Come risolvere STATUS_IN_PAGE_ERROR (errore 0xc0000006) su Windows 10?

Recentemente, alcuni utenti Windows si sono lamentati di non essere in grado di avviare le applicazioni da un volume di rete a causa dell'errore 0xc0000006. Questo errore è solo l'ultimo di una lunga serie di bug che hanno perseguitato il sistema operativo Windows. La buona notizia è che molti di quegli stessi utenti sono riusciti a risolvere l'errore utilizzando le soluzioni alternative spiegate in questo articolo.



Quindi, se stai cercando una soluzione a STATUS_IN_PAGE_ERROR (Errore 0xc0000006), questa guida è proprio ciò di cui hai bisogno.

Qual è il codice di errore 0xc0000006 su Windows 10?

Il codice di errore di Windows 0xc0000006 viene visualizzato più comunemente per gli utenti che lavorano molto con Visual Studio. Può anche essere visualizzato in alcune applicazioni come Microsoft Word ed Excel. Questo errore può verificarsi quando l'utente tenta di avviare uno script eseguibile da un volume di rete, sebbene sia noto che si verifica anche con file eseguibili salvati localmente.



Quando l'utente fa clic sul file eseguibile, l'app, il programma o lo script non viene avviato. Invece, viene visualizzata una finestra di dialogo con un messaggio di errore che è una variazione di quanto segue:



Un software anti-malware o firewall troppo zelante può causare questo errore attivando un falso positivo quando l'utente tenta di eseguire un eseguibile da un volume di rete. Le incoerenze nei file di sistema possono anche portare a STATUS_IN_PAGE_ERROR. È noto che anche i problemi di registro, in particolare con la chiave AppInst_DLLs, causano questo problema.

Come sbarazzarsi del codice STATUS_IN_PAGE_ERROR 0xc0000006 su Windows 10

Se ricevi il codice di errore 0xc0000006 durante il tentativo di eseguire uno script o un software da un volume locale o di rete, puoi provare queste potenziali soluzioni.

Eseguire un avvio pulito

Con così tante app, driver e script sul computer medio, c'è un'alta probabilità di un conflitto occasionale con software di terze parti. STATUS_IN_PAGE_ERROR (errore 0xc0000006) può essere causato da questo motivo.



Un avvio pulito di Windows ti aiuterà a scoprire se il problema è dovuto a conflitti software o qualcos'altro. In Clean Boot, il software di avvio di terze parti è disabilitato.

È possibile eseguire un avvio pulito dall'applet di configurazione di Windows. Ecco come:

  • Apri la casella Esegui con Win Key + R.
  • Digita 'msconfig' (senza virgolette) nel campo Esegui e fai clic su OK.
  • Assicurati che la scheda Generale sia selezionata nella finestra di dialogo di configurazione del sistema.
  • Selezionare Avvio selettivo e deselezionare Carica avvio I
  • Assicurati che le caselle di controllo 'Carica servizi di sistema' e 'Usa configurazione di avvio originale' siano selezionate.
  • Passa alla scheda Servizi e seleziona la casella di controllo 'Nascondi tutti i servizi Microsoft'.
  • Fare clic su Disabilita tutto per deselezionare tutti i servizi di avvio dei programmi di terze parti.
  • Fare clic sui pulsanti Applica e OK.
  • Fare clic su Riavvia.

Prova ad avviare il software nel nuovo ambiente. Se funziona, un programma correlato a uno degli elementi di avvio disabilitati è il probabile colpevole.

Dovresti iniziare la ricerca del software in conflitto con il tuo antivirus o firewall di terze parti. È possibile disabilitare o disinstallare la suite di sicurezza come nella Soluzione 2, dopodiché è possibile ripristinare la configurazione di avvio originale e verificare se il software o lo script funziona correttamente.

Rimuovi software di terze parti



L'errore 0xc0000006 su Windows 10 si verifica in genere durante il tentativo di eseguire un eseguibile dal volume di rete. Se riscontri il problema mentre utilizzi un antivirus o un firewall di terze parti, la suite di sicurezza potrebbe interrompere la connessione al volume di rete a causa di un falso positivo.

Puoi provare a disabilitare o disinstallare il tuo firewall / suite AV e vedere se questo aiuta. Se l'eseguibile che non si avvia si trova sull'unità locale e la suite di sicurezza di terze parti è attiva, hai due opzioni:

  1. Inserisci nella whitelist il file eseguibile o il programma interessato o aggiungilo all'elenco delle esclusioni nel tuo antivirus.
  2. Disabilita la suite di sicurezza di terze parti.
  3. Disinstallare la suite di sicurezza di terze parti.

Per la prima opzione, devi aprire l'area delle impostazioni del tuo programma di sicurezza e trovare l'elenco delle esclusioni. A seconda del software di protezione che stai utilizzando, questo può essere abbastanza complicato. Non aver paura di consultare il sito web del programma per istruzioni specifiche.



Dopo aver aggiunto l'eseguibile che non si avvia all'elenco delle esclusioni, prova ad avviare l'eseguibile e guarda cosa succede. Se sei in grado di usarlo, la tua ricerca di una soluzione è finita.

Il secondo metodo può essere d'aiuto se l'aggiunta dell'eseguibile interessato a una whitelist non risolve il problema. Puoi disabilitare temporaneamente l'AV o il firewall e provare ad avviare l'eseguibile.

Se entrambe le opzioni precedenti non riescono a dare una soluzione, segui questi passaggi per rimuovere l'app di sicurezza dal tuo computer. Non preoccuparti, se questo non risolve nulla, puoi sempre reinstallarlo.

  • Premere contemporaneamente il logo Windows e i tasti R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Digita 'appwiz.cpl' (senza virgolette) e fai clic su OK per aprire la finestra Programmi e funzionalità nel Pannello di controllo.
  • Scorri verso il basso la finestra Programmi e funzionalità e individua l'app firewall / AV di terze parti da disinstallare.
  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'app e seleziona Disinstalla. Segui le istruzioni nella procedura guidata di disinstallazione per completare la rimozione dell'app. Infine, riavviare la macchina per cancellare la memoria di sistema.


Nota : Alcune app possono lasciare tracce e file residui che potrebbero comunque causare gli stessi problemi. È possibile utilizzare la funzione di disinstallazione in strumenti come BoostSpeed ​​per rimuovere completamente tutti i file, le tracce e le chiavi di registro associati a un'applicazione disinstallata.

Quando il sistema si riavvia, Windows Defender diventerà attivo. Prova ad avviare nuovamente l'eseguibile e verifica se riesci a replicare il problema Errore 0xc0000006.

Se il problema viene risolto, puoi continuare a utilizzare Windows Defender o provare un'altra suite AV / firewall di terze parti che non sia in conflitto con l'eseguibile o qualsiasi altro file di programma benigno sul tuo computer. Puoi controllare Anti-Malware per tutte le esigenze di protezione del tuo dispositivo.

Esegui una scansione con DISM e strumenti SFC

I file di sistema danneggiati spesso passano sotto il radar quando si cerca la causa di determinati bug su Windows. In realtà, i file di Windows mancanti o corrotti possono causare una vasta gamma di problemi tra cui STATUS_IN_PAGE_ERROR su Windows 10. Alcuni utenti hanno spiegato di aver risolto il problema con il codice di errore 0xc0000006 dopo aver eseguito le due utilità di Microsoft che aiutano a trovare e correggere le incongruenze nei file di sistema.

DISM (Deployment Image Servicing and Management) e SFC (System File Checker) sono strumenti preinstallati per riparare gli errori dei file di sistema. Entrambi servono a scopi complementari e sono utilizzati al meglio in tandem.

Mentre lo strumento DISM utilizza i file di Windows Update per sostituire i componenti dell'immagine di sistema danneggiati, l'utilità SFC si basa sulla cache memorizzata localmente per sostituire i file mancanti o danneggiati con nuove copie. Inoltre, mentre il Controllo file di sistema si concentra sui singoli file, lo strumento DISM esamina l'immagine di sistema di Windows nel suo insieme.

È necessario aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati per eseguire le scansioni con le due utilità. Microsoft consiglia agli utenti di Windows 10 di eseguire prima la scansione DISM, seguita dalla scansione SFC. Tuttavia, se la prima scansione risolve l'errore, non è necessario eseguire la seconda.

I passaggi seguenti spiegano cosa è necessario fare per eseguire la scansione del PC alla ricerca di file di sistema danneggiati.

  • Apri il menu Start e digita 'cmd' (senza virgolette).
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi nei risultati della ricerca e selezionare Esegui come amministratore.

Ora sei pronto per eseguire una scansione nella finestra della riga di comando. Prima di procedere, verifica che la tua connessione Internet sia stabile. L'utilità DISM potrebbe dover connettersi ai server Windows Update.

  • Immettere il comando di seguito e premere il tasto Invio sulla tastiera:

Non interrompere in alcun modo l'operazione mentre è in corso. Chiudere il coperchio del PC o spegnerlo non è un'opzione. La scansione può richiedere un po 'di tempo, quindi preparati ad aspettare.

Al termine della scansione, riavviare il computer e verificare se il problema è stato risolto.

Se STATUS_IN_PAGE_ERROR persiste all'avvio successivo, apri di nuovo una finestra della riga di comando con privilegi elevati ed esegui una scansione del Controllo file di sistema.

  • Immettere il comando di seguito e premere il tasto Invio sulla tastiera:

sfc / scannow

Questa scansione richiederà più tempo della scansione DISM, quindi preparati ad allontanarti dal tuo PC e fare qualcos'altro mentre l'operazione procede lentamente. Ancora una volta, non tentare di interrompere l'operazione in quanto può portare a problemi più seri.

Al termine della scansione, riceverai una notifica come la seguente:

Protezione risorse di Windows ha trovato file corrotti e li ha riparati con successo. I dettagli sono inclusi nel CBS.Log% WinDir% Logs CBS CBS.log.

Riavvia il computer e prova ad avviare l'eseguibile al successivo avvio.

Modifica la chiave di registro AppInst_DLLs

STATUS_IN_PAGE_ERROR potrebbe essere correlato alla chiave di registro AppInst_DLLs. Questa chiave monitora gli arresti anomali e i blocchi dell'app sulla macchina. Questa chiave a volte può essere danneggiata, causando l'errore 0xc0000006 quando si tenta di avviare un eseguibile che monitora.

Il fatto è che l'eseguibile in questione potrebbe non avere effettivamente problemi. Invece, la chiave del Registro di sistema è colpevole. Quindi, puoi risolvere questo errore modificando il valore di AppInst_DLLs nel registro.

Prima di procedere con la modifica del valore della chiave di registro, si consiglia vivamente di eseguire il backup del registro corrente. Quando apri l'Editor del Registro di sistema, seleziona File> Esporta, quindi salva il backup in una posizione sicura. Se qualcosa va storto in seguito, puoi ripristinare il registro con il backup.

  • Apri il menu Start e digita 'regedit' (senza virgolette).
  • Fare clic sull'app Editor del registro per aprirla.
  • Vai al seguente percorso nel registro:

Computer HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE WOW6432Node Microsoft Windows NT CurrentVersion Windows

  • Fare doppio clic su AppInst_DLLs nel riquadro di destra.
  • Nella finestra di dialogo Modifica stringa per AppInst_DLL, eliminare il valore nel campo Dati valore e fare clic su OK.

Al termine di questi passaggi, riavvia il computer e verifica se il tentativo di avviare l'eseguibile porta ancora allo STATUS_IN_PAGE_ERROR.

A volte, i bug nel registro portano a falsi positivi come l'errore 0xc0000006. Non sarai sempre in grado di sapere esattamente quale chiave di registro è danneggiata e causa il problema. Per una soluzione completa che ti aiuterà a risolvere i problemi di registro associati a cali di prestazioni, problemi di memoria e file frammentati, ti consigliamo di provare un affidabile software di pulizia del registro .

Riparare l'applicazione

Il codice di errore 0xc0000006 potrebbe essere dovuto a componenti dell'app danneggiati. Se riesci a individuare l'app il cui file eseguibile non può essere avviato nella sezione App delle Impostazioni, potresti essere in grado di risolvere il problema riparandolo.

  • Apri l'app Impostazioni e vai su App> App e funzionalità.
  • Scorri verso il basso l'elenco delle app per individuare l'app in questione o utilizza la casella di ricerca a destra per trovarla rapidamente.
  • Fare clic una volta sull'app e fare clic sul pulsante Modifica.
  • Nella schermata successiva, fai clic su Ripara.

Se questa soluzione non risolve il problema, prova la soluzione successiva.

Aggiorna Windows

Se stai ancora utilizzando una vecchia build di Windows 10, il tuo sistema operativo potrebbe perdere patch critiche che hanno risolto diversi problemi. Vale la pena aggiornare il firmware per vedere se è in grado di risolvere STATUS_IN_PAGE_ERROR quando si avvia un file eseguibile.

  • Apri l'app Impostazioni e vai su Aggiornamento e sicurezza> Windows Update.
  • Fare clic sul pulsante Verifica aggiornamenti e il sistema operativo scaricherà tutti gli aggiornamenti disponibili.

Riavvia la macchina per installare tutti gli aggiornamenti disponibili. Dopo aver effettuato nuovamente l'accesso, prova ad avviare il file eseguibile e controlla se il problema è stato risolto.

Molti utenti sono riusciti a sbarazzarsi del bug descritto in questa guida attraverso le correzioni qui. Se nessuno di questi ha funzionato per te, potresti provare a reinstallare Windows con un'installazione di riparazione. È inoltre possibile contattare il supporto Microsoft o un tecnico del software.

Quindi, hai provato una delle potenziali soluzioni per STATUS_IN_PAGE_ERROR? Speriamo abbiano funzionato per te. Puoi raccontarci la tua esperienza nella sezione commenti qui sotto.