Come utilizzare i set in Windows 10 per organizzare le app in schede?

Uno dei cambiamenti più significativi che Microsoft apporterà all'interfaccia desktop di Windows è indiscutibilmente una funzionalità chiamata Sets. Con esso, sarai in grado di avere varie schede da diverse applicazioni in un'unica finestra.



Se ti sei iscritto al programma Microsoft Insider, sarai in grado di testare la funzionalità nell'anteprima di Redstone 5. Inutile dire che avresti un passaggio precedente per imparare a organizzare le app in schede su Windows 10. D'altra parte, il pubblico in generale sarebbe in grado di utilizzare completamente questa funzionalità solo nell'ultimo trimestre del 2018. Microsoft lo ha annunciato I set verrebbero rilasciati ai consumatori solo quando è assolutamente pronto per l'uso. Quindi, è sicuro dire che l'ultima data che possiamo aspettarci è l'inizio del prossimo anno.

Cosa sono i set in Windows 10?

Gli utenti Windows devono aprire diverse finestre se lavorano con più applicazioni. Con Sets, ora possono ottenere schede nella barra del titolo di quasi tutti i tipi di applicazioni Windows. Con questa funzione, ora puoi ottenere schede in Prompt dei comandi, Esplora file, Blocco note e altre applicazioni che prima non le offrivano.



Ad esempio, se stai digitando qualcosa su Microsoft Word, puoi aprire una scheda del browser Edge per cercare informazioni su Internet. In questo modo potrai passare comodamente da una scheda all'altra senza utilizzare un'altra finestra.



Una delle cose migliori di questa funzione è che ti consente di mescolare e abbinare le schede. Ciò significa che puoi avere una scheda Blocco note, una scheda Esplora file e altre schede del browser Web in una finestra. In un certo senso, la funzione ti consente di creare 'set' o gruppi di applicazioni che altrimenti apriresti in finestre diverse.

Poiché Microsoft sapeva che le persone adorano usare le schede, la società ha integrato la funzionalità nelle applicazioni nel suo sistema. Una volta che Redstone 5 verrà rilasciato al pubblico, le schede diventeranno una parte significativa dell'interfaccia desktop di Windows. Nell'anteprima, la scorciatoia Alt + Tab consente agli utenti di passare da schede a finestre.

Dove puoi usare i set?

È possibile utilizzare i set su qualsiasi applicazione desktop tradizionale di Windows. Per dirla in un altro modo, qualsiasi applicazione Win32 con una barra del titolo Windows standard supporta i set. Puoi anche usare i set nelle app UWP (Universal Windows Platform) che puoi ottenere dallo Store. Se stai utilizzando i programmi di Microsoft Office, puoi anche utilizzare la funzione lì.



D'altra parte, se hai applicazioni desktop che non hanno la normale barra del titolo di Windows, non sarai in grado di utilizzare Set su di esse. Questi programmi includono Mozilla Firefox, Google Chrome, iTunes e Steam. Quindi, se hai intenzione di lavorare su un documento in Microsoft Word, dovresti usare Microsoft Edge come browser web per poterli inserire in schede su una singola finestra. Detto questo, gli sviluppatori di software dovrebbero modificare le loro applicazioni per adattarsi ai set.

Come organizzare le app in schede su Windows 10?

È facile trovare i set e utilizzarli nelle applicazioni. Con l'anteprima di Redstone 5, ora puoi vedere le schede nelle barre del titolo delle applicazioni Windows. Per aprire una nuova barra, tutto ciò che devi fare è fare clic sul pulsante + sulla barra.

Vale la pena notare che nell'anteprima di Redstone 5, quando fai clic sul pulsante +, si aprirà una nuova scheda Microsoft Edge. Tuttavia, nelle versioni future, ci sarà un'opzione per utilizzare questa nuova pagina della scheda per aprire le applicazioni. Gli utenti che hanno testato la funzione hanno affermato che ci sono ancora alcuni problemi di funzionalità nei set. Ad esempio, quando provi ad aprire più finestre dell'applicazione, vedrai che ognuna di esse ha una barra delle schede. Se vuoi combinarli in una finestra, dovresti trascinare la scheda da una finestra all'altra. Se desideri aggiungere più schede dell'applicazione, dovrai ripetere il processo.



In Esplora file, è relativamente più facile aprire un'applicazione in una nuova scheda. Ecco i passaggi:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto Windows + E. Questo dovrebbe avviare Esplora file.
  2. Premi Ctrl + T per aprire una nuova scheda.
  3. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella in Esplora file. Assicurati di scegliere Apri in una nuova scheda.

Facendo clic con il pulsante destro del mouse sulle schede, sarai in grado di scoprire le opzioni per gestirle. Sono disponibili selezioni come Chiudi scheda, Chiudi altre schede, Chiudi schede a destra e Sposta in una nuova finestra, tra le altre. Vale anche la pena notare che puoi riorganizzare le schede trascinandole e rilasciandole. Se desideri aprire una scheda in una finestra separata, puoi semplicemente trascinarla fuori dalla finestra. Vedrai l'icona di un altoparlante su una scheda del browser Edge se sta riproducendo audio. Puoi attivare o disattivare l'audio per quella scheda facendo clic sull'icona dell'altoparlante.

Set consente inoltre di aprire le schede precedenti associate a un'applicazione. Supponiamo che tu stia digitando qualcosa su Microsoft Word e che tu abbia un'altra scheda con un browser Edge. Anche dopo aver chiuso la finestra, puoi comunque andare nell'angolo in alto a sinistra della finestra e fare clic su Scheda precedente per riaprire il browser che hai chiuso. È inoltre possibile utilizzare un elenco di schede dell'applicazione precedentemente utilizzate con l'applicazione corrente. Tale funzionalità consente di riaprire comodamente set di applicazioni. Inoltre, l'utilizzo dei set può aiutarti a velocizzare il tuo PC in generale. Si consiglia inoltre di installare BoostSpeed ​​per ottenere il miglior risultato.

Scorciatoie da tastiera che puoi usare per i set



È più comodo e facile gestire le schede dei set utilizzando le seguenti scorciatoie:

  1. Ctrl + tasto Windows + Tab - Passaggio alla scheda successiva
  2. Ctrl + tasto Windows + Maiusc + Tab - Passaggio alla scheda precedente
  3. Ctrl + tasto Windows + T - Apertura di una nuova scheda
  4. Ctrl + tasto Windows + W. - Chiusura della scheda corrente
  5. Ctrl + tasto Windows + Maiusc + T - Riapertura di una scheda precedentemente chiusa
  6. Ctrl + tasto Windows + da 1 a 9 - Passaggio a una scheda particolare sulla barra delle schede. Ad esempio, se ti trovi nella quarta scheda e desideri tornare alla prima scheda, premi Ctrl + tasto Windows + 1.