Come impedire a qualsiasi programma di accedere a Internet in Windows 10?

La stragrande maggioranza delle applicazioni di terze parti sul tuo computer può accedere a Internet e tendono a farlo per diversi motivi. Tuttavia, a volte non si desidera che un'app specifica utilizzi Internet. In tali momenti, potresti voler apportare modifiche alle impostazioni del tuo computer per impedire all'applicazione di raggiungere il Web. Bene, in questa guida, intendiamo mostrarti come impedire a un programma di connettersi a Internet.

Perché dovrei interrompere l'utilizzo di Internet da parte di un'applicazione?



Dato che sei arrivato su questa pagina, probabilmente hai i tuoi motivi per voler interrompere l'accesso al Web per un'app. O forse, ti sei incuriosito chiedendoti perché qualcuno dovrebbe voler bloccare l'accesso a Internet a un'applicazione in primo luogo. Se le nostre ipotesi su quest'ultimo sono vere, stai per scoprire perché le persone cercano di impedire ai programmi di utilizzare Internet.

Ad esempio, potresti incontrare o utilizzare un'applicazione che insiste nel recuperare gli aggiornamenti e installarli (automaticamente), ma non vuoi gli aggiornamenti perché interrompono alcune funzioni o fanno sì che l'app funzioni peggio di prima. In uno scenario del genere, non avresti molta scelta se non interrompere l'accesso a Internet per il programma. Se il programma non ascolta le tue istruzioni per impedire l'aggiornamento stesso, devi assicurarti che non riceva mai gli aggiornamenti in primo luogo.



Ecco un altro scenario: potresti avere un gioco adatto a tuo figlio solo in modalità offline o non ti senti a tuo agio con il tuo rione esposto a elementi multiplayer online (e senza supervisione). In tal caso, è meglio istruire Windows a bloccare l'accesso a Internet per quella specifica applicazione di gioco per garantire che il gioco rimanga offline.



Oppure potresti utilizzare un'applicazione che ti invia spam con annunci odiosi e stai cercando un modo per impedire la visualizzazione degli annunci in primo luogo. Bene, poiché l'applicazione ha bisogno di Internet per recuperare i dati degli annunci, puoi impedire lo spam degli annunci tagliando l'accesso al Web per l'app.

In alcuni scenari, potresti imbatterti in un'applicazione che sospetti essere dannosa o dannosa. Per ridurre al minimo i rischi, è opportuno impedire a un'app di questo tipo di utilizzare Internet sul computer. Un programma dannoso che dipende da Internet per funzionare farà fatica a danneggiare il tuo computer se gli viene impedito di raggiungere il Web (e contattare i suoi creatori o controller).

Come impedire a un'applicazione di accedere a Internet in Windows 10?

Indipendentemente dai motivi che hai in mente per voler impedire a un'applicazione di utilizzare Internet sul tuo computer, la procedura che coinvolge Windows Firewall fornisce il percorso ideale per raggiungere il tuo obiettivo. Qui, puoi dire a Windows cosa deve fare quando l'applicazione tenta di connettersi a Internet creando una regola.



Poiché desideri che Windows impedisca all'applicazione di raggiungere il Web, dovrai creare una regola in uscita per applicare il blocco di Internet. Ora ti mostreremo come farlo.

  1. Crea una regola di Windows Firewall per bloccare l'accesso a Internet per l'applicazione:

Esegui attentamente questi passaggi:

  • Innanzitutto, devi accedere al menu o alla schermata Start di Windows. Puoi farlo facendo clic sull'icona di Windows nell'angolo in basso a sinistra del display del tuo dispositivo.

In alternativa, puoi accedere al menu Start di Windows premendo l'icona del logo di Windows sulla tastiera del tuo computer.

  • Ora devi digitare Pannello di controllo nella casella di testo (che compare nel momento in cui inizi a digitare) per eseguire un'attività di ricerca utilizzando quelle parole chiave come query.
  • Supponendo che il pannello di controllo (app) sia ora emerso come la voce principale nell'elenco dei risultati, è necessario fare clic su di esso per aprire l'applicazione necessaria.
  • Quando viene visualizzata la finestra del pannello di controllo, è necessario impostare il file Visto da parametro (nell'angolo in alto a destra) a Icone grandi .
  • Ora devi fare clic su Windows Firewall.
  • Supponendo che ora ti trovi nel menu Windows Firewall, devi guardare l'elenco nell'angolo in alto a sinistra della finestra e quindi fare clic sul collegamento Impostazioni avanzate.



La finestra dell'utilità Windows Firewall con protezione avanzata dovrebbe apparire ora.

  • Guarda nell'angolo in alto a sinistra della finestra dell'applicazione. Fare clic o fare doppio clic su Regole in uscita.
  • Ora devi guardare nell'angolo in alto a destra della finestra del programma. Sotto il pannello Azioni, devi fare clic su Nuova regola.
  • Fare clic sul pulsante di opzione per Programma (per selezionare questa opzione).

(Stai cercando di impedire a un programma di raggiungere Internet, dopotutto).

  • Ora devi accedere alla cartella in cui è installata l'applicazione che stai cercando di bloccare. Fare clic sul pulsante Sfoglia e continuare il lavoro da lì.

Dopo aver specificato la cartella dell'applicazione, il percorso del file dell'applicazione verrà visualizzato automaticamente. Il percorso dell'applicazione in Windows è solitamente nella forma ' C: Programmi NameOfApp.exe ' o ' C: Programmi (x86) NameOfApp.exe ', dove NameOfApp è il nome dell'applicazione per la quale si desidera bloccare l'accesso a Internet.

  • Una volta specificato il percorso del file per il programma, è necessario fare clic sul pulsante Avanti per procedere alla fase successiva.
  • Nella schermata che segue, che dovrebbe essere Azione, devi fare clic sul pulsante di opzione per Blocca la connessione.
  • Fare clic sul pulsante Avanti.
  • Nella schermata Profilo, devi selezionare tutti i parametri lì (Dominio, Privato e Pubblico).



Il dominio è la regola che si applica quando il computer viene connesso a un dominio; Privato è la regola che si applica quando il tuo PC è connesso a una rete privata, che potrebbe essere la tua rete domestica o aziendale; Pubblico è la regola che si applica quando il tuo sistema è connesso a una rete pubblica, come il WIFI in un bar o in un aeroporto.

Bene, è necessario che Windows applichi la regola proposta per tutti i profili, le reti e le configurazioni utilizzate dall'applicazione. Pertanto, tutti i parametri devono essere selezionati.

  • Fare clic sul pulsante Avanti.
  • Supponendo che ora ti trovi nella schermata Nome, devi riempire la casella Nome con il tuo nome preferito per la regola.

Idealmente, dovresti usare un nome facilmente identificabile.

  • Puoi anche riempire la casella di testo per Descrizione, se lo desideri. L'attività qui è facoltativa.
  • Fare clic sul pulsante Fine.

La regola che hai appena creato dovrebbe apparire nell'elenco in Regole in uscita ora. Puoi controllarlo lì per confermare le cose.

Se hai fatto tutto correttamente, Windows avrà configurato un livello per bloccare tutte le comunicazioni in uscita dall'applicazione per la quale desideri interrompere l'accesso al Web. Nella maggior parte dei casi, questo di solito è sufficiente per impedire all'app di raggiungere il Web.

Tuttavia, se desideri rafforzare la presa sull'applicazione, puoi fare un ulteriore passo avanti per ripetere lo stesso processo utilizzando Regole in entrata per fornire istruzioni specifiche a Windows per bloccare tutte le comunicazioni in entrata per l'app. La nuova regola sarà abbastanza identica alla precedente (che hai già creato), ma governerà il traffico in entrata per l'applicazione in vista.

Se Windows è già configurato per impedire a un'applicazione di inviare pacchetti di dati in primo luogo, è improbabile che l'applicazione riceva qualcosa dal Web. In altre parole, quando la regola per la comunicazione in uscita è già configurata, quella per la comunicazione in ingresso è probabilmente eccessiva (e non necessaria).

Se vuoi vedere quanto possono essere efficaci le regole del firewall, puoi eseguire un semplice test. È possibile creare una regola in uscita per bloccare le connessioni per l'applicazione del browser per vedere cosa succede. Dopo aver creato la regola, è necessario aprire il browser e quindi provare a navigare sul Web (andando su un sito o una pagina). Se l'operazione fallisce e il tuo browser ti informa che non può connettersi al sito web oa Internet, allora saprai che la regola che hai creato ha avuto l'effetto che dovrebbe.

Sei sempre libero di disabilitare o eliminare una regola, se cambi idea sul blocco dell'accesso a Internet per un'applicazione specifica. Tutto quello che devi fare è seguire gli stessi passaggi precedenti per aprire l'applicazione Windows Defender Firewall con sicurezza avanzata, individuare la regola nella sezione richiesta (elenco in entrata o in uscita), quindi eseguire l'attività richiesta sulla regola.

Altri modi per impedire ai programmi di connettersi a Internet

Qui, intendiamo descrivere metodi alternativi attraverso i quali puoi impedire a un'applicazione di raggiungere Internet. Ci sono scenari in cui la procedura proposta che coinvolge la creazione di regole (in Windows Firewall) non la taglia.

Prendi alcuni giochi, ad esempio. Potrebbe sembrare che tutto ciò che devi fare sia creare una regola di blocco per NameOfGame.exe, ma in realtà, NameOfGame.exe è semplicemente il launcher (eseguibile utilizzato per aprire l'applicazione) e le operazioni di connessione effettive vengono eseguite tramite Java.

Nello scenario descritto, sarà necessario creare una regola per indicare a Windows di bloccare le connessioni per Javaw.exe (e non per NameOfGame.exe). O forse, non sai nemmeno se il gioco funziona tramite Java o qualsiasi componente simile, il che significa che devi iniziare a preoccuparti delle variabili di cui non sei riuscito a tenere conto perché non ne sai nulla.

Bene, data la situazione delle cose (in una qualsiasi delle descrizioni fornite), potrebbe essere meglio bloccare l'accesso a Internet per l'applicazione tramite uno dei seguenti metodi.

  1. Modificare il file host di sistema per bloccare l'accesso a Internet per un indirizzo o IP specifico:

Qui intendiamo mostrarti come impedire a un programma di raggiungere Internet quando l'indirizzo web o l'indirizzo IP a cui si connette è noto. Ad esempio, se desideri che i tuoi figli navigino sul Web con un browser specifico ma non desideri che visitino determinati siti, è probabile che la procedura sia utile qui.

Il file host di Windows è il file che il sistema operativo (in esecuzione sulla macchina) utilizza per gestire i nomi host e gli indirizzi IP. È possibile aggiungere siti Web alle voci lì e Windows riceverà istruzioni specifiche per bloccare automaticamente l'accesso a tali siti.

Ad ogni modo, queste sono le istruzioni che devi seguire per eseguire il lavoro qui:

  • Innanzitutto, devi aprire l'applicazione Esplora file facendo clic sull'icona del programma (che probabilmente si trova sulla barra delle applicazioni).

In alternativa, puoi utilizzare il pulsante del logo di Windows + la scorciatoia da tastiera della lettera E per aprire rapidamente l'app Esplora file.

  • Quando viene visualizzata la finestra Esplora file, è necessario fare clic o fare doppio clic su Questo PC per visualizzarne il contenuto.
  • A questo punto, devi navigare tra le directory su questo percorso:
  • Ora, nella tua posizione corrente, devi individuare il file hosts e quindi fare doppio clic su di esso per aprirlo.

Windows dovrebbe visualizzare una piccola finestra o una finestra di dialogo che ti chiede quale applicazione desideri utilizzare per aprire il file.

  • Dall'elenco dei programmi visualizzato, devi scegliere Blocco note.

Dovresti vedere qualcosa del genere:

# Copyright (c) 1993-2009 Microsoft Corp.

#

# Questo è un file HOSTS di esempio utilizzato da Microsoft TCP / IP per Windows.

#

# Questo file contiene le mappature degli indirizzi IP ai nomi host. Ogni

# la voce deve essere mantenuta su una singola riga. L'indirizzo IP dovrebbe

# essere inserito nella prima colonna seguito dal nome host corrispondente.

# L'indirizzo IP e il nome host devono essere separati da almeno uno

# spazio.

#

# Inoltre, commenti (come questi) possono essere inseriti su singoli

# righe o dopo il nome della macchina indicato da un simbolo '#'.

#

# Per esempio:

#

# 104.54.95.97 testwebpageorsite.com # server di origine

# 39.23.63.11 testwebpageorsite.com # x host client

# La risoluzione dei nomi localhost viene gestita all'interno del DNS stesso.

# 127.0.0.1 localhost

# :: 1 localhost

  • Ora, sotto l'ultimo carattere #, devi digitare l'URL del sito Web e l'indirizzo IP per cui desideri bloccare l'accesso a Internet.
  • Supponendo che tu abbia finito di modificare il file hosts, ora devi salvare le modifiche apportate.
  • Guarda nell'angolo in alto a sinistra della finestra del Blocco note, fai clic sul pulsante File lì (per vedere le opzioni del menu), quindi fai clic su Salva.

In alternativa, puoi utilizzare la scorciatoia da tastiera Ctrl + lettera S per indicare a Windows di salvare le modifiche apportate al file hosts.

  1. Blocca l'accesso a Internet per un'app utilizzando il Controllo genitori:

Qui puoi bloccare l'accesso al Web per applicazioni o siti Web specifici tramite la funzione Parental Control in Windows. La procedura di blocco di Internet qui è adatta ai genitori che cercano di limitare le applicazioni (in particolare i giochi) utilizzate dai propri figli o di impedire ai bambini di accedere a determinati siti Web.

Queste sono le istruzioni che devi seguire per implementare e utilizzare il Parental Control (per bloccare l'accesso a Internet):

  • Per prima cosa, devi aprire l'applicazione Impostazioni. Il pulsante del logo di Windows + la scorciatoia da tastiera della lettera I torneranno utili qui.
  • Una volta visualizzata la finestra Impostazioni, devi fare clic su Account (per accedere al menu di questa opzione).
  • Guarda l'elenco dei menu sul bordo sinistro della finestra, quindi fai clic su Altre persone.
  • Ora, devi guardare al riquadro sul bordo destro della finestra e quindi fare clic sull'opzione Aggiungi un membro della famiglia.
  • Fare clic sul pulsante di opzione per Aggiungi un bambino (per selezionare questa opzione) e quindi fare clic sul pulsante Avanti.

Il nuovo profilo per il bambino apparirà ora (nella sezione La tua famiglia).

  • Fare clic sul collegamento Gestisci impostazioni familiari in linea.

Verrai indirizzato alla pagina web per il controllo genitori di Microsoft per il tuo account. Lì vedrai tutti gli account per adulti e bambini che esistono sul tuo computer.

  • Ora, devi controllare l'angolo in alto a destra della pagina per controllare l'attività recente. Fare clic su questo collegamento.

Verrai ora indirizzato alla scheda o alla schermata Limitazione contenuto. Qui potrai specificare o applicare diverse impostazioni di restrizione ai parametri per Internet e le applicazioni.

  • Ora devi specificare i giochi e i siti Web che desideri bloccare.
  • Salva le modifiche, se si applica questo passaggio.
  1. Blocca l'accesso a Internet disabilitando l'adattatore di rete:

Se sei determinato a impedire a un'applicazione di connettersi a Internet e non ti dispiace interrompere l'accesso al Web per altri programmi, la procedura qui è l'ideale per te. In effetti, il metodo proposto per bloccare l'accesso a Internet è probabilmente il più efficace del lotto poiché richiede di disattivare i componenti di connettività Internet.

Disattivando gli adattatori di rete del tuo computer, puoi bloccare l'accesso a Internet per tutte le utilità o le configurazioni sul tuo computer. Questo metodo è il più infallibile possibile.

Segui questi passaggi per disabilitare la scheda di rete:

  • Apri l'app Esegui facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni (nella parte inferiore del display) e quindi selezionando Esegui.

In alternativa, puoi utilizzare il pulsante del logo di Windows + la scorciatoia da tastiera della lettera R per fare la stessa cosa.

  • Una volta visualizzata la finestra Esegui, devi riempire il campo con msc e quindi premere il pulsante Invio sulla tastiera del PC (per eseguire il codice).

Verrà visualizzata la finestra dell'applicazione Gestione dispositivi.

  • Ora è necessario scorrere l'elenco delle categorie, individuare gli adattatori di rete e quindi fare clic sull'icona di espansione per quella categoria.

I dispositivi all'interno della categoria Schede di rete saranno ora visibili.

  • A questo punto, è necessario individuare il dispositivo tramite il quale il computer si connette a Internet.

Se il tuo PC si connette al web tramite una rete WIFI, devi disabilitare le porte WAN. Se utilizzi un cavo Ethernet per connettere il tuo computer al web, devi disabilitare il dispositivo di connessione Ethernet. Idealmente, dovresti disabilitare tutti i dispositivi nella categoria Schede di rete per assicurarti che nulla venga tralasciato.

  • Per disabilitare un dispositivo di rete, devi fare clic su di esso (per evidenziarlo), fare un clic destro su di esso per vedere le opzioni disponibili, quindi scegliere Disabilita dispositivo.
  • Eseguire l'attività di disabilitazione sui dispositivi appropriati (o su tutti i dispositivi, preferibilmente).

Se cambi idea sulle restrizioni Internet che hai imposto al tuo computer e decidi di eliminarle, devi farlo: segui gli stessi passaggi sopra per individuare i dispositivi di rete, fai clic con il tasto destro su un dispositivo per vedere il elenco delle opzioni standard, quindi scegliere Abilita dispositivo. Fondamentalmente, per riottenere l'accesso a Internet, dovrai eseguire l'attività di abilitazione per tutti i dispositivi che hai disabilitato in precedenza. Se Internet non si riattiva immediatamente, devi riavviare il PC.

MANCIA:


Poiché stai cercando di limitare l'accesso a Internet sul tuo computer, abbiamo motivo di credere che i tuoi obiettivi siano incentrati sulla protezione del tuo computer o sulla protezione di qualcuno da eventuali danni. A tal fine, potresti voler rafforzare la sicurezza del tuo PC installando Anti-Malware.

Con l'applicazione consigliata, puoi forzare i miglioramenti nell'apparato di difesa del tuo computer, indipendentemente dal suo stato attuale (indipendentemente dal fatto che tu abbia un antivirus in esecuzione o meno). Con i miglioramenti previsti, le possibilità che il tuo sistema cada a programmi dannosi (o che tu diventi vittima di un attacco informatico) si riducono notevolmente.