Come risolvere l'errore 0x80131500 di Microsoft Store su Windows 10?

Microsoft Store è una funzionalità utile nel sistema operativo Windows. Ti consente di scaricare e aggiornare varie applicazioni sul tuo PC.



A volte, tuttavia, puoi riscontrare determinati problemi. Uno di cui gli utenti si sono lamentati è l'errore 0x80131500.

Che cos'è il codice di errore di Windows Store 0x80131500?

Quando si tenta di avviare Microsoft Store o di utilizzarlo per aggiornare le app o scaricarne di nuove, viene visualizzato un messaggio di errore che dice, 'Provaci di nuovo - Alla nostra fine è successo qualcosa. Aspettare un po 'potrebbe aiutare. Il codice di errore è 0x80131500 nel caso in cui ne avessi bisogno. '



Questo può essere abbastanza fastidioso.



Sebbene Microsoft abbia riconosciuto il problema, gli utenti continuano a incontrarlo.

Come correggere l'errore di Windows Store 0x80131500

Non c'è nulla che si possa dire che sia la causa dell'errore, il che significa che dovrai provare una serie di correzioni per risolverlo. Ma non preoccuparti, ti forniremo passaggi dettagliati per semplificarti le cose.

Le soluzioni presentate qui hanno funzionato per altri utenti e faranno il trucco anche per te.

Come sbarazzarsi dell'errore 0x80131500 su Windows 10:

  1. Esegui la risoluzione dei problemi di Windows Store
  2. Reimposta la cache di Microsoft Store
  3. Controlla le impostazioni di data e ora
  4. Modifica le impostazioni della regione sul tuo computer
  5. Cambia la tua connessione Internet
  6. Crea un nuovo account utente
  7. Registra di nuovo l'app di Microsoft Store tramite PowerShell
  8. Modifica le tue impostazioni DNS
  9. Esegui Controllo file di sistema (SFC) e Gestione e manutenzione immagini distribuzione
  • Esci da Xbox
  • Eseguire un avvio pulito
  • Disattiva temporaneamente il firewall sul tuo programma antivirus
  • Sostituisci l'adattatore wireless



Potrebbe non essere necessario provare tutte queste correzioni. Solo alcuni di essi potrebbero essere sufficienti per risolvere il problema, quindi puoi andare avanti e scaricare o aggiornare le tue app sullo Store.

Cominciamo, va bene?

Correzione 1: eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Store

Microsoft ha fornito uno strumento di risoluzione dei problemi dedicato sul proprio sito Web di supporto principale. Puoi usarlo per risolvere vari problemi con le app di Windows Store e lo stesso Windows Store.



Ecco cosa devi fare:

    1. Vai al tuo browser e usa questo link per scarica lo strumento di risoluzione dei problemi di Microsoft Store .
    2. Una volta completato il download, apri il file e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi. Risolverà automaticamente i problemi rilevati senza alcuno sforzo aggiuntivo da parte tua.

C'è anche un'utilità Windows integrata che dovresti provare.

Segui questi semplici passaggi:

  1. Premi il tasto WINDOWS + la combinazione R sulla tastiera per richiamare la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita 'Pannello di controllo' nella casella di testo e fai clic sul pulsante OK o premi Invio.
  3. Nella finestra che si apre, assicurati che 'Categoria' sia selezionato nel menu a discesa 'Visualizza per:' visualizzato nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  4. Ora, fai clic su Sistema e sicurezza.
  5. In 'Centro operativo', fai clic su 'Risolvi i problemi comuni del computer'.
  6. Fai clic su Hardware e suoni, quindi digita 'App di avvio di Windows' nella barra di ricerca. Fare clic sull'opzione che appare nei risultati della ricerca.
  7. Nella finestra di dialogo che si apre, fai clic sul link 'Avanzate' e assicurati che la casella di controllo sia contrassegnata per 'Applica riparazioni automaticamente'.
  8. Ora segui le istruzioni sullo schermo per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi. Attendi il completamento della scansione, quindi prova a utilizzare Microsoft Store. Verifica se l'errore 0x80131500 è stato risolto.

Correzione 2: reimposta la cache di Microsoft Store

Il problema che stai riscontrando potrebbe essere dovuto a problemi con la cache del negozio. Ciò non riguarda solo il Microsoft Store ma anche il servizio Windows Update. Puoi risolverlo eseguendo un semplice comando in un prompt dei comandi con privilegi elevati.

Segui questi semplici passaggi:

  1. Vai al menu Start.
  2. Digita CMD nella barra di ricerca.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi nei risultati e selezionare Esegui come amministratore.
  4. Fare clic su 'Sì' quando viene visualizzato il prompt Controllo dell'account utente (UAC).
  5. Ora, nella finestra che si apre, digita 'wsreset' (non includere le virgole) e premi Invio per eseguirlo.
  6. Attendi il completamento del processo di ripristino, quindi chiudi la finestra.



In alternativa, invece di seguire i passaggi precedenti, vai semplicemente al menu Start, digita 'wsreset' nella barra di ricerca e quindi fai clic sull'opzione 'wsreset - Esegui comando' che appare nei risultati.

Un altro modo è richiamare la finestra di dialogo Esegui (tasto Windows + R) e digitare 'WSReset.exe' nel campo di testo. Quindi fare clic su OK o premere Invio. Una volta che Windows Store e il prompt dei comandi si aprono insieme, significa che la cache è stata reimpostata.

Successivamente, riavvia il computer affinché le modifiche abbiano effetto e quindi controlla se il problema è stato risolto.

Correzione 3: controlla le impostazioni di data e ora

Assicurati che la data e l'ora sul tuo computer siano corrette. Se non lo sono e provi a connetterti al server Microsoft Apps, ci sarà una discrepanza che causa l'errore che stai riscontrando.

Segui questi passi:

  1. Apri l'app Impostazioni premendo il tasto logo Windows + la combinazione I sulla tastiera.
  2. Fare clic su Data e ora. Viene visualizzato in 'Ora e lingua'.
  3. Sul lato destro della finestra, fai clic sull'interruttore per attivare 'Imposta fuso orario automaticamente'. Tuttavia, se questo non corrisponde al tuo fuso orario, disattiva l'opzione. Vai al menu a discesa 'Fuso orario' e seleziona il fuso orario corretto.
  4. Fai clic sull'interruttore per attivare l'opzione che dice 'Imposta l'ora automaticamente'.

Dopo aver completato questi passaggi, passa immediatamente alla correzione successiva per impostare la regione per il tuo dispositivo.

Correzione 4: modifica le impostazioni della regione sul tuo computer

Secondo alcuni utenti, sono stati in grado di risolvere il problema cambiando la regione per il proprio dispositivo. È stato segnalato che potresti non essere in grado di connetterti ai servizi del negozio se la tua regione non è impostata su Regno Unito, Stati Uniti o Canada.

Attenersi alla procedura seguente:

  1. Apri l'app Impostazioni come già descritto nella correzione precedente.
  2. Fare clic su Ora e lingua e selezionare Regione e lingua.
  3. Nel riquadro di destra, espandi il menu a discesa in 'Paese o regione' e seleziona una delle regioni sopra menzionate (ad esempio Regno Unito, Stati Uniti o Canada).
  4. Riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto.

Nota: un altro modo per impostare la tua regione è tramite il pannello di controllo. Ecco come:

  • Premi il tasto WINDOWS + la combinazione R sulla tastiera per visualizzare la finestra di dialogo Esegui.
  • Digita 'Pannello di controllo' nella casella di testo e fai clic su OK o premi Invio.
  • Assicurati che 'Categoria' sia selezionato nel menu a discesa 'Visualizza per:' visualizzato nell'angolo in alto a destra della finestra.
  • Fare clic su Orologio, lingua e area geografica.
  • Fare clic su Cambia posizione. Viene visualizzato in Regione.
  • Nella scheda Posizione, espandi il menu a discesa 'Posizione di casa:' e seleziona gli Stati Uniti, il Regno Unito o il Canada.
  • Fare clic su Applica> Ok e quindi riavviare il computer.

Correzione 5: modifica della connessione Internet

Un'altra soluzione è passare al Wi-Fi se utilizzi Ethernet e viceversa.

Puoi anche provare a modificare le tue opzioni Internet seguendo i passaggi presentati di seguito. Vedi se ci sarà un risultato positivo. Tuttavia, dovresti prendere nota delle impostazioni correnti in modo da poterle modificare nuovamente nel caso in cui il tweak non faccia differenza.

  1. Vai al menu Start e digita 'Opzioni Internet' nella barra di ricerca. Fare clic sull'opzione dai risultati.
  2. Vai alla scheda Avanzate.
  3. Scorri l'elenco e deseleziona le caselle di controllo 'Usa SSL 3.0', 'Usa TLS 1.0' e 'Usa TLS 1.1'.
  4. Ora, seleziona la casella di controllo 'Usa TLS 1.2'.
  5. Fare clic su Applica> Ok.
  6. Chiudi la finestra e riavvia il computer.

Correzione 6: crea un nuovo account utente

L'errore che stai affrontando potrebbe essere il risultato di un profilo utente danneggiato. Per saperlo con certezza, crea un nuovo account utente e verifica se riesci ad aprire Microsoft Store e scaricare app con successo.

Segui questi semplici passaggi:

  1. Apri l'app Impostazioni premendo il tasto WINDOWS + I combinato sulla tastiera.
  2. Vai su Account, quindi fai clic su 'Famiglia e altri utenti'.
  3. Ora, fai clic sull'opzione che dice 'Aggiungi qualcun altro a questo PC' (ha l'icona + accanto).
  4. Fai clic sul link 'Non ho le informazioni di accesso di questa persona', quindi fai clic su 'Aggiungi un utente senza un account Microsoft'.
  5. Scegli un nome utente e inserisci una password per il nuovo account.
  6. Fare clic sul pulsante Avanti.
  7. Ora puoi passare al nuovo account e vedere se il problema si verificherà ancora in Microsoft Store.

Correzione 7: registrare nuovamente l'app di Microsoft Store tramite PowerShell

Segui questi semplici passaggi:

  1. Vai al menu Start.
  2. Digita 'PowerShell' nella barra di ricerca e fai clic con il pulsante destro del mouse sull'opzione quando viene visualizzata nei risultati.
  3. Seleziona Esegui come amministratore.

In alternativa, salta i passaggi da 1 a 3 e fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Start o premi il tasto logo Windows + la combinazione X sulla tastiera per richiamare il menu WinX. Individua Windows PowerShell (amministratore) nell'elenco e fai clic su di esso.

  1. Fare clic sul pulsante Sì quando viene visualizzato il prompt Controllo dell'account utente (UAC).
  2. Adesso, nella finestra che si apre, copia e incolla il seguente comando e poi premi Invio per eseguirlo e registrare nuovamente l'app di Windows Store:

powershell -ExecutionPolicy Unrestricted Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $ Env: SystemRoot WinStore AppxManifest.xml

  1. Una volta completato il processo, chiudi la finestra e riavvia il computer. Controlla se il problema è stato risolto.

Correzione 8: modifica delle impostazioni DNS

Potresti essere in grado di risolvere l'errore 0x80131500 modificando le impostazioni DNS. Ecco come:

  1. Fare clic con il tasto destro sull'icona Start e quindi fare clic su Pannello di controllo dal menu che si apre.
  2. Nella finestra del pannello di controllo, assicurati che 'Categoria' sia selezionato nel menu a discesa 'Visualizza per:'. Quindi fare clic su Rete e Internet.
  3. Fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione.
  4. Fare clic su Modifica impostazioni adattatore sul lato sinistro della pagina che si apre.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione corrente e selezionare Proprietà dal menu di scelta rapida.
  6. Selezionare la casella di controllo per Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4). Selezionalo e quindi fai clic sul pulsante Proprietà.
  7. Nella casella che si apre, seleziona l'opzione che dice 'Utilizza i seguenti indirizzi del server DNS'.
  8. Ora, per utilizzare OpenDNS, digita 208.67.222.222 nella casella 'Server DNS preferito' e 208.67.220.220 nella casella 'Server DNS alternativo'.
  9. Fare clic sul pulsante OK e chiudere la finestra.

Dopo aver completato questi passaggi, controlla se il problema dello Store è stato risolto. Se persiste, puoi provare a utilizzare invece il DNS pubblico di Google e vedere se questo aiuta. A tale scopo, ripetere i passaggi precedenti e immettere 8.8.8.8 come 'Server DNS preferito' e 8.8.4.4 come 'Server DNS alternativo'.

Correzione 9: eseguire Controllo file di sistema (SFC) e DISM

I file di sistema danneggiati potrebbero essere la causa del problema che stai affrontando. Una scansione SFC rileverà e tenterà di riparare tali file. Segui questi semplici passaggi per eseguirlo:

  1. Premi la combinazione logo Windows + X sulla tastiera per richiamare il menu WinX.
  2. Individua PowerShell (amministratore) o Prompt dei comandi (amministratore) dall'elenco e fai clic su di esso.
  3. Fare clic sul pulsante Sì quando viene visualizzato il prompt Controllo account utente (UAC).
  4. Nella finestra che si apre, digita o copia e incolla 'sfc / scannow' (non includere le virgolette) e premi Invio per eseguire il comando.

Nota: se devi digitare il comando, assicurati di lasciare uno spazio tra 'sfc' e '/ scannow'.

  1. Attendi il completamento della scansione. Ci vorrà del tempo, quindi assicurati che la batteria abbia abbastanza potenza o collega il caricabatterie.

Se i risultati mostrano che alcuni file danneggiati sono stati rilevati ma non è stato possibile ripararli, dovrai eseguire una scansione DISM (Deployment Image Servicing and Management). Ecco come:

  1. Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore come mostrato sopra.
  2. Digita o copia e incolla 'DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth' (non includere le virgole) nella finestra e premi Invio per eseguirlo.
  3. Attendi il completamento del processo. Anche in questo caso, ci vorrà un po 'di tempo (potrebbe essere fino a 20 minuti o più) a seconda del sistema.
  4. Al termine, esegui di nuovo la scansione SFC.

Ora puoi verificare se l'errore è stato risolto.

Correzione 10: disconnessione da Xbox

Secondo alcuni utenti, sono stati in grado di risolvere l'errore disconnettendosi dall'app Xbox sul proprio PC. Puoi, quindi, provare e vedere se aiuta.

Correzione 11: eseguire un avvio pulito

Un avvio pulito avvierà il sistema operativo con un set minimo di programmi di avvio. Questo ti aiuterà a determinare se esiste un programma che viene eseguito in background e interferisce con Microsoft Store.

Segui questi semplici passaggi:

  1. Vai al menu Start.
  2. Digita 'msconfig' nella barra di ricerca e fai clic su Configurazione di sistema dai risultati della ricerca.

In alternativa, puoi aprire la finestra di dialogo Esegui (tasto Windows + R), digitare 'msconfig' nella casella di testo e quindi premere Invio o fare clic su OK.

  1. Vai alla scheda Servizi nella finestra di dialogo Configurazione di sistema che si apre.
  2. Nella parte inferiore della pagina, seleziona la casella di controllo 'Nascondi tutti i servizi Microsoft'.
  3. Ora, fai clic sul pulsante 'Disabilita tutto'.
  4. Vai alla scheda Avvio e fai clic sul link 'Apri Task Manager'.
  5. Nella scheda Avvio in Task Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno degli elementi elencati e seleziona Disabilita.
  6. Chiudere la finestra del Task Manager e quindi fare clic sul pulsante OK nella finestra di dialogo Configurazione di sistema.
  7. Riavvia il tuo computer.

Una volta riavviato il PC, controlla se l'errore di Microsoft Store verrà ancora visualizzato. In caso contrario, significa che uno dei programmi che hai disabilitato è il colpevole. Ora, ripeti i passaggi precedenti e abilitali uno dopo l'altro fino a trovare quello che causa il problema. Puoi quindi rimuoverlo completamente dal tuo PC.

Successivamente, dovrai reimpostare il computer per riavviare normalmente. Ecco come:

  1. Vai al menu Start e digita 'msconfig' nella barra di ricerca.
  2. Seleziona Configurazione di sistema dai risultati.
  3. Vai alla scheda Generale e deseleziona la casella di controllo 'Nascondi tutti i servizi Microsoft'.
  4. Fare clic sul pulsante 'Abilita tutto'.
  5. Vai alla scheda Avvio e fai clic su Apri Task Manager.
  6. Nella scheda Avvio, fai clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno degli elementi e seleziona Abilita.
  7. Fare clic su OK e quindi su Riavvia quando viene richiesto di riavviare il computer.

Correzione 12: disabilita temporaneamente il firewall sul programma antivirus

Il tuo antivirus potrebbe impedire a Microsoft Store di funzionare correttamente.

Se il programma ha un firewall integrato, prova a disabilitarlo e quindi controlla se questo risolve il problema. Se l'errore persiste in seguito o non riesci a trovare la funzione firewall, dovresti considerare di disabilitare l'antivirus stesso.

Tuttavia, l'errore potrebbe ancora verificarsi anche dopo aver disabilitato il firewall o l'antivirus. In questo caso, dovresti considerare di disinstallare completamente l'antivirus. Questo potrebbe aiutare a risolvere l'errore.

È importante disporre sempre di un potente software di sicurezza sul PC per proteggere il sistema ei dati personali. Pertanto, ti suggeriamo di passare a un altro antivirus se quello che hai attualmente interferisce con le tue applicazioni Windows.

Ti consigliamo di ottenere Anti-malware . È una delle migliori soluzioni sul mercato. Lo strumento è stato progettato da un Microsoft Silver Application Developer certificato. Ciò significa che non entrerà in conflitto con le operazioni di sistema.

Correzione 13: sostituire l'adattatore wireless

Secondo alcuni utenti, il problema in discussione è stato causato da un adattatore wireless problematico. La tua connessione Internet potrebbe funzionare correttamente, ma non sarai in grado di utilizzare Microsoft Store.

Pertanto, prova a passare a un adattatore wireless diverso e vedi se questo farà la differenza.

L'errore di Microsoft Store 0x80131500 è fastidioso in quanto ti impedisce di ottenere gli ultimi aggiornamenti per le app sul tuo PC. Inoltre, non puoi scaricare nuove app.

Ma quando proverai alcune delle soluzioni che abbiamo presentato qui, dovresti essere in grado di risolvere il problema in modo permanente.

Puoi lasciare un commento nella sezione sottostante per farci sapere la soluzione che ha funzionato per te. Inoltre, sentiti libero di condividere i tuoi pensieri se hai domande o suggerimenti.

Ci piacerebbe sentire la tua opinione.