Come risolvere gli arresti anomali di Phoenix Point in Windows 10?

Phoenix Point è uno dei giochi di strategia più popolari giocati in tutto il mondo. In questa guida, intendiamo esaminare il problema più comune che impedisce agli utenti di godersi questo gioco come dovrebbero.

Perché Phoenix Point si blocca?



Riteniamo che la stragrande maggioranza degli arresti anomali a Phoenix Point sia dovuta a bug. Il gioco è afflitto da alcune incongruenze o discrepanze nel suo codice e danno origine a problemi che costringono il gioco a bloccarsi (crash). La maggior parte dei dispositivi moderni dovrebbe soddisfare i requisiti minimi di sistema per Phoenix Point, quindi è ovvio che i crash del gioco raramente hanno qualcosa a che fare con carenze di prestazioni, soprattutto se confrontati con il gioco medio.

REQUISITI MINIMI DI SISTEMA PER PHOENIX POINT

  • PROCESSORE: Intel Core i3 / AMD Phenom II X3
  • VELOCITÀ DELLA CPU: Info
  • RAM: 8 GB
  • Sistema operativo: Win 10, 8 e 7 SP1 + (64 bit)
  • SCHEDA VIDEO: Nvidia GeForce GTX 660 / AMD Radeon R9 270
  • PIXEL SHADER: 5.0
  • VERTEX SHADER: 5.0
  • SCHEDA AUDIO: Sì
  • RAM VIDEO DEDICATA: 2048 MB

RACCOMANDARE I REQUISITI DI SISTEMA PER PHOENIX POINT



  • CPU: Intel Core i5 3GHz / AMD FX Series 3.2GHz
  • VELOCITÀ DELLA CPU: Info
  • RAM: 16 GB
  • Sistema operativo: Win 10, 8 e 7 SP1 + (64 bit)
  • SCHEDA VIDEO: Nvidia GeForce GTX 1060 / AMD Radeon R9 390X
  • PIXEL SHADER: 5.1
  • VERTEX SHADER: 5.1
  • SCHEDA AUDIO: Sì
  • RAM VIDEO DEDICATA: 5120 MB

È possibile scorrere i valori per i parametri rilevanti nell'elenco dei requisiti minimi di sistema per Phoenix Point. Se intendi eseguire il gioco utilizzando le impostazioni migliori o più elevate disponibili, le informazioni nell'elenco dei requisiti di sistema consigliati sono invece ciò di cui dovresti preoccuparti.



Ad ogni modo, ora passeremo a mostrarti come risolvere il problema del crash di Phoenix Point, che costituisce la parte principale di questa guida. Probabilmente sei qui per le soluzioni comunque. Andiamo.

Come risolvere i crash di Phoenix Point su un PC Windows 10

Salvo diversa indicazione, prima di iniziare qualsiasi procedura, farai bene a controllare e confermare che Phoenix Point non funziona. Dovrai anche verificare che l'applicazione client di gioco (solitamente Epic Games Launcher) e un componente correlato o dipendente non siano attivi. Probabilmente dovrai aprire il programma Task Manager e controllare le cose regolarmente.

Per motivi di efficienza, si consiglia di seguire le procedure nell'ordine in cui appaiono di seguito.

  1. Esegui Phoenix Point come amministratore; esegui Epic Games Launcher come amministratore:



C'è una buona probabilità che Phoenix Point sul tuo computer si arresti in modo anomalo perché il suo processo (o un componente che utilizza) sta lottando per eseguire determinate attività a causa della mancanza di privilegi amministrativi. Forse Windows si rifiuta di consentire al gioco di accedere a determinate directory, modificare determinati file e così via. A tal fine, è necessario eseguire Phoenix Point come amministratore per forzare Windows a concedergli poteri amministrativi.

Quando a un'applicazione vengono concessi privilegi amministrativi, ottiene tutte le autorizzazioni o i poteri necessari per eseguire operazioni avanzate o eseguire attività di primo livello senza interruzioni o interruzioni. Dal momento che stai cercando di far funzionare Phoenix Point nel modo più fluido possibile (e non in crash), la mossa per concedergli i diritti amministrativi va nella giusta direzione.

Ad ogni modo, queste sono le istruzioni che devi seguire per eseguire Phoenix Point come amministratore:

  • Innanzitutto, devi individuare il programma di avvio di Phoenix Point o l'eseguibile principale del gioco, fare clic su di esso (per evidenziarlo), quindi fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare il menu contestuale disponibile.

Se il collegamento al gioco si trova sul desktop, puoi anche fare clic su di esso (per evidenziarlo) e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare il menu disponibile.

  • Dall'elenco delle opzioni visualizzate, devi scegliere Proprietà.



La finestra Proprietà per il lanciatore o eseguibile o collegamento selezionato di Phoenix Point verrà ora visualizzata.

  • Fare clic sulla scheda Compatibilità (vicino alla parte superiore della finestra) per andare lì.
  • Fare clic sulla casella di controllo per Esegui questo programma come amministratore (per ottenere questo parametro selezionato).
  • Fare clic sul pulsante Applica, quindi fare clic sul pulsante OK per salvare la nuova configurazione di avvio per Phoenix Point.
  • Ora, devi eseguire Phoenix Point (come hai sempre fatto) e poi giocare per vedere se le cose sono cambiate in modo significativo.

Idealmente, dovresti provare a mantenere il gioco il più a lungo possibile per vedere se si interrompe del tutto.

Se lo stesso problema di arresto anomalo persiste, è necessario chiudere la finestra di gioco e altri componenti attivi. Idealmente, dovresti riavviare il computer per assicurarti che tutto venga spento. Dopo l'attività di riavvio, devi eseguire anche l'applicazione client di gioco come amministratore. In tal caso, è necessario continuare con queste istruzioni:

  • Individua il file di avvio di Epic Games o l'eseguibile principale del programma.
  • Ora, devi seguire i passaggi precedenti per eseguire le stesse attività su di esso (come hai fatto sul launcher o eseguibile di Phoenix Point) per eseguire anche Epic Games Launcher come amministratore.



I passaggi sono riassunti nelle istruzioni seguenti.

  • Dovrai aprire la finestra Proprietà del programma, andare alla scheda Compatibilità, abilitare il parametro Esegui questo programma come amministratore e quindi salvare le modifiche apportate alla configurazione di avvio dell'applicazione.
  • Ora devi eseguire Epic Games Launcher. Dopo che si apre la finestra in alto di questo programma, devi aprire Phoenix Point.

Ora, sia l'applicazione client di gioco che il gioco stesso avranno diritti o privilegi amministrativi.

  • Gioca per tutto il tempo necessario per vedere se le cose migliorano.
  1. Disabilita o termina i programmi non necessari:

La correzione qui si applica a tutte le categorie di utenti (indipendentemente dalle specifiche o dalle capacità del computer). Anche se la tua macchina è abbastanza potente da eseguire Phoenix Point senza problemi, supponendo che i componenti del tuo dispositivo soddisfino i requisiti di gioco indicati nell'elenco dei requisiti di sistema minimi o consigliati, devi disattivare tutte le altre applicazioni attive (e lasciare in esecuzione solo l'app di gioco) .

È necessario apportare le modifiche necessarie per garantire che Phoenix Point non sia in concorrenza con altri programmi per le risorse, che a volte sono scarse. Anche se le risorse sono abbondanti e sufficienti per ogni utility per ottenere una quota decente, farai comunque bene a terminare altre applicazioni, perché i loro processi o componenti potrebbero entrare in conflitto con quelli usati da Phoenix Point. Non puoi permetterti di correre rischi.

Devi fare tutto il necessario per migliorare i risultati delle prestazioni per Phoenix Point. Queste istruzioni coprono ciò che è necessario fare nell'applicazione Task Manager:

  • Innanzitutto, devi aprire l'applicazione Task Manager facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni (vicino alla parte inferiore del display) per vedere il menu di scelta rapida disponibile e quindi scegliendo Task Manager.

Se tale procedura non riesce per qualsiasi motivo, è necessario utilizzare la scorciatoia da tastiera Ctrl + Maiusc + Esc, che probabilmente fornisce il mezzo più veloce per aprire l'app Task Manager.

  • Una volta che la finestra del Task Manager si apre sullo schermo, devi fare clic su Maggiori dettagli, se questo passaggio è applicabile.
  • Supponendo che ora ci si trovi nella finestra principale di Task Manager (nella scheda Processi), è necessario scorrere l'elenco per identificare le applicazioni attive che devono essere terminate.
  • Per mettere giù un'app, devi fare clic su di essa (per evidenziarla) e quindi fare clic sul pulsante Termina attività (vicino all'angolo in basso a destra della finestra) che è apparso di recente.

Windows interromperà quasi immediatamente i procedimenti o le operazioni per l'applicazione o il processo selezionato.

  • Se trovi altre applicazioni attive (che non è necessario che siano in esecuzione), devi eseguire la stessa operazione su di esse (per metterle giù).

Idealmente, dovresti ripetere l'operazione Termina operazione su quante più app possibili o necessarie. In questo modo, puoi massimizzare le possibilità che Phoenix Point corra e rimanga sveglio senza problemi.

  • Una volta terminata la chiusura di tutte le app non necessarie, è necessario chiudere la finestra del Task Manager.
  • Ora, devi eseguire Phoenix Point per testare le cose.
  1. Verifica i file di gioco per Phoenix Point:

Qui, stiamo valutando la possibilità che gli arresti anomali di Phoenix Point abbiano qualcosa a che fare con i file di gioco danneggiati, rotti o inutilizzabili. Qualcosa potrebbe aver alterato o modificato i pacchetti che l'applicazione di gioco legge e impiega per eseguire determinate attività. Oppure alcuni file importanti potrebbero essere stati eliminati e probabilmente non sai nulla su come sono stati rimossi.

Ebbene, le possibilità sono infinite se dobbiamo seguire eventi specifici che potrebbero essere accaduti (o non essere accaduti). Poiché probabilmente esegui Phoenix Point da Epic Games Launcher, che sembra essere l'applicazione client di gioco più popolare per questo particolare titolo, devi utilizzare la funzione di verifica progettata per verificare la presenza di problemi con i file di gioco e risolverli (dove applicabile).

Quando indichi a Epic Games Launcher di verificare i file di gioco (per un titolo specifico installato sulla sua piattaforma), l'app client esegue controlli sui file e sui pacchetti pertinenti per vedere in che stato si trovano o se sono stati modificati. Se vengono rilevate discrepanze o incongruenze, se Epic Games Launcher rileva la mancanza di un elemento, l'app principale scaricherà copie normali (o standard) degli stessi pacchetti, che sostituiranno le cose cattive (file o pacchetti modificati o alterati) .

Ad ogni modo, queste sono le istruzioni che devi seguire per verificare i file di gioco per Phoenix Point in Epic Games Launcher:

  • Innanzitutto, devi aprire l'applicazione Epic Games Launcher facendo clic sul collegamento del programma (che probabilmente si trova sul desktop).

Altrimenti, se manca il collegamento dell'applicazione, è necessario utilizzare il tasto Windows + la scorciatoia da tastiera della lettera S per accedere alla funzione di ricerca (nella schermata del menu Start di Windows), cercare Epic Games Launcher nella casella di testo fornita, quindi selezionare il inserimento corretto dai risultati visualizzati.

  • Supponendo che ora ti trovi nella finestra di avvio di Epic Games, devi fare clic su Libreria (uno degli elementi nell'elenco vicino all'angolo in alto a sinistra della finestra).
  • Fare clic su Phoenix Point (per selezionarlo), se questo passaggio è applicabile.
  • Ora, devi andare nell'area vicino al bordo destro della finestra e quindi fare clic sull'icona Impostazioni.
  • Supponendo che tu sia ora nella schermata Impostazioni, devi fare clic su VERIFICA.

Epic Games Launcher ora avvierà il processo di verifica per il gioco problematico.

  • Potresti voler prestare attenzione ai processi per vedere se le cose vanno bene.
  • Dopo aver fatto tutto, devi eseguire Phoenix Point per vedere come funziona il gioco ora.

Se il gioco continua a bloccarsi, devi chiudere l'app Epic Games Launcher, riavviare il PC e quindi eseguire Phoenix Point per testare nuovamente le cose.

  1. Aggiorna il driver della tua scheda grafica; aggiorna i driver per i componenti nella tua macchina:

Quando si tratta di operazioni per i giochi, che sono costituiti da numerosi processi grafici, la scheda grafica è il componente più importante in una macchina perché può creare o distruggere un gioco. In altre parole, le prestazioni di gioco alla maggior parte dei livelli dipendono fortemente dalla scheda grafica. La scheda grafica è un componente fisico, quindi il suo software (il programma che la controlla o quello che gestisce e gestisce i suoi compiti) è ciò che ci interessa qui.

Il software descritto è il driver. Pertanto, dalle dichiarazioni precedenti, possiamo estrapolare che il driver della scheda grafica gioca un ruolo importante negli eventi o nelle attività di gioco. In effetti, la stragrande maggioranza degli arresti anomali del gioco, quando non hanno nulla a che fare con bug o incongruenze nel programma, sono dovuti a problemi con il driver della scheda grafica.

È noto che i giochi si bloccano o presentano problemi quando il driver della scheda grafica che funziona su un computer è difettoso, rotto o semplicemente malfunzionante. Qui, stiamo considerando la possibilità che Phoenix Point si blocchi perché qualcosa non va con il driver della tua scheda grafica. A tal fine, è necessario risolvere il problema con il driver installando una nuova versione del driver.

Installando una nuova versione del driver della scheda grafica, puoi introdurre nuovo codice e impostazioni. Le operazioni risultanti inducono modifiche per eliminare incongruenze nella configurazione del driver, e questo è un risultato eccellente per Phoenix Point e altri giochi. Inoltre, le nuove versioni dei driver tendono a fornire miglioramenti nelle capacità e nelle funzioni grafiche, quindi è probabile che la tua scheda grafica (in ogni caso) funzioni meglio dopo aver installato gli aggiornamenti per essa.

Per prima cosa ti guideremo attraverso la procedura di aggiornamento per i driver che coinvolgono la funzione di aggiornamento automatico (incorporata in Windows) per vedere dove ti porta. Segui queste istruzioni per installare un nuovo driver della scheda grafica:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows nell'angolo inferiore sinistro del display per visualizzare le applicazioni e le opzioni che costituiscono il menu Power User. Seleziona Gestione dispositivi.

La finestra Gestione dispositivi verrà visualizzata ora.

  • Ora, è necessario scorrere attentamente l'elenco delle categorie di driver nella finestra Gestione dispositivi mentre si verifica la categoria Schede video, che ospita i driver dei dispositivi grafici.
  • Fare clic sull'icona di espansione per Adattatore di visualizzazione.

La categoria verrà espansa per mostrarne il contenuto.

  • Individua il dispositivo grafico che intendi aggiornare, fai clic su di esso (per evidenziarlo), quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso per visualizzare il menu contestuale disponibile.
  • Dall'elenco delle opzioni visualizzato, è necessario selezionare Aggiorna driver.

Il computer ora visualizzerà una finestra in cui è necessario selezionare un'opzione per specificare come Windows deve svolgere l'attività di ricerca del driver.

  • Fare clic sulla prima opzione nella finestra di dialogo (Cerca automaticamente il software del driver aggiornato).

Stai cercando di aggiornare automaticamente il driver della tua scheda grafica, dopotutto, e questa opzione è quella che ti fornisce i mezzi per farlo esattamente.

Windows ora funzionerà per cercare gli aggiornamenti dei driver per la scheda grafica. Utilizzerà la tua connessione Internet per metterti in contatto con i server ei centri necessari per vedere se hanno qualcosa che il tuo computer deve ancora eseguire e installare.

Se il tuo sistema trova una nuova versione del driver, lo saprai. Windows ti consentirà di guardare o osservare i procedimenti mentre scarica e installa il software necessario. Il tuo computer ti informerà anche quando tutto sarà finito.

  • Se le cose vanno come previsto dopo che il computer ha trovato una nuova versione del driver per la scheda grafica, sarà necessario riavviare il computer per completare l'operazione di installazione.
  • Per uno, puoi fare clic sul pulsante Riavvia nel prompt di riavvio (che Windows dovrebbe aprire per tali scopi).
  • Per un altro, se non vuoi riavviare ora per qualsiasi motivo, puoi ignorare il prompt di Riavvio e quindi avviare l'operazione di riavvio da solo in un secondo momento (utilizzando l'opzione Riavvia accessibile dal menu di alimentazione nell'angolo in basso a sinistra di Windows Schermata iniziale).
  • Dopo l'operazione di riavvio, che garantisce che il nuovo driver funzioni come dovrebbe, devi eseguire Phoenix Point per confermare che il gioco è ora stabile.


Se gli arresti anomali persistono anche dopo che Windows ha installato una nuova versione del driver per la scheda grafica o se l'operazione di aggiornamento del driver che coinvolge la funzione di aggiornamento automatico non è riuscita per qualsiasi motivo, è necessario ottenere Driver Updater e utilizzare questo programma per risolvere tutto i problemi di driver che affliggono il tuo computer. Con l'applicazione consigliata, puoi installare facilmente gli aggiornamenti per tutti i driver sul tuo computer, non importa solo il driver per la tua scheda grafica.

L'app avvierà una scansione completa per identificare o rilevare driver danneggiati, danneggiati e obsoleti sul tuo computer. Dopo che la fase di identificazione è stata completata, passerà all'attività principale in cui cerca, scarica e installa le versioni più recenti dei driver stabili, che fungeranno da sostituti per il software difettoso. In questo modo, nuove impostazioni e codice entrano in gioco per eliminare le incongruenze e risolvere altri problemi che interessano i dispositivi nella tua macchina, e nulla viene tralasciato.

In ogni caso, una volta che l'applicazione consigliata ha terminato il suo lavoro con i driver, è necessario riavviare il computer per assicurarsi che Windows tenga conto di tutte le modifiche avvenute (e le relative correzioni entrino in vigore). Dopo il riavvio, dovrai quindi eseguire Phoenix Point e provare a giocare il più a lungo possibile per vedere se ora regge (e non si blocca).

  1. Reinstallare Phoenix Point:

A questo punto, se stai ancora lottando con i crash di Phoenix Point, devi considerare la possibilità che il gioco sia permanentemente danneggiato sul tuo computer. Se le nostre supposizioni sul gioco definitivamente interrotto sono valide, solo un'operazione di reinstallazione per l'applicazione di gioco sarà sufficiente per indurre modifiche per eliminare le incongruenze che causano l'arresto anomalo del gioco.

Inoltre, un buon numero di utenti ha riferito di aver fatto in modo che Phoenix Point funzionasse più a lungo (o diventasse stabile) sui propri computer reinstallando l'applicazione di gioco. Sembra che il processo di reinstallazione migliori i risultati di stabilità del gioco nella maggior parte degli scenari. Per reinstallare Phoenix Point, è necessario disinstallare o rimuovere completamente l'applicazione di gioco dal computer, riavviare il PC, quindi scaricare e installare di nuovo il gioco.

La maggior parte degli utenti esegue Phoenix Point da Epic Games Launcher, che è una popolare piattaforma di distribuzione di giochi o un'applicazione client di gioco. Sappiamo anche che alcune persone eseguono Phoenix Point come applicazione universale in Windows perché hanno ottenuto il gioco da Microsoft Store. Abbiamo intenzione di descrivere la procedura di reinstallazione per Phoenix Point per entrambe le categorie di giocatori.

Se di solito esegui Phoenix Point da Epic Games Launcher, queste sono le istruzioni che devi seguire per reinstallare il gioco:

  • Innanzitutto, devi aprire l'app Epic Games Launcher facendo clic sul collegamento del programma (che probabilmente si trova sul desktop).

Altrimenti, se manca la scorciatoia dell'app, devi utilizzare il tasto Windows + la scorciatoia da tastiera della lettera S per accedere alla funzione Cerca (nella schermata del menu Start di Windows), cercare Epic Games Launcher nella casella di testo fornita, quindi selezionare il inserimento corretto dai risultati visualizzati.

  • Quando viene visualizzata la finestra di avvio di Epic Games, devi fare clic su Libreria (per vedere i giochi che possiedi o installati sulla piattaforma).
  • Fare clic su Phoenix Point per evidenziarlo, se questo passaggio è applicabile.
  • Ora, devi guardare il riquadro vicino al bordo destro della finestra e quindi fare clic sull'icona Impostazioni.
  • Dall'elenco di opzioni che appaiono, devi fare clic su Disinstalla.
  • Potrebbe essere necessario fare clic sul pulsante Disinstalla in una piccola finestra o finestra di dialogo, se Epic Games Launcher fa apparire un prompt per ottenere una qualche forma di conferma per l'operazione di disinstallazione per Phoenix Point.

Epic Games Launcher dovrebbe ora funzionare per rimuovere Phoenix Point dal tuo computer.

  • Una volta che l'applicazione client di gioco termina la rimozione del gioco, è necessario chiudere l'app e quindi riavviare il computer.
  • Dopo il riavvio, devi aprire l'app Epic Games Launcher, controllare lo store lì, quindi scaricare e installare Phoenix Point.

Se il gioco finisce per essere nuovamente ingiocabile a causa dei frequenti arresti anomali, devi passare alla correzione successiva.

Se esegui Phoenix Point come applicazione universale in Windows, devi disinstallarlo tramite la procedura di disinstallazione standard per le app Microsoft avviata dalla schermata App in Impostazioni. In tal caso, questi sono i passaggi che devi seguire per svolgere il lavoro qui:

  • Per prima cosa, devi aprire l'applicazione Impostazioni. Vedere la serie di passaggi successiva di seguito.
  • Dare un tocco al pulsante del logo di Windows sulla tastiera della macchina per vedere gli oggetti o gli elementi che compongono la schermata del menu Start di Windows (o fare clic sull'icona di Windows nell'angolo in basso a sinistra del display per lo stesso risultato).
  • Fare clic sull'icona Impostazioni (vicino all'angolo inferiore sinistro della finestra).

La finestra dell'applicazione Impostazioni verrà ora visualizzata.

  • Controllare le voci nel menu o nella schermata Impostazioni principali. Fare clic su App per continuare.
  • Supponendo che ora ti trovi nel menu App, devi scorrere l'elenco delle applicazioni visualizzate vicino al bordo destro della finestra.
  • Individua Phoenix Point, fai clic su di esso (per evidenziarlo), quindi fai clic sul pulsante Disinstalla (visualizzato solo di recente).
  • Ora dovrai fare clic sul pulsante Ripristina in una piccola finestra di dialogo o finestra, poiché è probabile che Windows visualizzi un prompt per ottenere una qualche forma di conferma per l'attività di disinstallazione per Phoenix Point.

Windows ora funzionerà per sbarazzarsi di Phoenix Point.

  • Una volta che il tuo computer ha finito di rimuovere il gioco, devi chiudere l'app Impostazioni (e altre applicazioni) e quindi riavviare il PC.
  • Dopo il riavvio, devi aprire l'app Microsoft Store, cercare Phoenix Point lì, quindi scaricare e installare di nuovo il gioco.
  • Ora, devi eseguire Phoenix Point per controllare e confermare che il gioco ora funzioni a lungo senza interruzioni (come prima).
  1. Reinstalla il programma di avvio del gioco o l'applicazione client:

La procedura che stiamo per descrivere si applica solo agli utenti che hanno ottenuto o installato Phoenix Point su un'applicazione client di gioco, come l'app Epic Games Launcher. Se hai ottenuto il gioco da Microsoft Store, il che significa che probabilmente lo esegui come applicazione indipendente, la correzione qui non è pensata per te o semplicemente non può essere utilizzata nel tuo caso.

Qui, stiamo considerando la possibilità che gli arresti anomali di Phoenix Point abbiano qualcosa a che fare con il launcher del gioco o l'applicazione client che viene interrotta in modo permanente. E se l'ipotesi qui è vera, sarai in grado di risolvere le cose reinstallando il launcher del gioco o l'applicazione client. Le modifiche risultanti dall'operazione di reinstallazione per l'app danneggiata sono anche la soluzione migliore per risolvere il problema.

Innanzitutto, prima di agire per rimuovere il launcher del gioco o l'applicazione client, farai bene a disinstallare tutti i giochi attualmente installati sulla sua piattaforma e anche a disconnetterti dal tuo account. Per uno, devi rimuovere Phoenix Point. Abbiamo descritto i passaggi per eseguire questa operazione nella procedura precedente, quindi riteniamo che tu sappia come svolgere l'attività qui. Bene, dopo aver disinstallato e quindi ripristinato l'applicazione Epic Games Launcher, dovrai installare nuovamente Phoenix Point.

Abbiamo anche già descritto la procedura di reinstallazione standard per un'applicazione in Windows 10 quando abbiamo fornito i passaggi per la rimozione di Phoenix Point, se esiste come applicazione universale ottenuta da Microsoft Store. Potresti voler scorrere un po 'verso l'alto per vedere di nuovo le istruzioni, se desideri rimuovere l'app Epic Gamers Launcher tramite procedimenti avviati dal programma Impostazioni.

Altrimenti, se desideri disinstallare Epic Games Launcher tramite la procedura di disinstallazione standard per i programmi legacy (che esistevano nelle versioni precedenti di Windows), devi accedere al menu Programmi e funzionalità nel Pannello di controllo e iniziare a lavorare da lì. In tal caso, questi sono i passaggi da seguire:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows nell'angolo inferiore sinistro del display (per visualizzare le applicazioni e le opzioni del menu Power User). Seleziona Esegui.

In alternativa, puoi aprire l'app Esegui tramite il pulsante del logo di Windows + la scorciatoia da tastiera della lettera R, che fornisce il mezzo più veloce per avviare il programma.

  • Una volta visualizzata la finestra Esegui, devi digitare il seguente codice nella casella di testo su di essa:
    appwiz.cpl
  • Per eseguire il codice, è necessario premere il pulsante Invio sulla tastiera della macchina (o fare clic sul pulsante OK nella finestra Esegui per lo stesso risultato).

Verrai indirizzato alla schermata Programmi e funzionalità nel Pannello di controllo quasi immediatamente.

  • Scorri attentamente l'elenco delle applicazioni mentre controlli Epic Games Launcher.
  • Fare clic su Epic Games Launcher (per evidenziarlo), fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare le opzioni disponibili, quindi scegliere Disinstalla.

La finestra del programma di disinstallazione o della procedura guidata di disinstallazione per Epic Games Launcher (l'app selezionata) dovrebbe apparire ora.

  • Probabilmente dovrai fare clic su un altro pulsante Disinstalla per procedere, oppure potresti dover fare clic sul pulsante Continua nella finestra che si apre.
  • Potrebbe anche essere necessario selezionare alcune opzioni o scegliere i parametri che definiscono l'operazione di disinstallazione.

Idealmente, dovresti scegliere le opzioni che assicurano che Epic Games Launcher venga rimosso completamente dal tuo computer (tutti i suoi componenti, utilità dipendenti e così via).

  • Seguire le istruzioni sullo schermo per completare l'attività di disinstallazione, se questo passaggio è applicabile.
  • Qui, supponendo che il tuo computer abbia finito di rimuovere Epic Games Launcher, devi riavviare il PC per finire le cose.
  • Dopo il riavvio, devi fare ciò che è necessario per ripristinare Epic Games Launcher sul tuo computer.
  • Devi avviare il browser web, cercare Epic Games Launcher su Google, quindi andare alla pagina ufficiale per il launcher del gioco o l'applicazione client di gioco.

Idealmente, dovresti ottenere l'ultima build stabile di Epic Games Launcher disponibile. Farai bene anche a controllare e confermare che la versione dell'applicazione progettata per la versione e la build del tuo sistema operativo (Windows 10 a 64 bit o Windows 10 a 32 bit) sia stata scaricata e installata.

  • Dopo aver completato l'installazione di Epic Games Launcher, devi eseguire l'applicazione. Dovrai quindi accedere utilizzando il tuo account sulla piattaforma.
  • Qui è il momento di cercare, scaricare e installare Phoenix Point.
  • Una volta terminata l'installazione del gioco, è necessario eseguirlo per eseguire i test pertinenti per vedere se i problemi di stabilità ora non sono un fattore.

Altre cose che puoi provare a risolvere gli arresti anomali di Phoenix Point in Windows 10

Se le procedure precedenti non sono sufficienti per risolvere i problemi che causano l'arresto anomalo dell'applicazione Phoenix Point sul PC, è necessario provare le soluzioni dirette al problema e alcune soluzioni alternative nel nostro elenco finale di soluzioni.

  1. Controlla gli aggiornamenti di Windows:

Se gli arresti anomali di Phoenix Point hanno qualcosa a che fare con bug o incongruenze nel codice di Windows, l'operazione qui potrebbe essere sufficiente per fornire modifiche per correggere le cose. Vogliamo che tu avvii un controllo manuale per gli aggiornamenti di Windows (anche se sei sicuro che il tuo computer abbia tutti gli aggiornamenti necessari). È quindi necessario scaricare e installare tutto ciò che è stato rilasciato per la configurazione del PC o del sistema.

  1. Usa impostazioni basse o meno impegnative per il gioco:

Puoi migliorare i risultati delle prestazioni del gioco, il che potrebbe tradursi in una riduzione della frequenza degli arresti anomali, utilizzando impostazioni basse o meno impegnative per eseguire Phoenix Point. Sì, vogliamo che tu esegua il gioco utilizzando una configurazione notevolmente inferiore a quella che il tuo computer è in grado di supportare. Bene, se il gioco diventa stabile, ora non ti dispiacerà sacrificare alcuni effetti grafici a lungo termine.

  1. Configura il tuo computer per utilizzare solo la scheda grafica dedicata o discreta per eseguire Phoenix Point.

  2. Abilita il piano per il risparmio di energia ad alte prestazioni.