Come risolvere il codice di errore di Windows Defender 0x8e5e021f?

La maggior parte degli utenti Windows sa di aver bisogno di un qualche tipo di software di sicurezza sul proprio computer. Sebbene molte persone non si affidino esclusivamente a Windows Defender, ci sono ancora alcuni che preferiscono usarlo. Dopotutto, Microsoft ha reso le ultime versioni di questo programma più sicure rispetto alle versioni precedenti.



In Windows XP, Windows 7 e Windows Vista, l'unica funzione di Defender era quella di essere uno strumento anti-spyware. Tuttavia, quando Microsoft lo ha reso parte integrante di Windows 8 e Windows 10, lo strumento è diventato un programma antivirus completo. È ancora discutibile se Windows Defender da solo possa fornire una protezione adeguata per il sistema operativo. Molti dei membri della comunità Microsoft sembrano credere che sia abbastanza affidabile. Secondo le recensioni di AV-TEST, Windows Defender è in grado di sbarazzarsi di circa il 94,5% dei virus informatici.

Sebbene molti utenti si affidino ancora a Windows Defender, il programma non è estraneo ai problemi. Gli utenti segnalano che quando provano ad avviare l'app, ricevono un messaggio di errore che dice: 'Si è verificato un errore nel programma durante l'inizializzazione. Se il problema persiste, contatta il tuo amministratore di sistema. ' Di solito, questo messaggio è accompagnato dal codice di errore 0x8e5e021f.



È possibile che il codice di errore 0x8e5e021f abbia qualcosa a che fare con un'infezione da malware, voci di registro danneggiate o un conflitto con un antivirus di terze parti. Tieni presente che la soluzione dipende da cosa ha causato il problema in primo luogo. Quindi, se vuoi imparare come correggere il codice di errore di Windows Defender 0x8e5e021f, assicurati di seguire il nostro elenco di soluzioni.

Come correggere il codice di errore 0x8e5e021f durante l'installazione di un'app



Prima di insegnarti come risolvere il codice di errore di Windows Defender 0x8e5e021f, vogliamo condividere il modo più semplice per risolvere il problema. Alcuni utenti hanno riferito che riavviare il sistema un paio di volte li ha aiutati a sbarazzarsi del problema. Puoi anche provare a scansionare il tuo sistema enztire alla ricerca di malware. Ovviamente, avrai bisogno di un antivirus di terze parti per farlo, soprattutto perché Windows Defender non funziona correttamente.

Esistono molti programmi antivirus in circolazione, ma Anti-Malware è tra i pochi su cui puoi fare affidamento completamente. Questo strumento è stato progettato per rilevare elementi dannosi di cui non avresti mai sospettato l'esistenza. Non importa quanto discretamente i virus operino in background, Anti-Malware sarà in grado di individuarli. Inoltre, questo programma software è stato progettato da uno sviluppatore di applicazioni Microsoft Silver certificato. Quindi, puoi fidarti che non entrerà in conflitto con Windows Defender.

Soluzione 1: riavvio del servizio Centro sicurezza PC

Uno dei modi per correggere il codice di errore 0x8e5e021f è riavviare il servizio Centro sicurezza PC. Ecco come puoi farlo:

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto Windows + R sulla tastiera.
  2. All'interno della finestra di dialogo Esegui, digita 'services.msc' (senza virgolette), quindi premi Invio.
  3. Cerca il Centro sicurezza, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse.
  4. Scegli Riavvia dalle opzioni.

Dopo aver riavviato il servizio Centro sicurezza PC, controlla se puoi eseguire Windows Defender senza problemi.

Soluzione 2: sbarazzarsi di voci di registro in conflitto



Prima di provare questa soluzione, dovresti sapere che il registro di Windows è un database sensibile. Quindi, se commetti anche il più piccolo errore, potresti causare danni irreversibili al tuo sistema. Ti suggeriamo di procedere con i passaggi seguenti solo se sei certo di poterli seguire fino a un tee. Se sei sicuro delle tue capacità tecnologiche, vai avanti e prova questi passaggi:

  1. È necessario avviare nuovamente la finestra di dialogo Esegui. Per fare ciò, premi il tasto Windows + R.
  2. Ora, digita 'regedit' (senza virgolette) nella finestra di dialogo Esegui, quindi fai clic su OK.
  3. Una volta entrato nell'Editor del Registro di sistema, vai a questo percorso:

Opzioni di esecuzione file HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Microsoft Windows NT CurrentVersion Image

  1. Nella struttura delle opzioni di esecuzione del file immagine, cercare le voci MpCmdRun.exe, MSASCui.exe o MsMpEng.exe.
  2. Se trovi una delle voci, fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi scegli Elimina.

Soluzione 3: utilizzo dell'Editor criteri di gruppo per abilitare Windows Defender

In alcuni casi, il codice di errore 0x8e5e021f è accompagnato da un messaggio che dice 'Questa app è stata disattivata da Criteri di gruppo'. Questo messaggio indica che un antivirus di terze parti ha disabilitato Windows Defender. Quando ciò accade, devi disabilitare il tuo antivirus. Dopo averlo fatto, è necessario utilizzare l'Editor criteri di gruppo per attivare Windows Defender. Ecco i passaggi:

  1. Accedi all'account amministratore nel tuo sistema.
  2. Ora, premi il tasto Windows + R sulla tastiera per avviare la finestra di dialogo Esegui.
  3. Digita 'gpedit.msc' (senza virgolette) all'interno della casella, quindi premi Invio.
  4. Una volta attivato l'Editor criteri di gruppo, segui questo percorso:



Criteri del computer locale -> Modelli amministrativi -> Componenti di Windows -> Windows Defender Antivirus

  1. Vai al pannello di destra, quindi seleziona Windows Defender.
  2. Vedrai l'opzione 'Disattiva Windows Defender Antivirus'. Aprilo facendo doppio clic su di esso.
  3. Verrà visualizzata una nuova finestra. Scegli Disabilitato, quindi fai clic su OK per salvare la modifica che hai apportato.

Dopo aver abilitato Windows Defender tramite l'Editor criteri di gruppo, controlla se puoi avviare Windows Defender. Tieni presente che l'Editor Criteri di gruppo è disponibile solo nelle edizioni Pro ed Enterprise di Windows 10. Tuttavia, puoi comunque abilitare Windows Defender, utilizzando l'Editor del Registro di sistema. Segui semplicemente le istruzioni seguenti:

  1. Avvia la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto Windows + R sulla tastiera.
  2. All'interno della casella, digita 'regedit' (senza virgolette), quindi premi Invio.
  3. Una volta che l'editor del registro è attivo, vai a questo percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Policies Microsoft Windows Defender

  1. Ora, spostati nel riquadro di destra e cerca la voce DisableAntiSpyware.
  2. Fare clic sulla voce, quindi modificarne il valore in 0.
  3. Se non vedi la voce DisableAntiSpyware, creane una nuova chiave. Puoi farlo facendo clic su qualsiasi spazio vuoto nel riquadro di destra. Seleziona Nuovo, quindi scegli DWORD.
  4. Usa DisableAntiSpyware come nome della nuova chiave.
  5. Non dimenticare di impostare il suo valore su 0.
  6. Esci dall'Editor del Registro di sistema, quindi riavvia il sistema.



Dopo aver riavviato il computer, prova ad avviare Windows Defender per vedere se il problema è stato risolto.