Come risolvere il problema 'Il gateway predefinito non è disponibile' su Windows 10? Parte 2

In questo articolo, che è una continuazione dell'articolo precedente sulla risoluzione dell'errore Il gateway predefinito non è disponibile, descriveremo ulteriori soluzioni al problema noto di Internet / rete.

  1. Reimposta TCP / IP tramite il comando netshell:



Il protocollo TCP (Transmission Control Protocol) e IP (Internet Protocol) sono impostazioni o parametri di cui ogni computer necessita per connettersi a Internet normalmente. Quando qualcosa va storto con le impostazioni, gli utenti riscontrano problemi di connessione, come quello definito dalla notifica Il gateway predefinito non è disponibile.

Qui, vogliamo che tu ripristini le impostazioni per TCP / IP eseguendo determinati comandi su una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati. Un buon numero di utenti è riuscito a risolvere il problema del gateway reimpostando TCP / IP sui propri computer, quindi vogliamo che tu faccia la stessa cosa.



Segui questi passaggi per ripristinare TCP / IP:

  • Innanzitutto, devi aprire una finestra del prompt dei comandi con diritti amministrativi:
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows nell'angolo inferiore sinistro del display per visualizzare l'elenco del menu Power User.
  • Dai programmi e dalle opzioni, devi scegliere Prompt dei comandi (amministratore).

Il computer visualizzerà ora la finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.

  • Ora devi digitare ed eseguire questo comando:



netsh int ip reset

  • Qui, devi eseguire uno di questi comandi (il primo comando - se usi IPv4, il secondo comando - se usi IPv6):
  1. ripristino di netsh int ipv4
  2. netsh int ipv6 reset

Nota: se non sai quale versione IP utilizza il tuo computer, farai bene a eseguire entrambi i comandi. Niente andrà storto.

  • Chiudi la finestra del prompt dei comandi.

Ora, devi provare a utilizzare Internet con qualsiasi mezzo con cui hai lottato in precedenza per vedere se il problema di connessione definito dall'errore 'gateway non disponibile' è stato risolto definitivamente.

  1. Reinstallare il driver della scheda di rete problematico:



In Windows, i driver sono programmi che controllano e gestiscono le interazioni o le operazioni che coinvolgono dispositivi hardware e software (o codice). I componenti hardware della tua macchina, ad esempio, non possono funzionare senza driver. Il driver della scheda di rete svolge un ruolo importante nei processi di connessione a Internet.

Qui, stiamo assumendo che qualcosa non va con il driver della scheda di rete utilizzato dal tuo computer e questo potrebbe spiegare perché l'errore Il gateway predefinito non è disponibile ti dà fastidio. Non sappiamo quale sia esattamente il problema e non abbiamo bisogno di scoprirlo. Reinstallando il driver della scheda di rete, puoi forzare seri cambiamenti nelle sue impostazioni e nel codice per eliminare incongruenze o discrepanze.

Queste sono le istruzioni che devi seguire per reinstallare il driver della scheda di rete:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows sul display per visualizzare l'elenco del menu Power User.
  • Fare clic su Gestione dispositivi.

Windows aprirà ora la finestra dell'applicazione Gestione dispositivi.

  • Controllare l'elenco delle categorie, individuare Schede di rete, quindi fare clic sull'icona di espansione per Schede di rete.



Il computer ora rivelerà i driver di dispositivo nella categoria Schede di rete.

  • Individua la scheda di rete utilizzata dal tuo computer per connettersi a Internet, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa.
  • Seleziona Disinstalla.

È probabile che Windows chieda di confermare l'operazione di disinstallazione.

  • Fare di nuovo clic su Disinstalla per confermare le cose.

Il sistema ora funzionerà per rimuovere il driver della scheda di rete problematico.

  • Chiudi la finestra Gestione dispositivi.
  • Riavvia il tuo computer.



Dopo il riavvio, se tutto va bene, Windows rileverà automaticamente le modifiche e si renderà conto che manca un driver importante. Successivamente il sistema agirà per trovare e installare il software necessario da solo. Tutto viene fatto in pochi minuti.

Ti consigliamo di attendere un po 'e quindi riavviare il PC ancora una volta per assicurarti che tutti gli effetti necessari vengano applicati. Infine, è necessario eseguire alcuni test (come hai fatto alla fine delle procedure precedenti) per verificare che ora puoi usare Internet sul tuo computer senza che compaia il fastidioso errore del gateway predefinito.

  1. Aggiorna il driver della scheda di rete problematico:

Se i problemi definiti dal messaggio Il gateway predefinito non è disponibile persistono anche dopo che Windows ha reinstallato correttamente il driver della scheda di rete problematico, è necessario aggiornare quel driver. Oppure, se Windows non è riuscito a installare il software del driver necessario (dopo aver disinstallato il driver), la procedura di aggiornamento del driver dovrebbe essere la tua prossima linea di azione.

Qui, supponiamo che il driver della tua scheda di rete non funzioni correttamente e causi problemi perché il suo software è obsoleto e non è più in grado di gestire le richieste che la tua connessione Internet gli impone. Bene, per sistemare le cose, devi installare una nuova versione del driver, che probabilmente sarà all'altezza del compito. Tuttavia, il processo di aggiornamento del driver è tutt'altro che semplice.

  • Se non vuoi caricarti delle operazioni noiose e complicate che definiscono la procedura di aggiornamento del driver, allora dovresti ottenere Driver Updater e lasciare che questo programma faccia tutto il duro lavoro per te. Questa applicazione eseguirà scansioni per identificare i driver danneggiati (danneggiati, obsoleti e non funzionanti) sul tuo computer, raccoglierà le informazioni necessarie su di essi e quindi troverà e installerà dei buoni sostituti per loro.

Fondamentalmente, con pochi clic, il tuo computer finirà con le versioni dei driver consigliate dal produttore per quasi tutti i dispositivi ad esso collegati (e non solo la tua scheda di rete). Nessuna pietra viene lasciata intatta. Anche se il problema del gateway predefinito con cui stai lottando ha qualcosa a che fare con un altro driver della scheda di rete aggiornato o rotto (o qualsiasi altro driver in generale), puoi comunque risolvere tutti i problemi del driver (per tutti i dispositivi) - e questo è il miglior risultato.

  • Altrimenti, se non ti dispiace sporcarti le mani con le operazioni manuali per l'attività di aggiornamento del driver, puoi provarlo da solo. Per prima cosa, dovrai aprire l'app Gestione dispositivi, individuare il dispositivo della scheda di rete di cui intendi aggiornare il driver, accedere alla sua finestra delle proprietà, quindi copiare o annotare quante più informazioni possibili sul driver.

Una volta ottenuti i dettagli necessari, è necessario avviare il browser Web e quindi cercare online il software del driver necessario. Il nome del driver, il provider e il numero di versione dovrebbero figurare come termini nelle query. Durante la ricerca del conducente online, dovrai affrontare alcuni rischi e prendere alcune precauzioni.

Devi essere consapevole delle pagine che visiti o da cui scarichi software perché alcuni siti sono dannosi e alcuni centri di download ospitano elementi dannosi camuffati da buoni programmi. È inoltre necessario controllare o rivedere il software trovato prima di scaricarlo per assicurarsi di ottenere la versione corretta progettata per il computer e la configurazione del sistema.

Se scarichi un programma dannoso, il tuo computer potrebbe essere invaso da minacce e finirai per dover risolvere problemi più seri di quelli che hai attualmente. Se scarichi la versione del driver sbagliata e la installi, il driver della scheda di rete potrebbe non funzionare nel modo in cui ne hai bisogno e dovrai comunque lottare con i problemi di connessione a Internet.

Ad ogni modo, una volta trovata la versione del driver ideale, dovrai scaricare il suo pacchetto e quindi eseguire il file. Dovrai quindi seguire le istruzioni di installazione man mano che vengono visualizzate sul display. Al termine, dovrai chiudere tutti i programmi e riavviare il computer. È garantito che le modifiche necessarie (risultanti dall'installazione di un nuovo driver) avranno effetto solo dopo un riavvio.

In ogni caso, una volta terminato l'aggiornamento del driver (con qualsiasi mezzo tu abbia scelto), devi eseguire i test necessari per confermare che Internet sul tuo computer è ora accessibile e utilizzabile.

  1. Compila manualmente le impostazioni del gateway:

Se il problema di indisponibilità del gateway predefinito è dovuto all'interruzione della configurazione della connessione (e Windows non riesce a risolvere le cose automaticamente), potresti essere in grado di aggirare il problema inserendo manualmente le impostazioni del gateway necessarie. A volte, l'operazione di ripristino per TCP / IP (tramite codici eseguiti su una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati) non forza le modifiche necessarie e agli utenti non resta altra scelta che configurare le cose da soli.

Per prima cosa, devi recuperare la subnet mask dell'indirizzo IP e il gateway predefinito utilizzati sul tuo computer. Segui queste istruzioni:

  • Aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati: fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona di Windows sul desktop per visualizzare un elenco di opzioni, quindi selezionare Prompt dei comandi (amministratore) .Questa volta, nella finestra del prompt dei comandi dell'amministratore, è necessario eseguire questo codice:

ipconfig

Il computer visualizzerà un elenco di campi e valori. Devi prendere nota dei dettagli importanti lì.

  • Annotare i valori per indirizzo IP, subnet mask e gateway predefinito.
  • A questo punto, è necessario chiudere la finestra del prompt dei comandi.


Ora, devi andare a menu importanti nel Pannello di controllo e lavorare lì. Continua con queste istruzioni:

  • Utilizzare la combinazione di tasti pulsante Windows + lettera X per visualizzare l'elenco di programmi e opzioni del menu Power User.
  • Questa volta, è necessario selezionare Pannello di controllo per avviare questa applicazione.
  • Nella finestra del pannello di controllo, è necessario impostare il parametro Visualizza per su Categoria (nell'angolo in alto a destra dello schermo).
  • Ora devi fare clic su Rete e Internet. Nella schermata che segue, devi fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione.
  • Controllare i collegamenti vicino all'area in alto a sinistra della finestra e fare clic su Modifica impostazioni adattatore.
  1. Se ti connetti a Internet tramite Ethernet, vedrai una connessione Ethernet o cablata. Fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare l'elenco a discesa disponibile, quindi selezionare Proprietà.
  2. Se ti connetti a Internet tramite Wi-Fi, vedrai una connessione Wi-Fi o wireless. Fare clic con il pulsante destro del mouse per visualizzare l'elenco a discesa disponibile, quindi selezionare Proprietà.
  • Supponendo che ora ti trovi nella finestra Proprietà per la connessione selezionata, devi controllare l'elenco sotto Il testo Questa connessione utilizza i seguenti elementi.
  • Individua il protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4), che è probabilmente il protocollo IP utilizzato dal tuo computer. Fare doppio clic su di esso.

Altrimenti, se sei sicuro che il tuo computer utilizzi il protocollo più recente, devi fare doppio clic su Protocollo Internet versione 6 (TCP / IPv6).

  • Nella finestra IP, è necessario selezionare la casella Usa il seguente indirizzo IP e quindi compilare i campi obbligatori con il valore ottenuto in precedenza dalla finestra del prompt dei comandi.
  • È quindi necessario procedere alla sezione DNS, fare clic sulla casella per utilizzare i seguenti indirizzi server DNS e quindi compilare i campi con questi valori:
  1. Server DNS preferito: 8.8.8.8
  2. Server DNS alternativo: 8.8.4.4
  • Fare clic sul pulsante OK (dove necessario) per salvare le modifiche apportate.
  • Chiudi l'app del Pannello di controllo (e altre finestre del programma).

Il tuo lavoro è finito. Ora devi eseguire alcuni test per vedere se il tuo computer ora raggiunge il Web normalmente (come dovrebbe) senza che i rapporti del gateway predefinito non siano disponibili in arrivo.

Altre cose che puoi provare a risolvere l'errore Il gateway predefinito non è disponibile su un PC Windows 10

A questo punto, se sei venuto qui per imparare a risolvere gli errori di connessione definiti dall'errore 'gateway predefinito non disponibile' o se volevi imparare come reimpostare il gateway predefinito in Windows 10, è probabile che tu trovi le procedure e le soluzioni alternative utile nella nostra lista finale.

  1. Modificare le impostazioni del canale per il router wireless:

Alcuni utenti sono riusciti a risolvere il problema del gateway predefinito modificando le impostazioni del canale per i loro router e utilizzando valori manuali (al posto delle cifre automatiche).

Dovrai fare qualche ricerca per scoprire i valori che si adattano meglio al tuo computer e alla configurazione di Internet. Usa quei valori.

  1. Modifica l'alimentazione del sistema o il piano della batteria:

Potresti trarre vantaggio da una configurazione che costringe il tuo computer a utilizzare tutta la potenza necessaria invece del tuo sistema che cerca attivamente di risparmiare energia.

I piani bilanciati e di risparmio energetico sono fuori menu. Usa il piano delle massime prestazioni.


  1. Modificare le impostazioni di frequenza per il router wireless:

L'adattatore del computer potrebbe essere progettato per funzionare solo con la frequenza di 2,4 GHz, mentre il router (soprattutto se è nuovo) potrebbe trasmettere a 5 GHz.

Per risolvere la discrepanza, devi modificare le impostazioni del router per forzarlo a trasmettere solo a 2,4 GHz, cosa che probabilmente il tuo computer preferisce.

  1. Ripristina la tua rete (nella sua interezza) o usa lo strumento chiamato Ottimizzatore Internet manuale .
  1. Reinstalla Windows.