Come modificare lo stato della stampante da offline a online in Windows 10?

Se utilizzi spesso stampanti nel tuo lavoro, potresti aver notato che le stampanti su Windows 10 possono avere sia uno stato online che uno offline. Tieni presente che quando la stampante va offline, ciò non significa che non sia più collegata al PC. Il motivo per cui la stampante è offline potrebbe essere dovuto a un errore durante la stampa o a un problema con il driver. In breve, il sistema operativo può modificare lo stato della stampante in offline se rileva un problema.



Naturalmente, se vuoi usare la tua stampante, vorrai che il suo stato sia online. Quindi, in questo post, ti forniremo i passaggi per modificare lo stato della stampante da offline a online.

Come modificare lo stato di una stampante in Online?

Esistono diversi modi per modificare lo stato di una stampante da offline a online in Windows 10. Questi includono:



  • Riavvio della stampante e verifica della sua connettività
  • Modifica dello stato della stampante
  • Esecuzione della risoluzione dei problemi della stampante
  • Rimozione e aggiunta della stampante
  • Risoluzione dei problemi di rete della stampante

Inizia dall'inizio e procedi lungo questo elenco di soluzioni. Se il primo non funziona, passa al metodo successivo e così via.

Soluzione uno: riavviare la stampante e verificarne la connettività



Se la stampante è stata in linea e non è stata ancora utilizzata per un po 'di tempo, potrebbe essere entrata in uno stato di inattività. La soluzione più semplice qui sarebbe spegnerlo per circa un minuto e poi riaccenderlo. Verifica se il problema è stato risolto.

Quindi, controlla se la stampante è correttamente collegata alla sua fonte di alimentazione: deve essere accesa e collegata al tuo computer. Uno dei motivi principali per cui la stampante potrebbe essere visualizzata come offline sono i problemi di connessione: quindi, è meglio ricontrollare prima che tutto sia collegato correttamente. In tal caso, passa alla soluzione successiva.

Soluzione due: modificare lo stato della stampante

  • Vai su Impostazioni di Windows: sulla tastiera, premi la combinazione di tasti Win + I.
  • Accedi a Dispositivi> Stampanti e scanner.
  • Seleziona la stampante che si appresta come offline.
  • Ora, fai clic su Apri coda.
  • Nella finestra Coda di stampa, scegli Stampante offline.
  • Verrà visualizzato un messaggio che dice: 'Questa azione cambierà la stampante da offline a online'.
  • Dopo aver fatto clic su Conferma, lo stato della stampante verrà modificato in online.
  • Affinché ciò avvenga, potrebbe essere necessario prima cancellare la coda di stampa. Il motivo per cui la stampante è andata offline potrebbe essere correlato a un lavoro di stampa che non è stato possibile completare.
  • Dopo aver modificato lo stato della stampante in online, ora dovrebbe funzionare correttamente.

Se questa soluzione non ha funzionato, passare a quella successiva.

Soluzione tre: eseguire la risoluzione dei problemi della stampante



Lo strumento di risoluzione dei problemi della stampante fa parte del pacchetto di risoluzione dei problemi interno di Windows ed è progettato per risolvere una serie di problemi della stampante sul PC, inclusi errori del driver, problemi di connettività, riavvio dei servizi relativi alla stampante e così via. Ecco come eseguire la risoluzione dei problemi della stampante:

  • Vai a Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi.
  • Fare clic su Risoluzione dei problemi della stampante per avviare lo strumento.
  • Il programma eseguirà la scansione della stampante e del software correlato per potenziali problemi e li risolverà se vengono rilevati.

Soluzione 4: rimuovere e aggiungere la stampante

Se la soluzione di cui sopra non ha funzionato, prova a rimuovere la stampante dal sistema e ad aggiungerla di nuovo. È un processo piuttosto semplice. Tuttavia, potrebbe anche essere necessario scaricare alcuni driver e applicazioni OEM. Ecco come procedere:

  • Scollega la stampante dal PC.
  • Accedi a Dispositivi> Stampanti e scanner.
  • Fare clic sulla stampante che si desidera rimuovere.
  • Seleziona Rimuovi dispositivo.
  • Ora ricollega la stampante.
  • Windows dovrebbe ora aggiungerlo automaticamente e installare i driver necessari.
  • Se il tuo sistema non vede la stampante appena collegata, dovrai aggiungerla online: fai clic su Aggiungi una stampante o uno scanner e seleziona il collegamento che dice 'La stampante che desidero non è elencata'.
  • Sarà ora necessario installare la stampante manualmente, che include il download e l'installazione dei driver necessari.


Se non sei sicuro di installare manualmente i driver sul tuo PC, considera l'utilizzo di un programma che lo faccia automaticamente. Un programma come Driver Updater eseguirà una scansione automatica dei driver di sistema per problemi esistenti e potenziali, preparerà un rapporto sui driver obsoleti o mancanti rilevati e quindi li aggiornerà alle ultime versioni consigliate dal produttore con un solo clic.

Soluzione 5: risolvere i problemi di rete della stampante



Se si utilizza una stampante di rete, il suo stato potrebbe essere modificato in offline quando il computer non è in grado di raggiungerla. Prova a utilizzare la stampante con un altro computer. Se funziona correttamente, il problema potrebbe non risiedere nella stampante ma nella rete. Per risolverlo, dovrai risolvere i problemi di rete. Il problema potrebbe essere correlato a un problema del firewall abilitato o potrebbe essere causato da una serie di altre complicazioni di rete. Se non hai mai affrontato un problema di questo tipo prima d'ora, probabilmente è meglio che tu consulti un professionista per aiutarti a risolverlo.

Infine, per dare al tuo sistema un po 'di spinta generale e assicurarti che tutti i programmi funzionino correttamente, prendi in considerazione l'installazione di software per il miglioramento delle prestazioni come BoostSpeed. Il software eseguirà una scansione completa del sistema e individuerà eventuali file non necessari (come file temporanei dell'utente, cache del browser Web, registri degli errori inutilizzati, file Windows Update rimanenti, file Sun Java temporanei, cache di Microsoft Office non necessaria e così via). Verranno quindi rimossi in modo sicuro dal sistema senza causare complicazioni. In questo modo, libererai gigabyte di spazio sul tuo computer senza spendere troppo per costosi aggiornamenti hardware.

Ci auguriamo che tu sia stato in grado di modificare lo stato della stampante da online a offline e ora puoi utilizzarlo senza problemi. Quale delle soluzioni di cui sopra ha funzionato meglio per te? Condividi nei commenti qui sotto.