Come rimuovere il messaggio di errore 'Il caricamento del video richiede più tempo del previsto'?

Non sarai in grado di guardare le tue serie web o i tuoi film su Amazon Prime se visualizzi un messaggio di errore che dice: 'Questo video sta impiegando più tempo del previsto per il caricamento'. L'errore di solito viene fornito con il codice 7017.

Qual è il codice di errore 7017 in Prime Video?



Il codice di errore 7017 indica che qualcosa è andato storto con il processo di streaming.

Gli utenti Windows normalmente trasmettono in streaming film e serie Amazon Prime sui loro browser. Ciò significa che i problemi con il browser potrebbero far apparire il messaggio di errore. Tuttavia, alcuni utenti che sono passati alla nuova applicazione Amazon Prime Video per Windows 10 si sono lamentati di aver riscontrato anche questo particolare errore.



Normalmente, il messaggio completo legge:

La finestra di dialogo contenente il messaggio in genere viene fornita con due opzioni: Chiudi lettore e Continua a guardare.



La prima opzione chiude il giocatore e risolve il problema per alcuni, mentre la seconda opzione probabilmente non andrà bene.

Se stai riscontrando questo errore, il modo migliore per risolverlo è affrontare le cause sottostanti. Abbiamo esaminato diverse possibili cause del problema e siamo arrivati ​​ad alcune soluzioni efficaci. Quindi, segui le guide qui per scoprire come correggere l'errore Prime Video 7017.

Come risolvere il problema 'Il caricamento di questo video richiede più tempo del previsto' in Amazon Prime Video

Come accennato in precedenza, il trucco è sbarazzarsi di qualsiasi problema alla base che potrebbe causare l'errore. Ci sono diversi passaggi per la risoluzione dei problemi che aiuteranno.

Metodo 1: controlla la tua connessione Internet



La causa principale dell'errore è la perdita della connessione Internet. Potresti pensare che tutto vada bene con la tua connessione di rete, ma qualcosa potrebbe essere andato storto all'improvviso. Quindi, prova a caricare una pagina web diversa per verificare se le cose vanno bene.

Contatta il tuo ISP se hai perso la connessione a Internet. Se le cose vanno bene con il tuo segnale, vai alla soluzione successiva.

Metodo 2: verifica che i server Amazon Prime siano attivi e in esecuzione

Se il problema persiste, dovresti controllare se i server di Amazon Prime sono attivi. È possibile che l'errore venga visualizzato a causa del tempo di inattività del server. In questo caso, non puoi fare altro che aspettare. Puoi cercare in linea le notizie relative ai server, oppure puoi semplicemente eseguire il ping tramite il prompt dei comandi. Ricorda che devi confermare che la tua connessione Internet funzioni prima di eseguire il ping.

Per utilizzare il prompt dei comandi, segui questi passaggi:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul logo di Windows nella barra delle applicazioni.
  2. Nel menu Power User, seleziona Esegui.
  3. Puoi anche premere i pulsanti della tastiera Windows e R insieme per aprire Esegui.
  4. Nella finestra di dialogo Esegui, digita 'CMD' (non aggiungere le virgolette), quindi premi contemporaneamente i tasti CTRL, Maiusc e Invio della tastiera.
  5. Fare clic su Sì nella finestra di dialogo di controllo dell'account utente a comparsa.
  6. Nella finestra del prompt dei comandi, inserisci la seguente riga e premi il tasto Invio della tastiera:



ping primevideo.com -t

  1. Se il ping riporta un risultato positivo, i server vanno bene. Se non vedi un risultato positivo, tuttavia, devi aspettare fino a quando il problema non viene risolto dalla parte di Amazon.

Metodo 3: riavvia il browser

Se stai riproducendo il video in streaming sul tuo browser web, prova a riavviare il browser e controlla se questo risolve il problema.

Se il problema persiste, la tua prossima azione sarà modificare il tuo browser. Vai al passaggio successivo se vedi ancora l'errore.



Metodo 4: disabilita le estensioni del browser e i componenti aggiuntivi

A volte, le estensioni del browser e i componenti aggiuntivi che hanno lo scopo di fornire funzioni extra possono interferire con Prime Video e attivare l'errore. Prova a disabilitare qualsiasi estensione o componente aggiuntivo che hai installato prima che l'errore iniziasse a comparire.

Ti mostreremo come farlo per diversi browser.

Google Chrome:

  1. Avvia Google Chrome.
  2. Una volta aperto il browser, vai al suo angolo in alto a destra e fai clic sui tre punti verticali.
  3. Una volta che il menu scende, seleziona Altri strumenti e fai clic su Estensioni.
  4. Ora puoi disattivare qualsiasi estensione o disinstallarla.

Mozilla Firefox:

  1. Avvia Mozilla Firefox.
  2. Una volta aperto il browser, vai al suo menu facendo clic sulle tre linee.
  3. Scegli Componenti aggiuntivi nel menu e quindi seleziona Estensioni.
  4. Nella pagina Estensioni, scorri l'elenco e disattiva l'estensione che desideri disabilitare.
  5. Se desideri disinstallare l'estensione, fai clic sui tre punti orizzontali e seleziona Rimuovi dal menu.

Metodo 5: disabilita le impostazioni del proxy

L'errore Prime Video potrebbe essere visualizzato perché stai utilizzando un server proxy. Disabilita le impostazioni e controlla se questo risolverà il problema.

Ecco come disabilitare le impostazioni proxy in Windows 10:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul logo di Windows (Start) nella barra delle applicazioni.
  2. Seleziona Impostazioni dal menu Power User che viene visualizzato.
  3. Puoi anche avviare Impostazioni premendo contemporaneamente i pulsanti della tastiera Windows e I.
  4. Dopo che viene visualizzata la pagina iniziale delle Impostazioni, fare clic sull'icona Rete e Internet.
  5. Nella pagina Rete e Internet, fare clic su Proxy nel riquadro di sinistra.
  6. Vai sul lato destro della finestra e disattiva gli interruttori in Configurazione proxy manuale e Configurazione proxy automatica.

Puoi anche disattivare il proxy tramite l'Editor del Registro di sistema. Prima di apportare modifiche al registro, tieni presente che devi stare attento. Se ti perdi, potresti causare gravi danni. Per giocare in sicurezza, esegui il backup dell'intero registro di sistema. I passaggi seguenti ti mostreranno come eseguirne il backup:

  1. Vai alla barra delle applicazioni e fai clic con il pulsante destro del mouse sul logo di Windows (pulsante Start).
  2. Nel menu Power User, seleziona Esegui.
  3. Puoi anche premere i pulsanti della tastiera Windows e R insieme per aprire Esegui.
  4. Nella finestra di dialogo Esegui, digita 'regedit' (non aggiungere le virgolette) e premi il tasto Invio o fai clic su OK.
  5. Fare clic su Sì nella finestra a comparsa Controllo account utente.
  6. Dopo l'apertura dell'Editor del Registro di sistema, espandere il menu File.
  7. Fare clic su Esporta.
  8. Una volta aperta la finestra di dialogo Esporta file di registro, vai su Esporta intervallo e seleziona Tutto.
  9. Quindi, digita un nome nella casella Nome file, quindi seleziona una posizione a tua scelta.
  10. Fare clic su Salva.

Ora segui questi passaggi per disabilitare il proxy:

  1. Vai al riquadro sinistro dell'Editor del Registro di sistema e visualizza il seguente percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE Software Policies Microsoft Windows CurrentVersion Internet

  1. Una volta arrivato, vai sul lato destro della finestra e individua ProxySettingsPerUser DWORD. Se non vedi il DWORD, crealo facendo clic con il pulsante destro del mouse sul lato destro della finestra, selezionando Nuovo >> Valore DWORD (32 bit) e rinominando il nuovo DWORD ProxySettingsPerUser.
  2. Ora, fai doppio clic su ProxySettingsPerUser DWORD.
  3. Una volta aperta la finestra di dialogo Modifica valore DWORD (32 bit), assicurarsi di selezionare Esadecimale in Base e quindi immettere 1 nella casella Dati valore.
  4. Fare clic sul pulsante OK, uscire dall'Editor del Registro di sistema e quindi riavviare il PC.

Metodo 6: reinstallare l'applicazione Prime Video

Se riscontri il problema nell'applicazione Prime Video rilasciata di recente per Windows 10, prova a reinstallarla. Per farlo, vai all'app Impostazioni, vai su App e funzionalità, cerca l'app e quindi disinstallala. Dopo aver rimosso il programma, vai su Microsoft Store e scaricalo di nuovo.

Conclusione


Il problema dovrebbe ora essere risolto. Se vuoi che il tuo sistema funzioni sempre senza intoppi e sia al top della forma, scarica e installa BoostSpeed. Lo strumento ti aiuterà a tenere lontane le entità indesiderate e non necessarie che potrebbero contribuire a ritardi e rallentamenti.

Puoi sempre utilizzare la sezione commenti qui sotto per farci sapere cosa ne pensi!