Metodi per correggere l'errore 'Servizio audio non risponde'

Dato che sei qui, possiamo tranquillamente dedurre che stai lottando con un problema che impedisce al tuo dispositivo audio di funzionare normalmente. Il tuo dispositivo audio probabilmente non risponde perché non risponde al tuo ingresso (audio) o non riproduce suoni. È anche probabile che tu abbia visto una notifica in questo modulo:



Problema riscontrato. I servizi audio non rispondono. Non riparato.

Nella maggior parte degli scenari in cui gli utenti hanno visto l'errore sopra, hanno riferito che i loro problemi sono iniziati dopo l'aggiornamento a Windows 10.



Perché il servizio Windows Audio continua a interrompersi?

Il servizio Windows Audio si interrompe regolarmente perché qualcosa interferisce o interrompe le sue operazioni. Oppure il tuo computer potrebbe utilizzare la configurazione o le impostazioni sbagliate per il servizio Windows Audio, quindi i processi del servizio hanno difficoltà a funzionare per periodi prolungati.



Se, come molti altri utenti, hai iniziato a riscontrare problemi definiti da I servizi audio non rispondono errore dopo che Windows 10 è stato installato sul tuo computer, quindi il downgrade del tuo computer a qualsiasi versione di Windows da cui provieni potrebbe non essere un'opzione. Fortunatamente, ci sono soluzioni comprovate al problema del servizio audio, quindi devi cercare una tregua.

Come riparare il servizio audio su Windows 10?

Passeremo ora alla parte principale di questa guida, dove ti mostreremo come risolvere il problema I servizi audio non rispondono all'errore in Windows 10. Consigliamo di iniziare le attività di risoluzione dei problemi con la prima procedura nell'elenco e (se necessario) di continuare con le altre soluzioni nell'ordine in cui sono state organizzate di seguito.

  1. Riavvia il servizio audio:

Dalla descrizione dell'errore, probabilmente hai già capito che qualcosa non va con il servizio audio. Quindi, qui, intendiamo mostrarti come riavviare il servizio audio. Il servizio audio è il servizio che gestisce importanti processi audio e gestisce attività audio per conto di programmi o del sistema operativo Windows stesso.



Riavviando il servizio audio, puoi superare seri cambiamenti nell'impostazione e nella configurazione del servizio. Le modifiche risultanti dall'operazione di riavvio del servizio potrebbero essere sufficienti per eliminare le incongruenze o le discrepanze responsabili della mancata risposta dei servizi audio.

Queste sono le istruzioni che devi seguire per riavviare il servizio audio:

  • Utilizzare il pulsante del logo di Windows + la combinazione di tasti della lettera R per avviare l'applicazione Esegui sul computer.
  • Quando viene visualizzata la finestra di dialogo o la finestra Esegui sul display, è necessario typeservices.msc nella casella di testo fornita.
  • Ora, per avviare l'attività di esecuzione per il testo immesso, è necessario toccare il pulsante Invio sulla tastiera del PC (o fare clic sul pulsante OK nella finestra Esegui).

Il tuo computer dovrebbe avviare l'applicazione Servizi ora.

  • Qui, devi esaminare attentamente i servizi nella finestra del programma. Individua Windows Audio e fai doppio clic su questo servizio.

Il tuo computer dovrebbe ora visualizzare la finestra Proprietà audio di Windows (computer locale).

  • Ora devi controllare lo stato del servizio.
  • Se legge In esecuzione - che indica che il servizio è attualmente attivo - devi fare clic sul pulsante Stop, attendere qualche istante (per consentire a Windows di terminare la procedura per il servizio), quindi fare clic sul pulsante Start (per forzare Windows ad avviare la procedura per il servizio ancora).
  • Se legge Fermato - che indica che il servizio è attualmente inattivo - quindi devi fare clic sul pulsante Start (per forzare Windows ad avviare il procedimento per il servizio), attendere un po 'di tempo per lasciare che Windows faccia il suo lavoro, quindi controllare che lo stato del servizio ora legge In esecuzione .
  • Qui, devi andare al campo Tipo di avvio. Fare clic sul menu a discesa lì per vedere le opzioni disponibili.
  • Fare clic su Automatico (per scegliere questa opzione).
  • Ora, è necessario fare clic sul pulsante Applica e quindi fare clic sul pulsante OK.
  • Supponendo che tu sia tornato alla finestra del programma, ora devi chiudere l'app Servizi.



Ti abbiamo appena mostrato come abilitare nuovamente il servizio Windows Audio (per assicurarti che funzioni come dovrebbe).

  • Chiudi altri programmi (se necessario) e riavvia il computer.
  • Dopo il riavvio, è necessario controllare le cose per confermare che il problema di mancata risposta dei servizi audio è stato risolto.
  1. Controlla altri componenti audio; riavviare altri servizi:

Se il problema della mancata risposta dei servizi audio continua a infastidirti anche dopo aver risolto i problemi che interessano il servizio audio (il servizio principale per le operazioni audio), devi considerare la possibilità che qualcosa non va con i servizi dipendenti. Il servizio audio si basa su un paio di componenti audio o altri servizi per svolgere il proprio lavoro, quindi è logico che le incongruenze o le irregolarità che interessano tali servizi si traducano in problemi con il servizio principale.

Qui, ti guideremo attraverso le operazioni per esaminare un paio di servizi. Durante il controllo dei servizi, se scopri un problema che interessa un servizio specifico, dovrai riavviare il servizio per forzare modifiche utili nel codice o nelle impostazioni di quel servizio per risolvere i problemi. Non è necessario riavviare tutti i servizi, soprattutto se alcuni servizi sembrano funzionare normalmente.

Queste istruzioni coprono tutto ciò che devi fare qui:

  • Anche qui devi aprire l'applicazione Servizi:
  • Tocca il pulsante Windows sulla tastiera del tuo dispositivo o fai clic sull'icona di Windows nell'angolo inferiore sinistro del display.
  • Supponendo che ora ti trovi nella schermata Start di Windows, devi inserire Servizi nella casella di testo che compare nel momento in cui inizi a digitare.



Il tuo computer dovrebbe eseguire un'attività di ricerca utilizzando la parola chiave inserita come query.

  • Dalle voci nell'elenco dei risultati, è necessario fare clic su Servizi (Applicazione) per aprire questo programma.
  • Supponendo che ora ti trovi nella finestra Servizi, devi esaminare attentamente i servizi elencati lì. Questa volta, è necessario individuare RPC Endpoint Mapper e quindi fare doppio clic su questo servizio.

Il computer dovrebbe visualizzare la finestra Proprietà (computer locale) RPC (Remote Procedure Call) ora.

  • Ora devi controllare lo stato del servizio.

Nota: le stesse istruzioni e linee guida (della procedura precedente) si applicano anche qui.

  • Se lo stato del servizio legge In esecuzione - che indica che il servizio è attualmente attivo - devi fare clic sul pulsante Stop, attendere qualche istante (per consentire a Windows di terminare la procedura per il servizio), quindi fare clic sul pulsante Start (per forzare Windows ad avviare la procedura per il servizio ancora).
  • Se lo stato del servizio legge Fermato - che indica che il servizio è attualmente inattivo - quindi devi fare clic sul pulsante Start (per forzare Windows ad avviare il procedimento per il servizio), attendere un po 'di tempo per lasciare che Windows faccia il suo lavoro, quindi controllare che lo stato del servizio ora legge In esecuzione .
  • Qui, devi andare al campo Tipo di avvio. Fare clic sul menu a discesa lì per vedere le opzioni disponibili.
  • Seleziona Automatico (per scegliere questa opzione).
  • Qui, devi fare clic sul pulsante Applica e quindi fare clic sul pulsante OK per confermare le cose.
  • Ora, supponendo che tu sia tornato alla finestra Servizi in cui sono elencati i servizi, devi eseguire la stessa attività di verifica e correzione (se necessario) per questi servizi:
  • Generatore di endpoint audio di Windows
  • DCOM Server Process Launcher
  • Qui, supponendo che tu abbia finito con il tuo lavoro con i servizi, ora puoi chiudere l'applicazione Servizi.
  • Chiudi altre applicazioni (se necessario). Riavvia il tuo computer.
  • Esegui un rapido test per verificare se i problemi definiti dal messaggio di mancata risposta dei servizi audio sono ancora in gioco.
  1. Esegui alcuni comandi in una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati:

Se le attività precedenti che coinvolgono i servizi non sono riuscite a fornire i risultati necessari per rendere il file I servizi audio non rispondono l'errore scompare, quindi puoi anche eseguire alcuni comandi su una finestra del prompt dei comandi con privilegi di amministratore per risolvere il problema. Qui, è probabile che il tuo computer utilizzi autorizzazioni di primo livello per eseguire l'operazione proposta, quindi hai maggiori possibilità di sistemare le cose in questo modo.

Innanzitutto, prima di eseguire i passaggi seguenti, farai bene a controllare e confermare di essere attualmente connesso al tuo sistema con un account amministratore. Un account locale o un profilo normale non lo taglieranno questa volta. Se ti trovi attualmente in Windows con un account o un profilo di basso livello, devi disconnetterti rapidamente e quindi tornare utilizzando l'account amministratore.

Queste sono le istruzioni che devi seguire per eseguire l'attività qui:

  • Utilizzare il pulsante del logo di Windows + la combinazione di tasti della lettera S per avviare la funzione di ricerca dalla schermata Start di Windows.
  • Ora devi inserire CMD nella casella di testo che appare nel momento in cui inizi a digitare.

Windows dovrebbe eseguire automaticamente un'attività di ricerca (dove la parola chiave immessa serve la query).

  • Dall'elenco dei risultati, una volta visualizzato il prompt dei comandi (applicazione), è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse su questa voce per visualizzarne le opzioni di menu.
  • Seleziona Esegui come amministratore.

Il tuo computer dovrebbe ora visualizzare la finestra del prompt dei comandi dell'amministratore.

  • Ora devi eseguire questi comandi:
  • amministratori net localgroup / aggiungi localservice
  • SC config Audiosrv start = auto
  • REG ADD 'HKLM SYSTEM CurrentControlSet Services Audiosrv' / V start / T REG_DWORD / D 2 / F
  • secedit / configure / cfg% windir% inf defltbase.inf / db defltbase.sdb / verbose
  • Una volta terminata l'esecuzione dei comandi nella finestra del prompt dei comandi, è necessario chiudere l'app.
  • Chiudi altri programmi (se necessario). Riavvia il tuo PC.
  • Ora, è necessario verificare che il problema dei servizi audio che non risponde sia stato risolto definitivamente.
  1. Reinstallare il driver audio sul computer:

In Windows, i driver sono i programmi utili (o 'frammenti di codice') che definiscono e gestiscono le operazioni che coinvolgono dispositivi hardware (il suono o dispositivo audio della macchina - in questo caso) e software (programmi o lo stesso Windows - in questo caso) . Pertanto, i driver svolgono un ruolo importante nell'uscita audio o nei processi di input e attività simili. Il problema del servizio audio che non risponde potrebbe essere collegato a problemi del driver.

Qui, supponiamo che l'impostazione o la configurazione utilizzata per il driver audio sia in disordine. Se questa ipotesi sul driver audio è vera, è probabile che trarrai vantaggio dalla reinstallazione del driver stesso. Reinstallando il driver audio, puoi eseguire alcune modifiche nella sua configurazione o nel codice per eliminare irregolarità, errori e incoerenze simili.

La procedura di reinstallazione del driver è sicura e può essere eseguita rapidamente. Vogliamo guidarti attraverso il processo in più fasi per assicurarci che ogni attività venga eseguita correttamente. Innanzitutto, devi disabilitare la configurazione dell'aggiornamento automatico del driver (che costringe il tuo computer a installare automaticamente gli aggiornamenti per i driver), disinstallare il driver audio e quindi consentire a Windows di installare il driver audio (come è programmato).

Queste istruzioni coprono l'intera operazione di reinstallazione del driver:

  • Utilizzare la combinazione di tasti tasto Windows + lettera S per visualizzare la funzione di ricerca per il menu Start di Windows.
  • Questa volta, devi digitare Avanzate nella casella di testo fornita per eseguire un'attività di ricerca utilizzando questa parola come query.
  • Dall'elenco dei risultati visualizzati, è necessario fare clic sulla voce principale, che dovrebbe essere Visualizza impostazioni di sistema avanzate (Pannello di controllo).
  • Il tuo computer dovrebbe visualizzare la finestra Proprietà del sistema ora.
  • Fare clic sulla scheda Hardware (per andare lì).
  • Ora, nella sezione Impostazioni di installazione del dispositivo, è necessario fare clic sul pulsante Impostazioni di installazione del dispositivo.
  • Verrà visualizzata la finestra delle impostazioni di installazione del dispositivo.
  • Fare clic sul pulsante di opzione per No (il dispositivo potrebbe non funzionare come previsto).
  • Ora, devi fare clic sul pulsante Salva modifiche per andare con la nuova conferma.

Bene, con le nuove impostazioni in atto, Windows Update non recupererà e scaricherà più automaticamente i driver per il tuo computer e sì, hai bisogno di questa configurazione. È ora necessario procedere all'attività di disinstallazione del driver. Continua con questi passaggi:

  • Premi (e tieni premuto) il pulsante Windows sulla tastiera, quindi tocca il tasto della lettera X.

Il tuo computer dovrebbe ora visualizzare le applicazioni del menu Power User e l'elenco delle opzioni.

  • Fare clic su Gestione dispositivi (per avviare questa applicazione).
  • Una volta visualizzata la finestra dell'app Gestione dispositivi, devi passare attentamente attraverso le categorie elencate lì.
  • Individua i controller audio, video e di gioco, quindi fai clic sull'espansione per questa categoria per visualizzarne i contenuti (dispositivi sotto di essa).

Il tuo dispositivo audio dovrebbe essere visibile ora.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo audio per visualizzare il menu contestuale. Ora devi selezionare Disinstalla dispositivo.

È probabile che Windows visualizzi una richiesta di conferma per l'attività di disinstallazione del driver.

  • Fai clic sulla casella di controllo Elimina software driver (se la vedi).
  • Fare clic sul pulsante Disinstalla per confermare le cose.

Il tuo computer inizierà ora con l'attività di disinstallazione del driver.

  • Ora, supponendo che il processo di disinstallazione del driver audio sia completo, è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi punto privo di oggetti nella finestra Gestione periferiche.
  • Dall'elenco presentato, è necessario fare clic su Rileva modifiche hardware.

Il tuo computer dovrebbe ora rilevare che un driver importante è stato rimosso di recente, quindi Windows lavorerà per trovare e installare il software del driver necessario per sistemare le cose. Puoi vedere i processi rilevanti sullo schermo. In ogni caso, dopo che tutto è stato fatto, il che significa che il driver audio è stato reinstallato, devi controllare le cose (come al solito) per vedere se l'errore dei servizi audio non risponde è ancora in gioco.

Se il problema persiste, ti consigliamo di ripetere l'attività di reinstallazione del driver. Qui, tutto ciò che devi fare è seguire gli stessi passaggi (sopra): Apri Gestione dispositivi, individua il driver audio, disinstalla il driver, chiudi l'app Gestione dispositivi una volta terminata la rimozione del driver, quindi riavvia il computer per terminare le cose. In questo modo, il tuo computer noterà che il driver audio manca solo dopo il riavvio e quindi agirà per ottenere e installare il software del driver.