Come risolvere Google Chrome ERR QUIC PROTOCOL ERROR?

Non riesci ad accedere a nessun sito web utilizzando Google Chrome. Viene invece visualizzato 'ERR QUIC PROTOCOL ERROR' con un messaggio che va così: ' Questo sito non può essere raggiunto - La pagina web all'indirizzo [URL sito web] potrebbe essere temporaneamente inattiva o potrebbe essere stata spostata in modo permanente a un nuovo indirizzo web. '



In circostanze normali, questo messaggio di errore dovrebbe apparire solo quando un sito web è inattivo. Ma se ora accade con ogni URL che provi a visitare e sei sicuro che i siti siano disponibili, significa che qualcosa non va.

Chrome è considerato un browser stabile e affidabile. Allora perché succede questo? Bene, non disperare perché presto scoprirai le risposte che cerchi. Tutto quello che devi fare è continuare a leggere.



Cosa significa 'ERR QUIC PROTOCOL ERROR'?

QUIC (Quick UDP Internet Connections) è un protocollo di rete a livello di trasporto sperimentale in Google Chrome. Collega due endpoint tramite UDP (User Datagram Protocol).



È stato creato per offrire agli utenti una protezione di sicurezza che potrebbe essere paragonata a TLS (Transport Layer Security) / SSL (Secure Sockets Layer) ma che consentirà un'esperienza di navigazione più rapida e una grafica migliore per i giochi online.

I vantaggi principali includono:

    • creazione di una connessione più rapida,
    • migliore controllo della congestione,
    • inoltra la correzione degli errori e la migrazione della connessione.

Tuttavia, poiché il protocollo è ancora in fase di sviluppo, a volte potrebbe non riuscire, determinando una situazione in cui non è possibile accedere a pagine Web correlate a Google (come YouTube o Gmail) oa qualsiasi altro sito Web.

Come risolvere ERR QUIC PROTOCOL ERROR in Google Chrome



Esistono alcune soluzioni per la risoluzione dei problemi che puoi applicare. Quando avrai finito con uno o alcuni di essi, l'errore sarà stato risolto.

Come risolvere ERR ERRORE DEL PROTOCOLLO RAPIDO in Chrome per Windows 10:

  1. Disabilita il protocollo QUIC
  2. Rimuovere o disabilitare le estensioni del browser di terze parti
  3. Disattiva temporaneamente il firewall
  4. Disabilita la VPN / proxy quando accedi al tuo account utente
  5. Ripristina le impostazioni predefinite di Chrome

Prima di iniziare, prova a caricare le pagine web utilizzando un altro browser, come Edge, Firefox, Opera o Safari. Se non riescono e viene visualizzato il messaggio di errore, significa che la colpa non è di Chrome. Controlla la tua connessione Internet e riprova.

Ma se le pagine vengono caricate correttamente su un altro browser, puoi procedere con le soluzioni seguenti.

Correzione 1: disabilita il protocollo QUIC



Questo è il modo più semplice per risolvere il problema. Potrebbe essere sufficiente e non dovrai provare altre soluzioni.

Segui questi semplici passaggi per farlo:

  1. Avvia il tuo browser Chrome.
  2. Vai alla barra degli URL e digita (o copia e incolla) 'chrome: // flags' (non includere le virgole), quindi premi Invio.
  3. Nella pagina che si apre, troverai un elenco di funzionalità sperimentali. Nella sezione 'Disponibile', scorri verso il basso e individua 'Protocollo QUIC sperimentale' (per semplificare le cose, puoi digitare il nome nella casella Flag di ricerca nella parte superiore della pagina).
  4. Espandi il menu a discesa accanto all'opzione e seleziona 'Disabilitato'. Immediatamente, verrà visualizzata una finestra di dialogo nella parte inferiore dello schermo, che ti chiederà di riavviare il browser ora in modo da applicare la modifica. Fare clic sul pulsante per riavviare il browser.
  5. Dopo il riavvio di Chrome, il protocollo QUIC sperimentale verrà disattivato. Verifica se l'errore è stato risolto con successo.

Se accade che il problema in qualche modo persista, vai avanti e applica la correzione successiva.

Correzione 2: rimuovere o disabilitare le estensioni del browser di terze parti



Sebbene le estensioni di terze parti migliorino la funzionalità del tuo browser e offrano un'esperienza di navigazione web personalizzata, a volte possono causare problemi imprevisti come 'ERR QUIC PROTOCOL ERROR'. Ciò è particolarmente vero con estensioni sconosciute o progettate per bloccare annunci, pagine pop- ups e così via.

Pertanto, dovresti disabilitare le estensioni e vedere se ce n'è una che causa l'errore.

Segui questi semplici passaggi:

  1. Avvia Google Chrome.
  2. Digita (o copia e incolla) 'chrome: // extensions' nella barra degli indirizzi e premi Invio.
  3. Nella pagina che si apre, fai clic sugli interruttori delle estensioni disponibili per disabilitarle.
  4. Riavvia il browser e verifica se l'errore si verifica ancora quando provi a caricare un sito web. In caso contrario, torna a 'chrome: // extensions' e attiva le estensioni di cui ti fidi. In questo modo, puoi capire quello che ha causato il problema e rimuoverlo.

Correzione 3: disabilita temporaneamente il firewall

Windows Firewall monitora e controlla il traffico di rete in entrata e in uscita. Protegge la tua rete privata da software dannoso e impedisce agli utenti non autorizzati di accedere ai file sul tuo computer.

Se disponi di un altro programma di sicurezza che svolge la stessa funzione (come uno strumento anti-malware affidabile come Anti-Malware), puoi provare a disabilitare temporaneamente Windows Firewall. Verifica se questo aiuta a risolvere il problema 'ERR QUIC PROTOCOL ERROR'.

Segui questi semplici passaggi:

  1. Premi il tasto WINDOWS + la combinazione R sulla tastiera per visualizzare la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita 'Pannello di controllo' nel campo di testo e premi Invio o fai clic su OK.
  3. Nella finestra che si apre, seleziona 'Categoria' dal menu a discesa 'Visualizza per:' nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  4. Fare clic su Sistema e sicurezza> Windows Firewall.
  5. Sul lato sinistro dello schermo, fai clic su 'Attiva o disattiva Windows Firewall'.
  6. Seleziona 'Disattiva Windows Firewall (sconsigliato)' e fai clic sul pulsante OK per salvare la modifica.

Ora prova a visitare ancora una volta il sito web. Se il problema persiste, torna indietro e abilita nuovamente Windows Firewall.

Puoi anche disabilitare il firewall sul tuo programma antivirus. Vedi se questo fa la differenza. In caso contrario, è necessario abilitarlo di nuovo.

Ti suggeriamo inoltre di seguire i passaggi seguenti per verificare se c'è un problema con le impostazioni del firewall o del proxy. L'errore nella discussione si verifica quando Google non riesce a ricevere i dati dalla tua parte.

Ecco come controllare le impostazioni della LAN:

  1. Vai al pannello di controllo come già mostrato sopra.
  2. Seleziona 'Icone grandi' nel menu a discesa 'Visualizza per:'.
  3. Fare clic su Opzioni Internet.
  4. Nella finestra che si apre, vai alla scheda Connessioni e clicca sul pulsante Impostazioni LAN. Rivedi le impostazioni e assicurati che non ci siano problemi.

Correzione 4: disabilita VPN / proxy durante l'accesso all'account utente

Alcuni ISP (Internet Service Provider) differenziano gli account utente. Visualizzano una richiesta di accesso per inserire un nome utente e una password prima di poter accedere a Internet.

Per risolvere il problema di errore del protocollo QUIC, prova a disabilitare la VPN o il proxy durante l'accesso al tuo account utente.

Ecco come:

  1. Vai al menu Start.
  2. Fare clic su Impostazioni.
  3. Fare clic su Rete e Internet> Proxy.
  4. Fai clic sull'interruttore per attivare 'Rileva automaticamente impostazioni'.
  5. Fare clic sull'interruttore per disattivare l'opzione 'Usa un server proxy'.
  6. Torna su Rete e Internet e fai clic su VPN.
  7. Seleziona la connessione che desideri rimuovere e fai clic sul pulsante 'Rimuovi'.
  8. Fare clic su Rimuovi per confermare.

Nel caso in cui ti sei appena iscritto all'ISP e non hai il nome utente e la password, conferma da loro se hanno un tale protocollo di sicurezza in atto.

Correzione 5: ripristina Chrome alle impostazioni predefinite

Il ripristino di Chrome potrebbe risolvere il problema. Ma tieni presente che le impostazioni del motore di ricerca, la home page e le schede bloccate verranno cancellate. Inoltre, tutte le estensioni del browser verranno disabilitate e i file temporanei (inclusi cookie e cache) verranno cancellati.

Tuttavia, le password salvate, i segnalibri e la cronologia non saranno interessati.

Ecco come ripristinare Google Chrome:

  1. Avvia il browser.
  2. Fare clic sull'icona Menu nell'angolo in alto a destra dello schermo e selezionare Impostazioni.
  3. Scorri fino alla fine della pagina ed espandi il menu a discesa 'Avanzate'.
  4. Scorri di nuovo verso il basso fino alla fine della pagina. In 'Reimposta e pulisci', fai clic su 'Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali'.
  5. Ora, fai clic sul pulsante Ripristina impostazioni per confermare l'azione.
  6. Riavvia Chrome e verifica se si verifica l'errore.

Le soluzioni qui presentate dovrebbero risolvere il problema ERR QUIC PROTOCOL ERROR. Ma nel caso in cui ti trovi ancora, contatta l'Assistenza Google per ulteriore aiuto.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile.

Non esitate a condividere i vostri pensieri nella sezione sottostante se avete domande o ulteriori suggerimenti.

Ci piacerebbe sentire la tua opinione.