Come correggere gli errori WER72B0.tmp. WERInternalMetadata.xml?

'Dall'errore all'errore, si scopre l'intera verità'
Sigmund Freud

Potresti non aver mai riscontrato l'errore WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml, ma sai: c'è una prima volta per tutto. La cosa buona è che questo problema è perfettamente risolvibile e faremo del nostro meglio per aiutarti a risolverlo.



Ecco le principali domande riguardanti il ​​problema:



  1. 'Che cos'è WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml?'
  2. 'Che cosa causa l'errore WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml?'
  3. 'Quando viene visualizzato l'errore WERInternalMetadata.xml?'
  4. 'Come posso correggere l'errore WERInternalMetadata.xml?'

Affrontiamoli uno per uno:

1. Che cos'è WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml?

È un file .xml generato da Windows Crash Reporter e che aiuta a descrivere il problema riscontrato.

2. Cosa causa l'errore WERInternalMetadata.xml?



Questo problema potrebbe derivare da:

  • driver obsoleti o difettosi;
  • presenza di malware;
  • voci di registro corrotte;
  • file di sistema mancanti;
  • Spazzatura PC;
  • problemi di aggiornamento;
  • altri problemi.

Come puoi vedere, il male in questione può entrare nella tua vita a causa di molti problemi, il che significa che dovresti affrontarli tutti.

La verità è che è molto probabile che si verifichi l'errore WERInternalMetadata.xml su Windows 10, ma è noto che si verifica anche in Windows 7, 8, XP, 2000 e Vista.



Questi sono i messaggi di errore più comuni relativi al problema:

  • 'Errore WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.'
  • 'Manca WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.'
  • 'WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml non trovato.'
  • 'Impossibile caricare WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.'
  • 'Impossibile registrare WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.'
  • 'Errore di runtime: WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.'
  • 'Errore durante il caricamento di WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.'

3. Quando viene visualizzato WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml?

È stato segnalato che appare durante l'avvio, all'avvio del programma o quando si forza una tua app a eseguire una delle sue funzioni. Quindi, in effetti, questo inquietante errore può apparire quasi in qualsiasi momento, quindi dovresti essere consapevole di come affrontarlo immediatamente.

4. Come posso correggere l'errore WERInternalMetadata.xml su Windows 10?

A tal fine, è necessaria una guida esaustiva passo passo che ti guidi attraverso tutte le possibili soluzioni.



Ed eccolo qui:

  1. Recupera i file relativi a WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml
  2. Elimina i problemi di software
  3. Eseguire un avvio pulito
  4. Aggiorna i tuoi driver
  5. Scansiona il tuo sistema alla ricerca di malware
  6. Risolvi i tuoi problemi di registro
  7. Controlla i tuoi file di sistema
  8. Riordina il tuo PC
  9. Aggiorna il tuo sistema operativo
  10. Annulla le modifiche di sistema recenti
  11. Eseguire un'installazione pulita di Windows

Otteniamo il massimo da questi metodi:

1. Recuperare i file relativi a WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml

Prima di tutto, visita il tuo Cestino, poiché alcuni dei tuoi programmi potrebbero aver cancellato accidentalmente i tuoi file WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml. Se non riesci a trovarli lì, non dovresti lasciare che i pensieri negativi prendano il sopravvento: scegli un potente strumento di recupero per risolvere il tuo problema. Ad esempio, File Recovery può ripristinare i dati anche da un'unità formattata rapidamente.



Recupera i tuoi file WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml con File Recovery

2. Elimina i problemi di software

Può sembrare strano, ma alcuni dei tuoi programmi potrebbero essere andati in tilt senza una ragione apparente. Quindi, dai un'occhiata più da vicino al tuo software. L'errore in questione si verifica quando si tenta di eseguire una particolare app o di utilizzare alcune delle sue funzioni? In caso affermativo, è necessario reinstallare questo software e vedere se il problema persiste.

3. Eseguire un avvio pulito

Se non si dispone di un elenco di probabili sospetti, è necessario eseguire un avvio pulito per scovare il colpevole.

Ecco come farlo sia in Windows 10 che in Windows 7:

  1. Premi contemporaneamente il tasto WINDOWS e S per aprire la casella di ricerca -> digita 'msconfig' (senza virgolette) -> premi Invio
  2. Vai alla scheda Generale -> Vai a Avvio selettivo -> Ora deseleziona il pannello Carica elementi di avvio
  3. Passa alla scheda Servizi e disabilita tutti gli elementi nella casella Nascondi tutti i servizi Microsoft
  4. Fare clic su OK per salvare le modifiche -> quindi riavviare il computer

Ora controlla se l'errore WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml è ancora presente. Se non lo è, è stato causato da uno degli elementi disabilitati. Pertanto, è necessario attivarli uno alla volta per individuare l'origine del problema.

4. Aggiorna i tuoi driver

I driver obsoleti sono molto bravi a seminare il caos sui computer. Pertanto, è ora di controllare e aggiornare i driver in modo che il PC possa funzionare di nuovo senza problemi.

A tale scopo, puoi utilizzare Gestione dispositivi.

Ecco come farlo in Windows 10:

Win + X -> Device Manager -> Locate a device and right-click on it -> Update driver

Per utilizzare Gestione dispositivi in ​​Win 7, procedi come segue:

  1. Start -> Computer -> Fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso -> Gestisci
  2. Gestione dispositivi -> Individua un dispositivo -> Fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso -> Aggiorna software driver

Se Device Manager non è riuscito a trovare le versioni più recenti dei driver per i tuoi dispositivi, puoi fare il lavoro da solo: cerca nel web i driver che ti servono e installali sul tuo PC.

In effetti, il modo più semplice per risolvere i problemi del driver è utilizzare un software speciale. Ad esempio, Driver Updater può risolvere le cose con un solo clic.

Aggiorna tutti i tuoi driver con un solo clic

5. Scansiona il tuo sistema alla ricerca di malware

È noto che il malware è una causa comune di problemi relativi a WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml. Quindi, se vuoi eliminarli, dovresti eseguire una scansione completa del sistema con uno strumento potente.

Tra le soluzioni che puoi utilizzare per questo scopo c'è Windows Defender, una soluzione anti-malware integrata fornita da Microsoft.

Scansiona il tuo PC per rilevazione malware così da poter correggere l

Per utilizzare Windows Defender in Windows 10, procedi in questo modo:

  1. Start -> Impostazioni -> Aggiorna e sicurezza
  2. Windows Defender -> Apri Windows Defender

Ecco come farlo in Windows 7:

  1. Start -> digita 'Defender' nella casella di ricerca
  2. Windows Defender -> Scansione

Se hai installato un antivirus di terze parti, usalo per spazzare via il software ostile dal tuo computer. Tuttavia, tieni presente che la tua principale soluzione di sicurezza potrebbe non essere sufficiente per mantenere il tuo Windows al 100% sicuro. Nella maggior parte dei casi, avrai bisogno di uno speciale strumento anti-malware per proteggere il tuo PC dai nemici più astuti del mondo del malware. Ti consigliamo di lasciare che Anti-Malware provi e uccidere tutte le entità dannose in modo da poter godere di un computer privo di malware. Inoltre, questo strumento può aiutarti a chiudere i portelli: nessun ospite indesiderato scivolerà attraverso questa linea di difesa.

6. Risolvi i tuoi problemi di registro

Sfortunatamente, i file di registro corrotti possono rovinare il tuo sistema e renderlo turbolento e quindi inaffidabile. In una situazione come questa, il registro di Windows dovrebbe essere riparato. Il vero problema è che questo tipo di procedura è letteralmente camminare sul ghiaccio sottile - anche un piccolo errore può danneggiare il tuo sistema in modo irreparabile. Questo è il motivo per cui ti consigliamo vivamente di far riparare il tuo registro da un professionista. Registry Cleaner potrebbe tornare molto utile: questo strumento riporterà il registro di sistema in carreggiata senza alcun rischio di danneggiare il sistema operativo.

Se sei un utente avanzato e desideri modificare il tuo registro da solo, esegui un backup nel caso in cui le cose vadano male. Sai, un po 'di lungimiranza non fa mai male.

Per eseguire il backup del registro, segui le istruzioni di seguito:

  1. Premi il tasto WINDOWS + S per aprire la casella di ricerca -> digita 'regedit.exe' (senza virgolette) -> premi Invio
  2. Nell'Editor del Registro di sistema, scegli ciò di cui desideri eseguire il backup -> Vai a File -> Seleziona Esporta

Ricordati di salvare le modifiche dopo aver eseguito un backup. Se è necessario ripristinare il registro, accedere all'editor del registro, andare su File, accedere a Importa e recuperare il backup.

7. Controlla i tuoi file di sistema

Se l'errore WERInternalMetadata.xml sembra riluttante a lasciare, alcuni dei file di sistema potrebbero essere danneggiati o mancanti. Per risolvere questo problema, è necessario eseguire una scansione con Controllo file di sistema.

Puoi farlo in questo modo in Windows 7/10:

  1. Vai al menu Start -> digita 'CMD' (senza virgolette) nella casella di ricerca
  2. Seleziona CMD dall'elenco delle opzioni disponibili -> Esegui come amministratore
  3. Digita 'sfc / scannow' (senza virgolette) -> Quindi premi Invio per far controllare e riparare i tuoi file di sistema
  4. Riavvia il tuo PC

8. Declutter il tuo PC

Le tue attività quotidiane portano ad accumulare miriadi di file spazzatura sul tuo PC. Il problema è che possono rallentare la tua macchina o addirittura causarne il malfunzionamento ed esplodere con messaggi piuttosto terrificanti, come l'errore WERInternalMetadata.xml. Senza dubbio, dovresti mantenere il tuo computer pulito e ordinato per consentirne il corretto funzionamento, quindi puliscilo senza ulteriori ritardi. Puoi farlo manualmente, ma in realtà è un compito piuttosto oneroso. Per risparmiare tempo e fatica, prova a utilizzare BoostSpeed: questo strumento intuitivo raddrizzerà le cose e aumenterà le prestazioni del tuo computer.

9. Aggiorna il tuo sistema operativo

Se l'errore WERInternalMetadata.xml continua a incasinare le cose, il tuo Windows potrebbe desiderare ardentemente gli aggiornamenti. In tal caso, quello che dovresti fare è visitare il tuo centro Windows Update e abbracciare gli ultimi sviluppi di Microsoft.

Qui è dove dovresti andare in Windows 7:

Start menu -> Control Panel -> System and Security -> Windows Update

Ed ecco il modo in Windows 10:

Start -> Settings -> Update & security -> Windows Update

Aggiorna il tuo sistema operativo, utilizzando Windows Update

10. Annulla le modifiche di sistema recenti

Se hai abilitato la funzione Ripristino configurazione di sistema, è ora di usarla a tuo vantaggio. Per essere precisi, dovresti configurare il tuo sistema a uno stato precedente, poiché una delle modifiche recenti ha probabilmente causato il problema con WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml.

Per portare il tuo sistema a un punto precedente nel tempo, segui queste istruzioni:

In Windows 7:

  1. Start -> Vai alla casella di ricerca -> Digita 'Ripristino configurazione di sistema' senza virgolette
  2. Ripristino configurazione di sistema -> Seleziona Ripristina file e impostazioni di sistema -> Avanti
  3. Seleziona il punto di ripristino in cui il tuo sistema operativo non presentava problemi relativi a WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml -> Conferma il punto

In Windows 10:

  1. Menu Start -> Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza -> Cronologia file
  2. Ripristino -> Apri Ripristino configurazione di sistema -> Avanti
  3. Seleziona il punto in cui il tuo sistema non ha riscontrato l'errore WER72B0.tmp.WERInternalMetadata.xml
  4. Avanti -> Fine -> Conferma le tue azioni

Utilizzare Ripristino configurazione di sistema per configurare il sistema in uno stato precedente

11. Eseguire un'installazione di Windows pulita

In effetti, questo metodo potrebbe sembrare drastico, ma se tutte le correzioni di cui sopra non sono state utili, non hai altra scelta che ricorrere a questa misura.

Prima di procedere, ti consigliamo di eseguire il backup dei tuoi file importanti, poiché verranno cancellati dal tuo computer. Pertanto, a tale scopo, è possibile utilizzare un disco rigido esterno, una memory stick, una soluzione cloud o un software di backup speciale, come BitReplica.

Dopo aver protetto i tuoi dati contro la perdita permanente, sentiti libero di eseguire un'installazione pulita di Windows.
Pertanto, se sei un utente di Windows 10, procedi come segue:

  1. Start -> Impostazioni -> Aggiorna e sicurezza
  2. Ripristina questo PC -> Inizia -> Rimuovi tutto

Se desideri installare Windows 7 da zero, avvia dal tuo supporto di installazione e segui attentamente le istruzioni sullo schermo per navigare attraverso il processo.

Ci auguriamo che il tuo sistema sia privo di errori ora.