Come risolvere l'errore di Windows Update 8024402F su Windows 10, 8, 8.1, 7?

'Il progresso non può essere generato
quando siamo soddisfatti delle situazioni esistenti '

Taiichi Ohno

Mantenere aggiornato il tuo sistema operativo Microsoft, sia Windows 10, 8, 8.1 o 7, ti consente di utilizzare al meglio le risorse di sistema e ottenere il massimo dal tuo computer. In effetti, abbracciando gli ultimi sviluppi e miglioramenti di Microsoft, puoi tenere a bada numerosi problemi, come bug, arresti anomali, glitch, problemi di sicurezza e attacchi di malware.



Per i motivi sopra menzionati, è fondamentale assicurarsi che il sistema operativo sia al passo con i progressi della tecnologia software. In teoria, è abbastanza semplice: Microsoft ha aperto la strada all'effettiva implementazione di questa regola con la funzionalità Windows Update. Grazie a ciò, il tuo sistema operativo può essere all'avanguardia.



Detto questo, in pratica, le cose raramente vanno lisce. Ad esempio, cosa dovresti fare se incontri 'Windows Update ha riscontrato un problema 8024402f'? Ovviamente, questo problema potrebbe sembrare un disastro poiché ti impedisce di ottenere gli aggiornamenti tanto necessari volti a perfezionare il tuo sistema. Tuttavia, non c'è bisogno di disperare: non sei il primo ad affrontare questo fastidio e abbiamo già raccolto un elenco esaustivo di suggerimenti comprovati su come correggere l'errore di aggiornamento di Windows 10 8024402f e lo stesso errore su Windows 7, 8 o 8.1. Quindi, ecco i nostri metodi:

1. Imposta il tuo fuso orario

Probabilmente il modo più semplice per risolvere il problema in questione sarebbe configurare correttamente le impostazioni del fuso orario. A tale scopo, utilizzare le istruzioni seguenti:

  1. Apri il menu Start e fai clic su Pannello di controllo.
  2. Individua ora e data (o qualcosa del genere). Cliccaci sopra.
  3. Vai alle impostazioni del fuso orario.
  4. Seleziona l'opzione Cambia fuso orario.
  5. Seleziona il tuo fuso orario dall'elenco delle opzioni disponibili. Scansiona il tuo sistema alla ricerca di malware per riparare Windows Update.
  6. Assicurati di confermare la tua scelta affinché le modifiche abbiano effetto.



Riavvia il tuo PC. Quando il tuo sistema si accende, controlla se la manovra sopra ha risolto il tuo problema di aggiornamento.

2. Disinstallare e quindi reinstallare gli aggiornamenti problematici

Sebbene gli aggiornamenti siano progettati per migliorare la tua esperienza utente, a volte non si adattano e ciò causa il malfunzionamento del tuo sistema operativo. Inoltre, gli aggiornamenti potrebbero non arrivare correttamente sul tuo PC: di conseguenza, quelli che sono stati installati in modo errato possono innescare molteplici problemi.

Ad ogni modo, ora è il momento di controllare il tuo sistema per aggiornamenti problematici e annullarli

Windows 7

  1. Premere F8 durante il processo di avvio per accedere alla modalità provvisoria.
  2. Avvia il menu di avvio. Individua il Pannello di controllo e inseriscilo.
  3. Vai a Programmi e funzionalità. Fare clic sul collegamento Visualizza aggiornamenti installati.
  4. Individua l'aggiornamento problematico. Fare clic con il tasto destro per disinstallarlo.

Windows 8 / 8.1

  1. Tieni premuto il tasto Maiusc durante il riavvio del computer o premi Maiusc + F8 o solo F8 all'avvio per passare alla schermata di avvio avanzata.
  2. Una volta dentro, premi Risoluzione dei problemi e seleziona Opzioni avanzate.
  3. Premere Impostazioni di avvio. Quindi fare clic su Riavvia.
  4. Il tuo PC verrà riavviato. Quindi ti verrà presentato l'elenco delle impostazioni di avvio. Seleziona la modalità provvisoria.
  5. Il tuo PC si riavvierà di nuovo. Nella finestra Opzioni di avvio avanzate, seleziona Modalità provvisoria. Premi Invio.
  6. Una volta in modalità provvisoria, apri il menu Start e procedi al Pannello di controllo.
  7. Seleziona Programmi e funzionalità e fai clic su Visualizza aggiornamenti installati.
  8. Individua gli aggiornamenti che desideri annullare. Fare clic con il pulsante destro del mouse e disinstallare un aggiornamento indesiderato.

Windows 10

  1. Premi il logo Windows + I scorciatoia da tastiera per richiamare l'app Impostazioni.
  2. Fai clic su Aggiorna e sicurezza. Seleziona Windows Update.
  3. Fare clic su Visualizza la cronologia degli aggiornamenti installati.
  4. Seleziona Disinstalla aggiornamenti.
  5. Fare doppio clic su un aggiornamento per disinstallarlo. Utilizzare Device Manager per aggiornare il driver della scheda di rete.



Riavvia il PC e verifica se il problema persiste.

3. Configura le impostazioni di Windows Update (solo per Windows 8.1)

Se il problema 8024402f continua a essere visualizzato in Windows 8.1, puoi utilizzare la seguente soluzione alternativa:

  1. Apri il menu Start. Vai al pannello di controllo.
  2. Vai ad Aggiornamenti di Windows.
  3. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse su Non controllare mai gli aggiornamenti.
  4. Assicurati di deselezionare 'Dammi aggiornamenti consigliati nello stesso modo in cui ricevo aggiornamenti importanti' e 'Dammi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft quando aggiorno Windows'.

Dopo aver eseguito questi passaggi per la risoluzione dei problemi, controlla manualmente gli aggiornamenti necessari e installali sul tuo computer.

4. Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update



Fortunatamente, gli ingegneri Microsoft hanno sviluppato uno strumento abbastanza utile per affrontare i problemi di Windows Update. Per usarlo, google Windows Update Troubleshooter e fai clic sul collegamento che porta al sito Web del supporto Microsoft. Scarica lo strumento di risoluzione dei problemi per la tua versione di Windows ed eseguilo sul tuo computer. La procedura guidata del programma ti guiderà attraverso il processo di risoluzione dei problemi. Tutto quello che devi fare è seguire le istruzioni sullo schermo.

5. Disattiva temporaneamente il tuo software antivirus

Secondo molti rapporti, alcuni strumenti antivirus possono interferire con Windows Update, provocando il lancio di bandiere rosse e difficoltà a funzionare come dovrebbe. In una situazione come questa, spegni il tuo strumento antivirus e controlla se il problema è stato risolto. In caso affermativo, segnala il problema al team di supporto del fornitore dello strumento. Potrebbe anche essere necessario passare a un'altra soluzione. La buona notizia è che oggigiorno sul mercato è disponibile un'ampia gamma di strumenti per la protezione del PC. Ad esempio, puoi optare per Anti-Malware: questo programma funzionerà senza problemi sul tuo dispositivo, mantenendo un eccellente livello di protezione contro quelle entità nefaste con cui brulica Internet di oggi.

Una scansione SFC ti aiuterà a rilevare e correggere i file di sistema problematici.

6. Disattiva il firewall



È probabile che Windows Firewall sia dietro l'errore persistente 8024402f sul tuo computer. Con questo in mente, disabilitiamo la soluzione in questione in modo da poter verificare se è il colpevole:

  1. Individua l'area di ricerca e digita Pannello di controllo.
  2. Seleziona Pannello di controllo dall'elenco dei risultati.
  3. Fare clic su Sistema e sicurezza, quindi procedere a Windows Defender Firewall.
  4. Fai clic su Attiva o disattiva il firewall di Windows Defender.
  5. Seleziona Disattiva Windows Firewall (non consigliato). Controlla il tuo registro se i problemi di aggiornamento persistono.
  6. Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Ora controlla il tuo Windows Update. Se è attivo e in esecuzione, aggiorna il sistema utilizzando Windows Update, quindi attiva il firewall e passa alla correzione seguente. Il punto è che devi inserire nella whitelist alcuni server Microsoft in modo da non dover disabilitare il tuo Windows Firewall ogni volta che desideri aggiornare il tuo sistema.

7. Aggiungere i server Microsoft all'elenco dei siti attendibili

Per tenere a bada l'errore di Windows Update 8024402f, è necessario aggiungere i seguenti URL all'area attendibile:

  • Download.windowsupdate.com
  • Windowsupdate.microsoft.com
  • Update.microsoft.com

Ecco come farlo:

  1. Premere contemporaneamente il tasto logo Windows e il tasto S.
  2. Nell'area di ricerca, inserisci 'opzioni Internet' (senza virgolette).
  3. Seleziona Opzioni Internet dall'elenco dei risultati di ricerca.
  4. Vai alla scheda Sicurezza. Seleziona Siti attendibili.
  5. Fare clic sul pulsante Siti.
  6. Procedi ad Aggiungi questo sito web all'area della zona. Inserisci l'indirizzo che desideri inserire nella whitelist.
  7. Fare clic su Aggiungi e chiudi.

Infine, riavvia il tuo PC. Il problema 8024402f non dovrebbe più disturbarti.

8. Disabilita la VPN e il proxy

Nessuna fortuna finora? Quindi dovresti disabilitare la tua VPN o proxy se ne usi uno. Sebbene VPN e proxy ti consentano di spostarti liberamente in Internet, potrebbero manomettere il tuo Windows Update. Pertanto, disattivali e prova ad aggiornare il tuo sistema.

Per disabilitare la connessione proxy, procedi come segue:

  1. Apri il menu Start e vai all'area di ricerca.
  2. Digita Opzioni Internet. Selezionalo dall'elenco dei risultati di ricerca.
  3. Ora vai alla scheda Connessioni e fai clic su Impostazioni LAN.
  4. Deseleziona Usa un server proxy per la tua LAN.
  5. Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Se utilizzi una connessione VPN, procedi nel seguente modo:

  1. Vai al menu Start e cerca Pannello di controllo.
  2. Una volta nel Pannello di controllo, fai clic su Centro connessioni di rete e condivisione.
  3. Nel riquadro sinistro, seleziona Modifica impostazioni adattatore.
  4. Individua la tua connessione VPN. Fare clic con il tasto destro su di esso per rimuoverlo.

Se il problema è ancora presente, procedere alla seguente correzione.

9. Risolvi i problemi della tua rete

Se vedi l'errore 8024402f 'Windows Update ha riscontrato un problema', potresti avere problemi di rete. In tal caso, utilizzare le istruzioni seguenti per correggere la connessione di rete

in Windows 7:

  1. Apri il menu Start. Quindi vai al pannello di controllo.
  2. Accedi a Rete e Internet.
  3. Rete aperta e centro di condivisione.
  4. Fare clic su Risolvi un problema di rete e seguire le istruzioni sullo schermo per risolvere i problemi di rete.

in Windows 8 / 8.1:

  1. Accedi al menu Start e fai clic su Pannello di controllo.
  2. Vai a Rete e Internet e procedi a Visualizza stato e attività della rete.
  3. Seleziona Risoluzione dei problemi per aprire lo strumento di risoluzione dei problemi di rete e Internet integrato. Riparerà i tuoi problemi di rete.

in Windows 10:

  1. Premi il tasto WINDOWS + scorciatoia S sulla nostra tastiera per avviare la ricerca.
  2. Digita Risoluzione dei problemi di rete.
  3. Seleziona Identifica e ripara i problemi di rete.
  4. Verrà avviato lo strumento di risoluzione dei problemi. Usalo per risolvere i tuoi problemi.

Si spera che i tuoi problemi di connessione siano stati risolti.

10. Passare a una connessione di rete diversa

Se la risoluzione dei problemi relativi alla connessione di rete corrente non è stata utile, è possibile eseguire la migrazione a un'altra connessione di rete. Fallo e controlla se questo trucco ha funzionato.

11. Aggiorna il driver della tua scheda di rete

I problemi di rete che portano a errori di Windows Update spesso derivano da driver della scheda di rete obsoleti o difettosi. La buona notizia è che questo problema può essere facilmente risolto.

Ci sono non meno di 3 metodi che puoi utilizzare per riportare i tuoi piloti in pista:

Usa uno strumento speciale

Questo è a tutti gli effetti il ​​più semplice e il più conveniente. Oggigiorno puoi delegare compiti gravosi e utilizzare software per portare a termine il lavoro. Ad esempio, Driver Updater aggiornerà tutti i tuoi driver, non solo quelli relativi al tuo driver della scheda di rete, e porterà il tuo sistema in una forma notevolmente migliore.


Tieni presente che dovresti mantenere tutti i tuoi driver aggiornati per evitare problemi con il tuo sistema operativo Windows.

Utilizza Gestione dispositivi

Sebbene l'aggiornamento collettivo dei driver sia molto più semplice, potresti anche voler utilizzare la funzionalità di Gestione dispositivi di Windows integrata.

Ecco le istruzioni per

Windows 7

  1. Fare clic sull'icona del logo di Windows per richiamare il menu Start.
  2. Fare clic con il tasto destro su Computer e selezionare Gestisci dal menu.
  3. Ora sei nella schermata Gestione computer. Fare clic su Gestione dispositivi.
  4. Individua la tua scheda di rete. Fare clic con il tasto destro su di esso. Seleziona per aggiornare il suo driver.

Windows 8

  1. Richiamare il menu Accesso rapido facendo clic sull'icona Start.
  2. Seleziona Gestione dispositivi dall'elenco di opzioni.
  3. Accedi alla tua scheda di rete.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete e selezionare Aggiorna software del driver.

Windows 10

  1. Premere contemporaneamente il tasto con il logo di Windows e il tasto della lettera X.
  2. Optare per Gestione dispositivi e passare alla scheda di rete.
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare l'opzione necessaria per aggiornare il software del driver del dispositivo.

Ancora nessun successo? Quindi continua a lavorare fino in fondo: potresti dover risolvere i problemi di sistema.

Aggiorna il tuo driver manualmente

Questa è un'altra soluzione popolare, eppure è estremamente dispendiosa in termini di tempo e persino rischiosa. Assicurati di sapere esattamente quale driver è necessario, poiché l'installazione di qualcosa di inappropriato potrebbe causare ancora più problemi. Cerca in Internet l'ultima versione del driver per la tua scheda di rete e installala solo dopo aver scoperto che è sicura e proviene da una fonte attendibile.

12. Eseguire una scansione SFC

Se Windows Update non riesce con l'errore 8024402F, alcuni dei file di sistema potrebbero essere mancanti o danneggiati. Anche se questo può sembrare piuttosto scoraggiante, non devi preoccuparti: puoi ripararli abbastanza facilmente. A tale scopo, esegui Controllo file di sistema e lascia che esegua la scansione di Windows per i file di sistema problematici e sostituiscili all'avvio. Ecco le linee guida necessarie:

  1. Vai al campo di ricerca e digita cmd.
  2. Seleziona Prompt dei comandi (amministratore) o fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore (o qualcosa del genere).
  3. Digita 'sfc / scannow' (senza virgolette) e premi Invio.

Attendi il termine della scansione e riavvia il computer. Il tuo Windows Update dovrebbe funzionare senza problemi ora.

13. Reimpostare i componenti di Windows Update

Se sei arrivato fin qui, il tuo Windows Update stesso potrebbe avere problemi. In questo caso, consigliamo di ripristinare i componenti di Windows Update nel modo seguente:

  1. Eseguire il prompt dei comandi come amministratore (vedere le istruzioni nella correzione precedente).
  2. Digita i comandi indicati di seguito (assicurati di premere Invio dopo ciascuno di essi):
    bit di stop netto
    net stop wuauserv
    net stop appidsvc
    net stop cryptsvc
    Del '% ALLUSERSPROFILE% Application Data Microsoft Network Downloader qmgr * .dat'
    cd / d% windir% system32
    regsvr32.exe atl.dll
    regsvr32.exe urlmon.dll
    regsvr32.exe mshtml.dll
    regsvr32.exe shdocvw.dll
    regsvr32.exe browseui.dll
    regsvr32.exe jscript.dll
    regsvr32.exe vbscript.dll
    regsvr32.exe scrrun.dll
    regsvr32.exe msxml.dll
    regsvr32.exe msxml3.dll
    regsvr32.exe msxml6.dll
    regsvr32.exe actxprxy.dll
    regsvr32.exe softpub.dll
    regsvr32.exe wintrust.dll
    regsvr32.exe dssenh.dll
    regsvr32.exe rsaenh.dll
    regsvr32.exe gpkcsp.dll
    regsvr32.exe sccbase.dll
    regsvr32.exe slbcsp.dll
    regsvr32.exe cryptdlg.dll
    regsvr32.exe oleaut32.dll
    regsvr32.exe ole32.dll
    regsvr32.exe shell32.dll
    regsvr32.exe initpki.dll
    regsvr32.exe wuapi.dll
    regsvr32.exe wuaueng.dll
    regsvr32.exe wuaueng1.dll
    regsvr32.exe wucltui.dll
    regsvr32.exe wups.dll
    regsvr32.exe wups2.dll
    regsvr32.exe wuweb.dll
    regsvr32.exe qmgr.dll
    regsvr32.exe qmgrprxy.dll
    regsvr32.exe wucltux.dll
    regsvr32.exe muweb.dll
    regsvr32.exe wuwebv.dll
    ripristino di netsh winsock
    netsh winhttp reimposta proxy
    bit di inizio rete
    net start wuauserv
    net start appidsvc
    net start cryptsvc

Infine, visita il sito Web di supporto di Microsoft e scarica l'ultima versione dell'agente di Windows Update. Installalo sul tuo PC. Quindi riavvia la macchina e goditi un computer privo di errori.

14. Controlla il registro di sistema

I tuoi problemi di aggiornamento possono riguardare il tuo registro. Detto questo, sconsigliamo di affrettarti a modificare questo componente sensibile del tuo sistema operativo Windows. La verità è che puoi facilmente danneggiare il registro in modo irreparabile commettendo un piccolo errore. Quindi, non c'è spazio per errori.

Per fortuna, ci sono alcuni strumenti che possono operare sul tuo registro con precisione chirurgica. Registry Cleaner è un esempio calzante: questo freeware può ottimizzare il tuo registro al meglio senza esporre il tuo sistema a nessun rischio.

15. Configurare il sistema su uno stato precedente

Dobbiamo ammettere che alcuni problemi sono effettivamente al di là della nostra comprensione. Se nessuna delle soluzioni precedenti ti ha aiutato, il tuo problema potrebbe essere troppo profondo. Fortunatamente, il sistema operativo Windows ha una funzionalità piuttosto carina progettata per affrontare questi misteri. Si chiama Ripristino configurazione di sistema. Sei libero di usarlo per viaggiare letteralmente indietro nel tempo: puoi riportare il tuo PC ai bei vecchi tempi in cui l'errore persistente di Windows Update 8024402f non era qui.

Quello che dovresti tenere a mente è che puoi usare Ripristino configurazione di sistema solo se i punti di ripristino sono stati generati sul tuo PC. Puoi crearli tu stesso, ma il tuo sistema spesso lo fa automaticamente quando qualcosa di importante sta per accadere sul tuo PC.

Ecco come puoi ripristinare il tuo PC a una data precedente in

Windows 7:

  1. Apri il menu Start e trova la casella di ricerca.
  2. Digita Ripristino configurazione di sistema.
  3. Seleziona Ripristino configurazione di sistema, quindi fai clic su Ripristina file e impostazioni di sistema.
  4. Fare clic su Avanti per procedere.
  5. Seleziona il punto di ripristino in cui desideri ripristinare Windows e confermalo.

Windows 8 (8.1):

  1. Individua l'area di ricerca nel menu Start e digita 'Ripristino' (senza virgolette).
  2. Fare clic su Impostazioni. Quindi selezionare Ripristino e fare clic su Apri Ripristino configurazione di sistema.
  3. Ti verrà mostrato il punto di ripristino funzionante più recente. Tuttavia, puoi fare clic su Scegli un punto di ripristino diverso e optare per quello più adatto a te.
  4. Conferma la tua scelta.

Windows 10:

  1. Apri il menu Start. Vai al pannello di controllo.
  2. Sistema aperto e sicurezza. Quindi fare clic su Cronologia file.
  3. Procedi al ripristino. Fare clic su Apri Ripristino configurazione di sistema e su Avanti.
  4. Scegli il punto di ripristino desiderabile.
  5. Fare clic su Avanti e su Fine e fornire la propria conferma.

Si spera che i nostri suggerimenti si siano rivelati utili.