puoi provare per Windows 7, 8 e 10.

Soluzione 1: riavvia il PC

Il primo passo è semplicemente riavviare il PC.



Riavvia il computer o spegnilo e riavvialo.



Quando si riaccende, apri il videogioco per vedere se ricevi il messaggio di errore.

Se il problema è più avanzato, puoi provare la soluzione successiva.

Soluzione 2: controlla se il tuo PC soddisfa i requisiti minimi

Come forse saprai, Microsoft DirectX è costituito da interfacce di programmazione di applicazioni (API) pensate per contenuti multimediali come la programmazione di giochi e video.



Affinché queste API funzionino correttamente, il computer deve disporre di funzionalità hardware e software specifiche compatibili con DirectX. Altrimenti non funzionerà.

Come fai a sapere che il tuo PC non soddisfa i requisiti minimi?

I videogiochi a cui stai giocando stabiliscono i requisiti minimi per il tuo PC al fine di ottenere le massime prestazioni e funzionalità. Questo vale per giochi come Fortnite, PUBG e molti altri.



Puoi facilmente visitare i siti Web ufficiali di quei videogiochi e verificare i requisiti minimi per il tuo PC.

Se il tuo PC non è all'altezza, devi aggiornarlo

Ottenere un computer tra i migliori PC da gioco risolverà facilmente questo problema. Tali computer hanno funzionalità avanzate e robuste che si adattano a più giochi.

Le caratteristiche tipiche includono:

  • Pronto per la realtà virtuale
  • Processore Intel Core i5-8400
  • 8 GB di RAM
  • Scheda grafica AMD Radeon RX 560
  • Disco rigido da 1 TB, 7.200 rpm

Inoltre, tieni presente che i videogiochi possono fornire requisiti di sistema consigliati, nonché requisiti minimi di sistema.



Ad esempio, Fortnite ha i seguenti requisiti di sistema consigliati:

  • Sistema operativo Windows 7/8/10 a 64 bit o Mac OSX Sierra (deve supportare l'API Metal)
  • Core i5 2.8 Ghz.
  • 8 GB di RAM
  • Scheda video Nvidia GTX 660 o AMD Radeon HD 7870

Se l'aggiornamento del computer non funziona risolvere 'La tua scheda grafica non supporta le funzionalità DirectX 11' errori, puoi provare la soluzione successiva.

Soluzione 3: installa l'ultima patch / aggiornamento

Nessun videogioco è mai perfetto e ogni tanto possono sorgere nuovi problemi. Pertanto, il problema relativo alla scheda grafica che non supporta le funzionalità DirectX potrebbe essere correlato al videogioco e non al computer.

Fortunatamente, gli sviluppatori di giochi rilasciano regolarmente nuovi aggiornamenti / patch per risolvere i problemi che sorgono con i loro giochi. Quindi, tutto ciò che devi fare è visitare il sito Web ufficiale del gioco, controllare eventuali patch / aggiornamenti, scaricarli e installarli.

Dopo aver aggiornato il gioco e riavviato il computer, il problema dovrebbe essere risolto.

Se il problema persiste, puoi provare la quarta soluzione qui.

Soluzione 4: aggiorna il driver della scheda grafica del tuo PC

Proprio come l'hardware del tuo computer può essere un problema, così può il software.

In questo caso, la scheda grafica potrebbe soddisfare i requisiti minimi di sistema, ma il computer potrebbe avere driver obsoleti o mancanti.

Per risolvere questo problema, devi scansionare e aggiornare i driver della scheda grafica all'ultima versione compatibile con il tuo hardware specifico.

Mentre ci sei, puoi anche aggiornare tutti i driver per il tuo computer. Ciò garantirà che non si verifichino altri problemi e che nessuno dei driver esistenti influisca sulla scheda grafica.

Invece di cercare tra migliaia di versioni di driver per più modelli di schede grafiche, puoi comodamente scansionare il tuo PC e scaricare tutti i driver con un clic. Questo è possibile con Driver Updater.

Driver Updater riconosce automaticamente i componenti specifici del tuo PC, quindi non devi capire che tipo di hardware hai. Il software quindi cerca e trova solo i driver ufficialmente compatibili per i componenti specifici del PC.

Dopo aver installato i driver, riavvia il computer e il messaggio di errore dovrebbe scomparire.

Se il messaggio di errore non era dovuto ai driver della scheda grafica, la soluzione successiva aiuterà.

Soluzione 5: aggiorna DirectX

Forse non hai l'ultima versione di Microsoft DirectX sul tuo computer.

Dovresti controllare quale versione di DirectX hai. Segui questo processo:

  1. Premi sia il logo di Windows che i tasti R.
  2. Quindi si apre la casella Esegui.
  3. Nello spazio fornito, digita dxdiag. Quindi fare clic su OK.
  4. Nella finestra visualizzata, vedrai la versione di DirectX nella scheda 'Sistema'.

DirectX 11.3 e 12 sono le ultime versioni che puoi ottenere. Se non disponi della versione più recente per il tuo computer specifico, puoi scaricarla dal sito Web di Microsoft. In effetti, puoi semplicemente aggiornare il tuo sistema operativo Windows che aggiornerà automaticamente anche DirectX.

Tieni presente che le versioni precedenti del sistema operativo Windows potrebbero non supportare l'ultima versione di DirectX. Ciò significa che dovrai prima aggiornare il tuo sistema operativo. Ciò potrebbe anche richiedere l'aggiornamento dei componenti hardware o persino dell'intero PC.

Soluzione 6: applicare una soluzione specifica per il gioco

In alcuni casi, il problema sorge a causa di problemi specifici unici per un particolare videogioco. In questo caso, devi identificare qual è il problema relativo al tuo gioco in modo da poterlo risolvere. Potresti dover chiedere informazioni ad altri giocatori nella tua comunità per scoprire se il problema ha una soluzione unica per il tuo videogioco.

Ad esempio, Rainbow Six Siege ha una soluzione specifica quando si verifica un problema del genere.

Il processo per affrontare questo problema è il seguente:

  1. Segui il percorso del file C: Users ComputerUsername Documents My Games RainbowSix– Siege.
  2. Nel file di gioco che hai individuato, apri il file GameSettings.ini.
  3. Individua la sezione chiamata [HARDWARE_INFO]. Cancellalo. Quindi salva il file.

Per il gioco Rainbow Six Siege, questo problema si verifica perché il sistema del computer accetta le informazioni della scheda video discreta predefinita. La cancellazione del file Gamesettings.ini consente al sistema di acquisire la scheda grafica corretta. Ciò accade in genere con i laptop.

E questo è come sbarazzarsi dei messaggi di errore 'La scheda grafica non supporta le funzionalità DirectX 11'.

Hai provato una delle soluzioni e non ha funzionato? O quale altra soluzione hai provato che ha funzionato meglio? Condividi nei commenti per aiutare chiunque possa avere problemi con questo problema.