Come correggere l'errore MicrosoftEdgeCP.exe su Windows 10?

'Non si tratta di quale attrezzatura hai,
è quello che ci fai '

Aphex Twin

Microsoft Edge è un browser predefinito che fa parte di Windows 10 e ti aiuta a navigare nei mari agitati del World Wide Web. Ma certamente, c'è sempre un problema: Microsoft Edge può improvvisamente bloccarsi quando è in corso, l'errore MicrosoftEdgeCP.exe è un esempio calzante.



Fortunatamente, questo non è un dramma così grande, poiché ci sono non meno di 11 modi possibili per correggere l'errore di microsoft edge.exe:



1. Eseguire una scansione anti-malware

Si dice che il malware sia la causa numero uno dei problemi con microsoftedgecp.exe, quindi affrettati a scansionare il tuo Windows 10, specialmente se altro sintomi di infezione da malware sono presenti.

Se ti affidi a un software antivirus di terze parti per proteggere il tuo PC, configuralo per ispezionare il tuo sistema con la massima attenzione.

Puoi anche utilizzare la soluzione Windows Defender integrata. Ecco come eseguirlo in Windows 10:

  1. Start -> Impostazioni
  2. Aggiornamento e sicurezza -> Windows Defender
  3. Apri Windows Defender -> Completo



Inoltre, ti consigliamo di fortificare il tuo PC contro intrusi dannosi con Anti-malware : questo potente strumento non lascerà nulla di intentato per rimuovere anche le minacce più sfuggenti e astute.

Il malware prende di mira Microsoft Edge. È necessario eseguire una scansione anti-malware completa.

Se il tuo PC è stato trovato privo di malware, vai al metodo seguente, poiché il tuo Win 10 potrebbe richiedere un aggiornamento immediato.

2. Aggiorna il tuo sistema operativo



L'errore microsoft edge.exe potrebbe significare che dovresti aggiornare il tuo sistema operativo senza ulteriori ritardi, quindi segui i passaggi seguenti per ottenere gli ultimi sviluppi e miglioramenti da Microsoft:

  1. Premi il tasto WINDOWS + scorciatoia S per aprire la ricerca.
  2. Digita 'aggiorna' senza virgolette nella barra di ricerca.
  3. Si aprirà la finestra di Windows Update.
  4. Potrebbero esserci aggiornamenti in attesa di essere installati. In una situazione come questa, lasciali passare.
  5. Se non ci sono aggiornamenti offerti sullo schermo, fare clic su Controlla aggiornamenti. Windows li cercherà automaticamente. Quindi accetta di installare gli aggiornamenti attualmente disponibili.

Assicurati che il tuo sistema operativo sia aggiornato.

3. Disinstallare gli aggiornamenti problematici

Il punto è che alcuni dei tuoi aggiornamenti recenti potrebbero essere stati installati in modo errato, il che causa il malfunzionamento di Microsoft Edge. Ciò significa che è meglio annullare gli aggiornamenti sospetti in modo che il browser possa funzionare di nuovo senza problemi:

  1. Apri Ricerca premendo il tasto logo Windows e S contemporaneamente sulla tastiera e digita 'aggiorna' senza virgolette.
  2. Verrai indirizzato alla finestra di Windows Update.
  3. Vai al pannello Cronologia aggiornamenti -> Fai clic su Disinstalla aggiornamenti.
  4. Vedrai una cronologia degli aggiornamenti recenti. Seleziona l'aggiornamento che desideri annullare e fai clic su Disinstalla. Pulisci il registro in modo che Microsoft Edge possa funzionare senza problemi.
  5. Chiudi il centro di Windows Update e riavvia il computer.
  6. Se quella manovra è stata inutile, passa alla seguente correzione.

4. Eseguire un avvio pulito



Ora è il momento di escludere conflitti a caldo: il fatto è che alcuni dei tuoi servizi o processi potrebbero essere stati presi contro il browser Microsoft Edge. Pertanto, dovresti eseguire un avvio pulito per individuare il colpevole:

  1. Premi il tasto WINDOWS + S scorciatoia e digita 'msconfig' (senza virgolette) nella barra di ricerca. Quindi premi Invio.
  2. Passa alla scheda Generale e passa a Avvio selettivo.
  3. Deseleziona il pannello Carica elementi di avvio.
  4. Quindi vai alla scheda Servizi e disabilita tutti gli elementi nel pannello Nascondi tutti i servizi Microsoft.
  5. Salva le modifiche e riavvia il computer.

Se il tuo Microsoft Edge non ha problemi dopo di ciò, dovresti abilitare gli elementi che hai disattivato e vedere quale di essi è la causa del problema.

Se l'avvio pulito del tuo sistema operativo non ha risolto il tuo problema, procedi con il seguente metodo: potresti avere problemi di registro, quindi dovresti risolverli immediatamente.

5. Correggi il registro di sistema



Se il registro di Windows è danneggiato o danneggiato, microsoftedgecp.exe potrebbe bloccarsi e rovinare la tua esperienza di navigazione. Pertanto, ti consigliamo di scansionare il tuo registro per problemi e risolverli il prima possibile. Tuttavia, tieni presente che questo tipo di missione è eccezionalmente rischioso: puoi facilmente commettere un piccolo errore e finire per versare lacrime di coccodrillo sul tuo sistema operativo morto. Pertanto, ti consigliamo vivamente di utilizzare il software Registry Cleaner gratuito al 100% per fare il lavoro per te.

Modifica il tuo browser per ottenere le massime prestazioni.

6. Controlla i tuoi file di sistema

L'errore microsoft edge.exe spesso deriva da file di sistema corrotti o mancanti. Dovresti controllarli ora per capire se questo è il tuo caso. A tale scopo, utilizza lo strumento Controllo file di sistema integrato:

  1. Apri il menu Start e individua la casella di ricerca -> Digita 'comando' (senza virgolette) in Cerca.
  2. Seleziona Prompt dei comandi e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso -> Per aprire la sua versione con privilegi elevati, scegli di eseguirlo come amministratore.
  3. Digita il comando 'sfc / scannow' (senza virgolette) e premi Invio.
  4. La scansione verrà avviata e il completamento potrebbe richiedere del tempo.
  5. Ottieni il tutto chiaro per procedere e riavviare il computer.

Se il tuo Microsoft Edge continua a riscontrare problemi, considera l'utilizzo dello strumento Gestione immagini distribuzione e manutenzione (DISM).

7. Utilizzare la soluzione DISM

I problemi persistenti di microsoft edge.exe potrebbero significare che l'immagine di Windows è diventata inutilizzabile. Per risolvere il problema, prova a eseguire la soluzione DISM:

  1. Apri un prompt dei comandi con privilegi elevati: menu Start -> Cerca -> Digita 'comando' (senza virgolette) -> Prompt dei comandi -> Esegui è un amministratore.
  2. Digita 'DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth' (senza virgolette) e premi il tasto Invio.
  3. Attendi il completamento del processo e riavvia il PC.
  4. Se il problema con Microsoft Edge persiste, esegui Controllo file di sistema per scansionare il tuo PC alla ricerca di danneggiamento del file di sistema (controlla la correzione precedente per scoprire quali passaggi dovresti eseguire).
  5. Riavvia il computer e controlla il browser.

Nessuna fortuna finora? Non lasciare che i pensieri negativi prendano il sopravvento: c'è ancora un sacco di suggerimenti comprovati su come correggere l'errore di microsoft edge.exe.

8. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi delle app per Windows

Ed ecco un altro modo per affrontare il problema in questione:

  1. Vai al sito Web ufficiale del supporto Microsoft.
  2. Scarica lo strumento di risoluzione dei problemi di Microsoft Apps.
  3. Installalo sul tuo computer e poi eseguilo.

Questo strumento è a detta di tutti efficiente nel riportare i programmi Microsoft in carreggiata, quindi provaci.

9. Reimposta Microsoft Edge

Questa manipolazione ti consentirà di eliminare e registrare nuovamente i dati di Microsoft Edge tramite PowerShell:

  1. Vai al menu Start, individua Cerca e digita Windows PowerShell nella casella.
  2. Seleziona Windows PowerShell dai risultati, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli di eseguirlo come amministratore.
  3. In PowerShell, digita il seguente comando:
    Get-AppXPackage -AllUsers -Name Microsoft.MicrosoftEdge | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register '$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml' -Verbose}
  4. Attendi il completamento del processo e riavvia la macchina.

Il tuo Microsoft Edge dovrebbe funzionare come un orologio ora.

Non ancora? Bene, questo significa che è ora che tu passi a un altro account utente.

10. Crea un nuovo account utente

Il passaggio a un nuovo account è una correzione efficace per l'errore MicrosoftEdgeCP.exe.

Ecco cosa dovresti fare per aggiungere un account in Windows 10:

  1. Fai clic sul pulsante Start, quindi vai al menu Impostazioni.
  2. Vai ad Account -> Sposta in Famiglia e altre persone.
  3. Seleziona l'opzione Aggiungi qualcun altro a questo PC.
  4. Crea un nome utente, una password e un suggerimento per la password.
  5. Fare clic su Avanti per procedere.
  6. Dopo aver creato un nuovo account Win 10, apri il menu Start.
  7. Fai clic sul simbolo o sull'immagine del tuo account corrente.
  8. Si aprirà il menu Modifica impostazioni account.
  9. Seleziona il nuovo account a cui desideri passare.
  10. Verrai portato alla schermata di accesso.
  11. Fornisci le informazioni di accesso per il nuovo account.
  12. Una volta entrato, prova ad avviare Microsoft Edge.

Se il browser continua a bloccarsi, il sistema potrebbe avere problemi. È ora di ispezionarlo in modo più approfondito.

11. Eseguire un controllo completo del sistema

Ci sono molti problemi che possono causare l'arresto anomalo di microsoftedgecp.exe all'avvio: file spazzatura, impostazioni di sistema non ottimali, chiavi di registro danneggiate e voci di registro non valide per citarne solo alcuni. Ciò significa che il tuo Windows 10 dovrebbe essere ripulito e ottimizzato per risolvere il problema. Naturalmente, puoi ottimizzare il tuo sistema operativo da solo, ma una missione del genere richiede una notevole esperienza tecnica e molto tempo. Ecco perché ti consigliamo il BoostSpeed ​​multifunzionale: questo strumento facile da usare esaminerà ogni angolo del tuo sistema, spazzerà via tutti gli elementi spazzatura ed eliminerà tutti i problemi che stanno attualmente causando o possono causare il malfunzionamento del tuo PC.

Ci auguriamo che tu abbia recuperato il tuo Microsoft Edge.

Se nessuna delle soluzioni precedenti ti ha aiutato, ti consigliamo di passare a un altro browser, poiché il problema potrebbe essere così profondo che dovrai eseguire un'installazione pulita di Win 10 per poter utilizzare Microsoft Edge. E perché usare una mazza per rompere una noce?

Ad ogni modo, qualunque browser tu scelga, dovresti gestirlo bene. In caso contrario, corri il rischio di violazioni della sicurezza, fughe di dati, attacchi di malware e numerosi errori e arresti anomali. Fortunatamente, al giorno d'oggi prendersi cura di un browser è abbastanza facile, soprattutto se si utilizza il software Browser Care completamente gratuito. Questo strumento è intuitivo: con il suo aiuto, anche un principiante del PC può adattare e proteggere facilmente il proprio browser.

E tuttavia, dovresti stai vigile per evitare che i tuoi dati finiscano nelle mani sbagliate e tenere fuori il software dannoso.

Hai idee o domande su come correggere l'errore di microsoft edge.exe?

Attendiamo con impazienza i vostri commenti!