Risoluzione dell'errore 0x80071AC3: il volume è sporco

'I ricordi sono la chiave non per il passato, ma per il futuro.'

Corrie ten Boom

In un certo senso, foto, video e dati importanti fanno parte di ciò che ti rende ciò che sei. Questi file sono componenti di memoria essenziali che costruiscono la tua identità. Ecco perché è opportuno proteggerli solo salvandoli in un dispositivo di archiviazione esterno sicuro. D'altra parte, potresti voler optare per BitReplica come soluzione di backup. Questo strumento è particolarmente utile per coloro che utilizzano più unità di archiviazione. Con questo programma, puoi proteggere i file archiviati sul tuo computer nonostante incidenti senza precedenti come attacchi di virus, arresti anomali del disco rigido o eliminazioni accidentali.





Tuttavia, cosa farai se ricevi l'errore 0x80071AC3? Se viene visualizzato un messaggio che dice 'Impossibile completare l'operazione perché il volume è sporco', quale linea di condotta dovresti intraprendere?

Cosa significa l'errore 0x80071AC3?

Molti utenti hanno riscontrato questo problema mentre cercavano di spostare i file sulla propria unità flash, scheda SD o altri dispositivi di archiviazione esterni. È comune in vari sistemi operativi Windows e ci sono molti motivi per cui si verifica questo problema. In alcuni casi, è causato da settori danneggiati sul disco. D'altra parte, l'errore potrebbe essere il risultato di una funzionalità che impedisce al sistema di accedere al disco.

Non devi preoccuparti troppo perché finché il dispositivo di archiviazione interessato non è morto, puoi utilizzare diversi metodi per risolvere il problema. Se vuoi eliminare il messaggio di errore 'impossibile completare l'operazione perché il volume è sporco', dai un'occhiata alle soluzioni elencate di seguito.

Soluzione 1: verifica della presenza di errori nell'unità



Come abbiamo accennato, uno dei motivi per cui ricevi l'errore 0x80071AC3 è a causa di settori danneggiati sul tuo disco. Puoi determinare se questa è la causa principale scansionando il tuo disco per problemi. Detto questo, segui le istruzioni seguenti:

  1. Apri Esplora file premendo il tasto Windows + E sulla tastiera.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità interessata, quindi fare clic su Proprietà.
  3. Una volta aperta la finestra Proprietà, vai alla scheda Strumenti.
  4. Fare clic sul pulsante Verifica.
  5. Per Windows 10, ti verrà chiesto di scansionare e riparare l'unità interessata.
  6. D'altra parte, per Windows 7, devi selezionare tutte le opzioni disponibili nella finestra. Successivamente, fai clic su Start.
  7. Attendi che lo strumento esegua la scansione del disco. Una volta completato il processo, torna a ciò che stavi facendo prima che si verificasse l'errore e controlla se il problema è stato risolto.

Suggerimento: dopo aver eseguito la scansione, puoi anche utilizzare uno strumento affidabile come Disk Defrag Pro. Con questo programma, puoi facilmente deframmentare i file e ottimizzare il posizionamento dei file sul tuo disco rigido. Pertanto, è possibile garantire una velocità HDD costantemente elevata, un accesso più rapido e un funzionamento efficiente. La prossima volta che sposti i file su un'unità esterna o un dispositivo di archiviazione, sarai in grado di farlo senza problemi.

Soluzione 2: disabilitare ReadyBoost

Molte unità flash USB sono dotate della funzione di cache del disco ReadyBoost incorporata. Questo programma dovrebbe migliorare le prestazioni del dispositivo di archiviazione. D'altra parte, ci sono casi in cui questo strumento può causare il codice di errore 80071AC3 quando l'utente sta cercando di scrivere file sull'unità. In questo scenario, disabilitare ReadyBoost sarebbe sufficiente per eliminare il problema.

  1. Premi il tasto Windows + E per aprire Esplora file.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità flash USB, quindi fare clic su Proprietà.
  3. Vai alla scheda ReadyBoost nella finestra Proprietà.
  4. Vedrai tre opzioni in questa scheda. Seleziona 'Non utilizzare questo dispositivo'.
  5. Fare clic su Applica.
  6. Fare clic su OK.

Soluzione 3: facendo scorrere il blocco della scheda SD



Se stavi cercando di scrivere file su una scheda SD quando hai ricevuto l'errore, potresti provare a far scorrere il blocco avanti e indietro. Fatelo alcune volte, quindi ricollegate il disco di archiviazione al computer. Controlla se questo metodo risolve il problema.

Soluzione 4: reinstallare i driver

È possibile che l'errore sia causato da driver obsoleti o danneggiati. Quindi, potresti provare a reinstallarli e vedere se questo metodo ha eliminato il problema. Ecco i passaggi:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto Windows + X. Questo dovrebbe far apparire il menu di Windows.
  2. Seleziona Gestione dispositivi.
  3. Espandi il contenuto della sezione Unità disco.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità interessata, quindi selezionare Disinstalla.
  5. Quando viene richiesta l'autorizzazione, fare clic su OK.
  6. Scollega il dispositivo dal computer.
  7. Riavvia il tuo computer.
  8. Ripeti il ​​primo e il secondo passaggio.
  9. Inserisci l'unità disco nel tuo computer.
  10. Nella finestra Gestione dispositivi, fare clic su Azione.
  11. Seleziona Rileva modifiche hardware.
  12. Windows reinstallerà ora l'unità disco e i suoi driver. Al termine del processo, controlla se l'errore è stato risolto.

Soluzione 5: formattazione dell'unità

Se nessuno dei metodi precedenti risolve il problema, puoi provare a formattare l'unità in questione. Tuttavia, è necessario notare che così facendo verranno eliminati tutti i file e i dati sul disco. D'altra parte, se vuoi utilizzare questa soluzione, segui le istruzioni seguenti:

  1. Premi il tasto Windows + E sulla tastiera per aprire Esplora file.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità interessata, quindi fare clic su Formatta.
  3. Assicurati di fare clic sul pulsante 'Ripristina le impostazioni predefinite del dispositivo' prima di fare clic sul pulsante Start.
  4. Apparirà una finestra con un messaggio di avviso. Fare clic su OK.
  5. Una volta completato il processo di formattazione, chiudi la finestra e apri l'unità. Controlla se ora puoi incollare i file sul dispositivo di archiviazione.



Puoi darci altri suggerimenti per risolvere questo errore?

Fateci sapere nei commenti qui sotto!