Ecco come sbarazzarsi del dirottatore del browser Email Pro Hub

Negli ultimi dieci anni, abbiamo assistito a un aumento di diversi tipi di attività criminali online senza segni di cedimento. Gli hacker ei criminali di Internet sono costantemente alla ricerca di nuovi modi per ingannare gli ignari utenti di Internet dei loro dati, informazioni personali o denaro. Usano metodi sofisticati per creare bot e codici dannosi che infettano i computer e causano danni.



Il semplice virus non è più la principale minaccia per la sicurezza Internet degli utenti. Ransomware, trojan e browser hijacker sono diventati sempre più importanti anche se il virus autoreplicante prende un posto in secondo piano. Questi criminali hanno creato vari codici complessi che hanno dirottato la rete di grandi organizzazioni e infettato utenti comuni. Il ransomware viene creato per crittografare i dati degli utenti, a volte in modo permanente e irreversibile.

Sebbene i crimini informatici più sofisticati siano rivolti alle grandi organizzazioni, ciò non significa che l'utente occasionale di Internet sia al sicuro. Al contrario, spesso approfittano della nostra ignoranza di questi soggetti per prendere il controllo dei nostri computer e navigare nella vita. Uno degli strumenti utilizzati da questi criminali contro i singoli utenti di Windows è un browser hijacker.



Un dirottatore del browser distribuisce un codice per assumere il controllo del browser del tuo computer, modificando diverse impostazioni. Dopo aver controllato come si comporta il tuo browser, inizia a inviare notifiche indesiderate, causando fastidiosi reindirizzamenti e facendo un numero qualsiasi di altre cose che frustrano l'utente a non finire. Non c'è da stupirsi che i forum per i browser più diffusi come Chrome, Firefox e persino il nuovo brillante browser Edge di Microsoft siano pieni di post di utenti scontenti che si lamentano del comportamento irregolare del browser. La verità è che potrebbe essere un dirottatore del browser che causa il funzionamento anomalo del browser web.



Questa guida ti aiuterà ad affrontare il problema dei browser hijacker in generale e del dirottatore Email Pro Hub in particolare. I software di dirottamento del browser sono una dozzina di questi tempi. Molti si sono presentati nel corso degli anni, hanno causato così tanto fastidio e alla fine sono stati bloccati dal software di sicurezza. Tuttavia, nuovi come il dirottatore del browser Hub Email Pro salgono a prendere il loro posto.

È probabile che tu stia leggendo questa guida perché stai cercando un modo per sbarazzarti del malware Email Pro Hub nel tuo browser. Potresti anche voler informarti sui pericoli di questo dirottatore e su come proteggere il tuo PC nel caso in cui venissi infettato. Questa guida si occupa in modo completo di questo virus. Imparerai cos'è e cosa fa. Saprai anche come eliminarlo da un PC infetto e come proteggere la tua macchina da eventuali infezioni in futuro.

Cos'è Email Pro Hub?

Guardando il nome, è comprensibile presumere che questo malware abbia qualcosa a che fare con le e-mail. Tuttavia, ciò non è del tutto vero. È difficile descrivere Email Pro Hub in un modo che copra tutte le sue attività e le cose dannose che fa su un PC infetto. È un dato di fatto, gli ultimi tipi di malware sono programmati per eseguire più attività dannose contemporaneamente. La maggior parte dei virus non prende più di mira un'area specifica del computer.



Email Pro Hub è meglio descritto come un browser hijacker e browser redirector. La sua attività principale è assumere il controllo della funzione di ricerca del browser. Cambia il motore di ricerca utilizzato dalla navigazione in uno falso. Ogni volta che un utente cerca qualcosa sul browser infetto, Email Pro Hub dirotta i risultati della ricerca e mescola collegamenti falsi e dannosi tra i risultati di ricerca legittimi. Se un utente fa clic per errore su un collegamento dannoso, può accedere a una pagina piena di annunci e pop-up indesiderati o anche di più malware.

Andando per quest'ultimo punto, puoi anche pensare al dirottatore del browser Email Pro Hub come adware. Gli sviluppatori non hanno semplicemente creato il malware per cambiare il tuo motore di ricerca. L'obiettivo finale è quello di farti visitare pagine web piene di pubblicità e promozioni. Di solito, gli sviluppatori di malware creano pagine per promuovere prodotti falsi o non verificati o scadenti o illegali e utilizzano browser hijacker per convincere le persone a visitare queste pagine.

Il malware Email Pro Hub e simili dirottatori possono persino visualizzare annunci direttamente sulla home page del browser. I criminali di Internet possono utilizzarli per installare estensioni dannose su qualsiasi browser infetto. Questi plug-in del browser sono progettati per recuperare gli annunci e mostrarli all'utente quando apre il browser. A volte, l'estensione indesiderata scivola in un PC come componente aggiuntivo di un software scaricato da siti non attendibili.



Ovviamente, l'utente può sempre passare a un browser diverso se quello attuale non funziona per loro. Anche i criminali online lo sanno. Quindi, programmano i loro codici dannosi per funzionare su più browser. Il dirottatore del browser Email Pro Hub non è diverso. Il passaggio a un altro browser non garantisce che saresti al sicuro dagli attacchi. È noto che il malware colpisce gli utenti di Chrome, Firefox, Edge e Opera su Windows.

Il dirottatore del browser Email Pro Hub modifica le impostazioni del browser e inonda lo sfortunato utente con tutti i tipi di promozioni banner, annunci pop-up e altri fastidiosi marketing che interrompono il loro lavoro.

Facciamo tutti del nostro meglio per stare lontani dal malware quando usiamo Internet. A volte, gli hacker trovano ancora un modo. Hanno creato diverse trappole intelligenti sul Web in cui gli ignari utenti di PC possono cadere. Conoscere le tattiche che impiegano per farti installare un dirottatore del browser come Email Pro Hub ti aiuterà a evitare il malware sul tuo sistema.



Di seguito è riportato un riepilogo dei modi comuni che impiegano per convincere gli utenti di PC a installare malware e browser hijacker:

  • Apertura di e-mail dannose. Se ricevi un'email, vorresti sicuramente conoscere il contenuto. I criminali online fanno affidamento su questa conoscenza per inviare malware come allegati di posta elettronica. Spesso, gli utenti di PC aprono un'e-mail che sembra innocua e fanno clic sull'allegato incluso solo per finire per scaricare inconsapevolmente malware come Email Pro Hub. Il virus si installa automaticamente e dirotta i browser.
  • Download di software crackati. Visitare torrent e altri siti per scaricare versioni crackate di software premium spesso porta all'installazione di malware. I creatori del pacchetto crackato possono includere un programma dannoso insieme al software crackato illegalmente. Una volta installato, spesso viene installato anche il malware, soprattutto se l'utente non utilizza l'opzione di installazione personalizzata.
  • Visitando siti ombrosi. Tutti amiamo il brivido dell'avventura unita a un soffio di pericolo. Tuttavia, è meglio evitare completamente i siti Web pericolosi. Sono molto più sinistri di quanto potresti credere. Anche se in qualche modo riesci a bloccare tutti i pop-up e banner pubblicitari per prodotti che non ti servono, potresti non essere in grado di impedire l'installazione di malware sul tuo PC in background. Alcuni di questi siti hanno codici che avviano automaticamente l'installazione di cose pericolose sul PC di chi visita la pagina. Se ti trovi su una di queste pagine per qualsiasi motivo, assicurati di essere completamente protetto con un antivirus attivo e potente come Anti-Malware.
  • Aggiornamenti software da fonti non autorizzate. La migliore fonte per un aggiornamento software è il software stesso, il sito web dello sviluppatore o l'app store nativo sul dispositivo. Non fare clic su alcun collegamento di aggiornamento software che trovi su un sito Web di terze parti. Gli hacker possono utilizzare questi avvisi per indurre gli utenti a scaricare malware e programmi o PuP potenzialmente indesiderati.
  • Software di download falso. Nel tentativo di avere più funzionalità durante il download, gli utenti possono rivolgersi a uno strumento di download di terze parti. Il principale biglietto da visita di questi programmi è la loro velocità e abbondanza di opzioni rispetto agli strumenti di download del browser integrati. Tuttavia, alcuni di questi programmi scaricano silenziosamente malware sul lato e lo installano sul PC dell'utente. Alcuni di loro, in particolare i plug-in per il download, sono persino browser hijacker sotto mentite spoglie.

Come funziona il dirottatore del browser Hub di Email Pro

Abbiamo stabilito che Email Pro Hub è un browser hijacker, ma come funziona? Questo motore di ricerca fasullo prende il controllo del tuo browser e modifica le sue impostazioni in modo che possa offrirti annunci e rubare le tue informazioni private.

Il dirottatore Email Pro Hub si presenta come un modo per gli utenti di cercare rapidamente le loro e-mail. Di seguito è riportato il messaggio sulla configurazione del programma di installazione:

Email Pro Hub

Cerca i tuoi siti di posta elettronica preferiti immediatamente dalla tua home page e dalla nuova scheda!

La tua home page, nuova scheda. e il motore di ricerca predefinito su Internet Explorer sarà impostato su hemailprohub.com alimentato da Yahoo e verranno forniti collegamenti di affiliazione a siti Web popolari. Una volta impostato, la home page di Internet Explorer viene aperta dopo il login dell'utente. I risultati della ricerca sono forniti da Yahoo e da altri provider di ricerca di terze parti. Nessuna query o risultato di ricerca verrà alterato, nessun annuncio verrà modificato o inserito nei risultati di ricerca.

Facendo clic su 'Accetta', accetti il ​​Contratto di licenza del programma di installazione hemailprohub.com, Informativa sulla privacy.

Quando Email Pro Hub viene installato, tenta di aggiungere un'estensione al tuo browser. Il tuo browser visualizzerà una notifica dell'estensione email Pro Hub, con il seguente messaggio:

Leggi e modifica i tuoi dati su tutti i siti hemailprohub.com

Sostituisci la pagina che vedi quando apri una nuova scheda

Leggi la cronologia di navigazione

Quando Email Pro Hub assume il controllo di un browser, si rivolge al motore di ricerca predefinito. Ad esempio, può cambiare il motore di ricerca in Chrome da Google.com a hemailprohub.com.

Email Pro Hub in realtà non ha un vero motore di ricerca. Ogni volta che un utente esegue una query di ricerca su un browser infetto, il dirottatore reindirizza a Bing. Fondamentalmente, mostra i risultati generati dal motore di ricerca di Microsoft, Bing.com.

Email Pro Hub va oltre la modifica del motore di ricerca predefinito. Si assicura che ogni nuova scheda e homepage abbia hemailprohub.com come indirizzo predefinito. Quindi continua a visualizzare annunci diversi su ogni home page e nuova scheda. È difficile rimuovere il falso motore di ricerca fino a quando Email Pro Hub stesso non viene prima rimosso dal PC.

Su un browser infetto, Email Pro Hub monitora le informazioni sugli utenti come la geolocalizzazione, le query di ricerca immesse, gli indirizzi dei siti Web visitati, gli indirizzi IP, ecc. Raccoglie e invia questi dettagli agli sviluppatori di malware che possono venderli alle persone che utilizzano le informazioni per inviare annunci mirati agli utenti. Ruba anche le informazioni personali degli utenti e raccoglie i dati relativi ai tipi di file sulla macchina, portando potenzialmente ad attacchi più pericolosi da parte del ransomware.

Per interrompere il dirottatore del browser Email Pro Hub, si consiglia di disinstallarlo dal computer non appena viene rilevato.

Email Pro Hub è malware?

Il malware è qualsiasi software, codice o programma creato intenzionalmente per influenzare il sistema in modo negativo. Ciò può avvenire rubando le informazioni archiviate, copiando file senza autorizzazione, crittografando i file per il riscatto, fornendo all'utente annunci indesiderati, promuovendo prodotti falsi, interrompendo le connessioni di rete e danneggiando l'hardware del sistema.

Il dirottatore del browser Email Pro Hub inserisce un falso motore di ricerca e funge anche da strumento di raccolta di informazioni per i criminali online. Per questo motivo è indiscutibilmente un malware. Alcune persone tendono a considerare i plug-in del browser dannosi come semplici fastidi. In realtà, il danno che possono fare è molto più grande.

Si consiglia di seguire immediatamente i passaggi consigliati per eliminare il malware se si nota Email Pro Hub sul PC.

Proteggi il tuo computer dai dirottatori del browser

Per evitare che malware e browser hijacker prendano il controllo del tuo PC, è importante conoscere e mettere in pratica alcuni suggerimenti di sicurezza di base durante l'utilizzo di Internet.

  • Stai lontano da fonti non autorizzate. I pochi soldi risparmiati non pagando un prodotto premium non valgono il pericolo per il tuo computer.
  • Utilizza l'installazione personalizzata ogni volta che installi un software di terze parti e deseleziona eventuali software aggiuntivi che non riconosci o non desideri.
  • Usa un antivirus con una buona funzionalità di sicurezza Internet.
  • Evita i siti Web dannosi, chiudi rapidamente tutte le nuove schede quando noti che viene reindirizzato.
  • Ottieni i download e gli aggiornamenti del software da siti Web approvati o ufficiali.

Come rimuovere il dirottatore del browser Email Pro Hub in Windows 10

La buona notizia è che Email Pro Hub e browser hijacker simili possono essere disinstallati in sicurezza dal tuo computer. È possibile ripristinare il motore di ricerca predefinito, la home page della scheda e ripristinare il comportamento del browser prima che il malware infettasse il PC.

Se noti che Email Pro Hub o un plug-in dannoso simile ha apportato modifiche al tuo computer, utilizza le istruzioni seguenti per eliminarlo definitivamente. Nota che se continui a vedere hemailprohub.com nella barra degli indirizzi quando avvii il browser o apri una nuova scheda, sei stato infettato da questo malware.

Passaggi per rimuovere il dirottatore del browser Email Pro Hub da Windows 10

Segui meticolosamente queste istruzioni e, alla fine, il tuo browser e il tuo PC saranno completamente privi di malware.

Passaggio 1: Disinstalla Email Pro Hub dal pannello di controllo

L'estensione Email Pro Hub nel tuo browser è stata installata tramite un software sul tuo computer. Per eliminare definitivamente il virus, è necessario prima trovare e rimuovere questo software. In caso contrario, reinstallerà semplicemente l'estensione dopo averla rimossa dal browser.

Ecco come trovare e disinstallare un'applicazione potenzialmente indesiderata dalla macchina:

  • Posiziona il cursore in basso a destra dello schermo del computer in modo che si posizioni sopra l'icona del menu Start in quell'angolo.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona per visualizzare il menu di accesso rapido nascosto su Windows 10.
  • Selezionare Pannello di controllo nell'elenco del menu Accesso rapido per avviare l'applet. Se l'opzione non viene visualizzata, apri il menu Start e cerca 'pannello di controllo'. Selezionalo dai risultati di ricerca.
  • Quando si apre la finestra del Pannello di controllo, impostare la modalità Visualizza per su Icone piccole.
  • Seleziona Programmi e funzionalità. La schermata successiva mostrerà tutte le app, i programmi e i plugin installati sulla macchina.
  • Fare clic sul pulsante Installed On in alto per organizzare le applicazioni in base alla data di installazione.
  • Cerca l'app con Email Pro Hub o hemailprohub.com come parte del suo nome. Puoi anche cercare qualsiasi app con uno strano che non ricordi di aver installato. Se non sei sicuro di cosa fa un programma o un plug-in, scopri la sua funzione online prima di prendere una decisione.
  • Per disinstallare il programma selezionato, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Disinstalla.
  • Ripeti il ​​processo su tutte le strane app che vedi. Potrebbe essere necessario scorrere verso l'alto o verso il basso per scoprirne altri.

Una volta terminato questo passaggio, riavvia la macchina. Potresti anche voler utilizzare uno strumento di rimozione software dedicato come il Uninstall Manager in BoostSpeed.

Questo strumento eliminerà tutti gli aspetti del programma eliminato come i file rimanenti e le voci di registro.

Passaggio 2: eseguire la scansione del computer con il software antivirus

La disinstallazione di Email Pro Hub PuP è solo il primo passo per rimuovere il dirottatore del browser. Il programma in genere lascia dietro di sé diversi componenti che continuano a danneggiare il computer anche dopo che il programma principale è stato eliminato. Si tratta di estensioni, plug-in, file e così via che rimangono sulla macchina per offrirti annunci, dirottare i risultati di ricerca e raccogliere le tue informazioni.

Questo è il motivo per cui si consiglia di eseguire una scansione completa con un software anti-malware. Gli strumenti antivirus sono programmati per cercare programmi dannosi in tutti i posti giusti. Alcuni di loro possono persino identificare e disinstallare programmi non sicuri per te, risparmiandoti così un viaggio o due a Programmi e funzionalità

Se hai più browser sul tuo computer, è probabile che siano stati tutti infettati dal dirottatore del browser. Uno strumento antivirus ti aiuta a eliminare automaticamente l'infezione da tutti i browser. Riteniamo che sia molto meglio che tentare manualmente di ripristinare tutto da soli. Con un software di rimozione automatica dei virus, spendi meno tempo e generalmente danno un risultato migliore.

Puoi praticamente scegliere tra dozzine di strumenti di rimozione malware disponibili. Anche Windows viene preinstallato con Windows Defender, che fa un lavoro ragionevole. Tuttavia, potrebbe essere necessario passare a uno strumento di terze parti per una soluzione malware più completa. La nostra raccomandazione personale è Anti-malware . Questo software approvato da Microsoft adotta un approccio olistico al rilevamento e alla rimozione del malware. Puoi usarlo per scansionare il tuo PC e identificare minacce alla sicurezza.

Anti-Malware ha un'interfaccia utente intuitiva che ti consente di andare avanti rapidamente con il lavoro. Esegue anche la scansione del PC a una velocità maggiore a differenza di altri che impiegano un'età per completare una scansione completa. Puoi essere certo di ridurre i tempi di attesa anche se lo strumento controlla ogni parte del tuo sistema alla ricerca di malware che potrebbero nascondersi alla vista.

Ecco come utilizzare Anti-Malware per eseguire la scansione del PC ed eliminare sia le minacce presenti che i componenti rimanenti dai programmi indesiderati disinstallati:

  • Visitare il Anti-malware pagina di download per scaricare il software.
  • Individua il file scaricato e fai doppio clic su di esso per avviare l'installazione.
  • Scegli le tue preferenze e fai clic sul pulsante Fai clic per installare.
  • Al termine dell'installazione del programma, selezionare l'opzione per eseguire una scansione completa. Prendi una tazza di caffè e aspetta mentre cerca nel PC software pericoloso, codici dannosi, plug-in di malware sospetti e il resto.
  • Al termine della scansione, ti verrà presentato un rapporto sugli elementi rilevati (se presenti).
  • Per pulire il tuo PC, fai clic su Rimuovi minacce.

Anti-Malware funziona altrettanto bene come opzione di sicurezza primaria o secondaria sul tuo PC. Per ottenere i migliori risultati durante la scansione di un computer infetto, si consiglia di eseguire la scansione in modalità provvisoria.

Passaggio 3: ripulisci il tuo browser da estensioni dannose e motori di ricerca falsi

Se hai utilizzato Anti-Malware o un altro software di sicurezza per eseguire una scansione completa, eliminerà tutte le tracce di malware dai browser installati. I processi seguenti sono per coloro che desiderano pulire manualmente il proprio browser da elementi dannosi. Tuttavia, puoi anche utilizzare questi metodi dopo aver eseguito una scansione per verificare che il tuo browser sia pulito.

Presentiamo di seguito come bloccare i dirottatori del browser e i reindirizzamenti in Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge. Altri browser dovrebbero avere passaggi simili.

Google Chrome

Rimuovi estensioni dannose

Avvia Chrome e apri il menu principale facendo clic sull'icona dei tre punti verticali nella parte in alto a destra.

Seleziona Altri strumenti nel menu principale e seleziona Estensioni dal menu contestuale di overflow.

Cerca Email Pro Hub o un'estensione dal nome simile nella schermata Estensioni. Fare clic su qualsiasi estensione sospetta e rimuoverla.

Ripristina la tua home page

Successivamente, dovresti impedire che Email Pro Hub appaia come pagina iniziale o nuova scheda. Fare clic sull'icona del menu principale e selezionare Impostazioni. In All'avvio, potresti trovare una notifica che dice: 'Email Pro Hub sta controllando questa impostazione'. In tal caso, cerca un URL nella sezione 'Apri un insieme specifico di pagine'. Fare clic sull'icona dei tre punti verticali accanto ad essa e selezionare Rimuovi.

Ripristina il tuo motore di ricerca

Successivamente, dovresti cercare e rimuovere eventuali motori di ricerca falsi in Chrome. Nella schermata delle impostazioni di Chrome in cui hai ripristinato la tua home page, fai clic su 'Motori di ricerca' nel riquadro del menu a sinistra.

Controlla in 'Motori di ricerca predefiniti' per Email Pro Hub o hemailprohub.com. Se lo trovi, fai clic sulle tre icone verticali accanto ad esso e seleziona 'Rimuovi dall'elenco'. Successivamente, puoi selezionare dai motori di ricerca predefiniti dall'elenco.

Se desideri semplicemente ripristinare Chrome alle impostazioni di fabbrica, seleziona l'icona del menu principale e vai su Impostazioni> Avanzate> Ripristina (ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali) e fai clic sul pulsante Ripristina.

Mozilla Firefox

Rimuovi estensioni dannose

Apri Firefox e fai clic sull'icona delle tre linee orizzontali in alto a destra. Seleziona Componenti aggiuntivi dal menu principale.

Nella finestra Componenti aggiuntivi, seleziona Estensioni nel riquadro di sinistra. Cerca Email Pro Hub nel riquadro di destra e rimuovilo. Cerca altre estensioni sospette e rimuovile.

Ripristina la tua home page

Per rimuovere hemailprohub.com come pagina iniziale e nuova scheda in Firefox, fare clic sull'icona del menu di Firefox (tre linee orizzontali) e selezionare Opzioni.

Assicurati che la scheda Home sia selezionata nella finestra Opzioni. A destra, controlla gli URL rispettivamente per 'Homepage e nuove finestre' e 'Nuove schede'. Elimina tutti gli URL associati a Email Pro Hub (come hemailprohub.com, hxxp: //hp.hemailprohub.com e hxxp: //hemailprohub.com) e inserisci l'URL della tua home page preferita. Puoi anche semplicemente scegliere Firefox Home dalla freccia del menu a discesa.

Ripristina il tuo motore di ricerca

Nel riquadro sinistro della finestra Opzioni di Firefox, seleziona Cerca. Nella finestra principale, sostituisci l'indirizzo di ricerca di Email Pro Hub con Google, Bing o un altro motore di ricerca legittimo.

Se non funziona, digita 'about: config' (senza virgolette) nella barra degli indirizzi di Firefox e premi il clic Invio. Fai clic su 'Farò attenzione, lo prometto' quando viene visualizzato il popup di avviso e digita 'extensionControlled' nel filtro in alto per visualizzare rapidamente la bandiera.

Imposta i due flag che sembrano falso .

In alternativa, puoi ripristinare il comportamento predefinito di Firefox reimpostando il browser. Apri il menu principale e vai a Aiuto> Informazioni sulla risoluzione dei problemi> Aggiorna Firefox> Aggiorna Firefox.

Microsoft Edge

Rimuovi estensioni dannose

Avvia Edge e fai clic sull'icona del menu principale (tre punti orizzontali) nella parte in alto a destra.

Seleziona Estensioni e rimuovi eventuali componenti aggiuntivi dannosi o sospetti che trovi.

Ripristina la tua home page

Fare clic sull'icona del menu principale di Edge e selezionare Impostazioni. Seleziona la scheda All'avvio a sinistra e disabilita qualsiasi dirottatore della home page come hemailprohub.com che trovi lì.

Ripristina il tuo motore di ricerca

Nella finestra delle impostazioni di Edge, seleziona Privacy e servizi nel riquadro del menu a sinistra. Scorri verso il basso e seleziona Barra degli indirizzi. Nella schermata della barra degli indirizzi, cerca gli URL sospetti nella sezione 'Motori di ricerca utilizzati nella barra degli indirizzi'. Se ne trovi uno, fai clic sul pulsante Disabilita accanto ad esso.

Puoi anche fare clic sul menu principale in Edge e accedere a Impostazioni> Ripristina impostazioni> Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti> Ripristina. Questo metodo ti aiuterà a ripristinare Edge se continui ad avere problemi con Email Pro Hub.

Riassumendo

I dirottatori del browser si infiltrano nel tuo browser principale e dirottano il tuo motore di ricerca per offrirti annunci e reindirizzarti a siti indesiderati. Di solito sono nascosti all'interno di software in bundle, collegamenti sospetti, allegati di posta elettronica di phishing. Puoi rimuoverli eliminando il programma principale dal tuo computer ed eseguendo una scansione con un potente software anti-malware. Non dimenticare di controllare anche le estensioni del browser, la home page e le impostazioni di ricerca come spiegato in questa guida.