Correzione dell'errore del volume di avvio non montabile in Windows

Con le esigenze della vita quotidiana, la maggior parte di noi vuole che le cose vengano fatte subito. Ecco perché è così frustrante quando il tuo computer Windows non si avvia, impedendoti completamente di accedere a file e dati importanti. Se stai riscontrando lo stesso problema e viene visualizzato il messaggio di errore 'Volume di avvio non montabile', non preoccuparti perché abbiamo varie soluzioni che puoi provare.

Cosa causa l'errore del volume di avvio non montabile



È raro riscontrare l'errore Volume di avvio non montabile su Windows 7. D'altra parte, la maggior parte degli utenti ha segnalato che questo problema ha iniziato a presentarsi dopo l'aggiornamento a Windows 10. Ci sono molte ragioni per cui si verifica questo errore e includono:

  • File danneggiati sul disco rigido
  • File di sistema danneggiati
  • RAM danneggiata
  • Disco rigido danneggiato

Sebbene questo problema possa essere causato da vari fattori, a volte, si presenta senza alcun motivo mentre si tenta di avviare il computer. Se vuoi risolvere questo problema, dai un'occhiata alla nostra guida su come correggere l'errore del volume di avvio non montabile su Windows 10.



Cominciando dall'inizio…

Come accennato, questo errore ti impedisce di accedere ai file e ai dati sul tuo computer. Quindi, prima di insegnarti come correggere l'errore del volume di avvio non montabile su Windows 10, devi ottenere un'unità USB avviabile. Se non ne hai uno, puoi crearlo scaricando Windows 10 Media Creation Tool dal sito Web di Microsoft su un'unità flash da 4 GB. Ciò dovrebbe consentire di avviare il computer dall'unità USB e accedere alle opzioni di risoluzione dei problemi.

Metodo 1: utilizzo della riparazione automatica



Uno dei modi più convenienti per risolvere l'errore del volume di avvio non montabile è utilizzare l'opzione di riparazione automatica di Windows 10. Ti consigliamo di farlo anche se hai notato che il tuo computer si è riparato da solo dopo aver mostrato il messaggio di errore. Segui i passaggi seguenti:

  1. Premi il pulsante di accensione per spegnere il computer.
  2. Inserisci l'unità flash con lo strumento di creazione di Windows Media nella porta USB.
  3. Premi il pulsante di accensione per avviare il computer.
  4. Una volta avviato il computer, fai clic su Avvia da USB.
  5. Successivamente, scegli l'unità USB che contiene lo strumento di creazione di Windows Media.
  6. Lascia che il tuo computer si avvii dall'unità USB.
  7. Fare clic su Ripara il computer, che si trova nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.
  8. Seleziona Risoluzione dei problemi.
  9. In Risoluzione dei problemi, fai clic su Opzioni avanzate.
  10. In Opzioni avanzate, seleziona Riparazione automatica o Riparazione all'avvio.
  11. Seleziona il sistema operativo attualmente installato sul tuo computer.
  12. Attendi che lo strumento ripari i file.

Tieni presente che il completamento del processo di riparazione può richiedere del tempo. Quindi, devi essere paziente e non tentare di interromperlo.

Metodo 2: utilizzo di Chkdsk

In alcuni casi, i problemi sul disco rigido possono causare l'errore Volume di avvio non montabile. Questo può essere risolto utilizzando il prompt dei comandi per eseguire Chkdsk. Segui le istruzioni di seguito.

  1. Premi il pulsante di accensione per spegnere il computer.
  2. Segui i passaggi da due a nove del primo metodo.
  3. Una volta arrivato alle Opzioni avanzate per la risoluzione dei problemi, seleziona Prompt dei comandi.
  4. Una volta che sei nella finestra del prompt dei comandi, digita 'chkdsk / r c:' (senza virgolette), quindi premi Invio.



Nota: Devi sostituire 'c' di conseguenza se questa non è l'unità di avvio che stai utilizzando.

  1. Attendi mentre la funzione Chkdsk verifica la presenza di errori nell'unità. Tieni presente che potrebbe essere necessario un po 'di tempo.
  2. Dopo che Chkdsk ha completato il processo, puoi riavviare il computer e vedere se il problema è stato risolto.

Metodo 3: riparazione del record di avvio principale

Se i primi due metodi non hanno funzionato, puoi anche provare a riparare Master Boot Record. Ecco i passaggi:

  1. Premi il pulsante di accensione per spegnere il computer.
  2. Segui i passaggi da due a nove del primo metodo.
  3. Una volta raggiunte le Opzioni avanzate per la risoluzione dei problemi, seleziona Prompt dei comandi.
  4. Nel prompt dei comandi, digita 'bootrec / fixboot' (senza virgolette), quindi premi Invio.
  5. Attendi il completamento del processo.
  6. Riavvia il computer e controlla se il problema è stato risolto.

Questi metodi dovrebbero essere in grado di correggere l'errore del volume di avvio non montabile su Windows 7 o Windows 10. D'altra parte, se il problema persiste, puoi sempre provare a reinstallare il tuo sistema operativo. Una volta risolto il problema, assicurati di aggiornare i driver per evitare che si ripresenti. Ti consigliamo di utilizzare Driver Updater. Con un semplice clic, puoi aggiornare i tuoi driver alle ultime versioni consigliate dal produttore.