Correzione del menu Start e Cortana non funziona su Windows 10

'Ciò che chiamiamo l'inizio è spesso la fine.
E fare una fine è fare un inizio. La fine è da dove partiamo. '

T.S. Eliot

Entro le prime 24 ore dal rilascio di Windows 10, circa 14 milioni di persone hanno aggiornato il loro sistema attuale alla nuova versione. Sfortunatamente, con l'aggiornamento sono arrivati ​​problemi con Cortana e il menu Start. Per qualche motivo, viene visualizzato un messaggio di errore critico, che informa l'utente che le funzioni non funzionano correttamente. Può diventare frustrante quando ci sono funzionalità a cui non è possibile accedere su un computer. Pertanto, molte persone sono tornate alla vecchia versione che avevano utilizzato.





Al momento della stesura di questo documento, Microsoft non ha ancora individuato i motivi esatti per cui si verifica questo errore. Tuttavia, non dovresti preoccuparti perché è assolutamente risolvibile. In questo articolo, ti mostreremo cosa dovresti fare quando riscontri che Cortana non funziona correttamente su Windows 10.

Metodo 1: riavvio del computer

Roy di The IT Crowd è meglio conosciuto per il suo slogan: 'Hai provato a spegnerlo e riaccenderlo?' Probabilmente ha detto quella frase nello spettacolo mille volte, e non potrebbe essere più applicabile nella vita reale. Nella maggior parte dei casi, Cortana e il menu Start funzioneranno di nuovo correttamente quando proverai a riavviare il computer.

Spegni il computer e riaccendilo un paio di volte e controlla se questo risolve il problema. Questo può essere il metodo più semplice, ma non devi necessariamente farlo ogni volta che si verificano problemi con il menu Start. Questa è solo una soluzione temporanea che può far funzionare il tuo computer. Se l'errore continua a ripresentarsi, ti consigliamo di passare al metodo successivo.

Metodo 2: disinstallazione del software antivirus / antimalware



In alcuni casi, software antivirus e antimalware di terze parti possono interrompere determinati programmi Windows. Cortana non funziona correttamente su Windows 10 potrebbe probabilmente essere il risultato del conflitto creato dai programmi di sicurezza installati sul tuo computer. Pertanto, ti consigliamo di disinstallare temporaneamente il tuo antivirus per vedere se questo risolve il problema. Detto questo, segui le istruzioni seguenti:

  1. Fare clic sull'icona Cerca.
  2. Digita 'Pannello di controllo' (senza virgolette), quindi fai clic sul programma nei risultati.
  3. Nella sezione Programmi, fare clic su Disinstalla un programma.
  4. Cerca il tuo software antivirus di terze parti, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse.
  5. Seleziona Disinstalla e segui le istruzioni della procedura guidata.
  6. Una volta disinstallato il tuo programma anti-malware o anti-virus, spegni il computer e riaccendilo.

Se hai bisogno del tuo software di sicurezza, puoi reinstallarlo. Tuttavia, consigliamo di optare per un programma più affidabile come Anti-Malware. Puoi fidarti che questo strumento non causerà problemi con il menu Start. Allo stesso tempo, ti darà la tranquillità di sapere che il tuo computer è protetto dalle minacce alla sicurezza dei dati e dai malware.

Esegui una scansione anti-malware per riparare il menu Start e Cortana non funziona

Metodo 3: utilizzo di PowerShell



Quando il menu Start o le funzioni di Cortana non funzionano correttamente, puoi provare a risolvere il problema utilizzando PowerShell. Segui semplicemente i passaggi seguenti:

  1. Avvia Task Manager premendo Ctrl + Maiusc + Esc sulla tastiera.
  2. Fare clic su File, quindi selezionare Esegui nuova attività dall'elenco a discesa.
  3. Nella finestra di dialogo, digita 'powershell' (senza virgolette), quindi fai clic su OK.
  4. Sulla barra delle applicazioni, fai clic con il pulsante destro del mouse su PowerShell, quindi scegli Esegui come amministratore.
  5. All'interno del prompt dei comandi, incolla il testo seguente:
    Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register '$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml'}
  6. Premi Invio, quindi attendi il completamento del comando.
  7. Riavvia il computer e controlla se il menu Start e Cortana funzionano correttamente.

Metodo 4: creazione di nuovi profili utente

Molti utenti hanno segnalato che la creazione di nuovi profili utente ha risolto i problemi con il menu Start e Cortana. Quindi, non farebbe male se ci provassi anche tu. Ecco i passaggi:

  1. Crea due nuovi profili utente con diritti amministrativi. Tieni presente che i privilegi di amministratore sono necessari per eseguire le attività necessarie per risolvere l'errore.
  2. Accedi a uno dei nuovi profili utente che hai creato. Controlla se il menu Start funziona correttamente. Tieni presente che se Cortana e il menu Start non funzionano negli altri account, è ora di reinstallare il sistema Windows. Altrimenti, puoi procedere al passaggio successivo.
  3. Assicurati di poter vedere tutti i file nascosti, i file di sistema e le estensioni di file. Puoi farlo seguendo questo percorso: Pannello di controllo -> Aspetto e personalizzazione -> Opzioni di Esplora file -> Visualizza. Fai clic su 'Mostra file, cartelle e unità nascosti', quindi fai clic sul pulsante Applica.
  4. Accedi all'altro nuovo profilo utente e ripeti il ​​processo dal passaggio 3.
  5. Accedi a questo percorso: C: Users OtherNewProfileYouAreNotUsing AppData Local TileDataLayer. Copia la cartella Database, quindi vai a: C: Users UserProfileWithProblems AppData Local TileDataLayer. Modificare il nome della cartella Database in questo account in Database.old. Incolla la cartella Database che hai copiato dall'account correttamente funzionante.
  6. Accedi al profilo utente problematico e controlla se il problema è stato risolto. Vale la pena notare che non vedrai le personalizzazioni apportate al menu prima di eseguire questa procedura. D'altra parte, puoi semplicemente riconfigurare il tuo menu per personalizzarlo di nuovo.
Soluzione rapida Per risolvere rapidamente «Cortana non funziona correttamente su Windows 10» problema, usa uno strumento GRATUITO sicuro sviluppato dal team di esperti.

L'app non contiene malware ed è progettata specificamente per il problema descritto in questo articolo. Basta scaricarlo ed eseguirlo sul tuo PC. download gratuito

è un Microsoft® Silver Application Developer certificato. Microsoft conferma l'elevata esperienza di Auslogics nello sviluppo di software di qualità che soddisfi le crescenti esigenze degli utenti di PC.

Metodo 5: utilizzo del prompt dei comandi

  1. Fare clic sull'icona Cerca, quindi digitare 'prompt dei comandi' (senza virgolette).
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi dai risultati, quindi selezionare Esegui come amministratore.
  3. Nel prompt dei comandi, digita 'ren% windir% System32 AppLocker Plugin *. * * .Bak' (senza virgolette), quindi premi Invio.
  4. Riavvia il computer e controlla se il problema è stato risolto.

Metodo 6: esecuzione di Controllo file di sistema

Nella maggior parte dei casi, il metodo precedente può risolvere i problemi con il menu Start. Tuttavia, se l'errore persiste, puoi provare a eseguire il Controllo file di sistema. Questo eseguirà la scansione e riparerà i file di sistema corrotti o danneggiati. Segui le istruzioni di seguito:

  1. Vai a Cerca, quindi digita 'prompt dei comandi' (senza virgolette).
  2. Avvia il prompt dei comandi con privilegi elevati facendo clic con il pulsante destro del mouse sul programma dai risultati. Seleziona Esegui come amministratore.
  3. All'interno del prompt dei comandi, digita 'sfc / scannow' (senza virgolette), quindi premi Invio.
  4. Il processo di scansione e riparazione potrebbe richiedere del tempo. È importante attendere pazientemente finché il Controllo file di sistema non completa l'intera procedura.



L