Come correggere l'errore di aggiornamento di Windows 10 0x8007042B?

Gli aggiornamenti di solito offrono funzionalità nuove e più affidabili per gli utenti Windows. Tuttavia, alcuni aggiornamenti presentano problemi, incluso il codice di errore 0x8007042B. A causa di questo problema, agli utenti viene impedito di installare l'ultima build. È innegabile che alcune persone trovino questi aggiornamenti un fastidio. Tuttavia, è quasi impossibile evitarli o disabilitarli. Quindi, l'unica scelta è imparare come correggere il codice di errore di Windows 10 0x8007042b 0x2000d.

Errore comune 0x8007042b Aggiornamento di Windows 10 Scenari



Il codice di errore 0x8007042b può interrompere il processo di aggiornamento, lasciando il computer vulnerabile. Se riscontri questo problema, è importante che tu impari come risolvere immediatamente l'aggiornamento di Windows 10 non riuscito. Ecco alcuni degli scenari associati a questo errore:

  • Aggiornamento di Windows 10 non riuscito - In alcuni casi, il processo di Windows Update non riesce a causa del codice di errore 0x8007042b. Puoi facilmente risolvere questo problema disabilitando il tuo antivirus.
  • 0x8007042b Aggiornamento di Windows 10 - Questo può apparire mentre stai tentando di installare una nuova build di Windows 10. Se l'errore persiste, sarebbe consigliabile scaricare e installare manualmente l'aggiornamento.
  • Codice di errore di Windows 10 0x8007042b 0x2000d - Ci sono altri casi in cui il messaggio di errore è accompagnato da un altro codice di errore. Se ciò accade sul tuo computer, puoi provare a riparare i tuoi file e verificare se risolve il problema.

Metodo 1: disabilitazione o rimozione del tuo antivirus

Se ricevi l'errore 8007042b di aggiornamento di Windows 10, sarebbe consigliabile disabilitare alcune funzionalità del tuo antivirus. Verificare se questa operazione risolve il problema. D'altra parte, se il problema persiste, dovresti provare a disabilitare completamente il tuo antivirus.



Se non funziona, dovresti semplicemente rimuovere completamente il tuo software di sicurezza. Detto questo, potrebbe essere il momento di considerare uno strumento di sicurezza diverso. Quando vai online, troverai diversi programmi antivirus in grado di offrire prestazioni eccezionali. Tuttavia, per Windows 10, consigliamo vivamente Anti-Malware.



Scansiona il tuo PC alla ricerca di malware per risolvere i tuoi errori di aggiornamento,

Questo può rilevare minacce e attacchi che il tuo antivirus integrato perderebbe. A parte questo, è progettato per essere compatibile con Windows 10. Ciò significa che non interferirà con il tuo antivirus principale.

Metodo 2: download e installazione manuale dell'aggiornamento

Una delle soluzioni alternative più semplici per l'errore 0x8007042B è l'installazione manuale dell'aggiornamento. Devi solo seguire questi passaggi:

  1. Fare clic sull'icona Cerca sulla barra delle applicazioni.
  2. Digita 'aggiornamenti' (senza virgolette), quindi seleziona Verifica aggiornamenti dall'elenco.
  3. Se vedi un aggiornamento che devi installare, prendi nota del codice.
  4. Avvia il tuo browser web, quindi cerca Microsoft Catalog.
  5. Nella barra di ricerca, digita il nome del KB.
  6. Scarica e installa il file di aggiornamento.
  7. Riavvia il computer per completare il processo di installazione.



Non riceverai il messaggio di errore perché stai scaricando e installando manualmente l'aggiornamento. Tuttavia, vale la pena notare che la causa principale del problema esiste ancora. Quindi, l'errore tornerà quando il tuo sistema scaricherà automaticamente gli aggiornamenti futuri. Puoi risolvere questo problema in modo permanente utilizzando il metodo successivo.

Metodo 4: avvio di una scansione SFC e una scansione DISM

Alcuni utenti hanno segnalato che l'errore 8007042B potrebbe essere causato dal danneggiamento dei file. È possibile eseguire una scansione SFC per riparare i file e risolvere il problema. Segui le istruzioni seguenti:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto Windows + X.
  2. Dall'elenco, seleziona Prompt dei comandi (amministratore) o Powershell (amministratore).
  3. Digita 'sfc / scannow' (senza virgolette), quindi premi Invio.

Scansiona il tuo sistema alla ricerca di file di sistema danneggiati.



La scansione SFC dovrebbe richiedere un paio di minuti. Aspetta ed evita di interromperlo. Una volta completato il processo, controlla se il problema è stato risolto.

Se una scansione SFC non elimina l'errore, la tua prossima risorsa sarebbe quella di eseguire una scansione DISM. Per fare ciò, è sufficiente ripetere i primi due passaggi dell'esecuzione di una scansione SFC. Nel prompt dei comandi, digita 'DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth' (senza virgolette). Ancora una volta, devi attendere fino al completamento della scansione DISM. Il processo potrebbe richiedere più tempo. Quindi, sii paziente ed evita di interferire con esso.

Metodo 5: ripristino dei componenti di Windows Update

Alcuni utenti hanno riferito di essere stati in grado di risolvere l'errore 0x8007042B ripristinando i componenti di Windows Update. Affinché il tuo sistema funzioni correttamente, deve fare affidamento su determinati servizi. Se questi servizi sono danneggiati, è possibile che si verifichi l'errore 8007042B durante l'installazione degli aggiornamenti.



D'altra parte, puoi risolvere questo problema eseguendo un paio di comandi. Detto questo, segui i passaggi seguenti:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto Windows + S.
  2. Digita 'prompt dei comandi' (senza virgolette).
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi dall'elenco, quindi selezionare Esegui come amministratore.
  4. Una volta che il prompt dei comandi è attivo, incolla i seguenti comandi:

net stop wuauserv

net stop cryptSvc

bit di stop netto

net stop msiserver

ren C: Windows SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old

ren C: Windows System32 catroot2 catroot2.old

net start wuauserv

net start cryptSvc

bit di inizio rete

net start msiserver

pausa

Dopo aver eseguito i comandi, controlla se hai eliminato l'errore.

Metodo 6: esecuzione del ripristino del sistema

Puoi anche provare a riportare il tuo sistema a uno stato precedente in cui funzionava correttamente. In questo modo, l'errore 0x8007042B non verrà visualizzato, consentendo di installare senza problemi gli aggiornamenti. Ecco i passaggi:

  1. Vai alla barra delle applicazioni, quindi fai clic sull'icona Cerca.
  2. Digita 'ripristino configurazione di sistema' (senza virgolette).
  3. Fare clic su Crea un punto di ripristino dall'elenco.
  4. Vedrai la finestra Proprietà del sistema.
  5. Fare clic sul pulsante Ripristino configurazione di sistema.
  6. Una volta visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema, fare clic su Avanti.
  7. Scegli il tuo punto di ripristino preferito, quindi fai clic su Avanti. Aggiorna tutti i tuoi driver con un solo clic.
  8. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il processo.

Dopo aver ripristinato il sistema a uno stato precedente, prova a installare l'aggiornamento, quindi controlla se l'errore è stato risolto.

Metodo 7: utilizzo dello strumento di creazione di Windows Media per installare l'aggiornamento

Se una delle nostre soluzioni di cui sopra non ha funzionato per te, dovresti provare a eseguire un'installazione pulita. Se ci sono file di sistema corrotti, mancanti o danneggiati, l'unico modo infallibile per gestirli sarebbe reinstallare il sistema. Dopo averlo fatto, puoi eseguire gli aggiornamenti ed eliminare l'errore 0x8007042B. Ecco il processo:

  1. Vai al sito Web di Microsoft e scarica Media Creation Tool.
  2. Salvalo su un'unità flash USB, quindi installalo sul tuo computer.
  3. Scegli Aggiorna questo PC adesso, quindi fai clic su Avanti.
  4. Lo strumento inizierà ora a preparare i file necessari.
  5. Seleziona l'opzione 'Scarica e installa aggiornamenti (consigliato)', quindi fai clic su Avanti.
  6. Attendi che l'installazione scarichi i file necessari.
  7. Segui le istruzioni sullo schermo fino a raggiungere la schermata 'Pronto per l'installazione'.
  8. Seleziona l'opzione 'Modifica cosa conservare'.
  9. Non dimenticare di selezionare l'opzione 'Conserva app e file personali', quindi fai clic su Avanti.
  10. Segui le istruzioni sullo schermo per completare la configurazione.

Per assicurarti che il tuo computer funzioni senza problemi dopo l'installazione degli aggiornamenti, ti consigliamo anche di utilizzare Driver Updater. Questo strumento riconoscerà il tuo sistema e troverà i driver più recenti e compatibili. Tratterà i driver mancanti, obsoleti e danneggiati, assicurando che il tuo computer fornisca le sue prestazioni ottimali.

Potete consigliare altre soluzioni alternative per questo errore?

Condividi le tue idee nei commenti qui sotto!