Come aumentare il volume di sistema in Windows 10?

'I silenzi possono essere diversi quanto i suoni'

Elizabeth Bowen

Quando si lavora su Windows 10, è comune riscontrare problemi di volume di sistema. Potrebbero sembrare piuttosto gravi, ma stai certo che non c'è bisogno di preoccuparsi: non devi essere un esperto per risolverli. Di seguito vengono mostrati i problemi ai quali abbiamo trovato soluzioni facili da implementare ed efficaci:



  • Come aumentare il volume di sistema su Windows 10?
  • Come risolvere il controllo del volume che non funziona su Windows?
  • Come ripristinare l'icona dell'altoparlante nella barra delle applicazioni?



Sebbene i nostri metodi funzionino meglio per Windows 10, sentiti libero di provarli su Windows 8, 8.1 e 7 poiché potrebbero aiutarti a ottenere il risultato che desideri. Quindi, è il momento di rendere il dramma del volume del tuo sistema un ricordo del passato.

Come aumentare il volume di sistema su Windows 10?

  • Controlla tutti i controlli del volume

Questo metodo potrebbe sembrare troppo semplice, ma c'è di più: gli utenti spesso dimenticano di controllare le soluzioni più ovvie ai loro problemi e iniziano a scavare troppo in profondità. Per evitare una risoluzione dei problemi non necessaria, controlla ogni controllo del volume nel tuo sistema. Esegui le tue app del lettore multimediale e configura i loro cursori del volume. Dovresti anche controllare il tuo Volume Mixer in Windows 10:

  1. Spostati in basso sulla barra delle applicazioni.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona dell'altoparlante.
  3. Seleziona Apri mixer volume.

Qui puoi alzare gli slider per i tuoi dispositivi e app.

  • Abilita equalizzazione del volume



Se il livello del volume è incoerente, è meglio attivare la funzione di equalizzazione del volume: questa opzione stabilizzerà la riproduzione audio. Ecco le istruzioni da seguire:

  1. Premi il tasto WINDOWS + scorciatoia S.
  2. Digita 'audio' (senza virgolette) nell'area di ricerca. Premi Invio.
  3. Seleziona 'Gestisci dispositivi audio' dall'elenco di opzioni.
  4. Seleziona Altoparlanti e fai clic sul pulsante Proprietà.
  5. Vai alla scheda Miglioramenti.
  6. Seleziona l'opzione Loudness Equalizer.
  7. Seleziona Applica e OK.

Si spera che il tuo problema sia stato risolto.

  • Controlla il tuo dispositivo di riproduzione predefinito

Le cose spesso si confondono quando si tratta di configurare i propri dispositivi. Quello che stiamo cercando è che potresti avere il componente hardware sbagliato impostato come dispositivo di riproduzione predefinito, il che significa che potresti modificare le impostazioni sbagliate. Per controllare il dispositivo di riproduzione predefinito, procedi come segue:

  1. Vai alla barra delle applicazioni.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona dell'altoparlante.
  3. Fare clic su Audio.
  4. Seleziona Dispositivi di riproduzione.
  5. Individua il dispositivo che desideri impostare come dispositivo di riproduzione predefinito.
  6. Dal menu a discesa, seleziona Imposta come dispositivo predefinito.



Ci auguriamo che il tuo problema di volume di sistema basso non sia più.

  • Aggiorna i tuoi driver audio

Se il tuo suono è troppo basso su Windows 10, farai bene ad aggiornare i tuoi driver audio. Il punto è che, se sono obsoleti o corrotti, possono influire sul volume di uscita e farti avere difficoltà a sentire ciò che producono i tuoi altoparlanti o le tue cuffie.

In un caso come questo, puoi utilizzare uno dei seguenti metodi per aggiornare i tuoi driver audio:

Usa uno strumento dedicato



Questo è in realtà il modo più semplice ed efficiente per risolvere i problemi dei driver: un programma speciale ti farà risparmiare un sacco di tempo e fatica scansionando il tuo sistema e aggiornando i driver che sono obsoleti o difettosi. Ci sono molte soluzioni disponibili sul mercato oggigiorno, quindi assicurati di scegliere quella sicura, affidabile ed efficace. Ad esempio, consigliamo Driver Updater perché questo software ti consente di risolvere tutti i tuoi problemi di driver con un solo clic.

Utilizza Gestione dispositivi

Un'altra opzione implica l'utilizzo del Device Manager integrato per portare a termine il lavoro. Ecco come puoi usarlo per ottenere i tuoi driver audio in perfetta forma:

  1. Premi il tasto WINDOWS + il tasto di scelta rapida della lettera X sulla tastiera.
  2. Dal menu visualizzato, seleziona Gestione dispositivi.
  3. Nel menu Gestione dispositivi, individua il tuo dispositivo audio e fai clic con il pulsante destro del mouse.
  4. Seleziona Aggiorna driver.
  5. Seleziona l'opzione che implica la ricerca online del software necessario.

Aggiorna i tuoi driver manualmente

Non è assolutamente necessario che tu lo faccia da solo, ma se hai deciso di scegliere questo metodo, sei libero di farlo. Assicurati solo di sapere cosa stai cercando e inizia le tue manovre di navigazione. Cerca il software necessario online e installalo sul tuo PC.



Qualunque sia il metodo che ti sembra migliore, è essenziale riavviare il computer dopo aver installato le versioni più recenti dei driver, altrimenti potrebbero non essere efficaci. Una volta che il tuo sistema si è avviato e sistemato, controlla se le cose sono andate bene. In caso contrario, non esitare a procedere alla seguente soluzione.

  • Esegui la risoluzione dei problemi relativi all'audio di Windows

Se l'audio di Win 10 deve essere riparato, la risoluzione dei problemi audio di Windows è probabilmente il mezzo più efficiente per portare a termine il lavoro. Sentiti libero di chiamarlo per risolvere il tuo problema di volume di sistema basso:

  1. Apri l'app Cerca (il logo di Windows + la scorciatoia da tastiera S).
  2. Digita 'risoluzione dei problemi' (senza virgolette necessarie) nella ricerca. Premere Invio.
  3. Seleziona Risoluzione dei problemi per procedere.
  4. Fare clic sullo strumento di risoluzione dei problemi di riproduzione audio.
  5. Seleziona Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

Lo strumento inizierà la scansione del sistema per problemi audio. Se ce ne sono, verranno risolti.

  • Pulisci gli altoparlanti

Sappiamo tutti troppo bene che la polvere è l'arcinemico del proprio computer. Quando il nostro hardware e i nostri dispositivi si intasano di polvere, iniziano a funzionare. Sfortunatamente, i tuoi altoparlanti non fanno eccezione. Quindi, se producono suoni sospettosamente bassi, è giunto il momento di pulirli accuratamente.

  • Aggiorna Windows

Il tuo livello audio potrebbe essere stato ridotto a causa della mancanza di aggiornamenti essenziali nel tuo sistema. In un caso come questo, dovresti scaricarli e installarli immediatamente:

  1. Premi il tasto Windows + I scorciatoia da tastiera per avviare l'app Impostazioni.
  2. Una volta che sei nella finestra Impostazioni, seleziona Aggiorna e sicurezza.
  3. Fare clic su Verifica aggiornamenti.

Il tuo sistema inizierà la ricerca degli aggiornamenti di cui ha bisogno per funzionare al meglio e li installerà sul tuo PC.

  • Riavvia il controller del suono

Se a questo punto stai ancora lottando con un volume di sistema basso, dovresti riavviare il controller audio:

  1. Avvia il menu Win + X in Windows 10 e seleziona Gestione dispositivi.
  2. Vai alla sezione Controller audio, video e giochi ed espanderla.
  3. Individua il controller audio e fai clic con il pulsante destro del mouse.
  4. Seleziona Disabilita dispositivo dal menu.
  5. Attendi qualche istante e fai di nuovo clic con il pulsante destro del mouse sul controller audio.
  6. Seleziona Abilita per accendere il dispositivo.

Infine, riavvia il PC e controlla se il problema persiste.

Come risolvere il controllo del volume che non funziona su Windows?

  • Aggiorna il driver della tua scheda audio

Poiché il tuo mal di testa per il controllo del volume potrebbe avere tutto a che fare con il driver della tua scheda audio che è in collina o danneggiato, riteniamo che il passaggio più ragionevole per iniziare la tua missione di risoluzione dei problemi implichi l'aggiornamento del software del driver in questione. Il modo meno dispendioso in termini di tempo per farlo è senza dubbio reclutare uno strumento speciale. Ad esempio, Driver Updater sarà molto utile per questo scopo. In alternativa, puoi richiamare Gestione dispositivi dal menu Win + X e aggiornare il driver della scheda audio da lì (individuare la scheda audio nell'elenco dei dispositivi, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Aggiorna driver). Tuttavia, se desideri fare affidamento su te stesso per impostare le cose in ordine, l'aggiornamento manuale del driver potrebbe rivelarsi l'opzione migliore per te.

  • Reinstallare il driver della scheda audio

Nel caso in cui il driver della scheda audio sia aggiornato, riavviarlo potrebbe rivelarsi utile per risolvere il problema del controllo del volume. Ecco come puoi farlo:

  1. Apri Gestione dispositivi (premi contemporaneamente il logo di Windows e la lettera X e seleziona l'opzione appropriata).
  2. Cerca la tua scheda audio. Fare clic con il pulsante destro del mouse.
  3. Seleziona Disinstalla dispositivo. Quindi fare clic su Disinstalla.

Quindi riavvia il PC per reinstallare automaticamente il driver della scheda audio.

  • Esegui Controllo file di sistema

L'esecuzione dello strumento Controllo file di sistema risolverà gli elementi di sistema danneggiati e ripristinerà i file mancanti, se necessario. Ecco i passaggi da eseguire per avviare una scansione SFC:

  1. Digita cmd nella ricerca di Windows e premi Invio.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi nell'elenco dei risultati della ricerca.
  3. Seleziona Esegui come amministratore per aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.
  4. Digita sfc / scannow e premi Invio per eseguire il comando.

Attendi fino al completamento della scansione. Quindi esci dal prompt dei comandi e riavvia il PC.

  • Ripristina il tuo servizio audio

Se il controllo del volume si rifiuta di funzionare, il ripristino del servizio audio potrebbe rivelarsi perfetto per risolvere il problema:

  1. Apri la casella di ricerca di Windows e digita 'servizi' (senza virgolette).
  2. Dall'elenco dei risultati, seleziona Servizi.
  3. Individua e fai clic con il pulsante destro del mouse su Windows Audio. Seleziona Proprietà.
  4. Spostati verso il basso su Tipo di avvio e impostalo su Automatico.
  5. Fare clic sul pulsante Stop.
  6. Quindi fare clic su Start.

Infine, fai clic su OK e riavvia il computer. Il tuo problema di volume non dovrebbe essere più.

  • Scansiona il tuo PC alla ricerca di malware

Nessun successo finora? In tal caso, è probabile che sia in gioco software dannoso. Con questo in mente, ti consigliamo di condurre un'accurata scansione anti-malware. Per avviarlo, puoi utilizzare la soluzione Windows Defender integrata:

  1. Apri il menu Start e fai clic sull'ingranaggio Impostazioni.
  2. Procedi ad Aggiornamento e sicurezza. Scegli Windows Defender.
  3. Fai clic su Apri Windows Defender.
  4. Vai al riquadro di sinistra e fai clic sull'icona dello scudo.
  5. Scegli Scansione avanzata. Seleziona Scansione completa.

Avvia una scansione di Windows Defender e attendi fino al termine. Segui le istruzioni se vengono visualizzate: dovresti fare come ti viene detto per sbarazzarti delle minacce rilevate nel tuo sistema.

Detto questo, considera l'utilizzo di una soluzione di terze parti. Sebbene Windows Defender sia un potente protettore, potrebbe non essere sufficiente per creare un ambiente privo di malware. Ti consigliamo di eseguire il backup di Windows Defender con Anti-Malware. Questa è sicuramente una strategia vincente poiché è probabile che nessuna minaccia possa superare un tandem così potente.

Come aumentare il volume di sistema in Windows 10?

  • Correggi il controllo del volume tramite Task Manager

Secondo quanto riferito, questo trucco ha aiutato molti utenti a superare il problema del controllo del volume che non funzionava, quindi lo consideriamo una manovra giustificabile. Quello che dovresti fare è aprire il tuo Task Manager e seguire i passaggi indicati di seguito:

  1. Premi la scorciatoia Ctrl + Alt + Canc per richiamare Task Manager.
  2. Vai alla scheda File e fai clic su di essa.
  3. Seleziona Esegui nuova attività. Apparirà la finestra Crea nuova attività.
  4. Digita Powershell. Assicurati di selezionare la casella accanto a Crea questa attività con privilegi amministrativi.
  5. Fare clic su OK per procedere. Si aprirà la finestra di Powershell.
  6. Digita $ manifest = (Get-AppxPackage Microsoft.WindowsStore) .InstallLocation + ' AppxManifest.xml'; Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $ manifest.
  7. Premi Invio per eseguire il comando.

Esci dalla finestra di Powershell e riavvia la macchina.

Come ripristinare l'icona dell'altoparlante nella barra delle applicazioni?

  • Attiva l'icona del volume

Se l'icona dell'altoparlante non è presente nella barra delle applicazioni, puoi recuperarla tramite l'app Impostazioni:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni.
  2. Seleziona Impostazioni barra delle applicazioni.
  3. Passa all'area di notifica.
  4. Fare clic su Attiva o disattiva le icone di sistema.
  5. Attiva il volume.
  6. Torna all'area di notifica.
  7. Fare clic su Seleziona le icone da visualizzare sulla barra delle applicazioni.
  8. Imposta il volume su On.

L'icona dell'altoparlante dovrebbe essere ora nella barra delle applicazioni.

  • Modifica la dimensione del testo

Per quanto strano possa sembrare, la modifica della dimensione del testo in Windows 10 può forzare la ricomparsa dell'icona dell'altoparlante nella barra delle applicazioni. Vediamo se questo metodo funziona per te:

  1. Fare clic con il tasto destro sul desktop.
  2. Seleziona Impostazioni schermo dal menu.
  3. Vai all'opzione Modifica le dimensioni di testo, app e altri elementi.
  4. Seleziona 125% e fai clic su Applica.
  5. Quindi scegli 100% e applica questa impostazione.

Ora dovresti vedere di nuovo l'icona dell'altoparlante nella barra delle applicazioni.

  • Riavvia Windows Explorer

Per ripristinare l'icona del volume, potrebbe essere necessario riavviare Esplora risorse. Puoi farlo tramite Task Manager:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni.
  2. Seleziona Task Manager dall'elenco delle opzioni disponibili.
  3. Vai a Windows Explorer.
  4. Fare clic con il tasto destro su di esso.
  5. Scegli l'opzione Riavvia.

Verifica se l'icona dell'altoparlante è tornata sulla barra delle applicazioni.

Puoi anche utilizzare l'opzione Windows Slimmer per far funzionare Windows 10 più velocemente sul tuo computer.

Ci auguriamo che i nostri suggerimenti si siano rivelati utili. Non esitare a porre domande se hai bisogno di ulteriore assistenza per riparare i problemi di volume del sistema in Windows.