Come sbarazzarsi del codice di errore di Microsoft Office 0x426-0x0?

È difficile vivere senza alcune applicazioni di Microsoft Office se utilizzi un PC Windows. Spesso, lo stress di trovare i loro sostituti non varrà la pena se si valutano i pro e i contro. Anche se si verifica un errore, la linea di condotta pratica sarebbe correggerlo.



Essere su questa pagina web significa visualizzare il codice di errore di Microsoft Office 0x426-0x0 ogni volta che tenti di installare o aprire un'applicazione di Office.

Qual è il codice di errore 0x426-0x0?

L'errore di solito è un'indicazione che qualcosa è andato storto con i file e i processi relativi all'installazione o al processo di aggiornamento. Normalmente, viene visualizzato quando si tenta di avviare un programma di Office. Il problema potrebbe essere collegato a quel particolare programma, ma in alcuni casi segnala che qualcosa non va con l'intera suite Office.



Le cause comuni del problema includono:

File di installazione di Office danneggiati



Se i file di installazione scompaiono o si danneggiano, sarà impossibile avviare qualsiasi programma. In questo caso, i file dell'app che stai tentando di avviare potrebbero essere quelli interessati. È anche possibile che tutto l'Ufficio sia andato a male. Ciò potrebbe essere accaduto a causa di un arresto anomalo o di un'infezione da virus. Ci sono altri motivi che potrebbero spiegare la situazione, ma l'importante è sostituire quei file danneggiati.

Servizio a portata di clic di Microsoft Office disattivato

Il servizio A portata di clic è fondamentale per lo streaming degli aggiornamenti Microsoft mentre il programma è in esecuzione. La disabilitazione del servizio potrebbe attivare l'errore.

Vecchia installazione di Office

Una precedente installazione di Microsoft Office potrebbe essere in conflitto con la versione più recente. Sei uno degli utenti a cui piace godere delle funzionalità di due diverse versioni? Se visualizzi l'errore, questo potrebbe essere il problema.

Interferenza del firewall o dell'antivirus



I programmi antivirus e firewall spesso bloccano i processi legittimi che considerano minacce.

Applicazioni di terze parti in conflitto

I conflitti software sono un altro problema da esaminare. Alcune applicazioni o servizi di terze parti potrebbero interferire con il processo di Office, causando la visualizzazione dell'errore.

Ti mostreremo come affrontare questi problemi per sbarazzarti del problema.

Come risolvere il codice di errore di Microsoft Office 0x426-0x0



Per eliminare il codice di errore, devi risolvere ogni problema sottostante. Le soluzioni in questo articolo hanno aiutato molti utenti a rimuovere definitivamente il messaggio di errore.

Quindi, segui le correzioni una dopo l'altra.

Prima correzione: riparazione di Office

Poiché i file di installazione difettosi sono uno dei motivi del problema, risolverli è un modo per eliminare l'errore. Per molti utenti, questa era la soluzione efficace.



Esistono due modi principali per riparare Microsoft Office. Puoi andare dal Pannello di controllo o dall'app Impostazioni. Se l'installazione di Office è basata su A portata di clic, utilizzare la sezione App e funzionalità dell'app Impostazioni è la cosa giusta da fare.

I passaggi seguenti ti guideranno attraverso il processo di riparazione di Office tramite Impostazioni.

Tieni presente che questi passaggi ti aiuteranno a riparare l'intera suite Office, non solo il programma che genera l'errore.

  1. Sulla barra delle applicazioni, fai clic con il pulsante destro del mouse sul logo di Windows.
  2. Dal menu, fare clic su App e funzionalità.
  3. Dopo l'apertura dell'interfaccia App e funzionalità, utilizza la casella di ricerca per richiamare Microsoft Office.
  4. Quando vedi Microsoft Office, fai clic su di esso, quindi fai clic sul pulsante Modifica.
  5. Fare clic su Sì una volta aperto il pulsante Controllo account utente.
  6. Si aprirà una finestra di dialogo che chiederà come riparare i programmi di Office.
  7. La riparazione rapida utilizzerà l'utilità offline che risiede nel sistema per verificare la presenza di problemi comuni e risolverli. Se ciò non risolve il problema, vai avanti ed esegui la riparazione in linea.

Prima di eseguire la riparazione in linea, assicurarsi di disporre di una connessione Internet forte e affidabile.

Se il tuo Microsoft Office è basato su MSI, vedrai invece la finestra di dialogo 'Modifica installazione'. In tal caso, fai clic su Ripara.

  1. Al termine del processo, riavvia il sistema e controlla se l'errore persiste.

Segui questi passaggi per utilizzare il pannello di controllo:

  1. Avvia la finestra di dialogo Esegui premendo contemporaneamente i pulsanti della tastiera Windows e R.
  2. Una volta che Esegui si apre, digita 'pannello di controllo' (senza virgolette) nella casella di testo e premi il pulsante Invio.
  3. Dopo che viene visualizzata la finestra del pannello di controllo, fare clic su Disinstalla un programma in Programmi.
  4. Verrà ora visualizzata la finestra App e funzionalità.
  5. La prossima mossa è trovare Microsoft Office, fare clic con il pulsante destro del mouse e quindi fare clic su Cambia.
  6. Fare clic su Ripara nella finestra di dialogo visualizzata, quindi seguire le istruzioni successive per completare il processo.

Seconda correzione: abilita il servizio a portata di clic

Il servizio A portata di clic è una tecnologia che aiuta l'installazione di Microsoft Office più rapidamente. Viene utilizzato principalmente per distribuire gli aggiornamenti di Office. Il servizio consente di continuare a utilizzare le applicazioni durante l'implementazione degli aggiornamenti. Facilita il processo di download e installazione in background e ti consente di andare avanti con il tuo lavoro senza interruzioni.

Il servizio deve essere abilitato per svolgere le sue funzioni. Se è disattivato e Office deve installare determinati aggiornamenti, non sarai in grado di eseguire alcun programma di Office normalmente. Quindi, se visualizzi ancora il codice di errore 0x426-0x0, vai al servizio A portata di clic e assicurati che funzioni.

I seguenti passaggi ti mostreranno cosa fare:

  1. Apri la funzione di ricerca premendo contemporaneamente i pulsanti della tastiera Windows e S o facendo clic sulla lente di ingrandimento nella barra delle applicazioni.
  2. Quando viene visualizzata la casella di ricerca, digita 'servizi' (non aggiungere le virgolette) nella casella di testo.
  3. Fare clic su Servizi nei risultati della ricerca.
  4. Dopo aver visualizzato l'applicazione Servizi, vai alla posizione in cui sono elencati i servizi sul tuo sistema e scorri verso il basso fino a trovare il servizio a portata di clic di Microsoft Office.
  5. Una volta arrivato al servizio, fai doppio clic su di esso.
  6. Dopo che si apre la finestra di dialogo Proprietà, rimanere nella scheda Generale.
  7. Ora vai al menu a discesa Tipo di avvio e seleziona Automatico. In questo modo ti assicurerai che il servizio si avvii ogni volta che è necessario.
  8. Se il servizio non è in esecuzione, fai clic sul pulsante Start nella sezione 'Stato del servizio' sotto il menu a discesa Tipo di avvio.
  9. Fare clic sul pulsante OK per salvare le modifiche, quindi provare a eseguire il programma Office per verificare se l'errore si ripresenta.

Se vedi ancora il codice di errore, vai alla soluzione successiva.

Terza correzione: aggiungi Microsoft Office come eccezione nel tuo antivirus

Per qualche strano motivo, il codice di errore potrebbe essere visualizzato ogni volta che si tenta di avviare un'applicazione di Office perché il programma antivirus sta interferendo con il processo. Normalmente, i programmi antivirus agiscono quando rilevano una minaccia. Questo è ciò che lo rende strano, perché le applicazioni Microsoft sono generalmente sicure.

Alcuni utenti hanno disabilitato i programmi di protezione del sistema e il problema è scomparso. Tuttavia, poiché non è consigliabile lasciare il computer aperto agli attacchi, ti suggeriamo di procedere con cautela.

Prima di ricorrere alla disattivazione dell'antivirus, valuta la possibilità di evitare che interferisca con i processi di Microsoft. Per fare ciò, devi aggiungere la cartella di installazione di Microsoft Office come eccezione.

In alcuni programmi di sicurezza, la funzione di eccezione può essere chiamata esclusioni o esenzioni. Nel frattempo, in altri, devi cercare la lista bianca o la lista sicura.

Se non sai come aggiungere un'eccezione (o un'esclusione o una whitelist come viene chiamata su altri programmi), vai sul sito web del tuo antivirus per trovare una guida. I passaggi seguenti ti mostreranno come aggiungere Microsoft Office come esclusione nell'applicazione di sicurezza di Windows:

  1. Vai sul lato destro della barra delle applicazioni ed espandi la barra delle applicazioni facendo clic sulla freccia 'Mostra icone nascoste'.
  2. Dopo che sono state visualizzate le icone nascoste, fai clic sullo scudo bianco, che rappresenta l'app di sicurezza di Windows.
  3. Una volta aperta l'app, fare clic su Protezione da virus e minacce.
  4. Scorri verso il basso fino a Impostazioni di protezione da virus e minacce e fai clic su Gestisci impostazioni.
  5. Una volta aperta l'interfaccia delle impostazioni di protezione da virus e minacce, scorri verso il basso fino a Esclusioni e fai clic su 'Aggiungi o rimuovi esclusioni'.
  6. Nella pagina Esclusioni, fare clic sul segno più accanto a 'Aggiungi un'esclusione', quindi fare clic su Cartella nel menu contestuale.
  7. Dopo che si apre la finestra di dialogo Seleziona cartella, accedere alla cartella Programmi e selezionare la cartella di installazione di Microsoft Office.
  8. Fare clic su Seleziona cartella.
  9. È inoltre possibile aggiungere la cartella A portata di clic come esclusione. Dopo aver fatto clic sull'icona Aggiungi un'esclusione e aver scelto la cartella, accedere a C: >> Programmi >> File comuni >> Microsoft Shared e selezionare la cartella ClickToRun, quindi fare clic sul pulsante Seleziona cartella.
  10. Ora puoi provare a eseguire il programma.

Se questo non risolve il problema, disabilita il programma antivirus. Segui questi passi:

  1. Vai sul lato destro della barra delle applicazioni ed espandi la barra delle applicazioni facendo clic sulla freccia 'Mostra icone nascoste'.
  2. Dopo che sono state visualizzate le icone nascoste, fai clic sullo scudo bianco, che rappresenta l'app di sicurezza di Windows.
  3. Una volta aperta l'app, fare clic su Protezione da virus e minacce.
  4. Scorri verso il basso fino a Impostazioni di protezione da virus e minacce e fai clic su Gestisci impostazioni.
  5. Nella schermata successiva, disattiva la protezione in tempo reale.
  6. Esegui il programma e controlla l'errore.

Se sei preoccupato che il tuo sistema sarà esposto a minacce mentre il tuo antivirus è disabilitato, installa Anti-Malware. Il programma può funzionare insieme alla tua applicazione antivirus principale e coprirlo mentre è spento. Inoltre non causa conflitti con programmi legittimi come altre applicazioni antivirus.

Quarta correzione: disinstallare AVG TuneUp

AVG TuneUp è un ottimizzatore per PC pubblicizzato per ripulire la spazzatura dal sistema e renderlo più veloce. Secondo alcuni utenti, lo strumento può causare alcuni danni. Cerca di ridurre il carico della tua CPU e aumentare la velocità del tuo sistema. In questo modo, il programma potrebbe mettere in stato di stop alcuni componenti di Office eseguiti in background. Di conseguenza, causa l'errore quando si tenta di avviare un programma.

A quanto pare, alcuni utenti lo hanno disinstallato e tutto ha iniziato a funzionare senza problemi. Pertanto, se utilizzi l'applicazione AVG TuneUp, disinstallala e verifica il problema.

La guida di seguito ti mostrerà come farlo:

  1. Premi i pulsanti della tastiera Windows e R insieme per aprire Esegui.
  2. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Esegui, digita 'pannello di controllo' (non aggiungere le virgolette) e premi Invio.
  3. Una volta aperto il Pannello di controllo, fare clic su Disinstalla un programma in Programmi.
  4. Nella finestra App e funzionalità, individuare l'applicazione AVG TuneUp, fare clic su di essa, quindi fare clic su Disinstalla.
  5. Fare clic su Sì nella finestra di dialogo Controllo account utente.
  6. Ora, segui le istruzioni successive che appaiono sullo schermo per completare il processo.

Quinta correzione: consenti a Microsoft Office di accedere al firewall

Il tuo programma firewall è un'altra app di protezione che devi guardare. Come sai, Microsoft Office si connette spesso a Internet durante l'aggiornamento o se deve recuperare i file che hai salvato su OneDrive. L'applicazione potrebbe anche accedere ai server Microsoft per confermare che la licenza è ancora valida.

Se il firewall ne blocca l'accesso, potresti avere un problema tra le mani. Questa è spesso la causa del codice di errore.

Quindi, per risolvere il problema, la soluzione diretta sarebbe disabilitare il firewall in modo che non blocchi il programma. Tuttavia, potrebbe essere un'opzione nucleare che consentirebbe di compromettere il tuo sistema. La cosa più sicura da fare sarà consentire a Microsoft Office di passare attraverso il firewall. Puoi anche consentire al servizio A portata di clic per assicurarti che non sia bloccato.

Esistono diversi modi per consentire a un programma di attraversare il firewall, a seconda dell'applicazione utilizzata. Se utilizzi un programma di terze parti, puoi verificare come farlo visitando il sito web degli sviluppatori dell'app. Tuttavia, se utilizzi il firewall di Windows Defender, questi sono i passaggi da seguire:

  1. Vai sul lato destro della barra delle applicazioni e fai clic sulla freccia 'Mostra icone nascoste' per espandere la barra delle applicazioni.
  2. Una volta visualizzate le icone, fare clic sul simbolo per la sicurezza di Windows, che è uno scudo bianco.
  3. Quando viene visualizzata la sicurezza di Windows, fai clic su 'Firewall e protezione di rete'.
  4. Ora, fai clic su 'Consenti a un'app tramite firewall' una volta aperta la pagina Firewall e protezione di rete.
  5. Una volta aperta la finestra di dialogo App consentite, fare clic sul pulsante 'Modifica impostazioni'.
  6. Vai all'elenco 'App e funzionalità consentite' e individua ClickToRun. Se non lo vedi nell'elenco, fai clic sul pulsante 'Consenti un'altra app', situato nell'angolo in basso a destra della finestra. Vai alla cartella di installazione di ClickToRun come mostrato sopra.
  7. Una volta trovata la cartella, fare doppio clic sul file del client a portata di clic. Fare clic su Aggiungi.
  8. Dopo averlo aggiunto, fai clic sulle caselle alla sua destra, sotto Privato e Pubblico.
  9. Fare clic su OK, quindi verificare se il programma può ora essere aperto senza problemi.

Sesta correzione: trova e sostituisci i file Windows difettosi

Non dovresti essere sorpreso dal fatto che file di sistema Windows non validi possano impedirti di utilizzare un'applicazione. Alcuni di questi file sono così importanti che ti servono per fare praticamente qualsiasi cosa sul tuo sistema.

Per assicurarti di non avere a che fare con file di sistema corrotti, esegui lo strumento Controllo file di sistema. Se lo strumento trova file danneggiati o mancanti, tenterà di sostituirli automaticamente. Tuttavia, è necessario eseguire lo strumento di manutenzione e riparazione delle immagini di distribuzione della posta in arrivo per fornire i file sostitutivi che verranno utilizzati da SFC.

Se non conosci il processo, questi passaggi ti guideranno:

  1. Collega il tuo sistema a Internet.
  2. Premi Windows + S per aprire la casella di ricerca.
  3. Digita 'CMD' (non aggiungere le virgolette).
  4. Una volta che il prompt dei comandi viene visualizzato nei risultati della ricerca, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Esegui come amministratore dal menu di scelta rapida.
  5. Fare clic su Sì nella finestra a comparsa Controllo account utente.
  6. Dopo l'apertura del prompt dei comandi, digita quanto segue e premi Invio in seguito per eseguire Gestione e manutenzione immagini distribuzione:

DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth

  1. Dopo l'esecuzione del comando, digita 'sfc / scannow' (senza virgolette), quindi premi il tasto Invio.
  2. Se viene visualizzato un messaggio di completamento che dice 'Protezione risorse di Windows ha trovato file danneggiati e li ha riparati con successo', riavvia il sistema e verifica l'errore.

Settima correzione: rimuovere la vecchia installazione di Office

I file di installazione di Office vecchi e nuovi spesso entrano in conflitto tra loro e causano problemi. È comprensibile che potresti non voler ancora rinunciare ad alcune funzionalità nelle versioni precedenti di Microsoft Office, quindi hai deciso di impedire che la nuova installazione sostituisca quella vecchia.

La realtà è che, nella maggior parte dei casi, le voci di registro di questi programmi sono identiche, il che sembra essere una ricetta per i conflitti software.

Alcuni utenti hanno già attestato che l'eliminazione di un'installazione ha rimosso il terribile codice di errore. Dovresti provare se sei sulla stessa barca. I passaggi seguenti ti mostreranno come rimuovere il programma:

  1. Apri il pannello di controllo.
  2. Fare clic su Disinstalla un programma in Programmi.
  3. Nella finestra App e funzionalità, individuare la versione precedente dell'applicazione Microsoft Office, fare clic su di essa, quindi fare clic su Disinstalla.
  4. Fare clic su Sì nella finestra di dialogo Controllo account utente.
  5. Ora, segui le istruzioni successive che appaiono sullo schermo per completare il processo.

Ottava correzione: eseguire un avvio pulito

Sempre in caso di conflitti software, altri servizi e applicazioni di terze parti possono anche entrare in conflitto con Microsoft Office o il servizio a portata di clic e produrre l'errore. Per confermare ciò e risolvere il problema, eseguire un avvio pulito.

Il processo di avvio parziale consente di disabilitare servizi e programmi di terze parti che si avviano automaticamente una volta che il sistema ha completato la sequenza di avvio. Dopo aver disabilitato questi programmi, è possibile eseguire Microsoft Office e verificare se si apre senza visualizzare l'errore.

Se funziona, puoi andare avanti per scoprire l'applicazione responsabile del problema. Questi passaggi ti mostreranno cosa fare:

  1. Avvia la finestra di dialogo Esegui facendo clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionando Esegui dal menu Accesso rapido o premendo Windows + R.
  2. Dopo che viene visualizzata la finestra di dialogo, digitare 'msconfig' (senza virgolette) nel campo di testo e fare clic sul pulsante OK. Questo avvierà la finestra di dialogo Configurazione di sistema.
  3. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Configurazione di sistema, passare alla scheda Servizi.
  4. Nella scheda Servizi, seleziona la casella di controllo 'Nascondi tutti i servizi Microsoft', quindi fai clic sul pulsante Disabilita tutto. Seleziona la casella per il servizio a portata di clic e abilitalo.
  5. Tutti i servizi nella scheda, tranne i servizi Microsoft e il servizio a portata di clic non verranno più eseguiti al successivo avvio del computer.
  6. Ora, passa alla scheda Avvio e fai clic sul collegamento Apri Task Manager.
  7. Una volta aperta la scheda Avvio di Task Manager, disabilitare tutti i programmi elencati. Per disabilitare un programma di avvio, fare clic su di esso, quindi fare clic sul pulsante Disabilita situato nell'angolo in basso a destra della finestra.
  8. Quindi, torna alla finestra di dialogo Configurazione di sistema e fai clic sul pulsante OK. Esci da Task Manager, quindi riavvia il sistema.
  9. Esegui il programma Office.

Se il codice di errore 0x426-0x0 non viene più visualizzato, conferma che uno degli elementi di avvio disabilitati è sempre stato il problema.

Per identificare il programma, è necessario tornare alla finestra Configurazione di sistema e abilitare questi servizi e applicazioni uno dopo l'altro fino a quando non viene nuovamente visualizzato l'errore. L'ultimo programma di avvio che attivi prima di visualizzare l'errore è quello che stai cercando.

È possibile rimuovere il programma o mantenerlo disabilitato fino a quando non è veramente necessario abilitarlo.

Nona correzione: reinstallare Microsoft Office

Se il problema persiste, la prossima mossa dovrebbe essere rimuovere Office e reinstallarlo. Si spera che questo ripristini il programma e risolva l'intero problema. Il processo prevede la rimozione di Office, l'eliminazione di alcune chiavi del Registro di sistema e la reinstallazione di Office.

Disinstalla Office

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul logo di Windows nella barra delle applicazioni e selezionare App e funzionalità.
  2. Cerca Microsoft Office nella finestra App e funzionalità, fai clic su di esso, quindi seleziona Disinstalla.
  3. Fare clic su Sì nella finestra di dialogo Controllo account utente, quindi seguire le istruzioni successive per disinstallare il programma.

Elimina le voci del registro di Microsoft Office

Il problema potrebbe benissimo risiedere nel registro di sistema. Alcune voci potrebbero essere danneggiate, danneggiate o configurate in modo errato. Dopo la disinstallazione, si consiglia di rimuovere alcune di queste chiavi di registro potenzialmente danneggiate che Office lascerà in modo che possano essere sostituite quando si installa la nuova versione.

I passaggi seguenti ti mostreranno come risolvere i problemi di registro che potrebbero causare l'errore.

Prima di iniziare ad apportare modifiche al registro di sistema, è importante notare che le cose possono facilmente andare storte, quindi devi procedere con un alto livello di cautela. Per sicurezza, esegui il backup dell'intero registro prima di applicare la correzione che ti mostreremo. Se non sai come eseguire il backup, segui questi passaggi:

  1. Digita 'registro' (non aggiungere le virgolette) nella casella di ricerca e fai clic su Editor del registro nei risultati della ricerca.
  2. Fare clic su Sì quando viene visualizzato il controllo dell'account utente.
  3. Quando si apre l'Editor del Registro di sistema, fare clic su File nell'angolo in alto a sinistra.
  4. Seleziona Esporta nel menu a tendina.
  5. Una volta visualizzata la finestra di dialogo Esporta file di registro, digita un nome per il file, seleziona la posizione desiderata e scegli Tutto in Intervallo di esportazione prima di premere OK.

Ora segui questi passaggi per sbarazzarti delle chiavi di registro:

  1. Apri l'Editor del Registro di sistema e vai al seguente percorso nel riquadro di sinistra:

HKEY_CURRENT_USER SOFTWARE Microsoft Office

  1. Elimina tutte le sottochiavi nella struttura di Office.
  2. Riavvia il sistema e installa Office.

Conclusione

Questo è tutto! Prova a esaminare le soluzioni ancora una volta per assicurarti di non aver perso nulla. Se hai domande, puoi utilizzare la sezione commenti qui sotto.