Come pulire automaticamente il Cestino dopo un certo tempo in Windows?

Il Cestino è uno spazio di archiviazione temporaneo per file e programmi che sono stati eliminati. La funzione è intesa principalmente come una rete di sicurezza nel caso in cui tu voglia tornare indietro e recuperare i dati cancellati. Per rimuovere completamente i file eliminati dal sistema, sarà necessario svuotare il Cestino. In realtà si consiglia di svuotare regolarmente il Cestino per evitare di accumulare file spazzatura e rallentare il sistema.



Come svuotare il cestino? Puoi farlo facilmente manualmente: fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del Cestino sul desktop e seleziona Svuota cestino.

Ma c'è un'opzione più efficiente. Ecco come svuotare automaticamente il Cestino in base alla pianificazione in Windows 10.



Come eliminare automaticamente il cestino su Windows 10?

Windows 10 ha una piccola caratteristica ingegnosa chiamata Utilità di pianificazione. In breve, questo strumento consente di pianificare le attività (dall'apertura di un file a comandi più complessi), che verranno poi eseguite dal sistema automaticamente all'orario assegnato.



Naturalmente, la nuova funzionalità offre una varietà di potenziali utilizzi. Di seguito, leggi come pulire automaticamente il Cestino in Windows 10 utilizzando l'Utilità di pianificazione.

Come svuotare automaticamente il cestino in base alla pianificazione in Windows 10?

Ecco cosa devi fare per pulire automaticamente il Cestino.

  • Fase uno: inizia avviando il menu Start sul tuo computer.
  • Fase due: immettere il comando 'taskschd.msc' nella barra di ricerca e premere Invio.
  • Fase tre: quando si apre l'Utilità di pianificazione, fare clic con il pulsante destro del mouse su Libreria Utilità di pianificazione.
  • Passaggio quattro: dal menu, seleziona Nuova cartella e assegnagli un nome. È una buona idea dare alla cartella un nome descrittivo in modo da sapere a cosa si riferisce in seguito.
  • Passaggio cinque: fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella appena creata e selezionare Crea attività.
  • Passaggio sei: assegna un nome all'attività: ad esempio, Pulisci il cestino. Ancora una volta, è meglio scegliere un nome specifico in modo da sapere di cosa tratta l'attività.
  • Passaggio sette: vai alla scheda Trigger e fai clic su Nuovo.
  • Passaggio otto: ora avrai la possibilità di scegliere tra diversi trigger per quando desideri pulire il cestino: All'avvio, All'accesso, In un evento o In una pianificazione. Su una pianificazione è l'opzione consigliata qui in quanto sarai in grado di scegliere un orario specifico in cui il Cestino verrà svuotato. Se scegli l'opzione Su una pianificazione, potresti scegliere 'Settimanale' o 'Mensile' in Impostazioni: questo ti darà più tempo per annullare l'azione se desideri recuperare alcuni elementi.
  • Passaggio nove: vai alla scheda Azioni e fai clic su Nuovo.
  • Passaggio dieci: vai su Programmi / script in Impostazioni e digita 'cmd.exe'.
  • Passaggio undici: nella casella Aggiungi argomenti, digita quanto segue: / c 'echo Y | PowerShell.exe -NoProfile -Command Clear-RecycleBin'.
  • Fare clic su OK.

Questo è tutto. Non sarà più necessario svuotare manualmente il Cestino: verrà eseguito tutto automaticamente in base alla pianificazione o al trigger che hai scelto.



La pulizia regolare del Cestino è uno dei modi per mantenere il PC funzionante in modo efficiente. È inoltre possibile installare un programma di potenziamento dell'efficienza professionale come BoostSpeed ​​per migliorare le prestazioni. BoostSpeed ​​eseguirà la scansione del PC alla ricerca di file temporanei e non necessari, svuoterà la cache, i log degli errori inutilizzati e altro ancora. Inoltre, il software viene fornito con una prova gratuita.

Quali altri strumenti e app usi per aumentare l'efficienza del sistema in Windows 10? Condividi nei commenti qui sotto.