Come risolvere i problemi di una webcam integrata (incorporata) in Windows 10?

Se hai appena aggiornato il tuo sistema operativo Windows a Windows 10, potresti notare che la tua webcam integrata non funziona più. Troverai questo inquietante se ti affidi alla tua webcam per vari scopi come videoconferenze, lavoro da remoto e comunicazione con la famiglia e gli amici.



Fortunatamente, ci sono alcuni semplici metodi per risolvere il problema.

Perché una webcam integrata non funziona?

La webcam, derivata dalle parole 'Web' e 'Fotocamera', è una videocamera che trasmette in streaming o alimenta video o immagini in diretta su Internet. La maggior parte dei laptop moderni è dotata di webcam e microfoni integrati in modo da non dover acquistare questi dispositivi separatamente.



Sfortunatamente, le webcam integrate e le webcam esterne (per computer desktop) spesso non funzionano correttamente in Windows 10. Ad esempio, quando provi a utilizzare la webcam sul tuo computer, potresti ricevere un messaggio di errore che dice qualcosa come 'La tua fotocamera non può essere trovato. '



Ma perché una webcam integrata non viene rilevata su un PC Windows 10? Ci sono vari motivi per cui questo accade. La causa principale è solitamente un software del driver incompatibile, obsoleto o danneggiato. Potrebbe anche essere che la webcam sia disabilitata in Gestione dispositivi, nell'app Impostazioni o nel BIOS o UEFI.

In Windows 10, il problema 'webcam non funzionante' può essere risolto utilizzando l'opzione di sistema che gestisce l'utilizzo della webcam per le tue app. Esistono anche vari metodi di risoluzione dei problemi tradizionali che è possibile applicare.

Come riparare una webcam integrata in Windows 10

Dopo aver provato le soluzioni presentate di seguito, tornerai a utilizzare la tua webcam:

  1. Controlla la configurazione della tua webcam nell'app Impostazioni
  2. Disabilita e riattiva il dispositivo in Gestione dispositivi
  3. Abilita la webcam nel BIOS o nelle impostazioni UEFI
  4. Reinstallare il driver della webcam
  5. Aggiorna il driver della webcam
  6. Ripristina il driver del dispositivo
  7. Aggiorna Windows
  8. Esegui la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi
  9. Crea un nuovo profilo utente
  10. Esegui una modifica del registro
  11. Ripristina il tuo PC



Ora ti presenteremo i passaggi dettagliati. Continua a leggere.

Nota: Vale la pena ricordare che alcuni utenti hanno segnalato di abilitare le loro webcam premendo la scorciatoia da tastiera Fn + F10. Se premendo Fn + F10 non si abilita la webcam sul PC, provare a utilizzare Fn + uno qualsiasi degli altri tasti funzione. Tuttavia, sconsigliamo di utilizzare questo metodo per tentativi ed errori. Basta applicare le correzioni che abbiamo presentato di seguito.

Correzione 1: controlla la configurazione della webcam nell'app Impostazioni

Nell'app Impostazioni di Windows 10, ci sono opzioni che, se disabilitate, negano a tutte le applicazioni sul tuo PC l'accesso alla webcam. Queste opzioni influiscono non solo sulle app di Microsoft Store, altrimenti denominate applicazioni UWP (Universal Windows Platform), ma anche sulle app di altre fonti. Pertanto, se la tua webcam integrata non funziona, devi assicurarti che l'accesso alla videocamera sia abilitato. Segui semplicemente la semplice procedura di seguito:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start o premi il tasto WINDOWS + X sulla tastiera per visualizzare il menu WinX. Quindi fare clic su Impostazioni dall'elenco.



Suggerimento: puoi anche aprire l'app Impostazioni più rapidamente premendo il tasto WINDOWS + I scorciatoia.

  1. Una volta che sei nella finestra principale dell'app Impostazioni, fai clic su Privacy. Viene visualizzato in fondo alla pagina.
  2. Nel riquadro sinistro della pagina che si apre, fai clic su Fotocamera sotto Autorizzazioni app.
  3. Sul lato destro della pagina, troverai un'opzione che dice 'Consenti l'accesso alla fotocamera su questo dispositivo'. Assicurati che sia impostata su 'L'accesso alla fotocamera per questo dispositivo è attivato'. In caso contrario, fai clic su il pulsante Cambia e capovolgere l'interruttore per attivare l'accesso alla fotocamera.

Nota:

Se l'opzione è impostata su 'L'accesso alla fotocamera per questo dispositivo è disattivato', le applicazioni sul tuo PC non saranno in grado di rilevare la webcam e nemmeno Windows. Ciò significa che Windows Hello (la funzionalità di riconoscimento facciale che consente di accedere al dispositivo in modo più rapido e sicuro rispetto all'utilizzo di una password) non può funzionare.

  1. Ora assicurati che anche 'Consenti alle app di accedere alla fotocamera' sia attivato.
  2. In 'Scegli le app che possono accedere alla tua fotocamera', attiva tutte le app nell'elenco o quelle a cui desideri concedere l'autorizzazione per accedere alla tua webcam. Tieni presente che le app che non provengono da Microsoft Store non verranno elencate qui. Tuttavia, tali app avranno accesso alla tua webcam purché tu abbia attivato le seguenti opzioni: 'Consenti l'accesso alla fotocamera su questo dispositivo' e 'Consenti alle app di accedere alla tua fotocamera'.

Nota:

Se l'opzione 'Consenti alle app di accedere alla fotocamera' è disattivata, nessuna applicazione sul dispositivo (incluse le app che non provengono da Microsoft Store) sarà in grado di utilizzare la webcam. Detto questo, a Windows non verrà impedito di accedere alla tua fotocamera fintanto che l'opzione 'Accesso alla fotocamera per questo dispositivo ...' è impostata su 'On'. Quindi puoi ancora goderti Windows Hello.



Nota: L'opzione 'Consenti alle app di accedere alla fotocamera' interessava solo le app UWP (Universal Windows Platform) prima del rilascio dell'aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018. Ora interessa anche le applicazioni che non provengono da Microsoft Store.

Dopo aver abilitato le opzioni di cui sopra nell'app Impostazioni, la tua webcam sarà attiva e funzionante. Tuttavia, se ancora non funziona, passa alle correzioni presentate di seguito.

Ecco come riparare la webcam integrata in Windows 10?

Correzione 2: disabilita e riattiva il dispositivo in Gestione dispositivi

Il dispositivo webcam potrebbe essere disabilitato in Gestione dispositivi. In tal caso, dovrai abilitarlo prima di poter utilizzare la tua webcam.

Tuttavia, il dispositivo potrebbe essere acceso. Alcuni utenti affermano che la disattivazione e la riattivazione li ha aiutati a risolvere il problema 'webcam non funzionante'. Segui questi semplici passaggi per farlo:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Start o premi il tasto WINDOWS + la combinazione X sulla tastiera per aprire il menu WinX. Individua 'Gestione dispositivi' nell'elenco e fai clic su di esso.
  2. Nella finestra che si apre, troverai un elenco di tutti i dispositivi sul tuo computer. Fare clic sulla freccia accanto a 'Fotocamere' o 'Dispositivi di imaging' per espandere l'elemento.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo della webcam. Nel menu contestuale che si apre, se vedi 'Abilita dispositivo', significa che la tua webcam è stata disabilitata. Pertanto, fai clic sull'opzione per rendere funzionante la tua webcam. Tuttavia, se fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo della webcam e vedi invece 'Disabilita dispositivo' nel menu contestuale, significa che è già attivo. Per risolvere il problema, fare clic su 'Disabilita dispositivo', quindi fare nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo della webcam e fare clic su 'Abilita dispositivo'.

Nota: Se non riesci a trovare 'Dispositivi di imaging' o 'Fotocamera' in Gestione dispositivi o se riesci a trovarli ma il dispositivo della webcam non è elencato sotto di essi, cerca 'Controller audio, video e giochi'. Espandilo facendo clic sulla freccia . Il tuo dispositivo webcam verrà elencato con il nome 'Fotocamera integrata' o un altro nome simile.

Correzione 3: abilita la webcam nel BIOS o nelle impostazioni UEFI

Su alcuni laptop, nel BIOS o nel firmware UEFI, è presente un'impostazione che può essere utilizzata per disabilitare la webcam a livello di sistema. Questa impostazione si trova solitamente sui laptop di classe business. Consente agli amministratori di sistema di disabilitare l'accesso alla webcam per motivi di sicurezza. Pertanto, se hai precedentemente disabilitato la tua webcam in questo modo, dovrai riattivarla. I passaggi per ottenere ciò variano da un computer all'altro. Pertanto, puoi cercare i passaggi specifici per la tua macchina.

Dovresti anche considerare di caricare le impostazioni predefinite del BIOS o dell'UEFI indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando o meno un laptop di classe aziendale. Ciò può aiutare a risolvere qualsiasi problema di BIOS o UEFI che potrebbe impedire il funzionamento della videocamera. Anche i passaggi per eseguire questa operazione variano da PC a PC.

Correzione 4: reinstallare il driver della webcam

Prova a disinstallare e reinstallare il driver della webcam e verifica se questo risolverà il problema. Segui questi semplici passaggi:

  1. Vai al menu Start (premi il tasto logo Windows).
  2. Digita Gestione dispositivi nella barra di ricerca e fai clic sull'opzione quando appare nei risultati della ricerca.
  3. Nella finestra che si apre, fai doppio clic su 'Dispositivi di imaging', 'Fotocamere' o 'Controller audio, video e giochi' per visualizzare gli elementi sottostanti.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo webcam integrato e fare clic sull'opzione 'Disinstalla dispositivo' dal menu contestuale.
  5. Riceverai un avviso che dice: 'Stai per disinstallare questo dispositivo dal tuo sistema'. Fai clic sul pulsante Disinstalla.

Nota: Se selezioni la casella di controllo 'Elimina il software del driver per questo dispositivo' (se presente), Windows dovrà scaricare nuovamente il driver del dispositivo dopo averlo disinstallato.

  1. Dopo aver riavviato il computer, Windows installerà automaticamente il driver della webcam mancante.

Dopo che il driver è stato reinstallato, controlla se le tue app possono rilevare la webcam.

Nota: Se Windows non riesce a installare automaticamente il driver della webcam dopo averlo disinstallato, ecco cosa devi fare:

  • Vai a Gestione dispositivi.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul computer (è il primo elemento nell'elenco) e fare clic su 'Rileva modifiche hardware'.

Correzione 5: aggiorna il driver della webcam

Driver di dispositivo mancanti, obsoleti, errati o difettosi possono spesso essere la causa di problemi hardware riscontrati durante l'utilizzo del PC. La tua webcam non funzionerà se il driver richiesto non è installato sul tuo PC. Sebbene Windows 10 possa installare automaticamente i driver richiesti quando ci si connette a un dispositivo, la funzione potrebbe non essere eseguita correttamente.

Anche quando è presente il driver di dispositivo necessario, la versione potrebbe essere obsoleta o potrebbe essere danneggiata.

Pertanto, per provare a far funzionare nuovamente la webcam integrata, è necessario visitare il sito Web ufficiale del produttore del dispositivo e scaricare il pacchetto driver più recente per aggiornare i driver del dispositivo.

Puoi anche eseguire un aggiornamento tramite Gestione dispositivi seguendo questi semplici passaggi:

  1. Attiva la connessione a Internet.
  2. Vai al menu Start (premi il tasto logo Windows).
  3. Digita Gestione dispositivi nella barra di ricerca e fai clic sull'opzione quando appare nei risultati della ricerca.
  4. Una volta aperta la finestra Gestione dispositivi, cerca il tuo dispositivo webcam in 'Fotocamere', 'Dispositivi di imaging' o 'Controller audio, video e giochi'. Mancia: Fare doppio clic sulle opzioni o fare clic sulla freccia accanto a esse per rivelare gli elementi che contengono.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo della webcam e selezionare 'Aggiorna driver' dal menu contestuale.
  6. Seleziona l'opzione 'Cerca automaticamente il software del driver aggiornato'. Windows cercherà sul tuo computer e sul Web il software del driver più recente per il tuo dispositivo.

Nota: Se hai già scaricato il driver più recente dal sito web ufficiale, puoi fare clic sull'opzione 'Cerca il software del driver nel mio computer'. Dovrai quindi selezionare manualmente la posizione in cui è salvato il driver sul tuo computer e installare il driver.

  1. Una volta che il driver è stato scaricato e installato correttamente, riavvia il PC e controlla se la tua webcam integrata è ora funzionante.

Suggerimento professionale: Un modo semplice per scaricare e installare i driver richiesti per i dispositivi hardware è utilizzare un software di terze parti affidabile come Driver Updater. In questo modo non solo ti assicuri di non avere i driver sbagliati, ma ti aiuta anche a mantenere il tuo PC sempre funzionante in modo ottimale poiché sarai sempre avvisato ogni volta che si verifica un problema con uno dei driver del tuo dispositivo.

Driver Updater eseguirà una scansione completa del computer, individuando tutti i driver obsoleti, mancanti, danneggiati e errati. Una volta completata la scansione e dato il via libera, scarica e installa l'ultima versione consigliata dal produttore del software del driver richiesto. Esegue anche il backup della versione corrente dei driver prima dell'aggiornamento in modo da poter eseguire il rollback se necessario. È lo strumento perfetto per mantenere il tuo PC sempre al top della forma, assicurandoti di non incorrere in fastidiosi problemi con i tuoi dispositivi hardware.

Correzione 6: ripristinare il driver della webcam

È disponibile un'opzione in Gestione dispositivi che consente di disinstallare il driver esistente di qualsiasi dispositivo hardware e installare invece la versione precedente del driver. Questa opzione esiste perché i driver più recenti a volte possono essere difettosi. Tuttavia, è consigliabile aggiornare regolarmente i driver poiché le versioni più recenti di solito sono miglioramenti.

Pertanto, se hai aggiornato di recente il driver della webcam, ripristinarlo è una buona idea poiché potrebbe essere la causa del problema.

Seguire i passaggi seguenti per ripristinare il driver della webcam integrato (integrato):

  1. Premi il tasto WINDOWS + X per aprire il menu WinX.
  2. Individua 'Gestione dispositivi' nell'elenco e fai clic su di esso.
  3. Fare clic sulla freccia accanto a Dispositivi di imaging per rivelare gli elementi sottostanti.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo della webcam e selezionare Proprietà dal menu contestuale.

Nota: Se non riesci a trovare il tuo dispositivo webcam integrato in Dispositivi di imaging, cercalo in 'Fotocamere' o 'Controller audio, video e giochi'.

  1. Nella finestra Proprietà della webcam, fare clic sulla scheda Driver.
  2. Fare clic sul pulsante Ripristina driver e seguire le istruzioni sullo schermo.

Nota: se il pulsante Ripristina driver non è attivo, significa che una versione precedente del driver non è disponibile.

Correzione 7: aggiorna Windows

Assicurati che Windows sia aggiornato. Il download degli ultimi aggiornamenti potrebbe risolvere il problema della webcam. Segui questi passaggi per verificare la disponibilità di aggiornamenti di Windows:

  1. Vai al menu Start premendo il tasto logo Windows.
  2. Fare clic su Impostazioni (visualizzato come icona a forma di ingranaggio).

In alternativa, premi il tasto WINDOWS + I scorciatoia per aprire rapidamente l'app Impostazioni.

  1. Nella pagina principale dell'app Impostazioni, fai clic su Aggiorna e sicurezza.
  2. Fare clic su Windows Update nel riquadro di sinistra.
  3. Ora fai clic sul pulsante 'Verifica aggiornamenti' nel riquadro di destra. Se sono disponibili aggiornamenti, scaricarli e installarli.
  4. Riavvia il PC e controlla se il problema della webcam integrata è stato risolto.

Correzione 8: eseguire la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi

Nel sistema operativo Windows sono presenti utilità integrate che consentono di diagnosticare e risolvere facilmente vari problemi che potresti incontrare sul tuo PC. Una di queste utilità è la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi. Segui i semplici passaggi seguenti per eseguirlo e vedere se ciò ripristinerà la funzionalità della tua webcam:

  1. Tieni premuto il tasto con il logo di Windows sulla tastiera e premi I per aprire l'app Impostazioni.
  2. Fare clic su Aggiornamento e sicurezza.
  3. Fai clic su Risoluzione dei problemi sul lato sinistro della pagina che si apre.
  4. Individua 'Hardware e dispositivi' nel riquadro di destra e fai clic sul pulsante 'Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi'.
  5. Al termine della scansione, riavvia il computer e controlla se la webcam ora funziona.

Correzione 9: creazione di un nuovo profilo utente

È possibile che il tuo profilo utente sia danneggiato ed è per questo che la tua webcam integrata non funziona. Prova a creare un nuovo account utente, modifica le impostazioni dei privilegi di amministratore e quindi verifica se la webcam verrà visualizzata sul nuovo profilo.

Segui i passaggi seguenti per farlo:

  1. Vai al menu Start e fai clic su Impostazioni (l'icona dell'ingranaggio).
  2. Nella finestra Impostazioni, fai clic su Account e quindi su 'Famiglia e altri utenti' dal riquadro di sinistra.
  3. Sul lato destro della pagina, sotto 'Altri utenti', fai clic sull'opzione 'Aggiungi qualcun altro a questo PC'.
  4. Immettere le credenziali richieste per il nuovo account utente.
  5. Fare clic su 'Modifica tipo di account'.
  6. Espandi il menu a discesa e seleziona l'opzione 'Amministratore' per impostare l'account a livello di amministratore.
  7. Riavvia il tuo PC.
  8. Accedi all'account appena creato e controlla se la tua webcam funziona.

Se la videocamera funziona mentre sei connesso al nuovo account, significa che c'è un problema con il tuo vecchio profilo utente. In tal caso, potresti essere in grado di risolverlo seguendo i passaggi seguenti:

  1. Dopo aver effettuato l'accesso al tuo nuovo account, segui i passaggi 1 e 2 sopra.
  2. Una volta che sei nella pagina 'Famiglia e altri utenti', seleziona il tuo vecchio account utente.
  3. Fare clic su 'Modifica tipo di account'.
  4. Selezionare il tipo di account utente standard e fare clic sul pulsante OK.
  5. Fare nuovamente clic sul pulsante Modifica tipo di account e selezionare 'Amministratore'.
  6. Fare clic sul pulsante OK.
  7. Ripeti i passaggi da 3 a 6 un paio di volte. Si dice che ciò aiuti a riparare il profilo utente problematico.
  8. Riavvia il tuo PC e accedi al tuo vecchio account. Controlla se la tua fotocamera funzionerà.

Correzione 10: eseguire una modifica del registro

Prova a rimuovere i file LowerFilters e UpperFilters dal registro per riparare il dispositivo di imaging. Attenersi alla procedura seguente:

  1. Vai al menu Start e digita 'Configurazione di sistema' nella barra di ricerca.
  2. Fare clic sull'opzione dai risultati della ricerca.

In alternativa, tieni premuto il tasto logo Windows e premi R per richiamare la finestra di dialogo Esegui. Quindi digita 'msconfig.exe' nel campo di testo e fai clic su OK o premi Invio.

  1. Nella finestra che si apre, vai alla scheda Avvio e seleziona la casella di controllo 'Avvio sicuro' nella sezione Opzioni di avvio.
  2. Fare clic sul pulsante OK.
  3. Salvare tutti i file aperti e quindi fare clic sul pulsante Riavvia quando viene visualizzato il prompt.
  4. Una volta avviato Windows in modalità provvisoria, accedere alla seguente posizione: C: windows system32 drivers. Puoi farlo facilmente copiando l'indirizzo. Premi il tasto WINDOWS + R scorciatoia per aprire la finestra di dialogo Esegui. Incolla l'indirizzo e fai clic su OK o premi Invio.
  5. Una volta aperta la pagina Esplora file, individua il file 'lvmvdrv.sys' e rinominalo come 'lvmvdrv.sys.backup'. Tuttavia, se non riesci a trovare il file, vai al passaggio successivo.
  6. Ora, apri la finestra di dialogo Esegui (logo Windows + R) e digita 'Regedit' nel campo di testo e premi Invio o fai clic su OK.
  7. Fare clic sul pulsante Sì quando viene visualizzato il prompt Controllo account utente (UAC).
  8. Nella finestra dell'Editor del Registro di sistema che si apre, vai a HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Class {6BDD1FC6-810F-11D0-BEC7-08002BE2092F}.
  9. Prima di procedere, è necessario creare un backup della cartella. Fare clic con il pulsante destro del mouse su {6BDD1FC6-810F-11D0-BEC7-08002BE2092F} e fare clic su 'Esporta' dal menu contestuale. Seleziona una posizione sicura e fai clic su Salva.

Nota: Se qualcosa va storto durante o dopo aver eseguito la modifica di seguito, vai semplicemente alla posizione in cui hai salvato il backup della cartella del registro e apri la cartella per caricare i valori di registro predefiniti.

  1. Una volta completato il passaggio 11, fare clic su {6BDD1FC6-810F-11D0-BEC7-08002BE2092F}. Sul lato destro della pagina, fai clic con il pulsante destro del mouse su LowerFilters o UpperFilters (se uno non è nell'elenco, l'altro dovrebbe essere lì) e fai clic su Elimina dal menu di scelta rapida.
  2. Chiudi l'Editor del Registro di sistema. Riavvia i passaggi da 1 a 5 e riavvia il sistema per avviare il sistema in modalità normale.
  3. Controlla se la tua webcam integrata ora funziona.

Correzione 11: reimposta il PC

Se hai provato tutte le soluzioni di cui sopra e la webcam integrata del tuo PC non è ancora operativa e Windows e le app non riescono a rilevarla, la prossima opzione che hai è reinstallare il tuo sistema operativo Windows 10. Prima di farlo, è consigliabile eseguire il backup dei file. Sebbene ti venga presentata l'opzione per conservare tutti i tuoi file, è comunque una buona idea eseguire manualmente un backup.

Dopo aver eseguito il backup dei file, segui questi passaggi per ripristinare il tuo PC:

  1. Apri l'app Impostazioni tenendo premuto il tasto con il logo di Windows sulla tastiera e quindi premendo I.
  2. Fare clic su Aggiornamento e sicurezza.
  3. Nel riquadro sinistro della pagina, fare clic su Ripristino.
  4. Nel riquadro destro della pagina, fai clic su Reimposta questo PC.

Speriamo che questa guida ti sia stata di aiuto e che la tua webcam integrata ora funzioni.

Se hai commenti, domande o suggerimenti, non esitare a condividerli nella sezione commenti qui sotto. Saremo felici di sentire la tua opinione.

Saluti!