Come rimuovere l'errore 'Microsoft Excel che prova a recuperare le tue informazioni'?

Salire la scala aziendale richiede che un individuo apprenda determinate abilità, inclusi poteri di scricchiolio di numeri superiori e un'eccellente gestione di varie formule su Microsoft Excel. Questo programma è essenziale per organizzare grandi quantità di dati in grafici e fogli di calcolo logici e ordinati. Per quanto complicato sia lo strumento, può diventare ancora più problematico quando è pieno di errori.



Uno dei problemi riscontrati dagli utenti è il messaggio di errore 'Microsoft Excel sta tentando di recuperare le tue informazioni'. Secondo i reclami, il problema si presenta anche quando l'utente sta semplicemente sfogliando i file Excel tramite Esplora file. Ora potresti chiedere: '

Qual è l'errore 'Microsoft Excel sta tentando di recuperare le tue informazioni'?

Bene, ci sono molte ragioni per cui può verificarsi questo problema. Ad esempio, potrebbe esserci un falso positivo nel tuo antivirus. Tra le molte altre cause, potrebbero esserci applicazioni in conflitto sul tuo computer.



Se stai riscontrando lo stesso problema, non preoccuparti. In questo post, ti insegneremo come sbarazzarti del messaggio di errore 'Microsoft Excel sta tentando di recuperare le tue informazioni'. Spiegheremo anche il problema a lungo, permettendoti di evitare che si ripeta.

Quali sono le cause dell'errore 'Microsoft Excel sta tentando di recuperare le tue informazioni'?

  • Un falso positivo nel tuo antivirus: la responsabilità del tuo antivirus è proteggere il tuo dispositivo da minacce e attacchi dannosi. A volte, i programmi di sicurezza identificano le macro o i componenti aggiuntivi in ​​Excel come malware. Questo problema tecnico, comunemente indicato come falso positivo, può limitare varie funzionalità di Excel, causando la visualizzazione del messaggio di errore.
  • Conflitti nel riquadro di anteprima: anche l'incompatibilità con la funzionalità del riquadro di anteprima di Esplora file può attivare l'errore.
  • Applicazioni che interferiscono tra loro: alcuni programmi possono interferire con le operazioni di Excel. Per eliminare l'errore, devi assicurarti di non avere le applicazioni in conflitto sul tuo computer.
  • Microsoft Excel non aggiornato: Microsoft mantiene Excel privo di bug rilasciando aggiornamenti regolarmente. Ora, se hai una versione obsoleta, probabilmente incontrerai il messaggio di errore.
  • Sistema operativo obsoleto: Windows 10 continuerà a funzionare in modo efficiente se installi aggiornamenti regolari. Se disponi di una build del sistema operativo obsoleta, il tuo dispositivo sarà vulnerabile a messaggi di errore come quello di cui parliamo in questo articolo.
  • Office o Excel installati in modo errato: un'installazione di Office o Excel danneggiata può anche causare vari problemi al programma, incluso l'errore 'Microsoft Excel sta tentando di recuperare le tue informazioni'.
  • Componenti aggiuntivi di Microsoft Excel in conflitto: sebbene i componenti aggiuntivi migliorino la funzionalità di Excel, possono anche essere vulnerabili al danneggiamento. Quando ciò accade, il problema può innescare diversi errori.
  • La stampante predefinita non è compatibile con Excel: quando utilizzi una stampante predefinita incompatibile, Excel non riuscirà a comunicare correttamente con essa. Può anche forzare il programma a vomitare errori.
  • File utente danneggiati: i file utente configurati in modo errato e danneggiati sono tra i motivi per cui si verifica l'errore.
  • Macro danneggiate: se stai tentando di aprire un vecchio foglio di lavoro nell'ultima versione di Excel, è probabile che il file contenga macro obsolete che possono causare messaggi di errore.
  • Impostazioni della regione configurate in modo errato: un formato regionale configurato in modo errato su Excel è uno dei motivi per cui viene visualizzato l'errore.

Prima di qualsiasi altra cosa ...

  • Assicurati che il problema riguardi l'intero programma Excel e non solo un singolo file. Se l'errore viene visualizzato su un particolare file, prova a ripararlo. Se hai concluso che Excel sta effettivamente causando il problema, puoi provare le soluzioni seguenti.
  • Stai modificando un file Excel archiviato in rete? In tal caso, scaricalo e prova a modificarlo localmente.
  • Controlla se ci sono link esterni nel foglio di lavoro. Se li trovi nelle formule, nei grafici, nei nomi degli intervalli, nei fogli nascosti, nelle forme o nelle query, dovresti rimuoverli per risolvere l'errore.
  • Prova ad aprire un singolo foglio di calcolo su Excel per vedere se questo risolverà l'errore.
  • Rimuovere la protezione con password del file Excel.
  • Stai tentando di aprire un file creato tramite un'applicazione diversa da Excel? In tal caso, opta per un'app diversa invece di Excel.
  • Evita di modificare il nome del file in Esplora file. Aprilo su Excel, quindi usa la funzione Salva con nome.
  • Se stai lavorando su un file Excel con diverse forme e formattazioni, assicurati che il tuo computer abbia abbastanza RAM per sopportare il carico.

Soluzione 1: disabilitare temporaneamente l'antivirus



Come accennato, l'errore può verificarsi quando il tuo antivirus riconosce le tue macro come minacce dannose. Una soluzione alternativa a questo falso positivo è disabilitare temporaneamente il programma di sicurezza. Ora, se il problema scompare dopo aver disabilitato l'antivirus, hai determinato che l'app sta effettivamente causando l'errore. Sfortunatamente, questo metodo può lasciare il tuo computer vulnerabile a malware e virus. In questo caso, ti consigliamo di passare a un altro antivirus.

Ci sono molte applicazioni di sicurezza là fuori, ma Anti-Malware è tra le poche che possono promettere una protezione affidabile. Questo strumento è in grado di rilevare le minacce più complesse anche quando operano in modo discreto in background. Inoltre, è stato progettato da uno sviluppatore di applicazioni Microsoft Silver certificato. Quindi, puoi assicurarti che non sia in conflitto con le operazioni e i programmi di Windows 10, incluso Microsoft Excel.

Soluzione 2: disabilitare il riquadro di anteprima di Esplora file

Windows migliora costantemente l'esperienza dell'utente introducendo funzionalità come i riquadri Dettagli, Navigazione e Anteprima in Esplora file. Con il riquadro Anteprima, sarai in grado di vedere il contenuto di un file senza aprirlo. Ad esempio, puoi selezionare un documento di Word, quindi nel riquadro di anteprima, vedrai cosa c'è nel file e persino sfogliare il contenuto. Sfortunatamente, questa funzione è nota per causare vari problemi, incluso il messaggio di errore spiegato in questo articolo. Pertanto, ti consigliamo di disabilitare questa funzionalità seguendo i passaggi seguenti:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto Windows + E per aprire Esplora file.
  2. Vai alla scheda Visualizza, quindi fai clic su Riquadro anteprima.
  3. Ora prova ad avviare Excel e vedi se può funzionare senza il messaggio di errore.

Soluzione 3: esecuzione di Excel in modalità provvisoria



Componenti aggiuntivi problematici o impostazioni di avvio di Excel possono mantenere il programma bloccato nello stato di 'recupero delle informazioni'. Per fortuna, c'è una funzionalità incorporata in Excel che consente agli utenti di avviare l'applicazione con funzionalità di base. Prova ad avviare il programma in modalità provvisoria per ignorare i componenti aggiuntivi interessati. Per farlo, segui le istruzioni di seguito:

  1. Avvia la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto Windows + R sulla tastiera.
  2. Una volta aperta la finestra di dialogo Esegui, digita 'excel.exe / safe' (senza virgolette).
  3. Fare clic su OK.

Dopo aver completato questi passaggi, controlla se non vedi più il messaggio di errore.

Soluzione 4: disabilitare i componenti aggiuntivi su Excel

Come abbiamo accennato, i componenti aggiuntivi migliorano in modo significativo la funzionalità di Excel. Tuttavia, i componenti aggiuntivi scritti in modo scadente da una versione obsoleta di Excel possono interferire con l'ultima versione del programma. Quando ciò accade, rimarrai bloccato in un ciclo infinito di 'tentativi di recuperare le tue informazioni'. In questo caso, ti suggeriamo di disabilitare i componenti aggiuntivi di Excel. Puoi farlo attraverso questi passaggi:

  1. Prova ad aprire il file Excel interessato. Se non puoi farlo, puoi avviare il programma tramite la modalità provvisoria di Windows 10.
  2. Una volta aperto il file, vai al menu e fai clic su Opzioni.
  3. Seleziona Componenti aggiuntivi dalle opzioni del riquadro a sinistra.
  4. Spostarsi nel riquadro di destra, quindi fare clic sull'elenco a discesa accanto a Gestisci.
  5. Scegli i componenti aggiuntivi che desideri gestire, quindi fai clic su Vai.
  6. Deseleziona tutte le caselle, quindi fai clic su OK.
  7. Salvare il file, chiuderlo e riaprirlo.



Se Excel inizia a funzionare normalmente, uno dei componenti aggiuntivi sta effettivamente causando l'errore. Devi scoprire quale di loro è il colpevole. Puoi farlo abilitandoli uno per uno finché non hai identificato cosa c'è dietro l'errore.

Soluzione 5: ricompilazione delle macro

Ci sono infinite possibilità con le macro. Tuttavia, a volte entrano in conflitto con le operazioni di Excel. Ti suggeriamo di ricompilare le macro per vedere se questo risolve l'errore. Ecco i passaggi:

  1. Avvia Excel, quindi premi Alt + F11 sulla tastiera per accedere a Microsoft Visual Basic, Applications Edition.
  2. Vai alla barra dei menu, quindi fai clic su Strumenti.
  3. Dal menu a tendina, seleziona Opzioni.
  4. Una volta arrivato alla finestra Opzioni, vai alla scheda Generale, quindi deseleziona l'opzione 'Compila su richiesta'.
  5. Fare clic su OK.
  6. Fare clic sul menu Inserisci in Visual Basic, quindi selezionare Modulo.
  7. Vai al menu Debug, quindi fai clic su Compila progetto VBA.
  8. Fai clic su File, quindi seleziona Salva.
  9. Fai di nuovo clic su File, quindi seleziona l'opzione 'Chiudi e torna a Microsoft Excel'.
  10. Salva e chiudi il file.

Riavvia Excel, quindi controlla se funziona senza problemi.

Soluzione 6: disabilitazione delle macro



Se stai eseguendo un foglio di lavoro con macro progettate per una versione precedente di Excel, potresti riscontrare problemi di compatibilità. In questo caso, la soluzione migliore è disabilitare le macro. Puoi farlo seguendo i passaggi seguenti:

  1. Avvia Excel. Se non sei in grado di farlo, puoi aprirlo in modalità provvisoria.
  2. Vai al menu File, quindi fai clic su Opzioni.
  3. Dal menu del riquadro a sinistra, fai clic su Centro protezione.
  4. Passa al riquadro di destra, quindi fai clic su Impostazioni Centro protezione.
  5. Seleziona Impostazioni macro dal menu a sinistra.
  6. Vai al riquadro di destra, quindi seleziona l'opzione 'Disabilita tutte le macro senza notifica'.
  7. Ora torna al menu del riquadro di sinistra e fai clic su Documenti attendibili.
  8. Nel riquadro di destra, deseleziona l'opzione 'Consenti ai documenti su una rete di essere attendibili'.
  9. Seleziona Disabilita documenti attendibili, quindi fai clic su OK.
  10. Salva il file, quindi chiudilo.

Avvia Excel per vedere se il problema è stato risolto.

Soluzione 7: configurazione delle impostazioni internazionali di Excel

Per eliminare l'errore, è necessario assicurarsi che le impostazioni della regione e della lingua corrispondano alla propria posizione effettiva. Puoi farlo seguendo queste istruzioni:

  1. Vai alla barra delle applicazioni, quindi fai clic sull'icona Cerca.
  2. Nella casella di ricerca, digita 'Regione' (senza virgolette).
  3. Seleziona Impostazioni regione dai risultati.
  4. Nel riquadro di destra, fare clic sul menu a discesa in Paese o Regione.
  5. Seleziona un'opzione che corrisponda alla tua posizione attuale.
  6. Fare clic sull'elenco a discesa in Formato regionale.
  7. Seleziona il formato regionale consigliato.
  8. Riavvia il tuo computer.

Dopo aver riavviato il sistema, prova ad aprire Excel per vedere se il problema è stato risolto.

Soluzione 8: modifica della stampante predefinita

Ogni volta che avvii Excel, comunica con la stampante predefinita sul tuo sistema operativo. Se il processo non ha esito positivo, potrebbe essere visualizzato il messaggio di errore. In questo caso, la soluzione consigliata è cambiare la stampante predefinita. Qualsiasi stampante andrà bene, ma idealmente, una stampante morbida come Microsoft XPS Document Writer farà il trucco.

  1. Chiudi Excel.
  2. Sulla tastiera, premi il tasto Windows.
  3. Digita 'Stampanti' (senza virgolette), quindi seleziona Stampanti e scanner dai risultati.
  4. Nel riquadro di destra, seleziona Microsoft XPS Document Writer.
  5. Fare clic su Gestisci.
  6. Una volta arrivato alla finestra di gestione di Microsoft XPS Document Writer, fai clic sull'opzione 'Imposta come predefinito'.
  7. Avvia Excel, quindi controlla se ora funziona normalmente.

Soluzione 9: aggiornamento di Microsoft Excel

  1. Apri Excel, quindi vai alla scheda File.
  2. Seleziona Account nel menu del riquadro a sinistra.
  3. Vai al riquadro di destra, quindi fai clic su Opzioni di aggiornamento.
  4. Seleziona Aggiorna ora.
  5. Una volta completato il processo di aggiornamento, riavvia il computer e riavvia Excel.

Soluzione 10: creazione di un nuovo account utente

I file utente danneggiati possono inserire Excel in un ciclo infinito di recupero delle informazioni. In questo caso, puoi creare un nuovo account utente con privilegi amministrativi. Ecco i passaggi:

  1. La prima cosa che devi fare è creare un nuovo account amministratore locale.
  2. Dopo aver creato un nuovo account utente, vai al percorso seguente:

C: \ Windows Temp

  1. Seleziona tutti gli elementi nella cartella premendo Ctrl + A sulla tastiera.
  2. Elimina gli elementi facendo clic su Maiusc + Canc sulla tastiera. Non preoccuparti dei file che non sei in grado di rimuovere.
  3. Riavvia il computer, quindi controlla se il problema è stato risolto.

Quale delle soluzioni ti ha aiutato a correggere l'errore di Excel?

Fateci sapere nei commenti qui sotto!