Come attivare il piano di alimentazione Ultimate Performance in Win 10?

Microsoft utilizza gli aggiornamenti per rilasciare nuove funzionalità che renderanno più convenienti le attività di elaborazione quotidiane delle persone. Ad esempio, la società tecnologica ha incluso uno schema di alimentazione 'Ultimate Performance' con l'aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 per ottimizzare le prestazioni del sistema. In questo articolo, discuteremo di cosa fa questa funzione. Ti mostreremo anche come abilitare il piano di alimentazione Ultimate Performance in Windows 10, permettendoti di goderne i vantaggi.

Qual è il piano di alimentazione Ultimate Performance?



Quello che fa il piano di alimentazione Ultimate Performance è aumentare le prestazioni dei sistemi ad alta potenza. È progettato per ridurre o eliminare le micro-latenze legate a tecniche di gestione energetica a grana fine. Se noti un leggero ritardo tra il momento in cui il tuo sistema operativo riconosce che un pezzo di hardware ha bisogno di più potenza e il tempo in cui viene effettivamente consegnato, stai riscontrando una micro-latenza. Non importa quanto breve sia il ritardo, può comunque fare la differenza.

Il piano Ultimate Performance è progettato per eliminare il polling dell'hardware, consentendo all'apparecchiatura o alla periferica di consumare tutta la potenza di cui ha bisogno. Inoltre, disabilita qualsiasi funzione di risparmio energetico per migliorare le prestazioni. Detto questo, se un dispositivo funziona a batteria, non ha questa opzione per impostazione predefinita. Dopotutto, la funzione consuma più energia, uccidendo la batteria molto più velocemente.



Vale la pena notare che il piano Ultimate Performance funziona meglio per i sistemi con hardware che passa continuamente da e verso uno stato di inattività. Tuttavia, se stai eseguendo un gioco, è probabile che tutto l'hardware funzioni insieme per creare l'ambiente intorno a te. Pertanto, l'unico miglioramento che vedrai sarà un leggero aumento dei fotogrammi al secondo all'avvio iniziale. D'altra parte, se stai eseguendo un programma di progettazione 3D o un editor video che occasionalmente mette un pesante carico di lavoro sul tuo hardware, il miglioramento sarà evidente.



Un'altra cosa fondamentale da ricordare è il fatto che il piano di alimentazione Ultimate Performance aumenta la quantità di energia consumata dal sistema operativo. Quindi, se prevedi di abilitare questa funzione sul tuo laptop, devi mantenere il tuo dispositivo sempre collegato.

Come abilitare Ultimate Performance Power Plan in Windows 10

  1. Sulla barra delle applicazioni, fai clic sull'icona di Windows.
  2. Fai clic sul pulsante Impostazioni che assomiglia a un'icona a forma di ingranaggio.
  3. Una volta aperta l'app Impostazioni, seleziona Sistema.
  4. Vai al menu del riquadro a sinistra, quindi fai clic su Alimentazione e sospensione dalle opzioni.
  5. Nella sezione Impostazioni correlate, fai clic su Impostazioni di alimentazione aggiuntive.
  6. Verrà visualizzata una nuova finestra. Fai clic su Mostra piani aggiuntivi, quindi seleziona l'opzione Prestazioni eccezionali.

Nota: questa opzione potrebbe non essere visualizzata in questa sezione se si utilizza un laptop.
Soluzione rapida Per accendere rapidamente «Il piano di alimentazione ad alte prestazioni in Win 10» , utilizza uno strumento GRATUITO sicuro sviluppato dal team di esperti.

L'app non contiene malware ed è progettata specificamente per il problema descritto in questo articolo. Basta scaricarlo ed eseguirlo sul tuo PC. download gratuito

è un Microsoft® Silver Application Developer certificato. Microsoft conferma l'elevata esperienza di Auslogics nello sviluppo di software di qualità che soddisfi le crescenti esigenze degli utenti di PC.

Cosa fare quando il piano di alimentazione Ultimate Performance non è disponibile

Come accennato, l'opzione del piano di alimentazione Ultimate Performance potrebbe non essere disponibile su alcuni sistemi, soprattutto se si utilizza un laptop. Tuttavia, puoi comunque abilitare la funzionalità tramite il prompt dei comandi o PowerShell. Per fare ciò, è necessario seguire le istruzioni seguenti:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows sulla barra delle applicazioni.
  2. Seleziona Prompt dei comandi (amministratore) o Windows PowerShell (amministratore) dall'elenco.
  3. Se viene richiesto di concedere l'autorizzazione all'app, fare clic su Sì.
  4. Ora copia il comando seguente ed eseguilo tramite il prompt dei comandi o Windows PowerShell:



Immettere powercfg -duplicatescheme e9a42b02-d5df-448d-aa00-03f14749eb61.

Una volta aperta la finestra Opzioni risparmio energia, sarai in grado di vedere l'opzione del piano di alimentazione Ultimate Performance. Se invece decidi di disabilitare la funzione, puoi sempre rimuoverla dall'app Impostazioni. Tuttavia, ricorda di passare a un piano diverso prima di farlo. In caso contrario, potresti incorrere in errori.

Suggerimento: per ottimizzare la velocità e le prestazioni del tuo computer, ti consigliamo di installare BoostSpeed. Anche i file spazzatura e altri elementi non necessari nel dispositivo possono causare micro-latenze nel sistema. BoostSpeed ​​individuerà tutti gli elementi che potrebbero causare problemi e problemi di riduzione della velocità. Affronterà questi problemi, consentendo di godere di prestazioni del computer più veloci ed efficienti.



Esegui BoostSpeed ​​per ottimizzare il tuo PC.

Cosa ne pensi del piano di alimentazione Ultimate Performance?

Ci piacerebbe sentire i tuoi pensieri!