Come sbarazzarsi di rtwlane.sys Blue Screen Error su Windows 10?

È naturale farsi prendere dal panico quando il tuo computer si blocca improvvisamente e vedi un errore Blue Screen of Death (BSOD). Cosa farai quando riscontrerai l'errore BSOD rtwlane.sys? Bene, devi prima rimanere calmo. Vale la pena notare che questo problema non è raro. Pertanto, è facile trovare soluzioni che ti aiuteranno a sbarazzarti dell'errore BSOD rtwlane.sys.



In genere, questo problema è accompagnato dal codice di errore 'DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL'. Il file di sistema ha qualcosa a che fare con il driver NIC PCI-E LAN wireless Realtek PCIE. In questo articolo, ti insegneremo come correggere l'errore rtwlane.sys in Windows 10. Nella maggior parte dei casi, tutto ciò che devi fare è aggiornare il driver della scheda Realtek Wireless LAN sul tuo PC.

Soluzione 1: utilizzo di Gestione dispositivi per aggiornare il driver NIC PCI-E LAN wireless Realtek PCIE

Una delle opzioni per l'aggiornamento della scheda di rete PCI-E LAN wireless Realtek PCIE è utilizzare Gestione dispositivi sul computer. Per farlo, segui semplicemente le istruzioni seguenti:



  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows sulla barra delle applicazioni.
  2. Seleziona Gestione dispositivi dalle opzioni.
  3. Cerca gli adattatori di rete, quindi fai doppio clic su di esso.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver NIC PCI-E LAN wireless Realtek PCIE, quindi selezionare Aggiorna driver.
  5. Fare clic sull'opzione 'Cerca automaticamente il software del driver aggiornato'.

Il sistema rileverà automaticamente se il driver necessita di un aggiornamento. Tuttavia, è possibile che Windows ti dica che hai i migliori driver già installati. In tal caso, è necessario cercare manualmente i driver più recenti sul sito Web del produttore. Poiché questo processo è noioso, dispendioso in termini di tempo e complicato, non è consigliabile farlo.



Quello che consigliamo è utilizzare un programma affidabile come Driver Updater. Una volta attivato, questo strumento rileverà automaticamente il tuo sistema e cercherà i driver più recenti consigliati dal produttore. La parte migliore è che Driver Updater si prenderà cura di tutti i driver problematici sul tuo computer. Quindi, una volta completato il processo, puoi aspettarti che il tuo PC funzioni in modo più efficiente.

Soluzione 2: verifica dell'hardware

È possibile che l'errore BSOD rtwlane.sys appaia a causa di un hardware difettoso. Pertanto, ti consigliamo di verificare se il tuo hardware funziona correttamente. Alcuni utenti hanno riferito di essere stati in grado di sbarazzarsi dell'errore BSOD rtwlane.sys dopo aver sostituito la loro scheda audio. Apparentemente, una scheda audio difettosa aveva causato il problema.

Soluzione 3: ripristino di Windows 10

Se hai provato le nostre soluzioni precedenti e l'errore persiste, l'ultima risorsa è ripristinare il tuo sistema operativo. Questa è la soluzione appropriata se l'origine del problema è il software. Prima di procedere, è necessario ricordare che questa soluzione eliminerà tutti i file nell'unità di sistema. Quindi, ti consigliamo di creare prima un backup.



Se non sei ancora pronto per ripristinare il sistema, puoi provare a utilizzare un antivirus affidabile per eseguire la scansione del sistema alla ricerca di file danneggiati o infetti. Ci sono molti programmi di sicurezza là fuori, ma uno dei più efficaci è Anti-Malware. Questo strumento è in grado di rilevare minacce e attacchi di cui non avresti mai sospettato l'esistenza. Inoltre, può anche individuare problemi di sicurezza che potrebbero sfuggire al tuo antivirus principale. D'altra parte, se preferisci reimpostare il tuo sistema operativo, puoi farlo seguendo le istruzioni seguenti:

  1. Fare clic sull'icona di Windows sulla barra delle applicazioni, quindi fare clic sul pulsante di accensione.
  2. Tieni premuto il tasto Maiusc mentre fai clic su Riavvia dal menu.
  3. Segui questo percorso: Risoluzione dei problemi -> Ripristina questo PC -> Rimuovi tutto.
  4. Se richiesto, inserisci il supporto di installazione di Windows 10.
  5. Scegli la tua versione di Windows, quindi seleziona l'opzione 'Solo l'unità in cui è installato Windows'.
  6. Seleziona Rimuovi solo file.
  7. Quando sei pronto per iniziare il processo, fai clic su Reimposta.
  8. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

Potete suggerire altre soluzioni per questo errore?

Condividi le tue idee nei commenti qui sotto!