Il microfono di fissaggio continua a ripristinare il volume 0

'La tua voce si inaridisce se non la usi'
Patti Page

Senza dubbio, siamo disposti a fare di tutto per essere ascoltati. Altrimenti, il conflitto e la tensione seguono. Fortunatamente, puoi esprimere le tue opinioni anche se il tuo microfono continua a ripristinarsi su 0: puoi facilmente risolvere questo problema applicando le nostre soluzioni comprovate. Continua a leggere per ripristinare il funzionamento del tuo dispositivo.



Per cominciare, se è la domanda 'Perché il mio microfono è disattivato su Windows?' Che ti ha portato qui, preparati per un po 'di ricerca. Questo problema può sorgere a causa di numerose cause e alcune di esse potrebbero sembrare piuttosto sorprendenti.



Allora, perché un microfono si azzera? In effetti, i motivi che accadono includono, ma non sono limitati a, guasti hardware, driver difettosi, interferenze software, impostazioni errate, porte difettose e persino malware. Li sradicheremo uno per uno per far svanire nel nulla i tuoi problemi di registrazione audio.

È ora di rimettere in carreggiata il tuo microfono:

1.Assicurati che non si tratti di un problema hardware



Questo è sicuramente il primo passo da compiere, poiché il tuo dispositivo potrebbe essere difettoso. Se utilizzi un microfono esterno, collegalo a un altro computer e verifica se sono presenti problemi. Se il dispositivo continua a funzionare male, dovresti considerare di investire in un nuovo componente hardware per la registrazione audio.

Prova il tuo microfono su un altro PC per verificare se è OK

2. Collega il tuo dispositivo a una porta diversa

Se il livello del microfono si ripristina casualmente a zero, prova a collegare il dispositivo a un'altra porta: quella attuale potrebbe essere il colpevole. Quindi, controlla subito.

3. Utilizzare la risoluzione dei problemi audio di Windows



Indubbiamente, gli sviluppatori Microsoft sono piuttosto premurosi. Questo è il motivo per cui il tuo sistema operativo può affrontare molti problemi da solo e i problemi di registrazione non sono un'eccezione.

Ecco cosa dovresti fare per fare in modo che Windows ripari il tuo microfono:

  1. Apri il menu Start e individua la casella di ricerca (o premi il tasto logo Windows + scorciatoia S sulla tastiera).
  2. Digita 'risoluzione dei problemi' senza virgolette. Seleziona Risoluzione dei problemi dai risultati della ricerca e aprilo.
  3. Passa alla sezione Hardware e dispositivi, che si trova nel riquadro di sinistra.
  4. Seleziona l'opzione Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi. Cliccaci sopra.
  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per assistere la scansione.

Una volta che il tuo PC è stato analizzato, riceverai un rapporto contenente le soluzioni disponibili al tuo problema. Se lo strumento di risoluzione dei problemi non è riuscito a identificare il problema, non disperare e procedere alla seguente correzione.

4. Configurare le impostazioni di registrazione audio

È essenziale verificare se il microfono è impostato come dispositivo di registrazione predefinito sul computer. Per farlo, procedi nel seguente modo:

  1. Vai alla barra delle applicazioni e individua l'icona del controllo del volume.
  2. Fare clic con il tasto destro sull'icona e fare clic su Dispositivi di registrazione.
  3. Individua il tuo microfono esterno. Assicurati che sia abilitato.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e selezionare Imposta come dispositivo predefinito.
  5. Fare clic su Applica e selezionare OK per salvare le modifiche.



Nota: se hai una webcam integrata, ti consigliamo di disabilitarla, poiché il suo microfono potrebbe monopolizzare le luci della ribalta e mettere fuori servizio il tuo dispositivo esterno.

5. Impedisci ad altre app di controllare il tuo microfono

Il punto è che una delle tue app potrebbe aver preso il controllo del dispositivo in questione. Per evitare 'guerre di territorio', procedi come segue:

  1. Apri il menu Start e vai al Pannello di controllo. Puoi anche accedere al Pannello di controllo premendo il tasto WINDOWS + scorciatoia S e selezionando l'opzione Pannello di controllo dall'elenco.
  2. Una volta entrato nel Pannello di controllo, fai clic su Suono.
  3. Vai alla scheda Registrazione.
  4. Individua il tuo microfono e fai doppio clic su di esso.
  5. Vai alla scheda Avanzate e individua 'Consenti alle applicazioni di assumere il controllo esclusivo di questo dispositivo'. Assicurati di deselezionarlo.
  6. Fare clic su Applica e quindi su OK per salvare le modifiche.

Nessuna app può avere il controllo definitivo sul tuo microfono ora.

6. Correggi il driver del microfono



Se il controllo del volume del microfono continua a tornare a zero, il driver del dispositivo potrebbe essere difettoso, mancante o obsoleto. Comunque, ha bisogno di essere aggiustato. Per ripararlo, hai 3 opzioni:

Utilizza un software speciale

Questo è davvero il modo più semplice. Scarica uno strumento speciale e lascia che faccia il lavoro per te. Ad esempio, se scegli Driver Updater , puoi star certo che tutti i tuoi problemi di driver verranno risolti con un solo clic di un singolo pulsante.

Aggiorna i tuoi driver per risolvere i problemi del microfono.

Utilizza lo strumento Gestione dispositivi integrato

La risoluzione dei problemi dei driver problematici è il compito che puoi affidare a Device Manager: questo strumento fa parte del tuo sistema operativo ed è progettato per affrontare i problemi dei driver.

Segui le istruzioni per utilizzare Gestione dispositivi in

  1. Avvia il menu Start e vai a Computer.
  2. Fai clic destro su di esso e seleziona l'opzione Gestisci.
  3. Verrà visualizzata la schermata Gestione computer.
  4. Lì dovresti aprire Gestione dispositivi.
  5. In Gestione dispositivi, individua il microfono e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso. Puoi provare a reinstallare il dispositivo o ad aggiornare il suo driver.
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del logo di Windows per aprire il menu Accesso rapido.
  2. Seleziona Gestione dispositivi dal menu. Dall'elenco dei dispositivi disponibili, seleziona il tuo microfono.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e provare a risolvere il problema reinstallandolo o aggiornando il software del driver.

Windows 10

  1. Premi contemporaneamente il logo di Windows e i pulsanti X sulla tastiera.
  2. Seleziona Gestione dispositivi. Una volta dentro, vai al tuo microfono e fai clic con il tasto destro su di esso.
  3. Prova ad aggiornare il driver del dispositivo. Considera anche la possibilità di reinstallarlo.

Correggi manualmente il driver del microfono

E questo è il modo più difficile: devi conoscere il modello esatto del tuo microfono e l'ultima versione del driver necessaria. Questo metodo implica molte ricerche sul Web e il sito web ufficiale del tuo fornitore è il posto migliore per avviarlo.
Tieni presente che scaricare e installare il driver sbagliato per il tuo microfono è qualcosa da evitare, in quanto ciò potrebbe non portare alcun vantaggio o addirittura complicare ulteriormente le cose.

7. Disinstallare il software di controllo audio

Tali programmi possono essere piuttosto utili, ma possono causare la disattivazione del microfono. Ecco come puoi disinstallarli correttamente:

  1. Apri il menu Start e vai al Pannello di controllo.
  2. Vai a Programmi e fai clic su Programmi e funzionalità.
  3. Individua il software di controllo audio e fai clic su Disinstalla per rimuoverlo.
  4. Attendi il completamento del processo di disinstallazione.

Infine, dovresti riavviare il computer e vedere se il tuo microfono funziona bene ora.

8. Scansiona il tuo computer alla ricerca di malware

Il software dannoso non è affatto un nemico banale: oggigiorno gli attacchi di malware diventano sempre più viziosi e astuti. Per quanto sorprendente possa sembrare, il tuo microfono è un obiettivo ambito per il software ostile. Quindi, se il dispositivo si rifiuta di funzionare come dovrebbe, è probabile che il tuo PC sia infetto da malware.

In una situazione come questa, quello che dovresti fare è eseguire una scansione completa del sistema. Ecco come puoi farlo:

Usa Windows Defender

Il tuo sistema operativo può difendersi da solo: ha la suite Windows Defender integrata, che è abbastanza buona per rimuovere gli intrusi ostili. Per utilizzare questa funzione a tuo vantaggio, segui le istruzioni seguenti:

Windows 7

  1. Apri il menu Start e individua la casella di ricerca. Digita 'Defender' (senza virgolette) e fai clic su Windows
  2. Difensore quando compare sulla lista. Puoi anche avviare Windows Defender in questo modo: apri il menu Start, vai al Pannello di controllo e fai clic su Windows Defender.
  3. Una volta nella finestra principale di Windows Defender, vai a Scansione e fai clic sulla freccia accanto ad essa. Seleziona l'opzione Scansione completa.

Windows 8 (8.1)

  1. Apri il menu Start e vai alla barra di ricerca.
  2. Digita 'Windows Defender' (senza virgolette) al suo interno.
  3. Seleziona Windows Defender dall'elenco.
  4. Si aprirà la finestra principale di Windows Defender.
  5. Fare clic su Aggiorna e passare a Home.
  6. Vai a Opzioni di scansione, seleziona Completo e scegli Scansiona ora.

Windows 10

  1. Fare clic sull'icona Start e individuare l'ingranaggio Impostazioni. Cliccaci sopra.
  2. Apri Aggiornamento e sicurezza e procedi a Windows Defender.
  3. Quando viene visualizzata la schermata di Windows Defender, seleziona Apri Windows Defender.
  4. Una volta nella finestra di Windows Defender Security Center, fare clic sull'icona dello scudo nel riquadro di sinistra.
  5. Quindi fare clic sul collegamento Scansione avanzata e selezionare l'opzione Scansione completa.

Windows Defender rimuoverà il malware dal tuo PC in modo che il tuo microfono possa funzionare senza problemi.

Utilizza un antivirus di terze parti

Potresti anche scegliere un prodotto antivirus non Microsoft per la tua crociata anti-malware. Ricorda solo che dovresti usare un software affidabile e rispettabile.

Utilizza un software anti-malware

Alcuni prodotti anti-malware sono letteralmente indispensabili quando si tratta di rilevare e uccidere minacce particolarmente astute. Anti-malware è un esempio calzante: questo astuto cacciatore di malware scansionerà ogni angolo del tuo sistema operativo per assicurarsi che non ci siano ospiti indesiderati in giro.

Esegui una scansione completa del tuo sistema per riparare il microfono.

9. Risolvi i tuoi problemi di registro

Alcune delle app che una volta erano in esecuzione sul tuo PC e che utilizzavano il microfono potrebbero aver intasato il registro di sistema con voci rimanenti. Ciò significa che dovresti pulire il registro di Windows per impedire che il livello del microfono vada a 0.

Il problema è che il registro di Windows è un componente estremamente sottile del tuo sistema: anche un piccolo errore può danneggiarlo irreparabilmente. Detto questo, ti consigliamo di modificarlo manualmente solo se hai capacità tecniche eccezionali. Se questo non è il tuo caso, puoi utilizzare un freeware affidabile come Registry Cleaner e riparare il registro in un attimo.

I problemi con il microfono spesso derivano da problemi di registro. Correggi il registro per riparare il microfono.

10. Eseguire un ripristino del sistema

Tutto inutile? Quindi considera l'utilizzo della funzione Ripristino configurazione di sistema. Se è stato abilitato sul tuo PC, puoi riportare il sistema a una data precedente al verificarsi dei problemi con il microfono.

Questi sono i passaggi da seguire

Windows 7:

  1. Apri il menu Start, vai alla casella di ricerca e digita Ripristino configurazione di sistema.
  2. Quando si apre la schermata Ripristino configurazione di sistema, fare clic su Ripristina file e impostazioni di sistema. Quindi fare clic su Avanti.
  3. Seleziona il punto di ripristino in cui desideri tornare e confermalo.

Windows 8 (8.1):

  1. Premi il tasto WINDOWS + scorciatoia Q.
  2. Digita 'Recupero' (senza virgolette) nella casella di ricerca.
  3. Fare clic su Impostazioni e quindi selezionare Ripristino.
  4. Seleziona Apri Ripristino configurazione di sistema.
  5. Vedrai il punto di ripristino funzionante più recente. Tuttavia, puoi sceglierne un altro selezionando Scegli un punto di ripristino diverso.
  6. Conferma il tuo punto di ripristino.

Windows 10:

  1. Apri il menu Start e vai al Pannello di controllo.
  2. Apri Sistema e sicurezza e fai clic su Cronologia file.
  3. Vai alla sezione Ripristino e seleziona l'opzione Apri Ripristino configurazione di sistema.
  4. Fare clic su Avanti e scegliere il punto di ripristino in cui si desidera ripristinare il sistema.
  5. Fare clic su Avanti e Fine. Quindi dai la tua conferma.

Ci auguriamo che il tuo microfono funzioni bene ora.

Hai idee o domande in merito a questo problema?

Attendiamo con impazienza i vostri commenti!