Come risolvere il codice di errore 0x800704ec in Windows 10?

In questi giorni, è buona norma preventivare mentalmente un errore di Windows 10. Sono inevitabili come la neve in inverno. Possono apparire come bug lievi che un semplice riavvio risolverà, come la neve fresca, facilmente dissipabile. Il destino potrebbe decidere che ti aspetta una giornata sfortunata e inviarti un insetto più preoccupante, come la grandine che rimbalza sul tuo tetto.



Il codice di errore di Windows 10 0x800704EC si manifesta in almeno due forme. Alcuni utenti lo notano quando tentano di attivare Windows Defender. Invece dell'azione prevista, l'icona dell'app è disattivata e non risponde. Oppure, se risponde, risponde con il codice di errore 0x800704EC.

Altri utenti ricevono l'errore quando avviano l'app di Microsoft Store e provano a installare i loro programmi preferiti. Il negozio non è in grado di caricare; invece, visualizza un messaggio di errore insieme al codice 0x800704EC.



La buona notizia è che entrambe le manifestazioni del codice di errore sono assolutamente risolvibili. Questa guida mostra cosa fare per far funzionare Windows Defender o Microsoft Store. Se sei così sfortunato da avere entrambe le applicazioni che smettono di funzionare contemporaneamente, questa guida è l'unica pietra di cui hai bisogno per uccidere due piccioni.

Che cos'è il codice di errore 0x800704EC?



La risposta alla domanda dipende da chi chiedi. Ma, in generale, è un codice di errore che appare sulla scia di alcune applicazioni Windows che smettono di funzionare. Invece di avviarsi o avviarsi come previsto, il programma in questione viene bloccato e invia invece il codice di errore 0x800704EC.

Nel caso di Windows Defender, il codice di errore indica che l'applicazione non può essere avviata. Ciò può essere causato da più fattori. Ad esempio, quando Windows Defender è stato disabilitato tramite l'Editor criteri di gruppo, quando l'utente fa clic sull'icona del programma, viene visualizzato il seguente messaggio:

Questo programma è bloccato dai criteri di gruppo. Per ulteriori informazioni, contattare l'amministratore di sistema. (Codice errore: 0x800704ec)



Se questa non è la causa, è probabile che l'errore sia dovuto a conflitti causati dal software antivirus installato sul sistema. Defender potrebbe non essere in grado di funzionare mentre il software di protezione di terze parti controlla l'attività di protezione in tempo reale per il sistema. Quindi, per quanto si possa provare, Defender semplicemente non funzionerà mentre l'altro software esercita il controllo.

Indipendentemente dal fatto che il codice di errore 0x800704EC in Windows Defender sia dovuto a impostazioni di Criteri di gruppo errate, malware, software di sicurezza incompatibile o persino file di sistema danneggiati, i risultati non sono divertenti. Ovviamente, nessuno sarà felice di subire continui arresti anomali dell'applicazione, blocchi del sistema, schermate blu di morte o altri sintomi dell'errore.

Come risolvere il codice di errore 0x800704EC all'accensione di Windows Defender

È piuttosto frustrante quando il codice di errore 0x800704EC viene visualizzato in Windows Defender. Non puoi attivare la protezione nativa in tempo reale e questo può avere un effetto dannoso sul tuo sistema. In particolare, la tua macchina diventa meno sicura poiché il rischio che i virus non vengano rilevati aumenta in modo esponenziale.



Ecco perché abbiamo compilato questa sezione per aiutarti a risolvere il problema e far funzionare nuovamente Defender. Ciascuna delle correzioni presentate qui è stata testata e confermata funzionante da più utenti. Puoi anche tentare la fortuna con loro e dovresti avere qualcosa di positivo da dire sulla loro efficacia quando hai finito.

  1. Disabilita la protezione da virus di terze parti

Dalla spiegazione delle cause principali del codice di errore 0x800704EC, dovrebbe essere chiaro che i conflitti tra gli strumenti di sicurezza sono il principale colpevole. Durante il primo decennio di questo secolo, Defender era noto come Microsoft Security Essentials. Lungi dall'essere un antivirus a tutti gli effetti, è stato più un aiuto in più per la sicurezza. Tutti facevano ancora affidamento sui principali prodotti di protezione sul mercato, come Avast, Bitdefender, Norton, Avira, et al. Microsoft Security Essentials ha lavorato insieme a uno di questi senza troppi conflitti.

Defender è diventato una suite di sicurezza completa in Windows 8. È stato preinstallato su Windows e ha assunto il ruolo di principale protezione da malware. Tuttavia, le abitudini sono dure a morire e la popolazione ha continuato a utilizzare alternative, non solo per familiarità, ma anche perché alcune di queste sono davvero eccellenti opzioni per la protezione del sistema.



Tornando al problema in questione, è meglio lasciare la protezione su Windows a uno strumento di sicurezza alla volta. E questa è Defender o la tua opzione di terze parti, ma non entrambe. Se desideri utilizzare Defender ma hai anche un'alternativa attiva, probabilmente dovrai prima disattivare quest'ultimo.

Poiché l'antivirus può tornare utile in futuro, non è necessario disinstallarlo. La semplice disabilitazione della sua funzione di protezione in tempo reale dovrebbe essere sufficiente. Una volta che il sistema rileva che non è protetto, Windows Defender verrà automaticamente abilitato. Pertanto, se Defender dovesse riscontrare problemi in seguito, puoi semplicemente accedere alle impostazioni dell'altro software e abilitare ancora una volta la sua funzione di protezione.

Di seguito, spieghiamo come disabilitare la funzione di protezione nei primi cinque strumenti antivirus sul mercato: ESET, McAfee, Norton, Bitdefender e Avast. Prima di iniziare, apri Task Manager, trova i processi in esecuzione affiliati al software che desideri abilitare, fai clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno e seleziona Termina operazione.

ASTUCCIO

Questi passaggi sono validi per le ultime versioni di ESET Internet Security, ESET Smart Security e ESET Cyber ​​Security:

  • Apri il prodotto. Fare clic sul collegamento sul desktop, trovarlo nel menu Start o aprire la barra delle applicazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse sul software e selezionare Apri.
  • Nel riquadro di sinistra, seleziona Setup.
  • Nel riquadro di destra, seleziona Protezione del computer.
  • Nella finestra successiva, fare clic sul collegamento 'Sospendi protezione antivirus e anti-spyware' in basso.
  • Scegli il periodo di tempo per il quale desideri mettere in pausa la funzione e fai clic sul pulsante Applica.

Tenere presente che i prodotti ESET riattivano automaticamente la protezione al riavvio, quindi potrebbe essere necessario eseguire questa operazione ogni volta che si avvia il sistema.

McAfee Security Center

Se segui questi passaggi, la protezione McAfee verrà disattivata per tutto il tempo necessario:

  • Apri l'app McAfee utilizzando i mezzi più semplici a tua disposizione.
  • Seleziona la scheda Protezione PC in alto.
  • Seleziona l'opzione Scansione in tempo reale nel gruppo di schede a sinistra.
  • Nella finestra successiva, vedrai la notifica 'Scansione in tempo reale attivata'. Fare clic sul pulsante Spegni a sinistra.
  • Espandi l'opzione 'Quando vuoi riprendere la scansione in tempo reale' e seleziona un'ora. Scegli Mai se desideri utilizzare Defender come antivirus principale in futuro.
  • Fare clic sul pulsante Spegni.

Il passaggio successivo è disattivare McAfee Firewall:

  • Nella scheda sinistra della schermata iniziale di McAfee, seleziona Firewall.
  • Nella finestra successiva, fare clic sul pulsante Spegni.
  • Ancora una volta, scegli per quanto tempo desideri tenerlo spento. Seleziona Mai.
  • Fare clic sul pulsante Spegni.

È tutto. Entrambe le opzioni di protezione McAfee rimarranno disabilitate fino a quando non le riabiliterai manualmente.

Prodotti Symantec

Symantec Corporation è il creatore della famosa famiglia di software di protezione Norton. Ecco come disabilitare Norton AntiVirus:

  • Aprire la barra delle notifiche di sistema e fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Norton.
  • Seleziona Disabilita Auto-Protect.
  • Viene visualizzata la finestra Richiesta di sicurezza. Espandi il menu a discesa 'Seleziona la durata' e scegli per quanto tempo desideri disattivare Norton. Scegli Permanentemente per tenerlo spento finché non decidi di usarlo di nuovo.
  • Quando sei soddisfatto della tua scelta, fai clic su OK.

Norton ha anche un firewall integrato. Puoi disabilitarlo usando gli stessi passaggi sopra. Nel passaggio due, seleziona invece Smart Firewall e procedi come al solito.

BitDefender

  • Avvia l'applicazione.
  • Vai a Opzioni> Preferenze.
  • Sposta l'interruttore accanto a Antivirus su Off.
  • Sposta l'interruttore accanto a Scansione vulnerabilità su Disattivato.
  • Fare clic su Applica.
  • Fare clic su OK.

Avast Antivirus

La suite di sicurezza Avast regnava sovrana, ma rimane immensamente popolare tra i fedeli di Windows. Ecco come disabilitare la sua funzione di protezione in tempo reale:

  • Aprire la barra delle applicazioni e fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Avast.
  • Spostare il cursore sull'opzione 'Avast shields control' per espanderla.
  • Seleziona l'opzione 'Disabilita permanentemente'.
  • Verrà visualizzata una finestra di conferma pop-up. Fare clic su OK
  • Rimuovi il tuo antivirus di terze parti

Se il metodo sopra non funziona per te, hai la possibilità di rimuovere completamente il software antivirus di terze parti. Se hai acquistato una licenza, non devi preoccuparti di questo in quanto puoi semplicemente reinstallare lo strumento in un secondo momento, inserire la tua chiave di licenza e riprendere a goderti il ​​servizio. Prima di iniziare, è necessario terminare i processi associati al programma tramite Task Manager.

Aprire il Pannello di controllo, fare clic sull'opzione 'Disinstalla un programma' in Programmi, trovare l'antivirus nell'elenco dei programmi, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Disinstalla. Segui le istruzioni sullo schermo. Potrebbe essere necessario riavviare il PC una volta per rimuovere tutti i file del software.

Alcuni strumenti di sicurezza vengono forniti con i propri programmi di disinstallazione. Facendo clic sul pulsante Disinstalla nel Pannello di controllo a volte viene avviato il programma di disinstallazione del programma. In genere, l'opzione migliore è utilizzare il programma di disinstallazione personalizzato dell'app. In questo modo, le possibilità che tutti i file del software vengano effettivamente rimossi sono elevate. È possibile utilizzare uno strumento di rimozione di terze parti per assicurarsi che non siano presenti file o elementi di registro rimanenti.

Tuttavia, è stato osservato che alcuni programmi come Avast forniscono un messaggio di errore quando l'utente tenta di disinstallarli. Avast, ad esempio, ha un meccanismo di autodifesa che si attiva quando rileva un tentativo di disinstallazione. Questo meccanismo viene messo in atto per impedire al malware di rimuovere lo strumento. Quindi, prima di poter rimuovere Avast, è necessario disattivare il meccanismo. Solo allora sarai in grado di chiudere i suoi processi in Task Manager e disinstallarlo tramite il Pannello di controllo.

  • Avvia l'applicazione Avast.
  • Vai a Menu> Impostazioni> Risoluzione dei problemi.
  • Trova la casella di controllo Abilita autodifesa e deselezionala. Fare clic su OK nella richiesta di conferma.
  • Chiudi Avast.

Ora puoi chiudere e disinstallare Avast senza errori. Se stai utilizzando un altro antivirus con una funzione anti-rimozione, consulta la relativa guida per sapere come disattivare la funzione.

Indipendentemente dal fatto che la disabilitazione o la rimozione del software di sicurezza di terze parti consenta a Defender di funzionare di nuovo o meno, resta il fatto che la doppia protezione è meglio che avere Defender in esecuzione in background. Sarebbe bello avere un compagno che blocca il malware insieme a Defender. Tuttavia, come avrai sicuramente notato, molti di questi tipi di programmi sono in conflitto con Defender e con quali altri.

Uno strumento di protezione che non presenta tali problemi è Anti-Malware. Forse è per questo che è approvato da Microsoft per l'uso su Windows 10. Il software offre una solida difesa contro malware, trojan, software di crypto-mining e altri tipi di virus. Ancora più importante, funziona facilmente insieme al tuo antivirus principale, aiutando a rilevare le minacce che altri software possono perdere.

  • Abilita i servizi Windows richiesti da Defender

Dopo aver disabilitato o rimosso il software di protezione alternativo, la funzione di protezione di Windows Defender si avvia automaticamente. Tuttavia, a volte ciò non accade per qualche motivo e continui a ricevere il codice di errore 0x800704EC o l'icona Defender rimane disattivata.

Una spiegazione è che i servizi Microsoft associati a Defender sono stati disattivati. Questo potrebbe essere un problema tecnico del sistema o il lavoro manuale di malware. Indipendentemente dal motivo, questi servizi devono essere attivi, altrimenti non potrai utilizzare Defender.

Quindi, devi verificare se sono in esecuzione e attivare quelli che non lo sono. Per questo, è necessario aprire la finestra Servizi Microsoft, identificare i singoli servizi ed eseguire l'azione corretta su ciascuno.

Avvia la casella Esegui con Win Key + R e digita 'services.msc' (senza virgolette). Fare clic sul pulsante OK.

Nella finestra Servizi, è necessario cercare e controllare lo stato dei seguenti servizi:

  • Servizio di protezione dalle minacce avanzate di Windows Defender
  • Servizio di ispezione della rete di Windows Defender Antivirus
  • Servizio Windows Defender Antivirus
  • Windows Defender Firewall
  • Servizio Windows Defender Security Center.

Se il campo dello stato di un servizio è vuoto, non è in esecuzione. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio e selezionare Avvia. Fallo per tutti gli elementi rilevanti. Quando hai finito, riavvia il PC e prova a eseguire nuovamente Windows Defender.

Se tutto va come previsto, non dovrai nemmeno fare nulla. Il difensore si attiverà da solo e dovrai solo rilassarti e goderti la protezione che offre.

  • Modifica i valori delle chiavi di Windows Defender

Nel caso in cui le soluzioni precedenti non funzionino e continui a ricevere l'errore 0x800704EC quando provi ad attivare Defender, non preoccuparti. È possibile utilizzare l'Editor del Registro di sistema per risolvere il problema. Non è così scoraggiante come sembra. Finché i passaggi corretti vengono seguiti attentamente, dovresti essere in grado di farlo facilmente.

Ricorda di fare attenzione quando usi l'Editor del Registro di sistema. Le modifiche imprudenti possono causare danni irreparabili al sistema operativo, quindi procedi con delicatezza.

  • Apri l'Editor del Registro di sistema. Digita 'regedit' senza virgolette nella finestra di dialogo Esegui e premi il tasto Invio.
  • Nella finestra dell'Editor del Registro di sistema, vai alla seguente posizione o copia e incolla nella barra di ricerca in alto per accedere rapidamente alle chiavi di Windows Defender:

Computer HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Policies Microsoft Windows Defender

  • Cerca la chiave etichettata Standard o Default nel riquadro di destra, fai doppio clic su di essa e modifica la voce 'Dati valore' su 0.
  • Fare clic su OK.
  • Quindi, cerca la chiave con l'etichetta Disabilita anti-spyware, fai doppio clic su di essa e modifica la voce 'Dati valore' su 0.
  • Fare clic su OK.

Quindi, riavvia il computer e verifica che Windows Defender sia ora attivo.

  • Pulisci i file danneggiati con Controllo file di sistema e Gestione e manutenzione immagini distribuzione

La corruzione di file di sistema vitali può causare problemi come l'errore 0x800704EC in Windows Defender. Esistono alcuni file comuni condivisi da tutte le applicazioni principali di Windows e questi file devono rimanere intatti affinché tutto funzioni senza problemi.

Se Defender continua a restituire il codice di errore 0x800704EC invece di essere eseguito, una scansione del Controllo file di sistema può aiutarti a riparare ciò che è rotto all'interno del sistema in modo che le app di Windows principali possano ricominciare a funzionare.

Microsoft consiglia agli utenti di Windows 10 di eseguire una scansione DISM insieme alla scansione SFC. Lo strumento DISM aiuta a riparare l'immagine del sistema Windows se è piena di errori.

Per iniziare, apri un prompt dei comandi con privilegi elevati. Premi contemporaneamente i tasti Windows e X e seleziona l'opzione Prompt dei comandi (amministratore). Quindi, digita quanto segue nella finestra CMD e premi il tasto Invio:

DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth

L'esecuzione di questo comando presuppone che il client Windows Update funzioni normalmente poiché lo strumento DISM utilizza il servizio per fornire i file di sostituzione necessari, se necessario. Se il client Windows Update non è disponibile, esegui invece questo comando:

DISM.exe / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth / Origine: C: RepairSource Windows / LimitAccess

' C: RepairSource Windows ' indica la posizione dell'origine della riparazione, che può essere un supporto rimovibile, una condivisione di rete o un'installazione di Windows in esecuzione.

Ora sei pronto per eseguire correttamente la scansione SFC. Nella finestra CMD, digita quanto segue e premi il tasto Invio:

sfc / scannow

A seconda del PC, potrebbe essere necessario attendere alcuni minuti o più affinché la scansione raggiunga il 100%. Al termine, si ottengono i risultati della scansione.

Idealmente, il Controllo file di sistema ti informa che ha risolto i file problematici tramite il seguente messaggio:

Protezione risorse di Windows ha trovato file corrotti e li ha riparati con successo. I dettagli sono inclusi nel CBS.Log% WinDir% Logs CBS CBS.log.

Se si ottiene questo, è necessario riavviare il sistema e provare a eseguire Defender. È probabile che, poiché la causa sottostante è stata risolta, il programma verrà eseguito senza ostacoli.

Se, tuttavia, viene visualizzato un messaggio che informa che 'Protezione risorse di Windows non ha rilevato alcuna violazione dell'integrità', significa che non sono presenti file Windows danneggiati e la causa dell'errore è altrove.

  • Abilita Defender con l'Editor Criteri di gruppo locali

Alcuni utenti hanno segnalato come, dopo una lunga ricerca di soluzioni, abbiano finalmente scoperto che il problema risiede nell'Editor criteri di gruppo. Potrebbe trapelare che non c'è niente di sbagliato in Defender; è stato semplicemente disattivato in Criteri di gruppo. Ciò potrebbe accadere se l'amministratore di rete disabilitasse Defender per tutti i client di rete.

Puoi verificare se Defender è attivo o meno nell'Editor Criteri di gruppo e abilitarlo tu stesso, se necessario. Tuttavia, per poter apportare questo tipo di modifica, è necessario accedere a un account amministratore.

  • Apri la finestra di dialogo Esegui in un account amministratore, digita 'gpedit.msc' (senza virgolette) e premi il tasto Invio.
  • Nella finestra Criteri di gruppo, seleziona Criteri del computer locale.
  • Seleziona modelli amministrativi.
  • Seleziona Componenti di Windows.
  • Fai doppio clic su Windows Defender.
  • Vedrai un elenco di impostazioni di Windows Defender nel riquadro di destra. Fai doppio clic su Disattiva Windows Defender.
  • Seleziona l'opzione Disabilita.
  • Fare clic su Applica.
  • Fare clic su OK.

Esegui un riavvio e prova ad attivare Defender.

Come risolvere il codice di errore 0x800704EC in Windows Store

Mentre alcuni utenti ottengono il codice di errore 0x800704EC come risultato del blocco di Windows Defender, per altri l'errore viene visualizzato quando provano a utilizzare Windows Store. I due scenari possono condividere lo stesso codice di errore, ma le loro soluzioni sono molto diverse.

L'errore che appare in Windows Store (ora chiamato Microsoft Store) è una chiara prova che lo store è bloccato. Da cosa, potresti chiederti. Potrebbe essere dovuto a una modifica nell'Editor criteri di gruppo. Questa modifica ti impedisce di utilizzare lo store per scaricare i tuoi contenuti multimediali preferiti e installare molte app utili. È anche possibile che il negozio sia stato in qualche modo cancellato. Questo è Windows, dopotutto, e di routine accadono cose incredibili.

Gli utenti che riscontrano questo errore accedono a Store, solo per trovarsi di fronte a questo messaggio di errore su sfondo bianco:

  • Microsoft Store è bloccato
  • Verificare con il proprio amministratore IT o di sistema
  • Segnala questo problema
  • Codice: 0x800704EC

Non hai bisogno di sforzarti troppo alla ricerca di una cura per questo problema. Abbiamo tutte le soluzioni disponibili proprio qui. Per eliminare l'errore, è necessario modificare il registro, registrare nuovamente Microsoft Store tramite PowerShell o utilizzare l'Editor criteri di gruppo per abilitarlo. Presenteremo ciascuna soluzione una per una in modo che tu possa provarle a tuo piacimento.

  • Utilizzo del metodo del registro

Finché tieni presente che fare le cose sbagliate nel registro probabilmente non avrà un lieto fine, starai bene. Continua a fare ciò che viene presentato di seguito e dovresti essere in grado di utilizzare Microsoft Store come prima di aggiornare il sistema.

  • Apri la finestra di dialogo Esegui, digita 'regedit' senza virgolette e fai clic su OK.
  • Quando si apre la finestra dell'Editor del Registro di sistema, accedere alla seguente posizione:

HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Policies Microsoft WindowsStore

  • Cerca la chiave 'Rimuovi WindowsStore' nel riquadro di destra e controlla il suo valore. Se il valore è un numero diverso da 0, deve essere cambiato a zero. Fare doppio clic sulla chiave e modificare il numero nel campo 'Dati valore' in 0, quindi fare clic su OK per salvare la modifica.

Se la posizione di WindowsStore non esiste, è necessario crearla affinché questo tweak funzioni. Vai a HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Policies Microsoft , fai clic con il pulsante destro del mouse su Microsoft e seleziona Nuovo> chiave. Assegna un nome alla nuova chiave WindowsStore.

Ora seleziona la chiave appena creata, fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto nel riquadro di destra e seleziona Nuovo> DWORD (32 bit). Modificare il nome del DWORD in Rimuovi WindowsStore, fare doppio clic su di esso e modificare il valore nel campo 'Dati valore' su 0. Fare clic su OK ed uscire dall'Editor del Registro di sistema.

Dopo aver eseguito un riavvio, dovresti scoprire che il problema con Microsoft Store è stato risolto.

  • Utilizzo del metodo dell'Editor criteri di gruppo

Se lo Store è stato disattivato per un utente che esegue Windows 10 Professional o una versione Enterprise del sistema operativo, potrebbe essere possibile riattivarlo tramite l'Editor criteri di gruppo.

L'esecuzione del comando gpedit.msc nella finestra di dialogo Esegui apre l'Editor Criteri di gruppo locali. Da quella finestra, vai a Configurazione computer Modelli amministrativi Componenti di Windows Store o incollalo nella barra di ricerca per saltare rapidamente lì.

Cerca l'impostazione del criterio 'Disattiva l'applicazione Store' nel riquadro di destra, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Impostazioni. Quando viene visualizzata la finestra delle impostazioni della funzione, modificare l'impostazione in Non configurato o Disabilitato e fare clic sui pulsanti Applica e OK uno dopo l'altro.

Se l'impostazione è disattivata, significa che non sei autorizzato a modificare l'opzione. Potrebbe essere necessario ricorrere all'utilizzo di Microsoft Store solo sul computer di casa.

  • Utilizzo del metodo PowerShell

Microsoft PowerShell consente di modificare molte impostazioni su Windows 10. È possibile registrare nuovamente applicazioni come Microsoft Store per eliminare il codice di errore 0x800704EC e rendere nuovamente utilizzabile l'app.

  • Apri il menu Start, digita PowerShell, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Esegui come amministratore. Accetta la richiesta di conferma dell'UAC quando viene visualizzata.
  • Successivamente, incolla quanto segue nella finestra di PowerShell e premi il tasto Invio:

Get-AppXPackage -Name Microsoft.WindowsStore | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register '$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml' -Verbose}

  • Una volta completata l'attività, riavvia il sistema.

Questo è tutto per come sbarazzarsi del problema del codice di errore 0x800704EC in cui Microsoft Store è bloccato in Windows 10. Puoi anche eseguire una scansione con BoostSpeed ​​per eliminare le cache danneggiate di Microsoft Store e altri file spazzatura che potrebbero causare arresti anomali del sistema e glitch dell'applicazione.