Come inviare messaggi di benvenuto automatici su LinkedIn utilizzando l'estensione ProspectIn Chrome?

Senza dubbio LinkedIn è una delle piattaforme sociali in più rapida crescita in cui i lavoratori professionisti incontrano i loro datori di lavoro da sogno. D'altro canto, alcuni datori di lavoro incontrano anche i dipendenti dei loro sogni su LinkedIn. Tuttavia, questo non accade come le ciliegie mature che cadono da un albero.



Se vuoi avere la possibilità di incontrare il datore di lavoro dei tuoi sogni o il tuo dipendente ideale su LinkedIn, il tuo profilo deve presentarti come competente, professionale e interessante con cui lavorare. Ma ancora di più, devi essere in grado di giocare bene al gioco di LinkedIn.

Le statistiche mostrano che uno dei modi migliori per attirare potenziali clienti e dipendenti su LinkedIn è attraverso i tuoi messaggi di benvenuto. E uno dei migliori strumenti per inviare messaggi di benvenuto altamente professionali su LinkedIn è ProspectIn.



Oltre ai messaggi di benvenuto, altre best practice di LinkedIn possono aiutarti a salire la scala della tua professione molto più rapidamente di altre persone.



Ma in questa guida, mi interessa solo mostrarti una tecnica molto utile che ti aiuterà a rafforzare la tua presenza su LinkedIn. La tecnica ti aiuterà anche a incontrare le persone giuste che cambieranno il tuo lavoro e la tua vita e ti aiuteranno a realizzare i tuoi sogni.

Se vuoi avere più impatto e ottenere più risultati su LinkedIn, dovresti prendere l'invio automatico di messaggi di benvenuto di LinkedIn. Puoi ottenere ciò solo utilizzando gli strumenti giusti, come l'estensione ProspectIn Chrome, per automatizzare i messaggi di benvenuto su LinkedIn.

Che cos'è l'estensione ProspectIn Chrome?

ProspectIn aiuta a inviare richieste di connessione e messaggi su LinkedIn automaticamente. Ma ancora di più, puoi seguire automaticamente i profili rilevanti per la tua carriera su LinkedIn utilizzando ProspectIn.



A differenza di altri strumenti che aiutano anche ad automatizzare alcune pratiche utili di LinkedIn, ProspectIn ha una funzionalità di scenario che ti solleva dall'onere di eseguire sequenze di azioni, come visitare, seguire, inviare richieste di connessione e inviare messaggi di benvenuto, automatizzandole.

ProspectIn ha anche una funzione che ti consente di creare sequenze di follow-up come nelle e-mail, tranne per il fatto che devi utilizzare gli indirizzi del profilo LinkedIn, non gli indirizzi e-mail. Inoltre, quando si utilizza ProspectIn per creare sequenze di follow-up, è probabile che si ottengano tassi di apertura e di risposta molto elevati.

ProspectIn è molto funzionale, con molte opzioni di filtro che ti aiutano a personalizzare le tue azioni, organizzare i tuoi potenziali clienti e avere una campagna LinkedIn più mirata.

Qual è la pratica più orientata ai risultati su LinkedIn?



La pratica più importante su LinkedIn, se mi credete, è connettersi con le persone giuste e sfruttare al massimo il vostro primo incontro con loro. La maggior parte delle persone si connette con le persone e continua ad aggiungere più connessioni ai propri profili.

Ma è sbagliato perché gli utenti che sanno come sfruttare le giuste connessioni hanno cambiato per sempre la loro attività e la loro carriera. Non si sono limitati a connettersi con le persone e le hanno lasciate passare, ma hanno trovato un modo per farle diventare connessioni attive, potenziali clienti e datori di lavoro.

Puoi fare lo stesso anche se sai cosa fanno gli altri utenti LinkedIn di successo per mantenere i loro contatti vicini a loro e per farli diventare dei datori di lavoro.



Esiste una tecnica che può aiutarti a ottenere il massimo dalle tue connessioni, ovvero inviare messaggi di benvenuto a nuove connessioni su LinkedIn. E ti mostrerò brevemente come funziona.

In che modo l'invio di messaggi di benvenuto può aumentare la tua presenza su LinkedIn

Un articolo di LinkedIn intitolato 'LinkedIn Etiquette: 20 cose da fare e da non fare' mostrava le 10 migliori pratiche di LinkedIn e le 10 cattive pratiche di LinkedIn. Delle 10 migliori pratiche, le prime tre sono le seguenti:

  • Personalizza le richieste di connessione.
  • Invia un messaggio di benvenuto.
  • Rispondi prontamente.

Queste tre pratiche ti aiuteranno a salire rapidamente la scala della carriera. Se padroneggi l'arte di personalizzare le richieste di connessione e inviare messaggi di benvenuto, potresti convertire quasi tutte le connessioni in un potenziale datore di lavoro o cliente.

Dovrei anche farti sapere che non si tratta solo di inviare messaggi di benvenuto a nuove connessioni, ma anche della qualità del tuo messaggio. Se il tuo messaggio è abbastanza noioso da far dormire il tuo potenziale cliente durante il giorno, puoi star certo che non otterrai alcun risultato desiderabile.

Ma se i tuoi messaggi di 'benvenuto' mostrano ai tuoi potenziali clienti che sei esattamente il tipo di persona che stavano cercando, saranno super entusiasti di entrare nei tuoi messaggi diretti o di contattarti via email.

Qual è il modo migliore per inviare messaggi di benvenuto su LinkedIn?

Probabilmente non avrai alcun problema se devi inviare solo occasionalmente un messaggio di benvenuto a nuove connessioni. Tuttavia, quando inizi ad aggiungere più connessioni alla tua rete, potresti trovare difficile continuare a inviare messaggi.

Inoltre, il momento migliore per inviare un messaggio di benvenuto è immediatamente quando una connessione si unisce alla tua rete. Ma scommetto che non puoi farlo a meno che tu non debba iniziare a monitorare il tuo profilo LinkedIn per le ultime connessioni. Non lo faresti, vero?

Ecco perché l'estensione ProspectIn Chrome è lo strumento migliore per inviare messaggi di benvenuto automatici ai tuoi nuovi collegamenti LinkedIn.

Come inviare automaticamente messaggi di benvenuto utilizzando l'estensione ProspectIn Chrome

L'invio di messaggi con ProspectIn è semplice e diretto, soprattutto con la funzione 'Trigger', che ti aiuta automaticamente a eseguire un'azione a seconda di quando è impostato un evento o una condizione.

Questa funzione è anche ciò che ti aiuta ad accettare automaticamente le richieste di invito e inviare messaggi di benvenuto contemporaneamente su LinkedIn. Di seguito sono riportati alcuni semplici passaggi da eseguire per iniziare a inviare automaticamente messaggi di benvenuto su LinkedIn utilizzando ProspectIn:

Passo 1

Crea una campagna e assegnale un titolo (ProspectIn ti consente di scegliere un nome personalizzato per la tua campagna). Ad esempio, può essere 'Accetta richiesta di connessione + Invia messaggio di benvenuto'.

Vai al Messaggio scheda dopo aver creato la campagna e scrivi un messaggio professionale che desideri inviare ai tuoi nuovi collegamenti su LinkedIn.

Passo 2

Crea il tuo trigger nella pagina 'Trigger'.

Scegli il tuo ingresso trigger, che è la condizione che deve essere raggiunta prima che il trigger possa essere avviato. ProspectIn ti consente anche di variare le tue condizioni utilizzando le opzioni di filtro.

Passaggio 3

Scegli l'uscita trigger, che è l'azione che segue quando viene avviato il trigger.

Passaggio 4

È necessario impostare le seguenti condizioni come di seguito:

Stato del potenziale cliente : connesso

Già presente in ProspectIn CRM : Nessuno

Fai clic su 'Salva e avvia'.

Se hai seguito attentamente i passaggi precedenti, hai già impostato il trigger. Ora puoi essere certo che qualsiasi richiesta di connessione che ricevi su LinkedIn verrà automaticamente accettata se soddisfa le condizioni stabilite. Inoltre, i tuoi nuovi contatti riceveranno automaticamente anche un caldo messaggio di benvenuto.

Ci sono diversi casi di studio sul blog ProspectIn. Ne condividerò alcuni con te in modo che tu possa avere un'idea di come ProspectIn può cambiare la tua presenza su LinkedIn.

Come accedere all'estensione ProspectIn Chrome sul mio dispositivo?

Puoi installare l'estensione ProspectIn sul browser Google Chrome del tuo computer o cellulare. Procedi nel seguente modo per scoprire come installare l'estensione sul tuo dispositivo:

Installazione dell'estensione ProspectIn Chrome sul tuo computer

  • Accedi al Chrome Web Store sul tuo browser Google Chrome.
  • genere ProspectIn nella casella di ricerca e premere accedere .
  • Clic Aggiungi a Chrome .
  • ProspectIn chiederà le autorizzazioni necessarie. Puoi approvare facendo clic Aggiungi estensione .
  • Per utilizzare ProspectIn, fare clic sull'icona a destra della barra degli indirizzi.

Installazione dell'estensione ProspectIn Chrome sul telefono

  • Apri Google Chrome sul tuo telefono e accedi se non l'hai ancora fatto.
  • Vai su Impostazioni e accedi al Chrome Web Store.
  • Cerca ProspectIn.
  • Rubinetto Aggiungi al desktop .
  • Conferma toccando Aggiungi al desktop

Casi di studio comuni per ProspectIn

Di seguito sono riportati alcuni casi di studio presentati da diverse persone per spiegare come ProspectIn li ha aiutati a ridurre i loro oneri su LinkedIn e a raggiungere tutti o la maggior parte dei loro obiettivi LinkedIn:

1. Visitare e seguire i profili

Quando segui i profili dei potenziali clienti su LinkedIn, tendono a ricontrollare e visualizzare il tuo profilo se non sono troppo occupati. Se il tuo profilo è attraente quando vengono in visita, avrai maggiori possibilità di vincere il potenziale cliente.

Guillaume Portalier, che ha pubblicato questo case study, ha dichiarato: 'Nelle campagne' follow ', ricevo tra il 5 e il 10% delle richieste di connessione restituite, quotidianamente, da persone a cui ho inviato richieste di connessione. La definizione dei miei potenziali clienti utilizzando ProspectIn mi ha aiutato a ritagliare diverse ore, a differenza di quando lo facevo manualmente '.

Scrivi il tuo primo Messaggio di benvenuto su LinkedIn !

2. Utilizzo di scenari con ProspectIn su LinkedIn

La funzionalità dello scenario LinkedIn consente agli utenti di sequenziare le azioni in condizioni specifiche. Aiuta inoltre gli utenti ad espandere la propria rete massimizzando il tasso di accettazione, principalmente inviando messaggi automatici di follow-up alle connessioni.

Sia che tu voglia prospect, inviare newsletter ai tuoi contatti LinkedIn o espandere la tua rete, esiste un modello di scenario perfetto per te e ProspectIn è lo strumento giusto per raggiungere i tuoi obiettivi.

Vuoi ancora saperne di più su come ProspectIn può aumentare la tua presenza su LinkedIn?

Vuoi ancora saperne di più su come puoi utilizzare ProspectIn per ottenere il massimo dal tuo account LinkedIn? Fateci sapere le vostre domande nella sezione commenti. Puoi anche controllare il nostro blog per le risposte ad altre domande che potrebbero essere nella tua mente.