Come disinfettare il mouse e la tastiera di un PC? Rimanga sicuro!

Le pulizie sono essenziali in ogni aspetto della nostra vita. Puliamo regolarmente il nostro corpo, le nostre case, i nostri vestiti e persino i nostri animali domestici. Tuttavia, la maggior parte delle persone dimentica di pulire le macchine che usa quotidianamente, in particolare i computer.



Sfortunatamente, l'accumulo di sporco può causare danni a tutti i dispositivi. Anche un computer o una superficie sporchi rappresentano un grave pericolo per la salute.

Per prima cosa, stiamo attualmente assistendo a una pandemia globale causata dal coronavirus altamente trasmissibile (SARS-Cov-2). E l'Organizzazione mondiale della sanità e altri parastatali sanitari in tutto il mondo sottolineano la necessità di disinfettare le superfici che tocchiamo regolarmente come strategia di prevenzione contro la contrazione di questo virus.



Pertanto, in questa guida, intendiamo mostrarti come disinfettare un mouse e una tastiera per PC.

Come pulire un mouse per PC



Ti guideremo attraverso le procedure di pulizia appropriate in più fasi.

  1. Raccolta degli strumenti e delle attrezzature necessarie:

La prima fase della disinfezione prevede la raccolta di tutti i materiali e gli strumenti essenziali per disinfettare le superfici. Puoi scorrere l'elenco degli elementi necessari di seguito:

  • Un disinfettante a base di alcol (alcool isopropilico).

Questo disinfettante può essere contenuto in aerosol, spray a pompa o salviette. È necessario controllare e verificare che contengano la percentuale richiesta di etanolo o isopropanolo.



Non utilizzare un detergente come Lysol: se non riesci a ottenere alcol isopropilico, usa una soluzione di acqua e sapone neutro.

  • Una bomboletta di aria compressa.
  • Un piccolo pennello tornerà utile in situazioni in cui è necessario rimuovere lo sporco dalle aree in cui l'aria compressa non riesce a raggiungere.
  • Un panno in microfibra o Q-tip. Potrebbe essere necessario utilizzare questo elemento per rimuovere lo sporco dal mouse e dalla tastiera.
  • Un panno asciutto in microfibra. Puoi usarlo per spolverare e asciugare le fessure del mouse e della tastiera.
  • Un cacciavite che può aprire il tuo mouse. Fare riferimento alle istruzioni online del produttore del dispositivo per vedere come smontare il mouse.

È necessario raccogliere tutti questi strumenti in un unico luogo per accedervi facilmente durante il processo di disinfezione.

  1. Disinfezione del mouse del PC:

Se stai cercando di imparare a disinfettare un mouse per PC, significa che non hai mai tentato di farlo. I dispositivi mouse sono disponibili in diverse forme.



Un mouse standard sarà più facile da disinfettare rispetto al mouse da gioco angolare medio, che ha diversi pulsanti e impugnature aggiuntivi.

Segui questi passaggi per disinfettare il mouse del tuo PC:

  • Innanzitutto, è necessario scollegare il mouse ottico dal computer.

In questo modo, si elimina il rischio di scosse elettriche se si tocca accidentalmente un componente elettrico durante la pulizia. In questo modo, puoi anche impedire al topo di friggere all'istante se versi per errore del liquido al suo interno.

  • Se utilizzi un mouse wireless, devi solo spegnerlo e rimuovere le batterie.
  • Scuotere il mouse capovolto e ruotare la rotella di scorrimento per rimuovere le particelle sciolte che potrebbero essere bloccate all'interno.
  • Ora, devi pulire l'intero mouse con un panno asciutto per rimuovere polvere o sporcizia dal suo esterno.



Se il mouse è eccessivamente sporco, puoi anche inumidire lo straccio con acqua prima di pulirlo.

  • Puoi far scorrere uno stuzzicadenti attorno ai pulsanti, alla rotellina del mouse e ad altre fessure che trovi all'esterno del mouse.

In questo modo, puoi eliminare lo sporco che potrebbe causare problemi.

  • Ora immergi il cotton fioc o il panno in microfibra in alcol isopropilico e pulisci le parti sporche del mouse.
  • Controllare e confermare che il Q-tip o il panno sia leggermente umido e non goccioli.
  • Tampona le aree polverose o sporche, in particolare i lati del mouse e altre aree che hai pulito con uno stuzzicadenti.
  • Applicare alcol isopropilico su un cotton fioc fresco o su una sezione più pulita dello stesso panno in microfibra.

Nota: è necessario utilizzare sempre un cotton fioc pulito ogni volta che ci si sposta da un componente a un altro.

  • Pulisci il sensore del mouse utilizzando il cotton fioc o un panno appena umido. È necessario fare attenzione a non colpire il sensore durante il processo.

Nota: si consiglia di spazzolare delicatamente il sensore con la punta Q o una punta del tessuto in microfibra. In questo modo, puoi rimuovere le particelle che interferiscono con il tracciamento del mouse.

  • Ora puoi lasciare asciugare il disinfettante.

L'alcol isopropilico necessita di circa tre minuti per una completa evaporazione. Puoi anche usare un cotton fioc asciutto o un panno in microfibra per asciugare l'umidità in eccesso.

  • Apri la parte superiore del mouse. Puoi farlo semplicemente sollevando la parte superiore o usando un cacciavite per svitare qualsiasi vite visibile.

Fare riferimento alle istruzioni in linea del produttore per sapere come smontare il mouse in modo sicuro.

  • Applicare alcol su un cotton fioc o su un tessuto fresco, quindi tamponare le sezioni interne del mouse.
  • Rimuovi tutti gli oggetti estranei, compresi i frammenti di cibo dall'interno del mouse.

Potresti notare dei granelli di sporco nella rotellina del mouse e nella parte superiore del circuito.

  • Riassembla il mouse una volta terminata la disinfezione dell'interno.
  • Utilizzando salviettine disinfettanti, pulire ripetutamente la superficie del mouse.

Prima di pulire il mouse, è necessario controllare e confermare che le salviettine non siano troppo umide o bagnate.

  • Farai bene a evitare che l'umidità penetri nelle aperture del mouse, poiché ciò potrebbe danneggiare i componenti interni.
  • Aspetta da quattro a sei minuti dopo aver finito di pulire tutto per rimettere insieme il mouse e ispezionarlo. Dovrebbe essere immacolato ormai.
  • Non dimenticare di pulire il tappetino del mouse.

Non importa quanto sia pulito il tuo mouse. Se il tappetino del mouse è ancora sporco, sarai esposto a germi e il tracciamento del mouse potrebbe diventare irregolare.

  • Utilizzando uno straccio bagnato immerso in acqua, pulire accuratamente il tappetino del mouse.
  • Rimuovere i capelli e altri detriti dal tappetino del mouse utilizzando una spazzola o un rullo per lanugine.
  1. Disinfezione del touchpad del laptop:

Prima di procedere alla disinfezione del touchpad del tuo laptop, devi prima confermare di aver spento il computer. È inoltre necessario verificare che sia scollegato dalla presa di corrente.

  • Pulisci accuratamente la superficie del touchpad, utilizzando un panno in microfibra imbevuto di alcol isopropilico.
  • Se il touchpad ha pulsanti separati per le funzioni di clic destro e sinistro, è possibile utilizzare uno stuzzicadenti per rimuovere i detriti bloccati tra lo chassis e la superficie tattile.
  • È ora che disinfetti le aree intorno al touchpad (dove metti le mani durante la digitazione). Disinfettare la superficie utilizzando un panno in microfibra imbevuto di alcool isopropilico.

Come pulire una tastiera

Le tastiere si sporcano nel tempo se le usi regolarmente. Polvere e detriti possono anche accumularsi tra i tasti, influenzando le prestazioni della tastiera.

Bene, la pulizia generale con aria compressa e la disinfezione dei componenti della tastiera con alcol isopropilico è tutto ciò che serve per mantenere una tastiera pulita.

Ti starai chiedendo se puoi semplicemente spruzzare Lysol sulla tastiera del tuo computer e farla finita. No, non dovresti farlo.

Non vogliamo che tu spruzzi Lysol sulla tastiera del tuo computer perché i componenti interni della tastiera potrebbero danneggiarsi.

  1. Disinfezione della tastiera del desktop:

Se sei qui per imparare a disinfettare una tastiera a casa, queste sono le istruzioni che devi seguire:

  • Inizia spegnendo il PC prima che inizi la pulizia. In questo modo, puoi proteggere il tuo hardware da eventuali danni.
  • Se si dispone di una tastiera desktop cablata, è necessario scollegarla dal computer.
  • Se si utilizza un laptop, è necessario spegnerlo e scollegare il cavo dalla fonte di alimentazione per evitare scosse elettriche.
  • Se utilizzi una tastiera wireless, devi solo spegnerla e rimuovere le batterie.
  • Capovolgi la tastiera per rimuovere detriti come briciole di cibo, sporco e peli di animali domestici. La maggior parte dei detriti cadranno quando scuoti delicatamente la tastiera.
  • Scuoti la tastiera e ascolta il suono dei detriti che sferragliano all'interno. Questo accade spesso nelle tastiere meccaniche e in altre tastiere con tasti rialzati.
  • Ora, utilizzando la bomboletta di aria compressa, è necessario soffiare via polvere e detriti dagli spazi tra le chiavi:

È necessario tenere la bombola a un angolo di 45 gradi circa mentre si dirige l'ugello verso i tasti.

L'aria compressa è l'opzione migliore per eliminare la polvere dai dispositivi elettronici. Puoi acquistarlo nei negozi di elettronica e nei normali supermercati. Puoi anche ordinare i contenitori online su Amazon e eBay.

  • Tenere premuto il grilletto per rilasciare raffiche di aria compressa mentre si spazza sulla tastiera.

È inoltre necessario mantenere sempre l'ugello a una distanza minima di 2 cm dalla superficie della tastiera.

  • Usa un aspirapolvere per rimuovere le particelle di sporco ostinate bloccate negli spazi tra i tasti.

Prima di utilizzare il dispositivo di aspirazione, è inoltre necessario controllare e confermare che nessuno dei tasti della tastiera sia tremolante, specialmente sulla tastiera di un laptop.

È inoltre possibile utilizzare un normale aspirapolvere con un'estensione della spazzola come sostituto dell'aspirapolvere. È necessario concentrarsi sugli spazi intorno ai tasti mentre si sposta l'intera tastiera poiché potrebbero essere bloccati dei detriti.

  • Se una chiave si stacca quando si utilizza l'aspirapolvere, è possibile recuperarla dal cilindro del vuoto, disinfettarla con alcol isopropilico e rimetterla nella sua posizione originale.

Ora, dopo aver finito con l'aspirapolvere, dovresti pulire lo spazio tra i tasti con un cotton fioc imbevuto di alcol isopropilico.

  • Inumidisci leggermente il Q-tip per evitare che l'umidità in eccesso si riversi nel circuito sotto i tasti.
  • È necessario pulire lo spazio tra i tasti e l'area circostante per disinfettarli a fondo. Ricorda di sostituire i Q-tip sporchi con quelli nuovi mentre ripassi l'intera tastiera.
  • Pulisci la tastiera con un panno in microfibra inumidito con alcol isopropilico. Se hai finito il tessuto in microfibra, un tovagliolo di carta sarà sufficiente per i compiti in sospeso.
  • Prima di iniziare a pulire la tastiera, è necessario eliminare l'umidità in eccesso dallo straccio umido.
  • Pulisci la parte superiore di ogni tasto, i suoi lati e l'area della base attorno alla tastiera.
  • È inoltre necessario concentrarsi sui tasti utilizzati di frequente, come la barra spaziatrice, il tasto Maiusc e il tasto Invio.
  • Se incontri altre zone sporche sulla tastiera, puoi usare uno stuzzicadenti per rompere lo sporco.

Tieni lo stuzzicadenti quasi piatto contro l'area sporca e strofinalo continuamente finché lo sporco non viene via.

  • È quindi possibile strofinare l'area di lavoro con alcol isopropilico.
  • Pulisci la tastiera un'ultima volta con un panno in microfibra asciutto o un materiale privo di lanugine per rimuovere l'umidità in eccesso.
  • Valuta il tuo lavoro e controlla se la tastiera sembra pulita.
  • Supponendo che tu abbia finito con le attività di disinfezione, puoi ricollegare la tastiera al computer e testare le cose.

Se hai usato acqua e sapone al posto dell'alcool isopropilico, devi lasciare asciugare la tastiera fino a cinque ore prima di rimettere insieme le parti. L'isopropile si asciuga entro due minuti, ma l'acqua impiega molto più tempo per asciugarsi.

  1. Disinfezione della tastiera del laptop:

A differenza delle tastiere desktop, le tastiere laptop richiedono un approccio più delicato perché i componenti principali del computer si trovano appena sotto la tastiera.

Ad ogni modo, queste sono le istruzioni che devi seguire per disinfettare in sicurezza la tastiera del tuo laptop:

  • Per mitigare i rischi di gravi danni al laptop o scosse elettriche, è necessario spegnere il laptop.
  • È inoltre necessario scollegare il cavo del dispositivo dalla fonte di alimentazione; scollega tutti i cavi dalle porte del tuo laptop.
  • Utilizzando un panno in microfibra umido imbevuto di alcol isopropilico, strofina via lo sporco visibile dai tasti. Prestare particolare attenzione ai tasti nella riga più in alto.
  • Ora, devi usare un cotton fioc immerso in un disinfettante alcolico per pulire ogni chiave e gli spazi attorno ad essa per rimuovere lo sporco ostinato.

La maggior parte dei laptop ha una tastiera chiclet con piccoli spazi che potrebbero ancora ospitare lo sporco dalle dita, quindi devi prestare molta attenzione a questi spazi mentre disinfetti ogni tasto.

  • Lascia il computer asciutto per almeno 10 minuti. In questo modo, è probabile che l'alcol evapori completamente prima di accendere il laptop.

MANCIA:

Probabilmente hai le tue ragioni per voler pulire il tuo computer. Sospettiamo che abbiano qualcosa a che fare con il miglioramento dell'aspetto del tuo computer. In questo modo, il computer tende a sembrare di nuovo nuovo. Tuttavia, puoi fare così tanto per far sembrare il tuo computer come nuovo. Devi prestare una certa attenzione al software in esecuzione sulla tua macchina.

Idealmente, dovresti ottenere BoostSpeed. La procedura di pulizia del software consiste in processi di riparazione per configurazioni e utilità, ottimizzazioni per codice essenziale e operazioni per il miglioramento delle prestazioni.

Le attività e le operazioni richieste sono probabilmente troppo complicate o noiose da gestire. Bene, è qui che entra in gioco l'applicazione che abbiamo consigliato; farà tutto il lavoro pesante per tuo conto per forzare i miglioramenti mentre stai tranquillo.