La correzione di Windows non riesce a comunicare con il dispositivo o la risorsa

'L'unico problema più grande nella comunicazione
è l'illusione che abbia avuto luogo '

George Bernard Show

Ricevere il messaggio 'Windows non riesce a comunicare con il dispositivo o la risorsa' quando si tenta di accedere a Internet è un problema abbastanza comune in questi giorni: può emergere all'improvviso e portarti al punto di ebollizione in pochissimo tempo. Il problema è che non esiste una correzione specifica per questo errore, dal momento che il tuo caso potrebbe essere radicato in un driver difettoso, impostazioni errate, spazzatura del PC o persino software dannoso. Questo è il motivo per cui abbiamo compilato un elenco di suggerimenti comprovati su come riparare Windows non può comunicare con il dispositivo o la risorsa in Windows 10. Scendi e prova ciascuno dei metodi: non passerà molto tempo tutti i sistemi vanno di nuovo:

1. Aggiorna il tuo driver di rete



I problemi di connessione a Internet spesso derivano da driver di rete obsoleti, quindi ecco cosa puoi fare in una situazione come questa:



Aggiorna il tuo driver manualmente

  1. Assicurati di conoscere il modello esatto della tua scheda di rete.
  2. Vai al sito web del tuo fornitore.
  3. Cerca il software del driver più recente per il tuo dispositivo.
  4. Scarica il driver e installalo sul tuo computer.

Utilizza lo strumento Gestione dispositivi integrato

  1. Premi il logo Windows + la scorciatoia X sulla tastiera.
  2. Seleziona Gestione dispositivi dall'elenco.
  3. Una volta nel menu Gestione dispositivi, individua il tuo dispositivo di rete.
  4. Fai clic destro su di esso e scegli di aggiornare il suo driver.
  5. Consenti a Gestione dispositivi di cercare online il software del driver più recente per il tuo dispositivo. Puoi aggiornare tutti i tuoi driver facendo clic su un pulsante.
  6. Installa il driver sul tuo computer.

Impiega un'utilità speciale

Il modo più semplice per risolvere i problemi del driver è utilizzare un software speciale per automatizzare il processo. Ad esempio, puoi provare Driver Updater: questo software intuitivo risolverà e aggiornerà tutti i tuoi driver in non più di un clic. Inoltre, sarà molto utile per tenere d'occhio i tuoi piloti, poiché la vigilanza è la strategia migliore per tenere a bada i problemi di prestazioni e stabilità.

Windows Defender eseguirà la scansione del tuo PC alla ricerca di malware e virus. Questo potrebbe risolvere molti dei tuoi problemi.

2. Modificare le impostazioni dell'adattatore



Se il problema persiste, è tempo di cambiare il modo in cui ottieni i tuoi indirizzi DNS e IP. Quindi, questi sono i passaggi da compiere al riguardo:

  1. Apri il menu Start facendo clic sull'icona di Windows sulla barra delle applicazioni.
  2. Individua il riquadro Pannello di controllo e fai clic su di esso.
  3. Individua il menu 'Visualizza per:' e seleziona l'opzione Icone grandi.
  4. Accedi a Centro connessioni di rete e condivisione e fai clic su di esso.
  5. Nel riquadro sinistro, individuare il collegamento Modifica impostazioni adattatore. Cliccaci sopra.
  6. Si aprirà la schermata Connessioni di rete.
  7. Individua la tua rete attuale e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa.
  8. Seleziona Proprietà dal menu a discesa.
  9. Vai a Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4). Fare clic sul pulsante Proprietà.
  10. Una volta nella scheda Generale, seleziona Ottieni automaticamente un indirizzo IP e Ottieni automaticamente l'indirizzo del server DNS.
  11. Fare clic su OK per rendere effettive le modifiche.

Dopo aver modificato le impostazioni, riavvia il PC e controlla se il problema è stato risolto.

3. Passa a Google Public DNS

Poiché il tuo DNS potrebbe avere problemi, sembra una buona idea passare a Google Public DNS:

  1. Fare clic sull'icona di Windows.
  2. Una volta nel menu Start, individua il Pannello di controllo. Inseriscilo.
  3. Configurare la modalità di visualizzazione su Icone grandi.
  4. Accedi al Centro connessioni di rete e condivisione.
  5. Fare clic su Modifica impostazioni adattatore.
  6. Fare clic con il tasto destro sulla rete. Seleziona Proprietà.
  7. Seleziona Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4).
  8. Fare clic su Proprietà.
  9. Seleziona Utilizza i seguenti indirizzi del server DNS.
  10. Imposta Server DNS preferito su 8.8.8.8.
  11. Fare clic su OK per salvare le modifiche.



Ora riavvia il tuo PC e controlla la tua connessione Internet.

4. Modifica il file hosts

Nessuna fortuna finora? Ciò significa che dovresti modificare il file hosts: questa manovra è una soluzione efficace per il problema 'Windows non può comunicare con il dispositivo o la risorsa':

  1. Vai a C: Windows System32 drivers ecc.
  2. Individua il file hosts. Fai clic destro su di esso e aprilo con Blocco note.
  3. Elimina tutto il contenuto del file.
  4. Premi la scorciatoia Ctrl + S.

Il problema è stato risolto? In caso contrario, non c'è motivo di preoccuparsi: continua a provare le nostre soluzioni una per una.

5. Svuota la cache DNS



In alcuni casi, il problema 'Windows non può comunicare con il dispositivo o la risorsa' può essere attribuito alla cache DNS danneggiata.

Pertanto, svuotiamo la cache DNS:

  1. Apri la casella di ricerca (il tasto logo Windows + S).
  2. Digita Prompt dei comandi.
  3. Individua il prompt dei comandi. Fai clic destro su di esso e seleziona Esegui come amministratore.
  4. Si aprirà un prompt dei comandi con privilegi elevati.
  5. Digita ipconfig / flushdns. Premi Invio.
  6. Esci dal prompt dei comandi dopo che la cache DNS è stata cancellata.

Controlla se puoi accedere a Internet ora.

6. Reimpostare Winsock e TCP / IP



Se nessuno dei metodi precedenti ti ha aiutato, prova a ripristinare Winsock e TCP / IP:

  1. Apri la versione con privilegi elevati del prompt dei comandi (segui i passaggi 1-3 dalla correzione precedente).
  2. Digita i comandi seguenti e assicurati di premere Invio dopo ciascuno:
    nbtstat –r
    netsh int ip reset
    ripristino di netsh winsock
  3. Lascia che il ripristino sia completato (non interrompere il processo). Quindi esci dal prompt dei comandi.

Ci auguriamo che tutti i tuoi problemi di connessione siano andati.

7. Scansiona il tuo PC alla ricerca di malware

Se non sembra essere uscito nulla dalle manipolazioni precedenti, il tuo computer potrebbe essere stato infettato da malware. Ciò significa che dovresti eseguire una scansione approfondita del tuo sistema e rimuovere eventuali elementi dannosi. A tal fine, sentiti libero di utilizzare la tua soluzione antivirus principale o il buon vecchio Windows Defender.

Per eseguire la scansione del PC con Windows Defender, segui le istruzioni seguenti:

  1. Apri il menu Start e vai all'icona a forma di ingranaggio Impostazioni.
  2. Fai clic su Aggiorna e sicurezza e seleziona Apri Windows Defender.
  3. Ora sei in Windows Defender Security Center.
  4. Individua l'icona dello scudo e fai clic su di essa.
  5. Passare a Esegui una nuova scansione avanzata e selezionare l'opzione Scansione completa.

Assicurati di scansionare ogni angolo del tuo sistema.

Ti consigliamo inoltre di aggiungere un ulteriore livello di protezione per assicurarti che nessun nemico dannoso possa danneggiare il tuo sistema operativo. Ad esempio, puoi proteggere il tuo Windows con Anti-Malware per tenere lontane anche le minacce più astute.

Ci auguriamo che i nostri suggerimenti ti abbiano aiutato a risolvere il problema che Windows non riesce a comunicare con il dispositivo o la risorsa in Windows 10.