Come riparare il client Microsoft Teams se non si aggiorna?

Microsoft Teams è un popolare strumento di chat e comunicazione che fa parte dell'ecosistema di Microsoft Office 365. Lo strumento si integra perfettamente nella suite di produttività di Office 365 e viene fornito con molte funzioni utili. Consente agli utenti di tenere riunioni online, chattare, creare note, condividere file e utilizzare una varietà di estensioni Microsoft e non Microsoft. In breve, è una piattaforma progettata per semplificare il lavoro di squadra digitale, tutto in un'unica finestra.



Alla luce dei recenti eventi e con molte delle nostre comunicazioni e collaborazioni che si spostano online, avere un'app come Microsoft Teams disponibile sul tuo PC può tornare davvero utile. Tuttavia, ultimamente, potresti aver notato che a volte l'applicazione ha problemi di aggiornamento. Se è così, non preoccuparti. In questo articolo, esamineremo come forzare l'aggiornamento di Microsoft Teams.

Perché Microsoft Teams non si aggiorna?

Probabilmente sai che è importante mantenere tutte le tue applicazioni di sistema aggiornate su Windows 10. Ciò ti aiuterà a evitare tutta una serie di vulnerabilità di sicurezza e ad accedere a nuove funzionalità e miglioramenti. Microsoft Teams si aggiorna automaticamente? Sì, nella maggior parte dei casi l'app dovrebbe aggiornarsi automaticamente. Secondo Microsoft, tutto ciò di cui l'app ha bisogno per eseguire aggiornamenti automatici è una connessione di rete stabile. Tuttavia, in alcuni casi, anche quando il tuo PC ha una connessione web stabile, l'app non si aggiornerà da sola. Ci possono essere diversi motivi per cui l'app potrebbe non essere aggiornata automaticamente.



  • Microsoft Teams non è installato nella cartella corretta. Se l'app non è installata nella posizione predefinita e si trova invece nella cartella Programmi, non sarà in grado di aggiornarsi automaticamente quando sarà disponibile una nuova versione.
  • L'app è sempre in uso. È possibile che l'app Microsoft Teams si aggiorni da sola solo quando l'app è inattiva. Ciò significa che dovrai concedere all'app un po 'di 'tempo libero' per aggiornarla. Se spegni il PC subito dopo aver finito di utilizzare l'app, l'app non avrà modo di completare il processo di aggiornamento.

Come risolvere Microsoft Teams che non si aggiorna automaticamente?

Se l'app non si aggiorna automaticamente sul tuo PC, ci sono due modi per risolvere il problema:

  • Reinstallare l'app nella posizione predefinita
  • Aggiorna l'app manualmente



Esaminiamo ciascuna delle possibili correzioni in modo più dettagliato.

Soluzione uno: reinstallare l'app nella posizione predefinita

Windows non sarà in grado di installare una nuova versione di Microsoft Teams se l'app è installata nella posizione sbagliata. In alcuni casi, l'app finisce per essere inserita in Programmi e questo è il motivo per cui ha problemi ad aggiornarsi automaticamente. Per risolvere il problema, dovrai spostare o reinstallare Microsoft Teams nella sua posizione originale: utente Appdata.

A questo punto, i team dovrebbero essere nel posto giusto. Quando sei connesso a una rete stabile, non dovresti avere problemi con l'aggiornamento automatico dell'app quando sono disponibili nuove versioni.

Correzione due: aggiorna manualmente l'app



Se lo spostamento dell'app non ha funzionato o la posizione dei file dell'app non era il problema, prova ad aggiornare automaticamente i team. Ecco come farlo:

  • Vai al menu Start.
  • Individua l'app Microsoft Teams.
  • Fai clic sulla tua immagine del profilo: dovresti vederla nell'angolo in alto a destra.
  • Dal menu a discesa, seleziona Controlla aggiornamenti.
  • L'app verificherà ora se sono disponibili aggiornamenti. Se lo sono, verranno installati automaticamente.
  • Assicurati di non uscire dall'applicazione fino al termine dell'installazione.
  • Per verificare se gli aggiornamenti sono stati installati, vai su Informazioni e seleziona Versione.

Suggerimento: mantieni aggiornati tutti i driver

Come abbiamo già accennato all'inizio di questo articolo, mantenere tutti gli elementi del tuo sistema Windows è molto importante. App e driver obsoleti possono essere la causa di una serie di errori e anomalie nel tuo PC. Tenere tutto aggiornato è un modo semplice per evitarlo.

Sebbene l'aggiornamento di un'app possa essere un processo piuttosto semplice, l'aggiornamento dei driver di sistema è notevolmente più complicato. In effetti, l'aggiornamento manuale dei driver è in genere consigliato agli utenti esperti. Il processo prevede l'individuazione dei driver obsoleti, il download delle versioni aggiornate dal sito Web del produttore e quindi l'esecuzione dell'installazione. Se si commette un errore durante l'aggiornamento manuale del driver, ciò può portare a una serie di gravi problemi per il computer.



Questo è il motivo per cui potrebbe essere un'opzione migliore utilizzare software specializzato per aggiornare i driver di sistema, soprattutto quando lo si fa per la prima volta. Un programma come Driver Updater può aiutarti ad aggiornare automaticamente i tuoi driver con un solo clic senza alcun rischio per il tuo sistema. Tutto quello che devi fare è scaricare e installare il programma e quindi cercare i driver obsoleti. Se ne vengono trovati, l'app li aggiornerà rapidamente alle ultime versioni disponibili.

Ecco qua. Ora dovresti avere l'ultima versione di Microsoft Teams sul tuo PC ed essere in grado di godere di tutti i vantaggi che ciò comporta. Quale delle soluzioni precedenti ha funzionato meglio per te? Si prega di condividere nei commenti qui sotto.