Come utilizzare Windows per disconnettere un computer da una rete?

In Windows 10 build 17763.404, che corrisponde alla versione di Windows risultante dall'installazione della patch di aprile 2019 rilasciata per Windows 10 versione 1809, Microsoft ha aggiunto una nuova impostazione di criteri di gruppo nota come Abilita Windows per disconnettere un computer da un'impostazione di rete . In questa guida, intendiamo esaminare questa particolare impostazione e mostrarti come configurarla o utilizzarla.

Qual è l'impostazione 'Consenti a Windows di disconnettere gradualmente un computer da una rete'?



L'impostazione Consenti a Windows di disconnettere gradualmente un computer da una rete è l'impostazione che guida il comportamento o la reazione di Windows quando si rende conto che un computer non dovrebbe più essere connesso a una rete.

  • Se l'impostazione del criterio in vista viene abilitata (o attivata), Windows agirà sempre per disconnettere gradualmente il computer dalla rete nel momento in cui determina che il computer non deve più essere connesso alla rete.
  • Se l'impostazione dei criteri visualizzata viene disabilitata (o disattivata), Windows funzionerà sempre per disconnettere immediatamente il computer dalla rete (un processo istantaneo o improvviso) nel momento in cui determina che il computer non deve più essere connesso alla rete.

Come funziona la configurazione della disconnessione graduale?

Possiamo descrivere il processo di lavoro di disconnessione graduale in questo modo:

  • Quando Windows capisce che il PC non dovrebbe più essere connesso a una rete specifica, rimane calmo e non agisce per terminare immediatamente la connessione. Dopotutto, le disconnessioni improvvise tendono a degradare l'esperienza degli utenti e difficilmente forniscono vantaggi evidenti. Come regola generale, si evitano brusche disconnessioni.
  • Una volta che Windows decide di disconnettere un'interfaccia, funziona per informare lo stack TCP che il procedimento per la rete deve essere interrotto (non dovrebbe più essere utilizzato). Windows consentirà alle sessioni TCP esistenti di continuare (senza interruzioni o interruzioni). Tuttavia, le nuove sessioni TCP potranno utilizzare l'interfaccia visualizzata solo se sono esplicitamente associate o se non è disponibile un'interfaccia diversa che instrada alla destinazione desiderata.
  • Il messaggio o la notifica inviata allo stack TCP induce un cambiamento nello stato della rete. Le applicazioni di rete quindi ascoltano gli eventi (non appena si verificano). Queste app trasferiscono in modo proattivo le loro connessioni alla rete, se i mezzi per farlo esistono.
  • Windows lavora per esaminare il livello di traffico sull'interfaccia visualizzata ogni trenta secondi. Se il sistema rileva che il livello di traffico è superiore a una determinata soglia, non intraprende alcuna azione. In questo modo, la configurazione o l'evento corrente consente un utilizzo attivo continuo dell'interfaccia. Il trasferimento di file o i servizi di chiamata VoIP, ad esempio, continuano con le loro operazioni.
  • Quando il traffico scende al di sotto della soglia nota, Windows interviene per terminare il procedimento per l'interfaccia (l'interfaccia verrà finalmente disconnessa). Le app che utilizzano connessioni inattive di lunga durata, come client di posta elettronica e servizi simili o applicazioni di gestione, potrebbero vedere le loro connessioni interrotte, ma saranno in grado di ristabilire le connessioni su un'interfaccia diversa.

Come abilitare o disabilitare la disconnessione graduale di un computer da un'impostazione di rete in Windows 10

1. Abilitazione o disabilitazione della disconnessione graduale da un'impostazione di rete tramite Criteri di gruppo:

Se la tua macchina esegue l'edizione Pro, Enterprise o Education di Windows 10, puoi accedere all'impostazione necessaria in Criteri di gruppo e apportare modifiche alla sua configurazione. In effetti, la procedura che stiamo per descrivere prevede l'utilizzo dell'applicazione Editor Criteri di gruppo locali ed è facilmente il metodo più semplice per controllare l'impostazione della disconnessione graduale in Windows. Ti consigliamo di usarlo sempre.



Nota: se il tuo dispositivo esegue Windows 10 Home, ad esempio, la procedura qui non si applica a te perché il programma Criteri di gruppo non è configurato per l'uso sul tuo PC (o non esiste nemmeno nell'ambiente del tuo sistema operativo standard) . In tal caso, è necessario saltare questo metodo per abilitare o disabilitare la disconnessione graduale da un'impostazione di rete e passare a quella successiva.



Ad ogni modo, queste sono le istruzioni che devi seguire per abilitare o disabilitare la disconnessione graduale sul tuo PC:

  • Premi (e tieni premuto) il pulsante con il logo di Windows sulla tastiera, quindi tocca il tasto della lettera R per aprire rapidamente l'app Esegui.
  • Una volta visualizzata la finestra Esegui, devi riempire la casella di testo con questo codice: gpedit.msc
  • Per eseguire il codice, devi premere il pulsante Invio (o fare clic sul pulsante OK nella finestra Esegui).

La finestra dell'Editor criteri di gruppo locale dovrebbe apparire ora.

  • Qui, devi guardare nell'angolo in alto a sinistra della finestra del programma e quindi fare clic o fare doppio clic su Computer per visualizzarne il contenuto.
  • Ora, devi navigare attraverso le directory su questo percorso per raggiungere la tua destinazione:

Configurazione computer> Modelli amministrativi> Rete> Gestione connessione Windows

  • Supponendo che tu sia nel posto giusto (all'interno della directory di Windows Connection Manager), devi guardare nel riquadro di destra.
  • Dall'elenco dei criteri lì, è necessario verificare che Abilita Windows per disconnettere un computer da un criterio di rete.
  • Fare doppio clic sulla policy.



Verrà ora visualizzata la finestra Abilita Windows per disconnettere un computer da una rete.

  • Queste sono le modifiche che puoi apportare in qualsiasi momento:
  1. Per attivare l'impostazione di disconnessione graduale, è necessario fare clic sul pulsante di opzione Abilitato per selezionare questa opzione (nell'angolo in alto a sinistra della finestra).
  2. Per disattivare l'impostazione di disconnessione graduale, è necessario fare clic sul pulsante di opzione Disabilitato per selezionare questa opzione.
  • Ora, devi fare clic sul pulsante Applica e quindi fare clic sul pulsante OK per salvare la nuova configurazione per Abilita Windows per disconnettere un computer da un criterio di rete.

Se cambi idea sull'impostazione di disconnessione graduale, tutto ciò che devi fare è seguire gli stessi passaggi per accedere alla finestra Abilita Windows per disconnettere un computer da una rete, scegliere l'opzione inversa, quindi fare clic su Pulsanti Applica e OK per salvare le modifiche.

2. Abilitazione o disabilitazione della disconnessione graduale da un'impostazione di rete tramite il registro:

La procedura che stiamo per descrivere si applica a tutte le edizioni di Windows 10. Questo metodo di abilitazione o disabilitazione della funzione di disconnessione graduale può essere utilizzato su Windows 10 Home, Windows 10 Pro, Windows 10 Education e altre edizioni di Windows 10 perché le modifiche previste vengono apportate al registro, che è un componente che esiste su tutti Edizioni di Windows 10.



Bene, questi sono i passaggi che devi seguire per abilitare o disabilitare la funzione di disconnessione graduale sul tuo computer:

  • Per prima cosa, devi avviare l'applicazione Esegui. Forse puoi farlo tramite il pulsante del logo di Windows + la combinazione di tasti della lettera R.
  • Una volta visualizzata la piccola finestra Esegui, devi digitare il seguente codice nella casella di testo su di essa: regedit.
  • Per fare in modo che Windows esegua il codice, devi premere il pulsante Invio sulla tastiera (o fare clic sul pulsante OK nella finestra Esegui).

La finestra dell'applicazione dell'Editor del Registro di sistema dovrebbe apparire ora.

  • Qui, devi guardare nell'angolo in alto a sinistra della finestra e quindi fare clic o fare doppio clic su Computer per visualizzarne il contenuto.
  • A questo punto, devi passare attraverso le directory su questo percorso per arrivare a destinazione:

HKEY_LOCAL_MACHINE Software Policies Microsoft Windows WcmSvc GroupPolicy

  • Ora, è necessario controllare la directory in cui ci si trova attualmente per la chiave fSoftDisconnectConnections.



Se manca la chiave, devi crearla. Continua con queste istruzioni:

  1. Nella posizione corrente, è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi punto privo di oggetti nel riquadro di destra.
  2. Dall'elenco che appare, devi fare clic su Nuovo e quindi selezionare Valore DWORD (32 bit). Anche se la tua macchina esegue la versione a 64 bit di Windows 10, devi comunque selezionare DWORD a 32 bit.
  3. Compila il campo per Nome con fSoftDisconnectConnections e quindi salva la chiave.
  • Fare doppio clic sulla chiave fSoftDisconnectConnections.

La finestra Modifica DWORD per la chiave fSoftDisconnectConnections verrà visualizzata ora.

  • Bene, a seconda di ciò che stai cercando di fare, devi eseguire una delle seguenti attività:
  1. Compila la casella per Dati valore con 1, se desideri abilitare la funzione di disconnessione graduale.
  2. Compila la casella per Dati valore con 0, se desideri disabilitare la funzione di disconnessione graduale.
  3. Eliminare la cifra nella casella per Dati valore, se si desidera mantenere la configurazione predefinita del sistema per la funzione di disconnessione graduale.
  • Fare clic sul pulsante OK per salvare le modifiche appena apportate alla chiave fSoftDisconnectConnections.
  • Chiudi l'applicazione dell'Editor del Registro di sistema e altri programmi attivi.
  • Ora devi riavviare il computer per dare a Windows la possibilità di prendere in considerazione le modifiche apportate.

Se cambi idea sulle modifiche apportate alla configurazione di disconnessione graduale sul tuo computer, tutto ciò che devi fare è seguire le stesse istruzioni sopra per arrivare alla finestra Modifica DWORD per la chiave fSoftDisconnectConnections, riempire la casella per Valore dati con la figura appropriata, salvare le modifiche apportate e quindi riavviare il PC per finire le cose. In alternativa, puoi sempre eliminare la chiave fSoftDisconnectConnections per forzare Windows a ripristinare la configurazione predefinita per il tuo sistema.

MANCIA:

Una delle procedure che abbiamo descritto implicava attività eseguite sul registro, quindi useremo questa opportunità per parlarvi di Registry Cleaner. Se dovessi riscontrare problemi con il tuo registro o se ti ritrovi a dover risolvere le irregolarità che interessano il tuo registro, farai bene a scaricare ed eseguire l'applicazione consigliata. Il registro è un componente incredibilmente sensibile nell'ambiente del sistema operativo Windows, quindi è meglio lasciare che l'applicazione, che è stata specificamente progettata per funzionare su di esso, gestisca i problemi per tuo conto.