Come riportare Cortana se è stata eliminata dal tuo PC?

Microsoft sviluppa continuamente funzionalità che renderanno più convenienti le attività quotidiane di elaborazione. Ad esempio, il gigante della tecnologia ha investito molti sforzi e risorse per creare l'assistente virtuale per Windows, Cortana. A comando, può eseguire varie attività, tra cui organizzare il calendario, cercare informazioni sul Web e ottenere le previsioni del tempo, tra le altre.



Tuttavia, non tutti sono stati contenti di Cortana. Alcuni hanno affermato che la funzione raccoglieva i loro dettagli in modo anonimo. Altri si sono lamentati di come ha consumato una percentuale considerevole della loro memoria di sistema. Quindi, molti hanno scelto di disabilitarlo.

E se cambiassi idea? Vuoi imparare come riportare Cortana su Windows 10? Bene, se questo è il caso, sarai felice di aver trovato questo articolo. Ti insegneremo come ripristinare completamente Cortana e riportarlo sul tuo computer e per mantenere il tuo PC al sicuro .



Metodo 1: utilizzo dell'Editor criteri di gruppo per ripristinare Cortana

Puoi utilizzare l'Editor criteri di gruppo per riattivare Cortana. Per farlo, segui le istruzioni di seguito:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto Windows + R. In questo modo verrà visualizzata la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita 'gpedit.msc' (senza virgolette), quindi premi Invio.
  3. Nel riquadro di sinistra, naviga in questo percorso: Criteri del computer locale -> Configurazione computer -> Modelli amministrativi.
  4. Fai clic su Componenti di Windows, quindi vai a Cerca.
  5. Cerca il criterio 'Consenti Cortana', quindi fai doppio clic su di esso.
  6. Seleziona il pulsante di opzione Abilitato per riattivare il criterio 'Consenti Cortana'.
  7. Salvare le modifiche facendo clic su Applica, quindi su OK.
  8. Esci dall'Editor criteri di gruppo locale, quindi riavvia il PC.

Metodo 2: utilizzo del registro di Windows per riattivare Cortana



Vale la pena notare che l'Editor Criteri di gruppo è disponibile solo nell'edizione Pro di Windows 10. Quindi, se stai utilizzando una versione diversa, non sarai in grado di riattivare Cortana, utilizzando quella funzione. Per fortuna, puoi ancora andare al registro per risolvere il problema. Ecco i passaggi:

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui premendo il tasto Windows + R.
  2. Digita 'regedit' (senza virgolette), premi Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.
  3. Vai a questo percorso:
  4. HKEY_LOCAL_MACHINE Software Policies Microsoft Windows WindowsSearch
  5. Fai doppio clic sul valore di registro 'Consenti Cortana'.
  6. Imposta il valore su 1 per riattivare Cortana.
  7. Esci dall'Editor del Registro di sistema, quindi riavvia il PC.

Suggerimento: per garantire che Cortana e l'intero sistema funzionino senza problemi, consigliamo di utilizzare Registry Cleaner. Questo strumento risolverà i problemi di registro, comprese le chiavi danneggiate o mancanti.

Metodo 3: utilizzo del nome percorso del programma corretto

Uno dei modi per disabilitare Cortana è rinominare il percorso. Quindi, se questo è il metodo che hai scelto, puoi ripristinare la funzione allo stesso modo. Ecco cosa devi fare:

  1. Premi il tasto Windows + R sulla tastiera per avviare la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita 'taskmgr' (senza virgolette), quindi fai clic su OK.
  3. Fare clic su Altri dettagli nella parte inferiore della finestra per visualizzare tutte le informazioni necessarie.
  4. Vai alla scheda Processi, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su Cortana.
  5. Seleziona Apri percorso file.
  6. Individua la cartella Microsoft.Windows.Cortana con estensione .bak.
  7. Fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi scegli Rinomina.
  8. Rimuovi l'estensione .bak.
  9. Riavvia il tuo PC.



Potete suggerire altri modi per riattivare Cortana su Windows 10?

Sentiti libero di condividerli nella sezione commenti qui sotto!